Le 5 Migliori Creme Anti Macchie: Bellezza Senza Età

Con l’avanzare dell’età compaiono su mani e viso delle inestetiche

macchie brune. Si tratta di uno squilibrio della melatonina, una componente del derma, che può intervenire a causa di altri fattori anche in persone più giovani.

Il trattamento con la migliore crema anti macchie viso, mani e corpo permette di risolvere o attenuare il problema, anche sul decoltè. I laboratori di cosmetica infatti hanno sintetizzato nuovi ingredienti in grado di ridurre visibilmente gli inestetismi cutanei e di correggere le alterazioni del colorito.




Qual è la migliore crema anti macchie?

Gli scaffali della farmacia sono sommersi da questo genere di prodotti che promettono risultati rapidi e duraturi. Ma quale scegliere? La risposta viene dalla vendita online, vetrina privilegiata delle migliori proposte di marca.

Clio, Cera di Cupra, Bottega Verde, La Roche, Avene… sono solo alcuni dei nomi prestigiosi che, con la loro qualità, costituiscono all’offerta in rete, sempre acquistabile al prezzo più basso.

 

Fiori di Cipria Crema Depigmentante Anti Macchie

La migliore per: pelli sensibili

È una crema schiarente che contrasta e previene le macchie cutanee e l’incarnato non omogeneo.

Il principio attivo funziona come inibitore della Tirosinasi (l’enzima responsabile della formazione della melanina). La presenza di filtri Uva-Uvb la rende adatta alle pelli sensibili.

I primi risultati sono visibili dopo circa 30 giorni, che equivale al tempo necessario per il ricambio degli strati superiori della pelle.

  • Efficace
  • Gradevole profumazione
  • Filtri Uva-Uvb

 

L’Oréal Paris Sublime Sun

La migliore per: protezione molto alta

La sua formulazione è sviluppata con filtro Uva/Uvb Mexoryl SX + XL per contrastare le scottature e combattere l’invecchiamento della pelle, ed è arricchita con attivi ialuronici e Melanin-control.

La presenza di Pro-Hydryl preserva l’idratazione e l’elasticità della cute. Il suo livello di protezione è 50+.

È una crema dalla texture non grassa, per una pelle vellutata, morbida, piacevole al tatto. Ideale per tutta la famiglia.

  • Waterproof
  • Non grassa
  • Idratante

 

 

Crema mani anti macchie Cattier Paris

La migliore per: anti-age

Proposta una pratica confezione da 75 millilitri, questa crema mani anti-macchie e anti-age riduce i segni dell’invecchiamento, idrata e protegge.

Il giglio di mare, agente altamente efficace sulle macchie della pelle, le individua e ne riduce visibilmente le dimensioni, il numero e il colore. Ha una piacevole profumazione e non unge. È certificata Ecocert.

  • Idrata
  • Protegge
  • Non unge

 

AltaCleanse Foaming Face Wash

La migliore per: igiene quotidiana

Formulato appositamente per l’uso quotidiano, questo lavaggio schiumoso del viso ha una speciale formula anti-macchie e anti-punti neri.

Fra i suoi ingredienti vi è l’acido salicilico, molto efficace nella lotta contro le imperfezioni della pelle: aiuta le cellule della pelle a rigenerarsi e contribuisce a sbloccare i pori e combatte i batteri.

È affiancato dall’acido glicolico, che penetra facilmente nella pelle e aiuta a migliorarne l’aspetto. Il pantenolo, infine, rende il prodotto delicato sulla pelle, idratandola.

  • Anti-punti neri
  • Rigenerante
  • Delicato

 

Cera di Cupra Crema Schiarente Anti-Macchie

La migliore per: per pelli mature

Proposta in una confezione da 30 millilitri, ha una formula innovativa che agisce combinando l’azione esfoliante e uniformante dell’acido glicolico alle proprietà schiarenti del Naturcomplex.

Si tratta di un esclusivo complesso a base di estratti naturali dell’area mediterranea come arance rosse, acqua di pompelmo, acqua di limone, capperi e olivo, che inibisce la produzione di melanina.

La presenza di filtri UV aiuta a proteggere la pelle dagli effetti nocivi dei raggi solari, svolgendo effetto anti-invecchiamento. Ideale per pelli mature.

  • Formula innovativa
  • Esfoliante
  • Filtri Uv





Come sorgono le macchie sulla pelle?

Gli squilibri della melatonina soprattutto nelle donne possono essere dovuti a squilibri ormonali o semplicemente al fatto che la pelle, con il passare del tempo, non è più in grado di mantenersi idratata. E per questo permette ad alcuni elementi di prevalere sugli altri.

Alcuni fattori contribuiscono a peggiorare il quadro e possono essere, ad esempio:

  • un’abbondante esposizione al sole durante tutto l’arco della vita
  • il non prendersi cura della pelle con creme apposite
  • l’ereditarietà o la genetica
  • il tipo di alimentazione (se è salutare o piena di grassi), quanta acqua si beve al giorno,
  • l’alcol
  • il tabacco
  • l’uso eccessivo di cosmetici per il trucco
  • l’uso di certi prodotti per la pulizia
  • la menopausa
  • la gravidanza
  • alcuni tipi di medicinali

 

Rimedi anti macchie pelle?

Per prevenire questo problema si dovrebbe fare attenzione all’esposizione diretta migliore-crema-anti-macchieal sole, soprattutto d’estate, perché questa facilita la comparsa di macchie. Utilizzare una protezione con filtro solare.

In particolare, soprattutto se si ha la pelle molto chiara e già con forme lentigginose, non esitare a usare dei fattori solari alti, anche quello per bambini, mettendone in abbondanza su viso e mani.

Occorre mantenere le mani sempre idratate, con il trattamento di specifiche creme nutrienti. Inoltre bisogna favorire l’idratazione bevendo molta acqua: questo aiuta a eliminare le tossine e a evitare l’invecchiamento in generale, tanto delle cellule quanto della pelle.

Seguire una dieta bilanciata e ricca di alimenti considerati antiossidanti e anti age con vitamine come la A, C ed E, così da contribuire a mantenere la pelle più sana e giovane, eliminando le macchie e le lentiggini e non permettendone una nuova comparsa o la loro espansione.




Azione della crema anti macchie?

In alcuni casi le macchie scure, soprattutto su pelli giovanili, possono scomparire spontaneamente. Il più delle volte è però necessario ricorre a prodotti cosmetici ad azione schiarente.

Questi agiscono su due diversi fronti: bloccano la produzione di melanina o velocizzano il ricambio cutaneo.

Si consiglia, prima di iniziare qualsiasi genere di trattamento, di consultare un dermatologo.

 

Quale crema anti macchie?

Le creme da usare per eliminarle sono moltissime, bisogna solo trovare quella adatta. Le creme schiarenti lavorano per ridurre l’apparenza di queste macchie inibendo la produzione di melanina e quindi sono un ottimo modo per rigenerare la pelle. E quando vengono applicate quotidianamente possono contemporaneamente ripristinare lo stato tonico della pelle che si è perso dal tempo dei vostri vent’anni.

Una buona crema è sicuramente un modo non invasivo, poco costoso e facile da utilizzare come parte della vostra routine di mattina e di sera, al posto di tecniche cosmetiche come la dermoabrasione e l’impiego di peeling chimici, che vi obbligano a stare confinate in casa mentre la vostra pelle si riprende dal trattamento intensivo.

 

Ingredienti crema anti macchie?

Tra le sostanze che bloccano la produzione di melanina una delle più conosciute è la vitamina C, che ha anche un’azione antiossidante e aiuta a schiarire le macchie. La vitamina C è un componente importante del meccanismo anti-invecchiamento della pelle, in quanto può aiutare a riparare i radicali liberi, che sono noti per accelerare il processo di invecchiamento.

Un altro complesso comunemente usato nelle creme è l’acido retinoico (o retin-a) un precursore della vitamina A inizialmente utilizzato nella cura preventiva dell’acne. È molto efficace per lo schiarimento della pelle contro le macchie, in particolare quando viene utilizzato con l’idrochinone.

L’idrochinone è un altro ingrediente comunemente usato nelle creme sbiancanti raccomandate clinicamente, dove viene spesso utilizzato per alleggerire lentiggini, macchie scure e altre macchie causate da fattori ormonali. Funziona inibendo l’azione degli enzimi nelle cellule cutanee che provoca la produzione di melanina, impedendo così la produzione di melanina e provocando depigmentazione.

In altre parole, questo ingrediente attivo è un must have quando si tratta di utilizzare un correttore che agisce contro le macchie, in quanto affronta la causa alla radice e lavora per ridurre gli effetti dell’iperpigmentazione: agisce cioè direttamente a livello cellulare.

Tra i componenti coadiuvanti del trattamento non possono mancare nella formulazione delle creme anche altri ingredienti che contribuiscono a risolvere i problemi cutanei nel complesso. I prodotti con acido glicolico ad esempio svolgono un’azione esfoliante e liberano la pelle dalle cellule morte.

Altre creme, anche con ingredienti bio, hanno benefici effetti anche sui brufoli e sulle cicatrici.

Un efficace correttore delle macchie conterrà due o più di questi componenti e, pertanto, funzionerà sia agendo sugli starti superiori della pelle sia agendo in primo luogo a livello della pigmentazione sottostante che ha causato la loro la formazione.

In tal modo, questi prodotti possono sbiadire lentiggini e macchie nel tempo e contrastare gli effetti dannosi dell’esposizione al sole, i cambiamenti ormonali e danni all’acne al viso.

 

Durata trattamento con crema anti macchie?

I trattamenti schiarenti devono essere utilizzati per un periodo minimo di due mesi applicando la crema tutti i giorni due volte al giorno.

Attenzione, però, a consultate un esperto prima di utilizzare cosmetici schiarenti e se non dovessero avere gli effetti sperati vi suggeriamo di rivolgervi ad un dermatologo che vi consiglierà altre terapie specifiche.




Leave a Reply