Le 5 Migliori Borse da Golf: Inseparabili Compagne

Il gioco del golf sta diventando sempre più popolare anche in Italia. Piace perché è salutare, dal momento che si cammina per ore e ore in mezzo al verde. Ma piace anche perché aiuta a socializzare con chi condivide le stesse passioni.

È uno sport che richiede l’impiego di un’attrezzatura completa: numerose mazze e palline, il telemetro… e poi l’asciugamano, l’ombrello, un cambio di vestiti…

Ecco perché la migliore borsa da golf è un’amica inseparabile. Resta con te per tutto il round. Mantiene tutto al sicuro, garantendo un’efficace protezione anche in caso di avversità atmosferiche. È importante scegliere quella che meglio si adatta al tuo stile: devi pensare a dove, quando e quanto spesso giochi per essere sicuro che sia proprio quella giusta. Ci sono anche modelli adatti per uomini e per donne.




Qual è la migliore borsa da golf?

Si sa, il golf è uno sport costoso anche per via della molteplicità di attrezzatura richiesta. Ci sono innanzitutto i bastoni, che si dividono in legni, ferri e putter. Stando alle Regole del Golf, ciascun giocatore può trasportare nella sacca fino a un massimo di 14 mazze. Perché si devono inserire così tanti bastoni? Non ne bastano un paio?

In realtà no, perché, in base alla distanza da coprire, ne è richiesto uno specifico. Se guardi attentamente i diversi tipi, puoi notare che ciò che li differenzia in modo sostanziale è il loft, ossia l’angolo tra la faccia del bastone e la verticale. Ed è il loft fa alzare la palla dal terreno e di percorrere una traiettoria più o meno tesa, dovuta proprio a questa inclinazione.

Ogni bastone è contrassegnato da un numero o da una o più lettere e a un numero maggiore corrisponde un loft maggiore.

Ecco perché, nella tua borsa da golf, è importante riporre un buon assortimento di mazze: solo così potrai assicurarti buone performance. E, come vedremo in questa guida, ne dovrai scegliere una in base al tuo stile di gioco.

Se vuoi risparmiare, il modo c’è: basta rivolgersi alla vendita online. Oltre a trovare prodotti di marca a basso prezzo, puoi approfittare delle tantissime offerte che, ogni giorno, vengono proposte nel web.

Al momento della scelta ti possono aiutare le opinioni e le recensioni pubblicate in rete dagli appassionati golfisti come te.

 

#1 Borsa da golf Callaway GBB Epic – La migliore per perfettamente equilibrata 

È progettata con 9 tasche di cui una con chiusura magnetica. La sua struttura è perfettamente equilibrata alla base. Comprende anche un taschino per telemetro/GPS e un porta-ombrello totalmente integrato.

Completano le sue caratteristiche tecniche il cappuccio per la pioggia in colore coordinato. Pesa circa 5 chilogrammi.

  • Pratica
  • Anti-pioggia
  • Taschino per telemetro

 

#2 Sacca da golf Tourstage – La migliore per design 

Curata fin nei minimi dettagli, si fa apprezzare per la sua leggerezza. Sono previsti molteplici spazi per riporre in perfetto ordine tutta l’attrezzatura.

Le sette tasche esterne con chiusura a zip consentono di tenere sotto mano, nella massima sicurezza, gli accessori maggiormente utilizzati. Ha una copertura parapioggia.

  • Pratica
  • Leggera
  • Multitasche

 

#3 Sacca da golf con carrello Wilson Profile VF – La migliore per dotazione completa 

Si tratta di un set completo per le golfiste che giocano con la mano destra. Rappresenta la soluzione ideale sia per le principianti sia per le giocatrici più esperte. Il set da golf club comprende 10 mazze in acciaio e titanio, accolte in una comoda borsa leggera con tasche esterne.

La sacca presenta 5 scomparti, maniglia nella parte superiore e cavalletto estraibile, occhielli per appendere l’asciugamano, i guanti e la tracolla. È inoltre presente un supporto per tee e ombrello, scomparto per le bibite e le palline da golf. Molto leggera, pesa 1,9 chilogrammi.

  • Multiscomparto
  • Cavalletto estraibile
  • Scomparto bibite

 

#4 Sacca per golf Sun Mountain Phantom – La migliore per suddivisa fino in fondo 

La sacca è alta 26,67 centimetri. È munita di quindici scomparti ed è suddivisa integralmente fino in fondo. Ha un ampio scomparto per mazza putter.

Sono anche presenti sette tasche fra cui due tasche ampie per indumenti, una tasca vellutata esterna, due tasche anteriori per accessori, una tasca grande per bevande. È completa di aletta protettiva per la pioggia.

  • Comoda
  • Pratica
  • Aletta pioggia

 

#5 Borsa da golf con supporto MacGregor Heritage Plus – La migliore per tracolla imbottita 

Si tratta di un modello spazioso, leggero e molto comodo. Tutte le tasche hanno un posizionamento anteriore, per semplificare al massimo l’accesso.

La tracolla imbottita ottimizza il trasporto. È completa di clip per asciugamano, passante per ombrello e cappuccio per la pioggia.

  • Spaziosa
  • Leggera
  • Confortevole




migliore-borsa-da-golfQuali tipi di borsa da golf?

La funzionalità rappresenta un aspetto fondamentale quando si sceglie una sacca da golf. Sei un camminatore o prediligi spostarti con il carrello da golf? Insieme agli strumenti indispensabili per il gioco, ti piace portare con te vestiti e accessori extra come parapioggia, GPS / telemetri o un ombrello?

Rispondendo a queste domande puoi capire meglio quale tipo di organizer è più adatto a soddisfare le tue esigenze.

Diamo un’occhiata più da vicino a cosa è possibile trovare sul mercato.

Borse dello staff

Sono il top di gamma in fatto di sacche da golf. Puoi pensare a loro come le berline di lusso delle borse: grandi, spaziose, lussuose e (soprattutto) pesanti. Il peso non è un problema per i professionisti, dal momento che c’è sempre un caddy che porta la borsa al posto loro.

Ma se non hai un caddy personale, potresti trovare molto stancante il fatto di doverti trascinarti dietro il peso extra, sia che lo spingi su un carrello a mano durante tutto il percorso, sia anche solo per portarlo dalla tua auto al carrello di guida e viceversa.

Al di là del peso, questi modelli sono il non plus ultra per quanto riguarda la qualità dei materiali (alcune sono in vera pelle), l’abbondanza di spazio disponibile e l’estetica.

Borse da carrello

Sono lievemente più piccole e notevolmente più leggere rispetto al tipo appena descritto. Sono progettate appositamente per essere trasportate su un carrello da golf : ciò significa che non sono l’opzione migliore se pianifichi di camminare lungo il percorso, portando la borsa sulla schiena per tutto il tempo.

Però, se abitualmente fai uso di un carrello da golf, è il tipo di borsa perfetta. È infatti progettata per favorire un comodo accesso a tutte le tasche, rimanendo saldamente attaccata alla parte posteriore del carrello. Un’altra caratteristica della maggior parte delle sacche di questo genere è la presenza di una base antiscivolo che impedisce di farla scivolare fuori dal carrello.

Borse con cavalletto

Le borse con cavalletto presentano un particolare costruttivo unico rispetto agli altri modelli di sacca da golf: sono infatti dotate di due aste retrattili.

Queste “gambe” la mantengono completamente verticale (come un bastone o una sacca da carrello) oppure inclinata, estendendosi per favorire un facile accesso a qualsiasi mazza. Quando è in posizione verticale, le gambe si ritraggono e si adagiano contro la borsa.

Si tratta di un tipo molto apprezzato dai golfisti che preferiscono camminare sul percorso. Questo perché le gambe retrattili consentono alla borsa di rimanere dritta sul manto erboso, mentre le borse per carrello o quelle dello staff sono progettate per essere utilizzate su superfici piane.

Molte borse con cavalletto sono dotate di spallacci in stile zaino che distribuiscono il peso su entrambe le spalle. Possono essere presenti anche ulteriori caratteristiche ergonomiche, come un’imbottitura in corrispondenza delle anche per evitare che la borsa sfreghi nel modo sbagliato mentre cammini.

È anche possibile fissare questo tipo di sacche alla parte posteriore di un carrello, facendo però attenzione a non danneggiare le gambe con le cinghie di aggancio.

Borse da spalla

Le borse golf da spalla sono comodamente trasportabili dai golfisti che amano camminare lungo il percorso. Note come “borse della domenica”, sono le sacche da golf più leggero disponibili, perché sono realizzate con materiali resistenti ma per niente pesanti e sono meno strutturate rispetto alla maggior parte delle sacche da staff, da carrello o con cavalletto.

Mentre infatti queste borse possono avere una anche una decina di tasche, quelle da spalla ne hanno solo tre o quattro. E mentre le prime hanno una ripartizione dello spazio interno molto articolato, quelle da spalla presentano un solo divisorio che separa le divide in due.

In linea di massima, quindi, si tratta di modelli minimalisti adatti a coloro che si spostano sempre a piedi ogni volta che giocano.

Borse da viaggio

Le borse golf da viaggio non sono esattamente sacche da golf, nel senso che non vengono portate in campo per avere sotto mano tutte le mazze. Si tratta piuttosto di copri borsa progettati per racchiudere e proteggere l’intera borsa e le mazze durante il viaggio.

Le caratteristiche tipiche di queste coperture comprendono un top imbottito per proteggere le mazze, con ruote tipo quelle dei pattini in linea per ottimizzare la mobilità. Hanno impugnature imbottite o rinforzate per una maggiore maneggevolezza e magari anche una o più tasche esterne per offrire ulteriore spazio.

Se giochi spesso in trasferta, queste borse sono l’ideale per mantenere le tue mazze al sicuro dal momento del check-in al ritiro bagagli.

Caratteristiche delle sacche da golf?

Al di là dei diversi tipi di sacche da golf studiati per soddisfare le diverse esigenze e stili di gioco, ci sono alcune caratteristiche che possono aiutarti a decidere se una borsa particolare è giusto per te.

Divisori

Come anticipato, i divisori servono a ripartire l’apertura superiore della sacca da golf. Alcune borse per carrelli possono avere anche 14 divisori, che consentono di posizionare le diverse mazze in modo sicuro. I divisori in genere non si estendono per tutta la lunghezza della borsa, quindi all’interno le aste delle mazze si toccano. Ma alcuni modelli di fascia più alta hanno singoli divisori a tutta lunghezza.

Porta putter

Si tratta di uno scompartimento separato appositamente progettato per impedire al putter di danneggiare le stanghette delle altre mazze, e per evitare che danneggino la testa del tuo putter. Una tasca per putter è una buona opzione, specialmente in presenza di superstroke.

Tasche

Le sacche da golf possono avere solo una o due tasche, oppure anche più di una dozzina. Quando consideri le tasche, devi pensare a quale tipo di equipaggiamento ti piacerebbe avere con te durante un round. Certo, palle e magliette di ricambio sono indispensabili. Ma cos’altro vorresti portare con te? Vuoi avere una giacca a vento o una giacca antipioggia nel caso in cui il tempo peggiori? Allora cerca una borsa con una tasca per l’abbigliamento.

Vuoi un posto dove mettere il tuo cellulare o altri oggetti di valore? Avrai bisogno di una borsa con una tasca per riporre le tue cose più preziose, che presentano spesso un rivestimento in velluto o altri tessuti morbidi.

E a proposito delle bevande che favoriscono l’idratazione? Molte borse sono dotate di una custodia per bevande esterna o di una fondina, ideale per contenere una bottiglia d’acqua. Ma alcuni possono anche avere una tasca termica, in modo da mantenere sempre al fresco le bevande fresche in qualsiasi momento del round.

Cinghie e maniglie

Visto che il più delle volte terrai la borsa con le maniglie e le cinghie, dovrai assicurarti che siano state posizionate in modo appropriato in base al tuo stile di gioco. Ad esempio, se non pensi di camminare regolarmente lungo il percorso, allora una borsa con un doppio cinturino in stile zaino è meno indicata rispetto a una con cinghia singola che puoi portare in spalla mentre cammini verso il tuo carrello. Al contrario, se si preferisce andare a piedi, un sistema di trasporto con cinghia singola non sarà in grado di distribuire in modo adeguato il peso sulle spalle.

Portaombrelli

È un’opzione molto pratica, che ti consente di avere sempre a portata di mano un ombrello nel caso in cui cambi il tempo.

Cappuccio antipioggia

Non tutte le borse sono dotate di un cappuccio impermeabile o di un altro sistema di protezione dalle intemperie, ma questa è una caratteristica utile per mantenere le mazze ben asciutte e protette in caso di perturbazioni.

Anello per asciugamano

La maggior parte delle borse fornisce un portasciugamani esterno, sotto forma di anello, o di clip. Ciò ti consente di tenere l’asciugamano all’esterno della sacca, pronto per rimuovere sporco o detriti dalle mazze prima di rimetterle nella borsa, oppure per qualsiasi altra attività di “pulizia” che si presenterà sul percorso.

Manutenzione della sacca da golf?

Una volta che hai acquistato la tua nuova sacca da golf, è importante sottoporla a una regolare manutenzione per mantenerla pulita e funzionale come il primo giorno.

Al termine di ogni utilizzo, pulisci la borsa con un panno umido per rimuovere sporco, pollini o detriti.

Fai attenzione a ciò che riponi nelle tasche della tua borsa ed evita di lascialo lì per lunghi periodi di tempo. Tutto ciò che si bagna durante un giro dovrebbe essere rimosso dalle tasche, pulito e lasciato asciugare completamente prima di rimetterlo nella sacca da golf.

Riponi la borsa in un luogo pulito, lontano dalla polvere o dal polline. Se sai che non la utilizzerai per un po’, puoi coprirla con un sacco di plastica.

Giocare a golf a piedi o con il carrello?

Gli Scozzesi certamente non avevano a disposizione nessun carrello nel 1457, anno in cui si ha il primo riferimento storico di questo gioco. Nel 1744 furono stabilite le prime regole conosciute e possiamo essere certi che non era previsto l’impiego del carrello, da momento che nel 1932 allo scopo di trasportare persone con disabilità. Quindi per ben 475 anni il golf è stato praticato unicamente camminando.

Il carrello da golf è stato introdotto come un nuovo concetto di gioco negli anni ’50, con l’avvento del veicolo elettrico. Aziende come Ez-GoO, Club Car e Cushman si sono specializzate nella produzione di questi mezzi.

In tutto il mondo, oggi, c’è un acceso dibattito per stabilire se sia meglio camminare sul percorso o guidare. L’unico vantaggio di utilizzare un carrello è il fatto che preserva meglio le condizioni del campo da golf e il suo ambiente.

Offerte borse da golf