Le 7 Migliori Proteine in Polvere per Aumentare le Tue Prestazioni

Le proteine in polvere sono tra gli integratori più famosi e utilizzati, specialmente da chi pratica sport di potenza, come il body building e i sollevatori di peso. Sono importanti per l’alimentazione perché aumentano la massa muscolare: ecco allora che chi assume le migliori proteine in polvere pensa di poter accelerare l’incremento dei muscoli.

È però un argomento delicato e molti si chiedono se sia veramente utile assumere integratori di proteine. Intendiamo dare una risposta a questa domanda spiegando perché le proteine sono fondamentali per il nostro corpo, ma anche mettendo in guardia dall’assunzione di quantità eccessive.

Quali sono le migliori proteine in polvere?

Non è necessario essere un assiduo frequentatore di palestra per incorporare proteine ​​in polvere nella propria dieta. È vero che aiutano a costruire muscoli, ma i prodotti di buona qualità può fare molto di più. Le proteine ​​sono infatti un importante macronutriente che si prende cura del tuo sistema immunitario, mantiene i tuoi organi funzionanti e aiuta a controllare l’appetito.

Sul mercato si trovano tanti preparati e per questo bisogna prestare attenzione, orientandosi solo a prodotti di marca la cui affidabilità è attestata da un ampio numero di valutazioni positive

Qui di seguito ti presentiamo le migliori proteine in polvere:

1. Le migliori in assoluto – Proteine in polvere Yamamoto Nutrition Iso-Fuji

Yamamoto Nutrition Iso-FUJI® proteine del siero di...

Acquista su Amazon

Si tratta di un integratore alimentare a base di proteine del siero di latte isolate mediante ultrafiltrazione a flusso incrociato e microfiltrazione, indicato per sportivi che praticano attività fisica intensa. Le proteine contribuiscono alla crescita e al mantenimento della massa muscolare.

Il prodotto è arricchito con la Vitamina B6 che favorisce la riduzione di stanchezza e affaticamento e con l’enzima digestivo di origine naturale bromelina. Le sieroproteine sono ad alto valore biologico e contengono naturalmente aminoacidi a catena ramificata. Le proteine del siero del latte isolate (WPI, Whey Protein Isolate) sono la forma più pura di siero.

  • Le proteine microfiltrate risultano al 99% non denaturate
  • Mantengono tutte le importanti bio-attive frazioni peptidiche proprie del siero del latte
  • Le sieroproteine sono ad alto valore biologico e contengono naturalmente aminoacidi a catena ramificata

2. Le migliori per il recupero muscolare – Proteine in polvere Optimum Nutrition Gold Standard 100% Whey

Optimum Nutrition Gold Standard 100% Whey Proteine in...

Acquista su Amazon

Questo prodotto rappresenta da oltre 20 anni un punto di riferimento nel campo delle polveri proteiche. Grazie al continuo miglioramento della formula, la versione attuale i rivela altamente efficiente e rapido da assimilare. Contiene infatti isolati proteici come ingrediente chiave, capace di sostenere lo sviluppo e la riparazione del tessuto muscolare. Le ridotte quantità di zucchero e grassi fanno sì che il prodotto sia sano.

La sua formula istantanea e pronta per l’uso permette di utilizzare il prodotto in ogni momento della giornata, mescolato con uno shaker o come aggiunta ai tuoi piatti e alle tue bevande preferite. Per ottenere i migliori risultati, mescola il tuo frullato 30-60 minuti dopo l’allenamento o usalo come spuntino in qualsiasi momento nella tua dieta equilibrata e ricca di proteine.

  • Si può assumere in ogni momento della giornata
  • Sostiene la tua crescita muscolare e la riparazione dopo ogni sessione di allenamento
  • Contiene una ridotta quantità di zucchero e grassi

3. Le migliori per ridotto contenuto di grassi e carboidrati – Foodspring Whey Protein

foodpring Proteine Whey, Vaniglia, 750g, Formula in...

Acquista su Amazon

Queste sieroproteine sono il mix ideale di proteine per aiutarti nei tuoi allenamenti, con BCAA e altri amminoacidi essenziali. Rappresentano un preparato premium ottenuto da latte di mucche allevate al pascolo e dolcificate con stevia (senza aspartame). Queste proteine stabiliscono nuovi standard.

Se 120 giorni al pascolo non sono abbastanza, solo la certificazione della Nuova Zelanda (da dove si ottiene il latte) NZMP garantisce proteine provenienti da latte di mucche che trascorrono al pascolo almeno 328 giorni ogni anno. Un’altra particolarità di queste proteine è che sono particolarmente solubili in acqua o latte e formano un composto cremoso: dimenticati degli shake pieni di grumi!

  • Sono ricavate da latte prodotto da mucche allevate al pascolo
  • Si sciolgono completamente in acqua o latte
  • Il prodotto è dolcificato con stevia

4. Le migliori specifiche per gli atleti – Siero di Latte in Polvere PBN Proteine

Marchio Amazon - Amfit Nutrition Proteine del Siero di...

Acquista su Amazon

I prodotto è formulato per gli atleti che cercano di aumentare l’apporto proteico per aiutare la crescita della massa muscolare magra. Le proteine contribuiscono alla crescita della massa muscolare e al normale mantenimento delle ossa.

Aiuta il tuo corpo a riprendersi più velocemente dandoti l’energia per superare quelle sessioni difficili. Garantisce una completa solubilità nello shaker, anche con acqua fredda. Ogni porzione contiene 23,4 g di proteine.

  • È una miscela al 100% di proteine di siero
  • Adatta ai vegetariani
  • Favorisce la ripresa

5. Le migliori vegane – Nu3 Vegan Protein 3K

Proteine Vegane 3K – Proteine vegetali in polvere –...

Acquista su Amazon

Questa polvere proteica vegana contiene tre diverse fonti di proteine. La combinazione di quasi l’80% di proteine di piselli integrate da canapa e proteine del riso garantisce un profilo aminoacidico ottimale. Con oltre il 70% di proteine, questa creazione vegana non è in alcun modo inferiore al suo equivalente di proteine animali.

La proteina di pisello è la base ideale per la polvere proteica vegana e un integratore perfetto per la proteina di canapa e di riso. La combinazione di tutte e tre le proteine si traduce in un profilo aminoacidico completo con un punteggio chimico elevato.

  • È un mix di proteine di piselli, canapa e riso
  • Si può consumare sia prima che dopo l’allenamento
  • Offre un profilo aminoacidico completo

6. Le migliori con pochi carboidrati – Proteine in polvere MyProtein Impact Whey Protein

Myprotein, MyProtein Impact Whey Protein Natural...

Acquista su Amazon

Con solo 1.9 g di grassi e 1 g di carboidrati, è l’integratore ideale per supportare tutti i tuoi obiettivi di allenamento. Si tratta di un prodotto ad assorbimento rapido, quindi si consiglia di assumerlo 30-60 minuti dopo l’allenamento, anche se è ottimo da bere in qualunque momento della giornata. È disponibile ai gusti brownie di cioccolato e crema di fragola.

  • Aiuta la crescita e il mantenimento della massa muscolare
  • Si scioglie bene in acqua o altro liquido
  • Ha una buona digeribilità

7. La migliore formulazione di proteine concentrate e isolate – Scitec Nutrition 100% Whey Protein Professional Ls

Scitec Nutrition 100% Whey Protein Professional Ls,...

Acquista su Amazon

È costituito da una miscela di proteine del siero del latte concentrate e isolate, leggermente dolcificata con un gusto meno intenso. Le proteine alimentari sono una fonte di azoto e indispensabili aminoacidi, richiesti dal corpo per lo sviluppo e il mantenimento dei tessuti. Pertanto il prodotto contribuisce al mantenimento e alla crescita della massa muscolare e anche al mantenimento di ossa forti.

Ha una “matrice aminoacida” che fornisce aminoacidi extra, e cioè L-leucina, L-glutamina e taurina. In più enzimi digestivi papaina e bromelina aggiunti alla formulazione. Le proteine del latte sono cosi dette complete, perché provvedono a dare al corpo tutti i necessari aminoacidi, inclusi i nove aminoacidi che il corpo non sintetizza e devono essere forniti con la dieta ( istidina, isoleucina, leucina, lisina, metionina, fenilalanina, treonina, triptofano, valina).

  • È costituito da una miscela di proteine del siero del latte concentrate e isolate
  • Contribuisce al mantenimento e alla crescita della massa muscolare
  • Ha in aggiunta degli enzimi digestivi

Guida all’acquisto delle proteine in polvere?

proteine-in-polvere

L’impiego di proteine concentrate in polvere come integratori dell’alimentazione può essere una necessità per coloro che ne hanno un forte bisogno perché spendono molta energia per il loro metabolismo e per coloro invece che ne sono carenti.

Sostanzialmente servono ad aumentare la massa muscolare e l’apporto proteico nella dieta, ma è bene che in entrambi i casi il loro consumo sia gestito sotto stretto controllo medico. Per poter capire l’utilità del fabbisogno proteico, prima di tutto, occorre chiarire il ruolo delle proteine nel nostro organismo. Innanzitutto, stiamo parlando di sequenze di amminoacidi: ogni proteina è composta da 22 amminoacidi, la metà dei quali vengono prodotti direttamente dal nostro corpo mentre l’altra metà viene integrata con l’alimentazione.

Seguire una dieta povera di proteine, quindi, significa esporre il proprio organismo al rischio di non riuscire a sintetizzarne abbastanza. Le proteine sono fondamentali per il nostro benessere: oltre ad essere indispensabili per la produzione degli enzimi e di altre proteine strutturali, sono presenti nelle ossa, nei capelli, nella pelle e soprattutto nei muscoli dove costituiscono la massa magra.

Coloro che praticano attività a livello agonistico, soprattutto negli sport di potenza come il body building e il sollevamento peso, spesso e volentieri integrano la loro dieta con le proteine in polvere ad alto valore biologico proprio perché ne hanno un fabbisogno maggiore per costruire la loro massa muscolare.

Cosa sono esattamente le proteine in polvere?

Le proteine ​​in polvere sono fonti concentrate di proteine ​​da alimenti animali o vegetali, come latticini, uova, riso o piselli. In commercio esistono tre forme comuni.

Se sei abbastanza informato sull’uso che devi farne non diventa impossibile capire quale scegliere tra i tanti preparati disponibili al gusto di cioccolato o altri gusti né dove comprarli: l’importante è che dia valore al tuo acquisto trovando il prodotto con il migliore rapporto qualità prezzo evitando infine le formulazioni low cost. Vediamo insieme le loro caratteristiche.

  • Concentrati di proteine

Vengono prodotti estraendo proteine ​​dal cibo intero usando calore e acido o enzimi. Questi in genere forniscono il 60-80% di proteine, con il restante 20-40% composto da grassi e carboidrati.

  • Isolati proteici

Un ulteriore processo di filtraggio rimuove più grassi e carboidrati, concentrando ulteriormente le proteine. Le polveri di proteine ​​isolate contengono circa il 90–95% di proteine.

  • Idrolizzati proteici

Sono prodotti mediante un ulteriore riscaldamento con acidi o enzimi, che rompono i legami tra gli amminoacidi. Gli idrolizzati vengono assorbiti più rapidamente dal corpo e dai muscoli. Questi sembrano aumentare i livelli di insulina più di altre forme, almeno nel caso delle proteine ​​del siero di latte. Ciò può migliorare la crescita muscolare dopo l’esercizio. Alcuni preparati proteici sono anche fortificati con vitamine e minerali, soprattutto calcio.

Come abbinare una proteina in polvere alle tue esigenze?

Ecco alcune linee guida generali per ottenere i massimi risultati dall’assunzione delle proteine in polvere.

  • Proteine per lo sviluppo muscolare

Per la crescita muscolare, scegli una polvere proteica con un alto valore biologico (un valore che misura quanto bene il corpo può assorbire e utilizzare una proteina). Le proteine ​​del siero di latte e le proteine isolate di siero di latte sono le tue migliori opzioni.

  • Proteine per perdere peso

Per perdere peso, scegli frullati senza zuccheri aggiunti o destrine / maltodestrine (dolcificanti a base di amido). Non scegliere quelle con aminoacidi a catena ramificata (BCAA) aggiunti, poiché aiutano a promuovere la crescita muscolare e l’aumento di peso.

  • Proteine per vegetariani e vegani

Se sei vegetariano o vegano puoi optare per le proteine ​​vegetali al 100%: soia, pisello, canapa.

  • Proteine per diabetici

Chi soffre di diabete dovrebbe scegliere frullati proteici senza zuccheri aggiunti (non scegliere proteine ​​in polvere con zucchero elencato come uno dei primi tre ingredienti). È anche meglio preparare un frullato a basso contenuto di carboidrati (5-15 grammi per porzione).

  • Proteine ​​per le malattie renali

Le persone con malattie renali non possono tollerare molte proteine contemporaneamente. Cerca stick con polveri che hanno un contenuto proteico di gamma inferiore (da 10 a 15 grammi per porzione).

  • Proteine per problemi gastrointestinali

I pazienti con sindrome dell’intestino irritabile o intolleranza al lattosio dovrebbero scegliere polveri che non contengano come zucchero il lattosio, dolcificanti artificiali o destrine / maltodestrine. Se hai un’allergia o una sensibilità al glutine, puoi trovare diversi prodotti che non lo contengono

  • Proteine più economiche

Per risparmiare denaro, acquista confezioni di proteine ​​in polvere, che sono a basso prezzo rispetto ai frullati proteici pronti.

Valori nutrizionali delle proteine?

le-proteine-in-polvere

Proteine ​​del siero di latte

Il siero di latte è di gran lunga l’integratore proteico più popolare perché ha dimostrato di promuovere la crescita muscolare e la perdita di grasso. Viene digerito e assorbito più velocemente di altre proteine, rendendola la scelta ideale da consumare immediatamente prima o dopo un allenamento. Il siero di latte è circa il 20% delle proteine ​​nel latte vaccino e ha il più alto contenuto di aminoacidi a catena ramificata (BCAA), tra cui circa l’11% di leucina e il 9% di isoleucina e valina combinate, producendo un rapporto 2: 1: 1.

La leucina è un amminoacido essenziale poiché svolge un ruolo diretto nell’ottimizzazione della produzione di proteine ​​muscolari dopo un allenamento faticoso e in risposta a un pasto proteico aumenta l’attivazione della via mTOR, cioè attiva una proteina chinasi che è un enzima responsabile del metabolismo che stimola la sintesi proteica.

Inoltre, il siero di latte è probabilmente la proteina più termogenica, il che significa che l’aumento delle calorie bruciate per caloria consumata è maggiore rispetto ad altre proteine. Questo è probabilmente legato a un effetto più acutamente potente sulla sintesi proteica muscolare.

Caseina

La caseina è la principale proteina che si torva nel latte, ed è a digestione lenta, soprattutto se paragonata al siero di latte. A seconda di quanto si consuma, la caseina può richiedere più di sei ore per essere completamente digerita e assorbita dall’organismo, il che rende questa proteina ottima per un apporto prolungato di aminoacidi ai muscoli.

Sebbene abbia un effetto anabolico inferiore o diretto di costruzione muscolare, rispetto al siero di latte, la caseina è una buona fonte di BCAA e glutammina, che aiuta a ridurre la disgregazione delle proteine ​​muscolari. Ricorda che i guadagni netti nelle proteine ​​muscolari riflettono lo squilibrio tra la sintesi proteica muscolare (anabolica) e la degradazione (catabolica). Così la glutammina fornisce un supporto maggiore sul lato anticatabolico.

A causa delle sue proprietà di digestione lenta, la caseina è spesso raccomandata prima di coricarsi o tra i pasti, da sola o in miscela con altre proteine.

Proteine ​del latte

Sappiamo che il latte è ottimo per inzuppare i biscotti con gocce di cioccolato, ma sapevi anche che è ottimo per accelerare il recupero dopo un allenamento intenso? Le proteine ​​del latte contengono tutti gli amminoacidi essenziali in un rapporto naturale 80/20 della miscela di caseina e siero di latte, che consente il rilascio rapido e prolungato degli aminoacidi necessari per la crescita muscolare.

Gli isolati e i concentrati di proteine ​​del latte sono comuni nelle miscele di proteine ​​in polvere, nelle proteine ​​RTD cremose (pronte da bere) e nelle barrette proteiche.

Proteine ​​dell’uovo

Le uova stanno tornando in auge ora che alcune delle convinzioni a lungo sostenute sul loro ruolo nelle malattie cardiache vengono respinte. La proteina dell’uovo che si trova nelle polveri proteiche è per lo più isolata di proteine ​​del bianco d’uovo ed è un’alternativa valida per le persone con allergie al latte!

Le proteine ​​dell’uovo sono anche al top della loro categoria quando si tratta di qualità. Con un punteggio di 100 sull’indice del valore biologico (BV), la proteina dell’uovo contiene tutti gli amminoacidi essenziali necessari per la sintesi proteica ed è facilmente digeribile dall’organismo.

Proteine dei piselli

Forse poco conosciute rispetto alle altre controparti proteiche, le proteine ​​dei piselli sono un’ottima opzione per i vegetariani e per coloro che sono allergici ai latticini e alle uova. Non solo sono ipoallergeniche, ma sono anche ricche di BCAA.

Inoltre, vantano un tasso di digeribilità del 98%, il che significa che il corpo è in grado di utilizzare ed elaborare la maggior parte degli amminoacidi per porzione. Ciò rende le proteine ​​dei piselli di gran lunga superiori alle altre polveri proteiche a base vegetale, che possono essere difficili da digerire e non sono ben utilizzate dall’organismo.

Dove acquistare le proteine in polvere?

I canali di vendita online, come Amazon, Myprotein e Multipoweronline ti offrono una panoramica completa dei prodotti disponibili sul mercato, proponendoli a un buon rapporto qualità prezzo. Si consiglia di tenere conto delle opinioni di chi ha già acquistato e che ci forniscono validi elementi per trovare le proposte migliori e più economiche.

Le proteine in polvere fanno male?

Classifica Proteine in Polvere

Conclusioni

La grande quantità di proteine ​​in polvere presenti sul mercato può rendere scoraggiante il compito di sceglierne una, ma significa anche che probabilmente ce ne sono diverse adatte alle tue esigenze. In questa guida abbiamo posto le basi per aiutarti a conoscere le caratteristiche e le proprietà dei diversi prodotti. In base ai risultati che desideri ottenere e agli ingredienti preferiti, puoi così selezionare il prodotto che funzionerà meglio per te.

Abbiamo messo in cima alle nostre preferenze le proteine in polvere Yamamoto Nutrition Iso-Fuji perché sono il risultato di una formulazione innovativa. Si tratta infatti di un integratore alimentare a base di proteine del siero di latte isolate mediante ultrafiltrazione a flusso incrociato e microfiltrazione. È indicato per coloro che praticano attività fisica intensa e, grazie alla presenza di vitamina B6, riduce la stanchezza e l’affaticamento.


Domande frequenti

🏋🏻 Cosa fanno le polveri proteiche?

Le proteine in polvere sono un popolare integratore alimentare. Sono un macronutriente essenziale che aiuta a costruire i muscoli, a riparare i tessuti e a produrre enzimi e ormoni. L’uso di proteine in polvere può anche favorire la perdita di peso e aiutare a tonificare i muscoli.

🏋🏻 Le proteine in polvere fanno davvero bene?

Numerosi studi dimostrano che le proteine in polvere possono aiutare ad aumentare la forza, ad aumentare i muscoli e a perdere una quantità significativa di grasso corporeo. Tuttavia, il siero di latte è più di una semplice proteina. Ha un contenuto proteico elevato e contiene molti altri nutrienti, alcuni con potenti effetti biologici. Infatti, è uno degli integratori meglio studiati al mondo.

🏋🏻 Le polveri proteiche possono essere nocive?

Le proteine in eccesso rispetto al fabbisogno corporeo non vengono immagazzinate automaticamente sotto forma di muscoli. Potrebbero essere immagazzinate come grasso. Inoltre, troppe proteine mettono a dura prova i reni, possono portare a disidratazione, gonfiore, nausea, osteoporosi e altro ancora. E, naturalmente, le proteine in polvere da sole non sono un pasto.

🏋🏻 Posso assumere le proteine in polvere tutti i giorni?

Un adulto medio ha bisogno di 46-56 grammi di proteine al giorno, a seconda del peso e della salute generale. Finché si segue una dieta sana, l’aggiunta di proteine extra – attraverso frullati proteici o altre fonti – non è necessaria.

🏋🏻 Quando dovrei bere le proteine?

Il momento migliore per consumare proteine per una crescita muscolare ottimale è un argomento controverso. Gli appassionati di fitness spesso raccomandano di assumere un integratore di proteine 15-60 minuti dopo l’esercizio fisico. Questo lasso di tempo è noto come “finestra anabolica” e si dice che sia il momento perfetto per ottenere il massimo da sostanze nutritive come le proteine.

🏋🏻 Di quante proteine ho bisogno?

La quantità di proteine di cui hai bisogno è un’altra considerazione cruciale nel decidere se potreste trarre beneficio dall’integrazione della tua dieta. La quantità ritenuta adeguata per la maggior parte delle persone sane, chiamata Recommended Dietary Allowance (RDA), è fissata a 0,8 grammi per chilogrammo.

Per una persona che pesa circa 70 kg, questo si traduce in circa 55 grammi di proteine; una persona invece di 90 kg richiede circa 70 grammi di proteine. Alcuni atleti che si allenano intensamente possono migliorare i loro progressi consumando più del doppio della RDA, ma questo non vale per la maggior parte di noi.

🏋🏻 Le proteine in polvere sono per tutti?

Non tutti possono beneficiare di queste polveri, anzi talvolta l’eccesso di assunzione proteica può essere pericoloso. Se la tua dieta è già ricca di un elevato contenuto di proteine ​​di alta qualità, probabilmente non vedrai molta differenza nella qualità della tua vita aggiungendo proteine ​​in polvere.

Coloro invece che svolgono lavori pesanti e gli atleti che sollevano regolarmente pesi potrebbero scoprire che l’assunzione di proteine ​​in polvere aiuta a massimizzare il guadagno muscolare e la perdita di grasso. Le proteine ​​in polvere possono anche aiutare le persone che non riescono a soddisfare il proprio fabbisogno proteico con il solo cibo, come le persone malate, gli anziani e alcuni vegetariani o vegani.

🏋🏻 Le proteine in polvere sono tutte uguali?

Le proteine ​​costituiscono circa l’80% della massa muscolare (una volta rimossa l’acqua). Oltre agli alimenti ad alto contenuto proteico, molti atleti si affidano a integratori proteici per ottimizzare le dimensioni, la forza e le prestazioni dei muscoli. Ma quando si tratta di integratori proteici, la conclusione è che non tutte le proteine ​​sono uguali: si possono trovare sul mercato diversi prodotti a base di proteine in polvere: i concentrati proteici, gli isolati proteici e gli idrolizzati proteici.

Tra le proteine propriamente dette ci sono diversi tipi prodotti ​​tra cui scegliere, ognuno con i propri aspetti unici e potenziali benefici. Quando si tratta di proteine ​​in polvere, le proteine ​​del latte, delle uova e dei piselli sono tra le più indicate.

Lascia un commento