Miglior Tappeto Elastico : Uno Dei Giochi Preferiti Da Tutti i Bambini

Miglior tappeto elastico per bambini

prezzo-e-offerta

Possedere a casa, nel proprio giardino, un trampolino elastico è il sogno di tutti i bambini, che adorano saltare, tanto che spesso, non avendo altre alternative, lo fanno sul lettone dei genitori! Per evitare che ciò accada, se desiderate stupirli e se siete alla ricerca di un regalo li che renda davvero felici, sappiate che di certo uno degli oggetti più apprezzati dai piccini, ma anche dai ragazzini un po’ più grandicelli, è il tappeto elastico.

Oggi in commercio è possibile trovarne moltissimi modelli differenti ed orientarsi nella scelta può non essere un’impresa semplice. Questa guida vi aiuterà a capire come procedere, che parametri considerare nel momento in cui vi accingete ad acquistare il vostro primo trampolino elastico, se dotarlo di accessori e quali, come manutenerlo ed infine vi fornirà una lista di possibili acquisti, orientandovi rispetto ai migliori prodotti presenti sul mercato.

Saltare sul tappeto elastico è divertente ma anche salutare!

A dispetto di quanto si possa pensare, saltare su un tappeto elastico da giardino non è soltanto un semplice gioco destinato esclusivamente ai bambini, ma può essere considerato un vero e proprio esercizio aerobico a basso impatto, che non stressa le articolazioni, aiuta a migliorare l’equilibro e consente di bruciare le calorie accumulate in eccesso.

Il trampolino elastico va considerato, a tutti gli effetti, alla stregua di qualunque altro attrezzo ginnico e come tale, dunque, può portare veri e propri benefici fisici al corpo del saltatore, ovvero: sviluppa la coordinazione; affina la cardiofrequenza; favorisce l’espulsione di tossine, migliorando il sistema linfatico; aiuta a tonificare i muscoli e a rinforzare ossa e legamenti; migliora l’umore ed accelera il metabolismo.

Pertanto sappiate che acquistando un tappeto elastico per i vostri figli non solo un gioco divertente ma li incoraggerete a fare una sana attività fisica, senza che neppure se ne accorgano! Saltando su un tappeto elastico si consumano all’incirca 800 calorie allora ora: pensate che per bruciare la medesima quantità di calorie nello stesso tempo dovreste correre a 12 km/h!





 

I parametri da considerare nella scelta del tappeto elastico migliore da acquistare

Oggi in commercio è possibile trovare tantissimi modelli di trampolini elastici, tappeto elasticoche si differenziano li uni dagli altri per tipologia, dimensioni, portanza, forma, prezzo, ma anche per gli standard qualitativi che li caratterizzano, per il grado di sicurezza che sono in grado di garantire e per la possibilità che hanno di potervi aggiungere determinati accessori. Come fare dunque per trovare il tappeto elastico che fa al caso nostro?

La primissima cosa da fare per orientarsi nella scelta indubbiamente è stabilire chi dovrà utilizzare il tappeto elastico che ci accingiamo ad acquistare. Ovviamente se l’utenza è costituita da bambini è indispensabile orientarsi su un modello sicuro ed affidabile, dotato di reti di protezione; di contro in genere i bimbi non pesano molto, per cui basterà orientarsi su struttura di piccole/medie dimensioni appositamente dimensionate per il gioco: detto ciò si sa ce i figli crescono in fretta per cui se si desidera fare un acquisto in grado di durare nel tempo e se gli spazi di cui disponiamo ce lo consentono, si consiglia di optare per un modello un po’ più ampio che vada bene anche per i ragazzi.

È importante valutare anche se pensiamo di farne un utilizzo sporadico e saltuario o di utilizzarlo quotidianamente come attrezzo da allenamento, anche per gli adulti; in quest’ultimo caso sarà necessario puntare esclusivamente su prodotti robusti e di alta qualità. Un’attenzione particolare va rivolta al tipo di molle che vengono montate sul trampolino: più la molla è lunga, maggiore è la “rispostadel tappeto elastico.

Un altro criterio fondamentale da tenere in considerazione è lo spazio di cui si può disporre nel proprio giardino: una delle prime cose da fare è proprio capire dove andrà collocato il nostro trampolino e valutare la presenza di eventuali ostacoli nell’area circostante, perché in base alle attuali norme di sicurezza bisognerebbe disporre di almeno 7,3 m liberi al di sopra della rete e di 2,5 m ai lati tutt’attorno. Inoltre è bene evitare la vicinanza di alberi, fili, muri o aree gioco. Detto ciò ed individuata l’area di salto migliore bisognerà scegliere la forma che meglio si presta allo spazio deputato.





 

Principali tipologie di trampolini elastici

Come già accennato, in commercio esistono diversi tipi di trampolini elastici, vediamo di capire in cosa si distinguono gli uni dagli altri.

Cominciamo con il classico trampolino da giardino, che sia circolare o rettangolare, si tratta del modello più tradizionale, quello costituito da un telaio metallico sul quale è montata una rete, circondata da un’imbottitura perimetrale che copre le molle e limita la probabilità di incidenti; a questo poi possono essere abbinati diversi accessori, a partire dalle reti di sicurezza perimetrali.

Subito dopo, troviamo i tappeti elastici appositamente ideati per i bimbi più piccoli: questi ovviamente hanno dei limiti di peso per quanto riguarda l’utente ed in genere possono essere utilizzati da un solo bambino alla volta, ma in molti casi le dimensioni ridotte consentono di tenerli anche in casa, sebbene ovviamente siano meno costosi tenete conto che hanno una durata di vita molto più limitata rispetto ad altri modelli, perché una volta che vostro figlio è cresciuto non potrà più utilizzarli.

Molto diffusi per gli adulti e tra gli sportivi anche i cosiddetti “rebounder”, ovvero trampolini da fitness appositamente progettati per saltare ed allenarsi migliorando il proprio livello di resistenza fisica, si tratta in questo caso di oggetti dalle dimensioni contenute, che trovano posto in casa. Infine esistono anche dei trampolini specificatamente ideati per essere posizionati in acqua, che deve essere abbastanza profonda, in modo da saltare e poi tuffarsi per far un bel bagno: questi generalmente si trovano al mare o al lago, nelle stazioni balneari più attrezzate e fanno la gioia di tutti i ragazzi.

 

Altri modelli di tappeto elastico

È possibile poi trovare in commercio anche altre tipologie di trampolini oltre a quelle appena elencate, decisamente più insolite o comunque più adatte ad un uso pubblico piuttosto che privato, anche perché generalmente si tratta di oggetti più ingombranti e dal costo più elevato rispetto ad un tappeto elastico da giardino.

Primi fra tutti i cosiddetti “gonfiabili”, tanto amati da i bambini e inevitabilmente presenti a tutte le feste all’aperto, nei parchi giochi, ma anche nei grandi centri commerciali dove lo spazio ne consente l’installazione.

Di tutt’altro genere invece i trampolini olimpici, che sono quelli appunto che vengono utilizzati anche durante le olimpiadi e che, considerate le elevate altezze che permettono di raggiungere nel salto, possono essere utilizzati solo da atleti esperti ed allenati e comunque sempre sotto la supervisione di un professionista, che controlli l’impianto e faccia rispettare tutte le misure di sicurezza imposte.

Infine non possiamo esimerci dal citare i trampolini Springfree: si tratta di un’invenzione abbastanza recente, avvenuta ad opera del dottor Keith Alexander, professore di ingegneria meccanica presso l’Università di Canterbury in Nuova Zelanda. A differenza dei comuni tappeti elastici gli Springfree non hanno nessuna molla, ma queste sono state sostituite da aste in fibra di vetro flessibili, che consentono un rimbalzo morbido; non vi è alcuna intelaiatura d’acciaio ed in questo modo viene eliminata la possibilità di lesioni che derivano da cadute accidentali contro i paletti di recinzione ed anche i bordi sono morbidi. Ovviamente, anche considerando il fatto che si tratta di una novità, il costo è più elevato rispetto a quello degli altri modelli.

 

Quale forma scegliere?

trampolini elastici

Nel momento in cui vi accingete ad acquistare un tappeto elastico assieme alle dimensioni dovrete operare una scelta anche per ció che concerne la forma, in modo da riuscire a trovare quella che maggiormente si adatta ai vostri spazi, ai vostri gusti e alle vostre esigenze. In commercio oggi esistono trampolini elastici delle configurazioni più svariate: rotondi, ovali, ottagonali o rettangolari, ma, a dispetto di quanto si possa pensare, il fatto di propendere per una forma piuttosto che per un’altra non può essere dettato solo dall’estetica perché ad ogni conformazione corrispondono particolari caratteristiche, che fanno sì che quella determinata tipologia di tappeti sia più adatta per determinati utilizzi piuttosto che per altri. Vediamo pertanto di capire che differenza c’è tra una forma è l’altra.

Quando si parla di tappeti elastici pensati per un utilizzo domestico, quelli di forma circolare sono certamente i più diffusi, anche perché il salto è concentrato verso il centro del telo pertanto non consente rimbalzi di grande potenza e limita la possibilità di incidenti ed il verificarsi di traumi e lesioni. Al contrario la forma rettangolare è quella più utilizzata dai ginnasti professionisti e dai saltatori più spericolati, acrobati ed audaci: infatti questa è la configurazione che consente il rimbalzo più potente e lo slancio maggiore rispetto a tutte le altre. Inoltre, a parità di dirigibile coperta, in genere i tappeti elastici rettangolari sono più costosi di quelli rotondi ed occupano più spazio.

I tappeti elastici ovali rappresentano un buon compromesso tra quelli rotondi e quelli rettangolari, poiché offrono una maggior superficie di salto, salti meno rigidi e più rimbalzo rispetto ai modelli circolari, ma sono più sicuri ed occupano anche meno spazio di quelli rettangolari, il che li rende un’ottima opzione per quanti desiderano un rimbalzo potente ma non dispongono di molto spazio.

Infine i trampolini ottagonali sono molto robusti e molti simili, sia nella forma che nelle dimensioni a quelli tondi, pur offrendo un po’ più di spazio utile per saltare ed un rimbalzo più libero, in quanto il saltatore non tende ad atterrare sempre verso il centro, tuttavia sono molto più costosi, motivo per cui la maggioranza delle persone preferisce acquistare modelli circolari.

 

Accessori per tappeti elastici

Dopo aver acquistato il vostro tappeto elastico sappiate che potete anche arricchirlo mediante l’aggiunta di alcuni accessori optional, in grado di incrementarne le funzioni e la sicurezza; vediamo dunque di farne una breve carrellata.

 

Kit di ancoraggio

L’acquisto di un kit di ancoraggio al terreno può aggiungere un ulteriore livello di sicurezza e stabilità al vostro trampolino, anche per evitare che questo possa volare via a causa di un vento molto forte. Scale

Si tratta indubbiamente di uno degli accessori più indispensabili: infatti, per agevolare e rendere sicuri l’accesso e l’uscita dal vostro trampolino elastico la cosa migliore è proprio dotarlo di una scaletta metallica.

 

Rivestimento laterale

Intorno alla parte inferiore del vostro tappeto potete aggiungere un rivestimento laterale dotato di partiche sacche, che possono venir utili per infilarci le scarpe, le calze, un cappellino, l’acqua o quant’altro si desideri.

 

Telo di protezione

Per coprire la rete del vostro trampolino in modo che non resti direttamente esposta alle intemperie è consigliabile acquistare un telo di protezione, generalmente realizzato in PVC, dotato di tre fori per consentire lo scolo dell’acqua e che va semplicemente fissato al di sotto del cuscino laterale. Coperture

È possibile anche aggiungere una copertura al di sopra del vostro tappeto elastico, questa da un lato contribuirà a renderlo più carino e personale, anche perché in commercio se ne trovano di davvero colorate e divertenti e dall’altro consentirà di proteggerlo durante la stagione invernale e di ripararvi dal sole durante quella estiva.

 

Tenda igloo

Al di sopra del vostro tappeto elastico circolare è possibile anche montare una vera e propria tenda a forma di igloo, che consentirà ai vostri piccoli di vivere un’esperienza insolita di campeggio con gli amici, direttamente nel giardino di casa e senza necessità di grandi preparativi!

 

Accessori di gioco

Infine è possibile acquistare una serie di attrezzi che utilizzati assieme al trampolino potranno permettere ai vostri figli di cimentarsi in esperienze di gioco sempre nuove. Tra questi troviamo sci e tavole, che simulano il salto sulle piste innevate; palle, palline, nastri; ma anche tabelloni di gioco pensati per tirare al bersaglio, giocare a far canestro e quant’altro, non c’è davvero che l’imbarazzo della scelta.

 

Cura e manutenzione del proprio tappeto elastico

tappeto elastico per bambini

I tappeti elastici, in base alle dimensioni, alla marca ed al modello scelto, possono anche arrivare a costare parecchi soldi; per tutelare al meglio l’investimento monetario sostenuto e per far sì che questo duri il più a lungo possibile e nelle migliori condizioni, andrà trattato e manutenuto con attenzione e amorevole cura.

Il primo consiglio è sicuramente quello di acquistare ed utilizzare una copertura per il tappeto, che si tratti di una tettoia da posizionare sopra i montanti delle reti laterali di protezione, piuttosto che di un telo con cui coprire direttamente sono la rete, l’importante è protegge il tutto dalle intemperie, ma anche dalla possibile presenza di animali, dagli escrementi di uccelli, dalle foglie ed altro ancora.

Prima di salire sul vostro tappeto elastico ricordatevi di indossare dei calzini oppure rimanete scalzi, ma non adoperatelo mai con le scarpe ai piedi, questo non solo eviterà di danneggiare l’imbottitura ma contribuirà a mantenere la rete pulita.

Non camminate, non saltate, non sdraiatevi e no sedetevi sui bordi imbottiti di sicurezza: altrimenti rischiate di deteriorarli e comprometterete la sicurezza del vostro trampolino. È importante leggere e seguire attentamente le istruzioni di montaggio, ma anche quelle relative alla cura ed alla pulizia che sono riportate nel libretto in dotazione al vostro trampolino, in modo da essere certo di avere fatto tutto nel modo giusto e senza commettere errori, che magari potrebbero compromettere la sicurezza e la funzionalità del tutto.

 

L’importanza della sicurezza

Soprattutto se si tratta di un tappeto elastico per bambini, ma ovviamente non solo, è fondamentale assicurarsi di avere a che fare con un oggetto sicuro, realizzato con materiali resistenti e di qualità e soprattutto dotato di una spessa imbottitura ai bordi, saldamente fissata al telaio.

La presenza di una rete di protezione poi è essenziale per garantire la sicurezza del tappeto elastico ed evitare di volare fuori, detto ciò è importante controllarne le maglie ed i dettagli, ma questo non basta a scongiurare l’insorgere di eventuali problemi.

Sebbene i tappeti elastici attualmente in commercio siano molto più sicuri di quelli di tempo, anche saltare, al pari di qualunque altra attività fisica, può comportare dei rischi che non è possibile eliminare a priori.

Per tentare di scongiurare l’insorgere di problemi è buona norma innanzitutto seguire sempre le istruzioni sia di montaggio che d’utilizzo riportate nel manuale fornito in dotazione e poi sarebbe sempre meglio che, specialmente i bambini, saltassero supervisionati da un adulto, che li metta in guardia da eventuali comportamenti potenzialmente pericolosi e che possa tempestivamente intervenire in caso di incidente.





 

I 6 migliori tappeti elastici in commercio

Ora che abbiamo capito quali sono le caratteristiche a cui prestare maggior attenzione nel momento in cui si decide di acquistare un trampolino elastico e che abbiamo raggiunto la consapevolezza che oltre ad essere un gioco divertentissimo e molto amato dai bambini questi oggetti possono essere considerati un utilissimo attrezzo ginnico, utile per fare attività fisica e mantenersi in forma, vi proponiamo una lista che comprende quelli che a nostro avviso risultano essere i sei migliori tappeti elastici per bambini attualmente in commercio. Ovviamente si tratta di prodotti tutti omologati, sicuri e che presentano un buon rapporto qualità/prezzo.

 

SixJump

Trampolini-da-esterno

Questo trampolino elastico, sicuro e certificato, in realtà viene venduto con la possibilità di scegliere tra 7 differenti taglie, con diametri crescente a partire da 185 fino a 480 cm, passando per 245, 305, 370, 400, 430 e 460 e 4 colorazioni che caratterizzano non solo il rivestimento dell’imbottitura perimetrale, ma anche quello dei montanti verticali, che a scelta possono essere neri, blu, verdi o fucsia.

La struttura si compone di 3 gambe doppie a W, tubi in acciaio zincato non saldati, di elevata qualità, di 34 mm di diametro, per uno spessore di 1,2 mm ed imbottiti di schiuma solida protettiva; una rete da salto in PP-Mesh di alta qualità (Made in USA); una rete di sicurezza in PP estensibile con entrata chiudibile tramite cerniere, bordi imbottiti in spugna ad alta densità.

L’altezza totale di questo trampolino è pari a 244 cm, mentre il telaio è posizionato a 60 cm circa da terra. Il montaggio è piuttosto facile, viene fornito un kit di attrezzi, ma le istruzioni per il montaggio sono in lingua inglese.

 

Ci piace:
  • Prezzo contenuto
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Facilità di montaggio
  • Possibilità di scegliere tra diversi formati e varie colorazioni
  • Abbastanza robusto
  • Sicuro e certificato
Non ci piace:
  • Le istruzioni di montaggio sono solo in inglese
  • Le molle, con un uso intenso, si usurano abbastanza velocemente
  • Non particolarmente spessa l’imbottitura dell’anello di copertura per le molle

 

Ultrasport

Trampolino-da-Giardino

Il trampolino da giardino Jumper di Ultrasport, di forma circolare e dotato di rete perimetrale di sicurezza, ha anch’esso un ottimo rapporto qualità/prezzo, è sicuro e costruito con materiali di ottima fattura.

La base è costituita da tre piedi doppi, che assicurano una posizione ottimale ed un’elevata stabilità; gli otto montanti verticali sono in acciaio zincato ad alto carico e ovviamente nella zona della rete di sicurezza sono imbottiti in modo da fornire una protezione aggiuntiva contro gli infortuni. La rete di sicurezza, dal canto suo, è realizzata in materiale resistente e durevole e quella elastica è dotata di molle zincate montate sulla struttura del telaio e questa viene installata a 76 centimetri da terra, le molle poi sono rivestite con un’imbottitura del telaio, così da impedire che mani o piedi possano rimanere incastrati.

Questo tappeto elastico viene realizzato in 4 differenti formati con diametri da circa 180, 251, 305 o 366 centimetri e capacità di carico massima rispettivamente da 120 kg, per i primi due diametri, 160 e 180 kg per le due versioni più grandi, pertanto si rivela essere adatto a quasi ogni giardino. La rete ha un rivestimento contro i raggi UV così da non temere l’eccessiva esposizione al sole e da garantire una durata di vita molto lunga ed è possibile scegliere tra tre diverse colorazioni del bordo: blu, verde o fucsia.

Per il montaggio del Jumper servono due persone, ma le operazioni sono abbastanza semplici e veloci; inoltre gli attrezzi forniti in dotazione sono sufficienti per l’installazione, non avrete bisogno di nient’altro!

 

Ci piace:
  • Buon prezzo
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Possibilità di scegliere colore e formato preferiti
  • Struttura solida e robusta
  • Rivestimento contro raggi UV
Non ci piace:
  • Possibilità di incontrare qualche difficoltà nel montaggio

 

Trampolino elastico 250cm (8ft)

Trampolini-da-esterno

Questo trampolino esastico da 250 cm di diametro e con il bordo color blu, presenta una struttura in acciaio zincato a prova di ruggine ed ad elevata resistenza, come pure in acciaio zincato sono le molle.

Il telo superiore di rimbalzo è resistente all’acqua e questo prodotto è dotato di una robusta scaletta di accesso al trampolino di serie, larga 29 cm e lunga 90 cm, che di per sé ha una capacità di carico da 85kg, mentre la capacità di carico della rete è all’incirca 100kg.

I bordi sono imbottiti, l’altezza del materasso dal pavimento è circa 87 e quella della rete 180 cm, per un’altezza complessiva che si aggira attorno ai 260 cm. Il montaggio è semplice e le istruzioni sono fornite in lingua italiana, con un kit comprendente gli attrezzi necessari.

 

Ci piace:
  • Abbastanza economico
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Semplice da montare
  • Struttura solida e robusta
  • Dotato di scaletta
Non ci piace:
  • È consigliabile ancorarlo al terreno per garantire maggior stabilità e tenuta
  • Le istruzioni sono uniche per tutti i vari modelli per cui è bene prestare attenzione nelle fasi di montaggio

 

Tappeto trampolino 305cm

TRAMPOLINO-ELASTICO-BAMBINI

Questo trampolino elastico, che oltre che nella versione dal diametro da 305 cm viene realizzato anche in quella da 244 cm, ha un telaio con tubi in acciaio zincati di alta qualità, imbottiti nella parte alta e non saldati che non corrono alcun rischio di rottura; una protezione ai bordi realizzata in spugna ad alta densità; molle anch’esse in acciaio zincato; il tappeto in PP-Mesh di alta qualità e una rete di sicurezza in PP estensibile, dotata di un’entrata chiudibile.

 

Ci piace:
  • Buon prezzo
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Montaggio semplice e istruzioni in lingua italiana
  • Struttura solida e resistente
  • Buoni materiali
Non ci piace:
  • Nessun appunto, è consigliabile però leggere bene tutte le istruzioni prima di procedere con il montaggio e poi ripercorrerle passo passo per evitare di sbagliare, perché pur essendo tradotte in italiano non sono sempre chiarissime

 

Tappeto TecTake

TRAMPOLINO-ELASTICO-DA-GIARDINO

Questo trampolino elastico circolare, con un diametro pari a 305 cm, è in grado di garantire un’elevata tensione, rispondendo molto bene alle sollecitazioni.

La rete è realizzata in PP; è dotato di una scaletta di accesso e di una rete di protezione 100% Polyethylen, con ingresso a cerniera; il telaio è realizzato con tubi in acciaio zincato imbottiti per maggior sicurezza e la copertura del bordo, imbottita di gommapiuma di EPE, larga 28 cm e spessa 1,8 cm è resistente ai raggi UV. L’altezza del trampolino da terra è pari a circa 70 cm, per un’altezza complessiva di 250 cm e la capacità di carico massima è stimata attorno ai 100 kg. Sicuro e testato secondo standard TÜV SÜD.

 

Ci piace:
  • Abbastanza economico
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Materiali di alta qualità
  • Struttura solida e robusta
  • Copertura del bordo imbottita resistente ai raggi UV
  • Dotato di scaletta
Non ci piace:
  • Montaggio un po’ complicato anche a causa del fatto che le istruzioni non sono in lingua italiana e non risultano essere molto chiare

 

Songmics STR10FT

Trampolino-Elastico-da-Giardino-Rete-di-sicurezza

Questo trampolino dal costo un po’ più elevato rispetto agli altri, garantisce ottime prestazioni rivelandosi comunque, di fatto, un buon acquisto in termini di rapporto qualità/prezzo. Il diametro è pari a 366 cm, la capacità di carico è 160 kg e l’altezza del telaio da terra è di 86 cm, per un’altezza complessiva, assieme alle reti di sicurezza, pari a 265 cm.

Questo materasso elastico è certificato TüV e dunque garantisce massima sicurezza, grazie alla presenza di una rete di protezione dotata di cerniera di ingresso, colorata di giallo per maggior visibilità, all’imbottitura dei pali e del bordo e alla presenza di una scaletta d’accesso.

La rete di salto garantisce una tensione elevata, è realizzata in PP (polipropilene) indistruttibile ed è protetta dai raggi UV, così come lo è anche la copertura del bordo, pensata anche per resistere alle intemperie ed allo strappo. Il bordo poi, presenta doppie cuciture, in modo da essere ancora più resistente ai salti.

 
Ci piace:

  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Materiali di alta qualità
  • Struttura solida e robusta
  • Rete e copertura del bordo resistenti ai raggi UV
  • Dotato di scaletta e di apertura della rete di sicurezza con cerniera
  • Sicuro e certificato TüV
Non ci piace:
  • Prezzo leggermente superiore alla media
  • Se si desidera il kit di ancoraggio al suolo è necessario comprarlo separatamente
CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI E OFFERTE SU AMAZON  



Leave a Reply