I 6 Migliori Seggiolini Posteriori Per Bici

seggiolino-per-bici-prezzo

Il miglior seggiolino posteriore per bici è come un piccolo trono. Ancorato al portapacchi o al tubo piantone del telaio, consente di trasportare il bimbo nei piccoli spostamenti quotidiani.

Durante le escursioni domenicali, nel tragitto casa-asilo, per andare al parco giochi… non c’è niente di più pratico, economico e salutare.

È quasi superfluo evidenziare che, quando si sceglie di acquistare un seggiolino per la bici, l’attenzione va più che mai puntata sulla sicurezza.

Oltre ad essere realizzato con materiali di elevata qualità (non è il caso di risparmiare su tale aspetto), deve garantire un sistema di fissaggio quanto mai efficace ed efficiente.

La legislazione europea, a questo proposito, parla chiaro: i seggiolini da montare alla bici devono essere omologati. Per sapere se il modello prescelto è in regola, bisogna accertarsi che sulla sua struttura sia riportato il simbolo con il numero della norma EN 14344.

Tale logo attesta che il seggiolino è realizzato in conformità con quanto prescritto dalla normativa comunitaria. Ad esempio, ha angoli e sporgenze arrotondate e non presenta piccole parti staccabili che possono essere ingerite.

Accanto al simbolo devono inoltre essere riportate le informazioni generali relative al peso massimo del bambino che può essere trasportato, il nome del produttore, la data e il mese di fabbricazione.

Inoltre, come nel caso delle bici senza pedali e dei rimorchi bici porta-bimbo, non bisogna mai dimenticarsi di far indossare il casco al piccolo viaggiatore.




I migliori seggiolini posteriori per bici

I seggiolini da bici possono essere utilizzati anche fino ai cinque anni di età. In linea con la normativa europea, vengono classificati in base al peso del bambino e al loro posizionamento (sul retro o sul manubrio della bici).

Nel caso dei modelli montati posteriormente alla bici, per consentire un trasporto agevole e in piena sicurezza il peso del bambino dovrebbe essere compreso tra 9 e 15 kg (la normativa fissa il tetto massimo a 22 kg).

Una volta accertato che tutto sia in regola con quanto prescritto dalla legge, ci si può sbizzarrire nella scelta. Le tipologie disponibili sul mercato sono innumerevoli e non mancano di stupire per il loro design innovativo, a cui si affianca una continua ricerca progettuale orientata al massimo comfort.

Nella maggior parte dei casi, i seggiolini hanno il poggia-testa, il poggia-piedi e sono regolabili a seconda dell’età del bimbo.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori seggiolini posteriori per bici:

1. Prophete Seggiolino posteriore bicicletta

Ha un attacco al telaio per essere montato sul tubo della sella ed è progettato per trasportare bambini dai 9 ai a 22 kg di peso. La scocca in plastica è realizzata in robusto PP e presenta una protezione integrata per i raggi.

I poggiapiedi sono regolabili e sono dotati di fibbie di sicurezza. Completano le sue caratteristiche le bretelle a tre punti, la cintura addominale con sgancio rapido e un cuscino di sicurezza molto comodo e lavabile.

2. Bellelli Lotus Clamp Seggiolino bici

Realizzato in plastica atossica, ha una struttura robusta, leggera e lavabile con facilità. È dotato di cinture di sicurezza a cinque punti che possono essere regolate in altezza e in lunghezza.

Le ampie protezioni impediscono ogni possibilità di contatto tra i piedini e i raggi delle ruote. Sono inoltre presenti delle sponde laterali particolarmente alte, per accogliere il piccolo in completa sicurezza. La portata massima è di 22 kg.

3. Seggiolino bici posteriore Ok Baby Body Guard

Lo schienale più alto, le alette laterali più marcate e resistenti hanno un rinforzo perimetrale che garantisce un’elevata protezione della testa. Una struttura avvolgente e rinforzata fa da scudo alle gambe. I poggiapiedi sono regolabili sul retro.

Il seggiolino si può traslare longitudinalmente su 3 posizioni, per il corretto mantenimento del baricentro. Una seduta ergonomica permette al bambino di appoggiare la testa in modo corretto mentre indossa il casco.

4. Thule Yeep Nexxt Maxi Seggiolino posteriore bici

Facile e veloce da montare, ha un attacco universale per il portapacchi. È realizzato con materiali selezionati con cura, che includono eva, epp e pp).

Molto pratica la cintura di sicurezza con chiusura magnetica.

5. Seggiolino bici posteriore Polisport Guppy

Dal design ergonomico, sostiene efficacemente la schiena. È adatto per bambini dai 22 ai 35 kg e può essere montato su biciclette da 26 o 28 pollici, anche a pedalata assistita.

Il cuscino è morbido e può essere facilmente pulito. Nella confezione sono presenti anche un’imbracatura e una cintura di sicurezza extra.

6. Seggiolino posteriore bicicletta Polisport Bilby

Adatto per bambini fino a 22 kg, ha un sedile ergonomico dotato di cintura di sicurezza a 5 punti con imbottitura e chiusura rapida, regolabile in altezza in 2 posizioni.

Il sistema di fissaggio rapido consente di montare e smontare  il seggiolino in una manciata di secondi. I poggiapiedi sono forniti di fibbie sono regolabili in 12 posizioni. L’imbottitura è lavabile. I riflettori sono inclusi.




Lascia un commento