I 5 Migliori Rubinetti per Lavello da Cucina: Oltre il Design

Il rubinetto del mio lavello in cucina perdeva e quindi lo dovevo sostituire. Ero indeciso se sceglierne uno con doccetta estraibile o metterne uno fisso. Ma poi mi sono detto: perché non sostituire solo il pezzo rotto? In fondo me la cavo con i lavori domestici e avrei potuto evitare il costoso intervento di un professionista.

Togliere il pezzo rotto non è stato un problema ma rimontare quello nuovo è stato un calvario. Mi sono trovato con un dado grande da fissare con una chiave grande… che non passava sotto il lavello!

Ho dovuto stringere a mano per quanto ho potuto e poi usare le pinze in una posizione talmente scomoda che sono riuscito a piegare il tubo dell’acqua fredda. Ci ho messo quasi due ore a bloccare il tutto. Adesso funziona, ma la prossima volta farò prima a cambiare tutto il gruppo, magari scegliendo il miglior rubinetto per lavello da cucina anche tra i canali di vendita online.




Qual è il miglior rubinetto per lavello da cucina?

Se devi cambiare questo componente, sul mercato non mancano certo le proposte.

Puoi trovare un modello per lavello con una sola leva e mano singola, che utilizzi per regolare i flussi di acqua calda o fredda, e l’intensità. Puoi optare per un avveniristico rubinetto a due mani in cui con una maniglia controlli la temperatura e con l’altra regoli i flussi dell’acqua. Puoi anche andare sul tecnologico con i modelli touchless.

Nella scelta è impossibile non considerare il design, ad arco basso o arco alto, che si armonizzi con la tua cucina: old style e vintage o moderno.

Con doccetta o senza doccetta? Dipende dalle abitudini. Se hai bisogno di una doccetta estraibile è molto utile quella telescopica per riempire lavelli con due o tre vasche vicine.

Un unico foro di accesso al lavello ti permette di mettere un rubinetto monocomando, con cartuccia interna.

Vi sono rubinetti in tonalità e colori diversi che spaziano dal classico acciaio cromato, a quello satinato, al nickel lucidato, al bronzo e agli ottoni, fino a quelli smaltati nero, bianco avorio, bianco ghiaccio oppure colorati in tinte pastello. E ancora i modelli in fragranite brevettati da Franke che si caratterizzano per essere fatti di un misto di particelle di granito e resina acrilica.

Se sei indeciso fatti guidare dai nostri consigli: troverai sia prodotti più economici sia prodotti a basso prezzo ma di buona qualità.

 

1.Fapully Miscelatore cucina

Il migliore per: doppia uscita

È progettato con due uscite: una di tipo tradizionale e una con doccetta estraibile. Ha un ingresso standard da 3/8 di pollice e si monta con facilità anche senza richiederel’intervento di un installatore professionista.

È molto funzionale, grazie al fatto che il suo braccio può ruotare completamente a 360°: in questo modo, è possibile direzionare il flusso dell’acqua in qualsiasi punto del lavello. Pratico da pulire, è fornito di una cartuccia ceramica di alta qualità.

La sua robusta struttura non teme l’ossidazione e la ruggine. Insieme al miscelatore monocomando, nella confezione sono incluse due linee di alimentazione flessibili.

  • Design
  • Robusto
  • Semplice installazione

 

2.Rubinetto Miscelatore da cucina Awa

Il migliore per: risparmio idrico

Questo elegante rubinetto si integra in modo armonioso con le cucine di qualsiasi stile, sia classico che moderno. È realizzato con bocca orientabile e doccetta estraibile, che consente di arrivare con il getto d’acqua in qualsiasi punto del lavello.

L’aeratore rompigetto è fabbricato in Germania ed è completo con la funzione anticalcare e risparmio idrico integrate. Al suo interno il miscelatore ha una cartuccia ceramica a lunga durata con funzione di risparmio idrico. È presente un unico comando per un controllo fluido e preciso sia della temperatura che del flusso dell’acqua.

In dotazione vengono forniti i flessibili di collegamento certificati e fissati con appositi dadi da 3/8”. Di facile installazione, è approvato dal Ministero della salute francese ed è conforme alle norme europee sull’acqua potabile.

  • Anticalcare
  • Controllo fluido
  • Facile installazione

 

3.Rubinetto Auralum HELADS124

Il migliore per: praticità

Realizzato in ottone massiccio, questo rubinetto cromato può essere completamente ruotato di 360°, per raggiungere con il suo getto ogni angolo del lavello. Pulire le verdure o lavare i piatti si rivela così veramente agile.

Ha un raccordo flessibile e offre il massimo comfort con il minimo sforzo, consentendo ad esempio di passare senza impedimento da una vasca all’altra.

È fornito con istruzioni di installazione chiare: si installa i modo semplice e rapido, anche se non si è particolarmente esperti di fai da te.

  • Robusto
  • Semplice installazione
  • Confortevole

 

4.Rubinetto lavandino Tapcet KlsmoinIT17

Il migliore per: garanzia estesa

Grazie alla sua struttura in ottone, assicura un’elevata resistenza. La superficie è invece in acciaio spazzolato, liscia, elegante e lucente, molto facile da pulire.

Resistente al calore, è inattaccabile dalla ruggine ed è anti impronte digitali e anti corrosione. È progettato per ridurre il rumore di flusso dell’acqua, può aiutare a ridurre il consumo idrico, rendendo l’acqua più fluida.

Molto comoda da usare, la doccetta multifunzione può essere estratta. Viene fornito con una garanzia estesa di cinque anni.

  • Anti ruggine
  • Anti impronte
  • Elegante

 

5.Rubinetto estraibile UUhome

Il migliore per: getto ben calibrato

Questo rubinetto è realizzato per garantire il massimo comfort di utilizzo e di funzionalità. L’acqua fuoriesce dolcemente, senza provocare fastidiosi schizzi. È così anche più semplice pulire il lavandino dagli eventuali residui di calcare.

È presente un pulsante per commutare l’acqua. Facile da usare, è equipaggiato con una cartuccia ceramica che rende comodo aprire o arrestare il flusso.

Ha una superficie cromata, semplice da pulire e inattaccabile dalla ruggine.

  • Confortevole
  • Semplice pulizia
  • Anti ruggine





Reply