Con i 5 Migliori Set di Mazze da Golf Copri Tutte le Distanze

Ci sono tante mazze da golf, ognuna da usare per le diverse situazioni in campo. Però l’attrezzatura di tipo professionale ha un costo molto elevato e se sei alle prime armi conviene orientare l’acquisto non all’attrezzatura completa.

Sul mercato puoi trovare i migliori set di mazze da golf dedicati a chi si avvicina per la prima volta a questo sport. Poi, man mano che si consolida le proprie abilità, si provvede a completare la dotazione degli attrezzi.

Una prima selezione è distinguere le mazze per uomo, donna o bambino. Inoltre, in base al fatto che sei destro o mancino, puoi trovare il set di bastoni giusti per te. E poi il mercato offre continue soluzioni, per ogni esigenza, handicap e fascia di prezzo.




Qual è il miglior set di mazze da golf?

# Anteprima Prodotto Voto Prezzo
1 Precise - Set Di Mazze Da Golf... Precise - Set Di Mazze Da Golf... Nessuna recensione 279,97 EUR
2 Wilson-Prostaff HDX-Set di... Wilson-Prostaff HDX-Set di... 1 Voto 130,27 EUR
3 Set di mazze da golf completo,... Set di mazze da golf completo,... Nessuna recensione 399,99 EUR
4 Aspire - Xd1: Set Di Mazze Da... Aspire - Xd1: Set Di Mazze Da... Nessuna recensione 169,97 EUR
5 Set di copri mazze da golf in... Set di copri mazze da golf in... Nessuna recensione 69,00 EUR 19,99 EUR

Prima di passare in rassegna le proposte in commercio, è necessaria una premessa, e riguarda le caratteristiche di una mazza da golf. Com’è fatto un bastone da golf?

Le mazze di questo tipo sono composte da un’impugnatura, conosciuta come grip, da una canna detta shaft, e da una testa. Sono raggruppate in tre grandi famiglie: legni, ferri, putter. All’interno di queste macro categorie, esistono poi numerose varianti, come gli ibridi, i wedges, i chipper ecc.

La cosa più importante è sapere cosa differenzia tutti questi accessori: il loft, ovvero l’angolo della faccia del bastone, che dai legni fino ai wedge aumenta progressivamente, incidendo sul volo della palla; la lunghezza dello shaft, fondamentale per determinare la distanze, anche questa maggiore nel driver, per scendere via via fino ai ferri per gli approcci.

Per quanto riguarda l’acquisto del miglior set di mazze da golf, il consiglio per principianti, uomo o donna che sia o anche per bambino, è quello di iniziare con le 9-10 mazze. Si può visionare un’ampia gamma di prodotti nel canale di vendita online dove trovare talvolta offerte più economiche.

Una volta che si supera la fase di addestramento sarà più facile con l’aiuto dell’istruttore completare la dotazione ben sapendo che sarà impossibile trovare bastoni a basso prezzo. La marca assume un ruolo fondamentale in funzione dell’offerta e della qualità dei materiali, anche se dovrai pagare un prezzo probabilmente superiore. Piuttosto, data la complessità dell’argomento, si consiglia di considerare le opinioni d’acquisto leggendo le recensioni degli utenti e mettendo a confronto i diversi prodotti.

 

#1 Set mazze da golf uomo Benross HTX Compressor – Il migliore per ottimizza la velocità sulla palla 

Offerta

Non manca proprio nulla un questo elegante set per destrorsi realizzato color grafite. Ecco cosa è contenuto nella robusta sacca modello Deluxe: un driver per uomo Benross HTX Compressor, 10.5° di loft; un legno 3 da fairway, per uomo, Benross HTC Compressor, 15° di loft; un ibrido 4, per uomo, Benross HTC Compressor; un ferro 5 Benross HTX Compressor, shaft di color grafite, ferri 7 gap wedge; un putter per destrorsi Benross MDA2.

Il ferro in acciaio presenta una cavità ammortizzante per migliorare la sensazione all’impatto con la pallina. La profonda cavità e il bilanciamento punta-tacco ottimale significano una testa in grado di offrire lanci alti e più coordinati. Il ferro è fornito con shaft KBS Tour 90 o Mitsubishi rayon Kuro kage TiNi. Il driver è realizzato in tre pezzi con titanio Ti-6Al-4V. Il design migliora la velocità della palla su tutta la testa

  • Professionale
  • Ammortizzante
  • Bilanciamento
  • Per destrorsi

 

#2 Set mazze da golf uomo Callaway Golf Set Warbird – Il migliore per rapporto qualità e prezzo 

Si tratta di un set di mazze da golf da uomo realizzate con aste in carbonio e teste in titanio. La sacca Callaway Warbird viene fornita in dotazione e include: un driver da 10,5°, cinque legni da 19°, ibrido H4, ferro 5 da 23°, ferro 6 da 26°, ferro 7 da 30°, ferro 8 da 34,5°, ferro 9 da 39°, pitching wedge da 44°, sand wedge da 54°, putter Odyssey con fusto in acciaio.

Il kit, che viene proposto a un rapporto qualità e prezzo particolarmente interessante, comprende anche i coprimazza.

  • Aste in carbonio
  • Design
  • Con coprimazza

 

#3 Set mazze da golf donna Dunlop Tour Pink – Il migliore per prezzo interessante 

Ideal per golfiste di ogni livello di abilità, il kit comprende 16 pezzi, fra cui un driver, legno 3, Hybrid 21°, 7 ferri. (n. 5, 6, 7, 8, 9, pitching wedge e sand wedge), un putter. Sono inoltre anche presenti 3 racchette cappe, il tutto contenuto in una borsa da golf con cavalletto e cinghie di trasporto.

Il driver è realizzato in materiale di alta qualità Titanium Matrix e ha un loft di 13° e asta in graffite. Il legno e l’Hybrid sono realizzati in una lega a tecnologia avanzata e asta in graffite. Il ferro è in acciaio inox 431 e garantisce massima precisione e potenza.

La sacca, completa di parapioggia, è progettata con cinque scomparti e tre tasche esterne ed è sufficientemente spaziosa per accogliere anche altri accessori. Molto resistente, è anche facile da pulire.

  • Robusto
  • Completo
  • Facile da pulire

 

#4 Set mazze da golf Wilson Stretch – Il migliore per chi è agli inizi 

Ideale per principianti e giocatrici occasionali con un’altezza da 161 a 180 cm, include 10 mazze da golf per donne (mano destra): driver con loft 10,5° per tiri dal tee lunghi e dritti; mazze in legno 5 per tiri dal fairway; ibrido 5 per i colpi difficili; ferri 6,7,8,9; pitching wedge e sand wedge per un avvicinamento preciso della palla e tiri dal bunker; putter Profile VF con bilanciamento tacco-punta per putt dritti e controllati, velocità nella testa del bastone e distanza del tiro elevate.

La sacca da golf ha cinque scomparti, maniglia nella parte superiore e cavalletto estraibile. Sono presenti occhielli per appendere l’asciugamano, i guanti e la tracolla, supporto per tee e ombrello, scomparto per le bibite e le palline da golf. Il peso totale è di circa 9 kg.

 

#5 Set mazze da golf donna PreciseGolf Co. M5 – Il migliore per ben bilanciato 

È un kit molto versatile, adatto alle principianti, alle giocatrici appassionate e a tutte coloro che scendono in campo poche o tante volte all’anno. Comprende driver in titanio, legni fairway, ibridi, ferri 5-pw, putter. Le aste sono in grafite ultra leggera.

Anche la sacca è molto maneggevole e può essere trasportata come uno zaino, nella massima praticità

  • Leggerezza
  • Praticità
  • Con sacca-zaino




miglior-set-di-mazze-da-golfChe cos’è un set di mazze da golf?

Nella pratica del golf è in vigore una regola che stabilisce il numero massimo di bastoni da inserire nella sacca durante il gioco: ne sono ammessi non più di 14.

Tuttavia, nulla vieta di crearsi un’attrezzatura più ricca e diversificata, in modo tale che tu possa scegliere di volta in volta quali bastoni portare in campo. Puoi avere nel tuo equipaggiamento 16 pezzi o anche 18 pezzi, o addirittura un completo 24.

In linea di massima, per essere il più possibile esauriente un set deve essere composto da un totale di quattordici bastoni, che includono: un driver, uno o due legni da prato, uno o due ibridi, un set di sei o sette ferri, due o tre wedges, un putter.

Quando ti appresti ad acquistare un set di bastoni da golf è importante verificare quante mazze sono comprese nella confezione. Perché se è vero, come abbiamo appena accennato, che non c’è una dotazione standard, è anche vero che per iniziare a giocare (e prendere l’handicap) è bene che siano presenti almeno nove bastoni, e più precisamente: un ibrido, un set di ferri dal 5 al 9 più il pitching wedge (PW), un sand wedge (SW) e un putter.

In un secondo tempo, potrai acquistare l’attrezzatura mancante partendo dal driver (un ottimo regalo da farti quando prenderai l’handicap!), per passare poi ad un legno da prato (solitamente il legno 5), ad un secondo ibrido e infine ad un secondo wedge (solitamente il gap wedge).

Poiché alcune distanze possono essere ricoperte da più bastoni di tipologia diversa, è importante tenere a mente questa regola: i ferri sono più precisi e difficili degli ibridi, che sono più precisi e difficili dei legni, che a loro volta si rivelano più difficili del driver.

Quali sono i diversi tipi di mazze da golf?

Se sei agli inizi, può essere utile avere una panoramica generale della forma e della funzione di ciascun tipo di mazza. Tieni presente anche se tiri con la mano destra o se sei mancino.

La categoria dei legni

La famiglia dei bastoni chiamati legni comprende il driver e i legni da prato (o fairway woods). Si chiamano legni anche se le loro teste al giorno d’oggi non sono più fatte di questo tipo di materiale ma di titanio e composti di carbonio. I legni sono le mazze con le aste più lunghe e con le teste più grandi. Quest’ultima parte è tipicamente incavata e si estende di qualche centimetro da lato a lato e pochi pollici da davanti a dietro, con linee arrotondate. Esistono 3 tipologie di teste dei legni con baricentri e dimensioni diversi legate al volo di palla: volo basso, volo medio e volo alto.

I principianti si trovano generalmente più a loro agio nella scelta di una testa più grande (460 cc del driver) con volo medio o alto e profilo della testa allungata, con un loft regolare di 10,5°. Un legno è utilizzato per ottenere sempre grandi distanze, sia dal tee (cioè il chiodo che sostiene la palla durante il primo colpo di ogni buca) sia (a differenza del driver) da terra.

La categoria dei ferri

I ferri vengono forniti in serie numerate, che di solito vanno dal ferro 3 al ferro 9 più il pitching wedge. Per chi è agli inizi, di solito si consiglia di partire da ferro 5: c’è tempo per il ferro 3!.

I ferri sono progettati con teste più piccole rispetto a quelle dei legni, soprattutto da un lato all’altro dove sono decisamente molto sottili: una particolarità costruttiva, questa, che ha portato a dare uno dei loro soprannomi, le “lame”.

La maggior parte dei ferri ha teste solide, anche se alcune sono vuote. La testa di un ferro da golf più usata è quella perimetrale midsize, poi ci sono le blade impiegate dai professionisti e dai giocatori di un buon livello di abilità. A queste si affiancano i tipi tradizionali per cui è richiesto comunque un buon grado di bravura.

I ferri sono bastoni molto più controllabili dei legni e il loro obiettivo è la precisione del colpo. A differenza dei legni, gli shaft possono essere sia in grafite che in acciaio, a seconda della tua potenza. Quando il numero di un ferro sale (ferro 5, ferro 6, ecc.), il loft aumenta, mentre invece la lunghezza della canna diminuisce.

La categoria degli ibridi

I bastoni ibridi rappresentano la categoria più recente delle mazze da golf. Gli ibridi o utility clubs sostituiscono i ferri più lunghi e difficili. Ne esistono di due tipi: quelli fatti a forma di piccoli legni e quelli fatti a forma di grandi ferri. Non c’è una grande differenza tra loro: si tratta di principalmente una questione di gusto, anche se quelli più allungati sono più facili ed intuitivi in quando gli ibridi andrebbero giocati come se fossero dei ferri.

Gli ibridi sono numerati come i ferri (ci sono ad esempio i 2-ibridi, i 3-ibridi e così via): tale numero corrisponde al ferro che sostituiscono. Ma se un giocatore di golf utilizza ibridi, è più probabile che sostituisca i ferri lunghi (ferri 2, 3, 4 o 5). Come per i legni, lo shaft è realizzato in grafite.

La categoria dei wedges

Salendo ancora con il loft, eccoci ai wedges, vale a dire quei ferri particolari che sono indicati per approcciare intorno al green. Sono di 4 diversi tipi e comprendono mazze che consentono di affrontare diverse situazioni.

In sostanza il pitching wedge (PW) è sempre compreso nel set di ferri (in pratica è il ferro 10) e serve per colpi a correre sotto i 100 metri, con un loft tra 44° e 48°.

Salendo ancora di gradazione si incontra il gap wedge (GW), quindi il sand wedge (SW) tra 54° e 56° ideale per uscire dalla sabbia o bunker; il lob wedge (LW) tra 58° e 64°. Sono usati per scatti di avvicinamento più corti in green, per chip e pitching intorno ai green, e per giocare con bunker di sabbia.

I wedges considerati indispensabili da tenere sempre in sacca sono il Pitch (PW), il Sand (SW) ed almeno un 56 gradi.

La categoria dei putter

I putter sono le mazze da golf più specializzate. È anche il tipo di bastone che si presenta nella più ampia varietà di forme e dimensioni. La loro funzione è a dir poco cruciale: i putter sono infatti usati per far rotolare la pallina in buca.

Il colpo dentro il green è apparentemente il più facile, ma non è così. Ci sono più varietà di putter sul mercato rispetto a un qualsiasi altro tipo di bastone. Questo è anche dovuto al fatto che la scelta di un putter è un processo molto personale. Esistono diverse tipologie di teste (blade, mallet e allungate): le teste più piccole sono più precise e quelle più grandi più tolleranti.

Ciò che conta è la lunghezza dello shaft, che va sceglielta con cura, generalmente da 32” a 36” in base alla statura ed alla lunghezza delle braccia del giocatore. Non esiste un putter “giusto”. C’è semplicemente il putter che è giusto per te e per il tuo stile.

Tutti i putter, a prescindere dalle dimensioni o dalla forma, sono progettati per far partire la palla senza intoppi, con un minimo di backspin per evitare salti o slittamenti. Quasi tutti i putter hanno una piccola quantità di loft, in genere 3 o 4 gradi.

Come decidere quali mazze da golf acquistare?

Prima di concludere, segnaliamo alcuni aspetti che può essere utile considerare al momento dell’acquisto di un set di questo tipo.

Conosci il tuo livello di abilità

Quando si parla di mazze da golf, è bene considerare il fatto che ogni livello di gioco richiede qualcosa di diverso.

I principianti, ad esempio, hanno bisogno del massimo aiuto possibile. Questo spesso significa disporre di un minor numero di accessori. Non è necessario mettere nella sacca di tutto e di più, perché in realtà non si sa ancora come effettuare un corretto swing.

Scegli dei bastoni che si adattino alla tua forza e alla tua postura generale. Un set di 9 bastoni come quello che abbiamo presentato all’inizio di questa guida ti sarà sufficiente. Questo non vuol dire che non si dovrebbe comprare un set completo di mazze, ma lo potrai fare poco alla volta, man mano che migliori l’handicap.

La maggior parte delle attrezzature è rivolta ai giocatori di livello intermedio. Puoi scegliere le mazze che desideri, con le aziende che fanno a gare nel proporre i loro ferri più performanti.

Se sei a livello avanzato: tutta la cornucopia dell’attrezzatura da golf è a tua portata di mano: il golf, per te, non ha più segreti.

Valuta ciò di cui hai bisogno

Se, superata la fase iniziale, ti accorgi che vuoi qualcosa di più dalla tua attrezzatura, valuta attentamente ciò di cui hai effettivamente bisogno. Tieni presente che, qualunque mazza deciderai di acquistare, devi sempre sentire il controllo della testa del bastone. La maggior parte dei giocatori di golf di livello medio utilizza mazze con aste troppo rigide. Come fai a sapere che anche questo è il tuo caso? Se non riesci a sentire dove si trova la testa del bastone durante lo swing, potrebbe essere un segnale. Se metti nella tua borsa da golf più ibridi o legni con il loft più alto, probabilmente migliorerai il tuo punteggio senza cambiare lo swing.

Più grande è, meglio è

C’è un motivo per cui i driver che vedi sulle riviste hanno le dimensioni di un pompelmo geneticamente mutato. Una misura di tipo extra lungo significa spesso un maggiore momento di inerzia. Più grande significa anche che il driver sarà probabilmente realizzato in titanio e avrà l’effetto simile a una molla che fornisce un migliore trasferimento della quantità di moto dalla testa della mazza alla palla (con una conseguente copertura di maggiore distanza). Fai attenzione anche alla lunghezza del tuo driver. I migliori giocatori del mondo, si sono stabiliti su 44 o 44 3/4 pollici.

Utilizza mazze con angolo di inclinazione adeguato

Una volta raggiunto il livello intermedio, è importante essere attenti all’angolo di inclinazione della mazza. Altrimenti, colpi perfetti potrebbero perdere di efficacia sul green. Idealmente la parte inferiore del bastone a contatto con la palla dovrebbe essere a livello del terreno. Se la punta è sollevata, i colpi andranno a sinistra, se la punta è abbassata, i colpi andranno a destra.

Investi in un nuovo putter

Circa il 45% del tuo punteggio viene generato sul putting green, quindi un buon putter è essenziale. Usi il tuo putter più di qualsiasi altro bastone che hai nella borsa. Quando consideri il tuo prossimo acquisto, verifica con attenzione la forma, la lunghezza e la distribuzione del peso.

Prendi una lezione

Il miglior regalo per un giocatore di golf è una lezione. Allo stesso modo, fai sport regolarmente in palestra: oltre a migliorare la qualità della tua vita, acquisterai una buona forza e flessibilità, utili al tuo gioco esattamente come un nuovo set di mazze.

 

Set di mazze da golf Bestsellers