Bicipiti potenti e Senza Stress con i 5 Migliori Bilancieri Curvi

Ogni giorno mi alleno a casa con la panca, il bilanciere e i manubri. Per completare la mia palestra vorrei acquistare il bilanciere curvo, quello a zig zag per intenderci. Però non so se ne valga la pena. Mi sa che dovrei approfondire l’argomento in qualche forum online.

Ciò che mi servirebbe sapere, in particolare, è quali muscoli rafforza e quali sono gli esercizi che si possono fare con questo strumento. Che io sappia, i bicipiti e anche i tricipiti, ma forse c’è qualche altro allenamento che ancora non conosco.

Mi dicono che va bene soprattutto se si hanno problemi articolari ai polsi perché tendono a stressarli meno e non costringe a posizioni innaturali come invece fa il bilanciere tradizionale.

Tuttavia, non essendo io un esperto, non sono del tutto sicuro di questo aspetto. Non vorrei ci fossero delle controindicazioni. Qualcuno ha qualche consiglio da darmi?




I migliori bilancieri curvi

Qual è il miglior bilanciere curvo?

I bicipiti, i tricipiti e gli avambracci sono i muscoli principali delle braccia miglior-bilanciere-curvoche necessitano di formazione e condizionamento della forza.

Il curl con bilanciere è l’esercizio numero uno in assoluto per allenarsi e per lo sviluppo dei bicipiti, è l’esercizio che vi consente di sollevare il maggior carico possibile e quindi migliorare la forza superiore del corpo.

Viene svolto principalmente con il bilanciere dritto che costringe però il bicipite alla supinazione (ovvero con le palme rivolte in avanti nella posizione inferiore) lungo tutto l’arco del movimento. In questa posizione si sviluppa più forza però gli avambracci potrebbero affaticarsi prima e costringervi ad abbassare il peso. Per questo è stato inventato il miglior bilanciere curvo o con termine più tecnico EZ bar.

Quando si fanno gli esercizi fitness con questa barra il grado di supinazione delle mani è inferiore. Questa posizione attiva di più il capo esterno del bicipite e di meno quello interno.

La lunghezza ideale di un bilanciere angolato in acciaio è di 140/150 cm, con diametro da 25 mm se carichi pesi leggeri fino a 50 mm con dischi più pesanti.

Comunque in “media stat virtus” e il suggerimento classico per un rafforzamento ottimale è usare sia la barra dritta che quella curva.

Sul mercato degli attrezzi si può trovare una vasta gamma di bilancieri EZ con prezzo anche molto diverso tra uno e l’altro, dal basso prezzo fino a oltre 100 euro. Per acquistare articoli buoni ma più economici conviene orientarsi alla vendita online e affidarsi alle marche specializzate in questo genere di strumenti di allenamento.

 

#1 Bilanciere curvo Capital Sports Accretor 120 CBO

Il migliore per: stabilità

È un manubrio olimpico estremamente stabile destinato a un utilizzo professionale a casa o in palestra. È lungo 120 cm ed è realizzato in solido acciaio cromato argento. Offre impugnature fresate per una presa sicura durante l’allenamento.

Gli sleeves da 18 cm di lunghezza orientabili permettono l’utilizzo di pesi con un attacco da 50 mm. Grazie ai blocchi a molla, cambiare i pesi si rivela particolarmente semplice e rapido.

Si può caricare il manubrio  fino a 272 kg, così da realizzare il tipo di allenamento più adatto alla propria forma fisica.

  • Robusto
  • Grip
  • Cambio pesi rapido

 

#2 SportPlus SP-WS-120-CS Bilanciere curvo

Il migliore per: rapporto qualità e prezzo

Questo barra è l’integrazione ideale dei set di allenamento per sviluppare forza muscolare e flessibilità. Consente anche di irrobustire i tendini, i legamenti, i giunti e il tessuto connettivo.

Ha un diametro di 30 millimetri è cromata ed è progettata con manico ondulato. Viene fornita completa di 2 morsetti elastici ed è disponibile in più lunghezze e forme.

  • Cromata
  • Accessoriata
  • Pratica

 

#3 High Power Bilanciere Curlbar

Il migliore per: struttura solida

Questo bilanciere si fa apprezzare per la sua struttura solida e robusta. È realizzato in metallo cromato ed è progettato con chiusure a vite scorrevoli, a cui si affianca un’impugnatura molto confortevole.

Pratico e maneggevole, ha un peso di 8 chilogrammi e il suo diametro è pari a 25 mm.

  • Maneggevole
  • Pratico
  • Efficace

 

#4 Bilanciere filettato Movi Fintess BC120

Il migliore per: prezzo interessante

Con un investimento contenuto, questo bilanciere consente di effettuare un allenamento efficace a casa propria.

È realizzato in acciaio e pesa 5 chilogrammi. Ha un diametro di 25 millimetri e consente di utilizzare i dischi di tipo standard da 25, 28 e 30 millimetri. Il manubrio è cromato, filettato con chiusura a vite.

  • Pratico
  • Versatile
  • Robusto

 

#5 Songmics Set Bilanciere Curl Curvo

Il migliore per: kit completo

Si tratta di un vero e proprio kit completo per l’allenamento muscolare. La confezione contiene un bilanciere (lunghezza:120 cm, diametro 25 mm e peso 5 kg), due dischi da 5 kg, quattro dischi da 2,5 kg e due chiusure a vite-stella.

La barra è in ferro, mentre i dischi di peso sono ricoperti in plastica PE e riempiti con sabbia e senza perdita.

Le speciali impugnature del bilanciere curvo ergonomico impediscono che venga applicato uno sforzo eccessivo sui polsi, favorendo un esercizio confortevole e sicuro.

  • Ergonomia
  • Confortevole
  • Peso modulabile