I 5 Migliori Zaini da Lavoro per Donna: Esci dagli Schemi!

Complice l’ascesa di nuove figure di donne e uomini in carriera, giovani e informali, lo zaino si sta diffondendo a macchia d’olio anche negli ambienti di lavoro, al posto della ventiquattrore. Il miglior zaino lavoro donna è in grado di soddisfare ogni esigenza professionale unendo uno stile sobrio alla funzionalità, che rimane sempre la caratteristica più importante.

Tutti questi modelli tecnologici hanno scomparti porta-computer e tasche per accessori e altri dispositivi portatili. In più lo zaino da donna si contraddistingue per un design pensato per accogliere tutti quegli effetti personali cose che prima stavano a malapena nelle pochette e nelle borse a tracolla.



I migliori zaini da lavoro per donna

Qual è il miglior zaino da lavoro per donna?

Zaini e zainetti femminili di marca nota e meno nota stanno spopolando sul mercato e le aziende fanno a gara per selezionare i materiali più esclusivi, destinati a vestire un look classico o di tendenza.

Il tipo di modello dipende da quanto è conservativo o casual il tuo posto di lavoro. Se lavori in un ambiente informale, potresti avere più margine di manovra per valutare l’acquisto di uno zaino più disinvolto. Se invece lavori in un ambiente rigoroso, con stile impeccabile anche nell’abbigliamento, è d’obbligo uno zaino dall’aspetto più formale.

Con tante proposte in commercio, in ogni fascia di prezzo, non dovresti avere problemi a trovare quello adatto a te. Se vuoi qualcosa di esclusivo senza spendere un capitale dai un’occhiata alla vendita online, con le sue offerte più economiche e talvolta a basso prezzo magari per modelli della stagione passata che sono però ancora dei classici. Le opinioni d’acquisto sui vari modelli ti possono aiutare a valutare con obiettività il tipo che ti piace di più

 

Zaino lavoro donna Kipling Deeda

È uno zaino da donna dal design leggero. Include scomparti per computer portatile fino a 15 pollici, portafoglio, penna e telefono, oltre che tasche aggiuntive sui lati e sulla parte frontale.

Si fissa facilmente sul manico della valigia grazie al passante posteriore: una soluzione da viaggio ideale quando si è lontane da casa. Gli spallacci imbottiti regolabili garantiscono il massimo comfort.

  • Scomparto pc 15”
  • Design
  • Confortevole

 

Zaino lavoro donna pelle Stilord Nalo

È caratterizzato da un perfetto equilibrio di look vintage e linee moderne: una contrapposizione che dona allo zaino un aspetto del tutto unico e speciale. La scelta della pelle di vitello accuratamente selezionata e l’attenzione ad ogni dettaglio, danno vita a un prodotto robusto e duraturo.

Il suo formato (29 x 40 x 15) è ideale per un uso quotidiano. Insieme al pc da 13,3 pollici trovano posto con facilità documenti, block notes ed effetti personali.

  • Scomparto pc 13,3”
  • In pelle di vitello
  • Robusto

 

Zaino lavoro donna pc Bostanten

Realizzato artigianalmente in pelle e cuoio, si caratterizza per la sua notevole robustezza. Il suo scomparto principale ha al suo interno una tasca con la cerniera e due tasche piccole aperte. All’esterno, c’è una tasca posteriore con la cerniera. Di medie dimensioni (misura 22 x 30 x 14 cm) è leggero e flessibile.

Può contenere portafoglio, cellulare, ombrello, cosmetici, Ipad, occhiali, chiavi… Si può portare anche a mano e monospalla.

  • Tasca Ipad
  • Leggero
  • Flessibile

 

Zaino lavoro donna Boyatu

Elegante e curato in ogni dettaglio, questo zaino è prodotto in pelle di elevata qualità. Le cuciture sono identiche al colore della borsa. È dotato di maniglione morbido e di manico superiore, fascetta con chiusura con copricapo con coulisse in pelle, tasche laterali e posteriore con zip.

Insieme all’ipad trovano posto cellulare, portafoglio, cosmetici, ombrelli e altri oggetti di utilizzo quotidiano. Può essere utilizzato come zaino, sacchetto di messaggero, borsa a tracolla, borsa a tracolla o una cinghia. Le cinghie sono molto confortevoli e robuste.

  • Tasca Ipad
  • Design
  • Scomparti con zip

 

Zaino lavoro donna Augur

Robusto e resistente, questo zaino di tela vintage ha una dimensione di  32 x 42 x 13 cm e una capacità di 30 litri. L’ampia tasca principale ha uno scomparto per laptop (fino a 15,6”), tasche frontali con cerniera per rendere gli accessori facilmente accessibili, una tasca interna con cerniera per carte, cellulare o altri oggetti di valore, tasche esterne su entrambi i lati per bottiglie, ombrello e vari accessori.

Gli spallacci ergonomici sono studiati per alleviare il peso, mantenere la schiena asciutta e proteggere dalla scoliosi spinale, dalla spalla inclinata, dal gobbo, dalla deformazione della colonna vertebrale.

  • Scomparto pc 15,6”
  • Capiente
  • Ergonomico




Che cos’è esattamente?

Uno zaino da lavoro è all’apparenza del tutto simile a uno zaino normale. zaino-da-lavoro-per-donnaPuò avere un design classico o fashion, con colori che vanno dalla tinta unita più o meno seriosa a fantasie originali che escono decisamente dagli schemi.

Ciò che lo differenzia è la strategica ripartizione degli spazi interni. Un modello business è infatti multitasking: è progettato con tasche funzionali per accogliere il notebook da 13 pollici o anche da 15 pollici con i suoi accessori, lo smartphone e altri dispositivi elettronici insieme alla cancelleria, ai documenti e agli effetti personali.

Com’è fatto?

Siccome deve generalmente supportare più peso, le sue cuciture sono resistenti per sostenere carichi importanti e le cinghie sono spesso regolabili e imbottite per un miglior comfort.

A differenza delle normali borse a tracolla, questi zaini sono studiati per distribuire il peso in modo simmetrico su entrambe le spalle. Il rischio di avere problemi al collo, alle spalle e alla schiena è quindi altamente improbabile.

I suoi 3 maggiori vantaggi

Ci sono diversi motivi per cui gli zaini da lavoro sono tornati di moda. Gli uomini in carriera e le donne professioniste che lo stanno utilizzando conoscono i vantaggi di portarne uno mentre vanno in ufficio. A parte lo stile e l’attenzione alla moda, un modello di questo tipo è molto attento alla tua salute, evitando l’insorgere dei classici problemi legati a una scorretta postura. E se ancora non sai se questo tipo di contenitore si adatta alla tua carriera, prova a dare un’occhiata a questi vantaggi.

Vantaggio n.1: puoi portare di tutto

Uno zaino ha più spazio per trasportare tutte le tue cose, compresi i vestiti per cambiarti e per fare allenamento in palestra, il tutto in un unico contenitore in modo da non dover portare con te delle borse extra. Puoi portare più materiale da lavoro perché questo tipo di zaino ha una ripartizione dello spazio volta alla massima razionalità.

Valuta anche l’apertura, che può essere con aletta a ribalta o con zip.

Vantaggio n.2: è decisamente confortevole

Uno zaino da lavoro riduce il peso del carico sul tuo corpo e ti fa stare comodo tutto il tempo in cui lo indossi.

Può prevenire gravi problemi al collo, alle spalle e alla schiena che possono insorgere per via di una distribuzione del peso squilibrata, tipica delle borse a tracolla o delle valigetta. Le cinghie imbottite rendono più comodo trasportare anche i carichi particolarmente pesanti.

Vantaggio n.3: è alla moda

Lo zaino da lavoro si adatta a ogni stile di abbigliamento con i diversi design eleganti e i colori classici.

Come sceglierlo?

Prima dell’acquisto, è bene considerare alcuni fattori che ti potranno guidare nella scelta del modello da lavoro in linea con i tuoi standard di vita e il tuo stile.

Tra gli aspetti più importanti troviamo ai primi posti la durata, la comodità, la giusta dimensione. Ecco cosa guardare per andare sul sicuro.

Ripartizione degli spazi

Prima di acquistare un nuovo zaino assicurati che abbia tutte le funzionalità necessarie per soddisfare le tue esigenze di trasporto quotidiane. Hai bisogno di uno scomparto per laptop?

Che ne dici di spazio sufficiente per il pranzo o gli indumenti da palestra? Sei una pendolare che ha bisogno di uno zaino impermeabile? Un grande zaino dovrebbe anche essere polifunzionale.

Comfort

Assicurati che gli spallacci per zaino siano regolabili in modo che la parte psteriore possa appoggiare proprio sulla schiena. Fai in modo che lo zaino non ti cada troppo in basso, per non apparire trasandata e poco professionale.

Durata e robustezza

Anche se a volte il principale criterio di scelta è di tipo estetico, non va mai trascurata la qualità complessiva della borsa. Controlla le cuciture, i cuscinetti di rinforzo e il materiale. Dietro ogni robusto zainetto ci sono cuciture salde e curve confortevoli lungo le cinghie. Sebbene gli zaini possano essere realizzati con diversi tipi di materiali, la pelle è la scelta perfetta per l’uso sul posto di lavoro. È elegante ma resistente.

Capacità

Pensa alla quantità e al tipo di oggetti che intendi trasportare nel tuo zaino. Se prevedi di inserire molte cose, le dimensioni e i vani portaoggetti sono importanti. Alcuni modelli prevedono un unico, grande scomparto in cui puoi semplicemente infilare tutto all’interno. Altri sono invece multitasche, per mantenere tutto organizzato.

Al di là della struttura, comunque, fai sempre attenzione al fatto che sia leggero.

Dimensioni

Gli zaini da lavoro sono disponibili in diverse taglie e se stai cercando il migliore che si adatta a te e al tuo abbigliamento, considera la tua altezza e la tua costituzione fisica. Non vorrai mica finire come un bambino delle elementari che si caria sulle spalle uno zaino spropositatamente grande…

In commercio trovi facilmente la taglia adatta a te. I modelli più piccoli di solito si adattano a spalle fino a 45 cm, zaini medi e regolari fino a 50 cm, mentre la dimensione più grande è perfetta per chi ha spalle da 50 cm in su. Tutto dipende dalla tua altezza e dalle dimensioni generali del tuo corpo.

Stile

Non dimenticare mai ciò che indossi per andare al laoro. Grigio, marrone e altri colori classici e delicati si abbinano anche a un look casual da ufficio. Gli zaini realizzati in pelle mostrano sempre eleganza e semplicità. Stampe impegnate possono attirare la tua attenzione, ma ricorda che potrebbero andare fuori moda da un anno all’altro.

Materiale

Uno zaino fatto con materiali di buona qualità spesso veste il tuo look. Puoi orientare la tua scelta verso un tipo realizzato con materiali di alta qualità come la pelle e la tela cerata, che aggiunge un tocco di raffinatezza e professionalità al tuo look.

Look

Gli zaini dal design semplice con linee pulite possono essere un’aggiunta raffinata ai tuoi abiti da lavoro. Evita gli zaini molto eccentrici con all’esterno troppi moschettoni o troppe tasche. Invece proponiti con uno zaino che ha una silhouette semplice ma definita per completare il tuo look generale. Per quanto riguarda il colore, meglio andare sul sicuro: nero, marrone, marrone chiaro e blu marino sono dei veri classici intramontabili.

Indeformabilità

Lascia il tuo zaino in poliestere a casa. Orientati su un modello ben strutturato che è in grado di mantenere la sua forma anche quando è vuoto. Un design di questo tipo ti permette di riempire e svuotare lo zaino con facilità oltre a darti un aspetto ancora più professionale.

Che sia da lavoro (e solo per quello)

Evita di utilizzare al lavoro uno zaino concepito per altri scopi, come lo sport o l’escursionismo. Se ti presenti in ufficio in questo modo, dai l’impressione di essere pronta a intraprendere un’escursione epica.

Allo stesso modo, meglio non ostentare una marca sportiva, che è più adatta per quando vai in palestra a fare ginnastica. Opta invece per uno zaino con un marchio sobrio, per un look più pulito e più adulto.

Anche i modelli troppo da “studenti”, anche se ben progettati, potranno contribuire a farti sentire un po’ fuori luogo.