I 6 Migliori Mascara per uno Sguardo Seducente

Nei programmi di bellezza la tendenza è quella di avere

Prezzo: EUR 13,09
Da: EUR 23,90
gli occhi sempre in primo piano. E per dare risalto a questa importante parte del viso, il migliore mascara è il cosmetico più adatto.

I mascara incurvano, modellano, allungano, definiscono, volumizzano: sono gli alleati indispensabili di ogni donna. Separano alla perfezione le ciglia e regalano profondità allo sguardo. Decisamente meglio di un paio di ciglia finte!




Qual è il miglior mascara?

Quasi tutte le donne l’hanno provato, almeno una volta. Ma come si fa a decidere qual è il migliore?

Anche se nella scelta entrano in gioco molteplici fattori soggettivi, le opinioni di coloro che pubblicano i loro test nel web sono di valido aiuto per riuscire a orientarsi tra i prodotti di marca offerti sul mercato: Kiko, Essence, L’Oreal, Clinique, Dior…

E la vendita online non solo ti dà una panoramica completa delle proposte di qualità che puoi trovare in commercio, ma ti dà anche la possibilità di effettuare l’acquisto al prezzo più basso.

 

Mascara Dior Show

Il migliore per: effetto “ciglia finte”

La sua formula di nuova generazione, arricchita da microfibre, riproduce otticamente l’effetto delle ciglia finte utilizzate sulle passerelle dai make-up artist.

Il suo meccanismo esclusivo brevettato Air-Lock limita l’infiltrazione d’aria all’interno del boitier impedendo alla formula di asciugarsi, per un’applicazione ottimale, giorno dopo giorno.

  • Volume su misura
  • Con microfibre
  • Chiusura anti-asciugatura

 

Mascara Collistar

Il migliore per: applicatore ad alta precisione

È un prodotto che va dritto all’essenziale, offrendo tutto ciò che serve per svelare armoniosamente lo sguardo.

Sin dalla prima stesura, lo speciale applicatore in morbido elastomero ad alta precisione separa e infoltisce al massimo le ciglia, assicurando volume, definizione e una curvatura perfetta.

Il risultato è un make-up impeccabile e a lunga durata e un effetto cromatico saturo e pieno, intensamente nero.

  • Infoltisce
  • Crea volume
  • Lunga durata

 

 

L’Oreal Paris False Lash Superstar

Il migliore per: nero super intenso

Ispessisce ogni ciglia costruendo il volume, passata dopo passata. Lo scovolino incurvato applica una formula nera ricca di fibre che copre perfettamente la base bianca.

Le ciglia sono spinte verso l’alto e allungate, rivestite di un nero super intenso.

  • Ispessisce
  • Volume
  • Ricco di fibre

 

Maybelline New York Ciglia Sensazionali

Il migliore per: effetto moltiplicante

L’esclusivo applicatore “Moltiplica-ciglia” è dotato di sei diverse tipologie di setole. Una soluzione progettuale, questa, che moltiplica le ciglia e le apre a ventaglio.

Il mascara si applica utilizzando la parte interna per raggiungere tutte le ciglia dalle radici alle punte con un movimento a zig-zag, moltiplicandole passata dopo passata.

Il lato esterno dell’applicatore le apre a ventaglio.

  • Esclusivo applicatore
  • A ventaglio
  • Intensamente nere

 

Belle Azul 360º Volumizing Mascara

Il migliore per: dura a lungo

Si tratta di un mascara dal color nero intenso e dalla lunga durata: colora le ciglia e crea uno sguardo ancor più volumizzante ed intenso.

È sviluppato con una formula con fibre super leggere che permettono di donare un volume intenso ed un effetto ciglia finte. Lo scovolino/applicatore a 360º è flessibile, con setole rivolte all’esterno.

Lo si può usare sia orizzontalmente per pettinare tutta la ciglia, sia verticalmente per arrivare anche negli angoli.

  • Non irrita
  • Lunga durata
  • Cruelty free

 

Rimmel London Extra Super Lash

Il migliore per: separa con cura le ciglia

La sua applicazione consente di separare perfettamente le ciglia, infoltendolo per lungo tempo. Nello stesso tempo le ciglia sono curate grazie alla formulazione con D-Panthenol. Non ha alcuna profumazione, una caratteristica che lo rende adatto ad essere applicato in ogni occasione.

  • Infoltisce
  • Lunga durata
  • Senza profumazione

 



Ma che cos’è il mascara?

Il mascara è un cosmetico impiegato per il trucco degli occhi. Consiste in un fluido colorato che si applica con un piccolo pettine, detto scovolino, sulle ciglia superiori ed inferiori.

I colori disponibili sono molteplici: dal classico nero ultra alle tinte più sgargianti come l’arancione, il rosso o il verde acqua. In commercio ne esistono diversi tipi e molti sono anche arricchiti di vitamine.

 

Cosa si usava prima del mascara?

Gli occhi sono sempre stati al centro dell’attenzione fin dall’antichità. La donna ha sempre cercato di metterli in risalto lavorando sulle ciglia, con una ricerca costante volta ad avere uno sguardo penetrante e seducente.

Dall’impiego di sughero bruciato al colore con l’afrodisiaca malachite, fino all’uso dell’olio residuo delle lampade…

Sono innumerevoli le tappe che hanno contrassegnato il cammino che ha portato alla nascita dei primi mascara propriamente detti, messi a punto agli inizi del secolo scorso: una mescola di vaselina e polvere di carbone, fatta indurire per ricavarne un panetto che, con l’aiuto di una spazzolina bagnata, lascia tracce di colore sulle ciglia (composte da cheratina, acqua, lipidi e melanina).

 

Com’erano i primi mascara?

L’invenzione del cosmetico se la contendono in molti. All’inizio, il mascara era in tavoletta, ma il gesto (poco femminile) di umettare lo spazzolino con la saliva portò all’evoluzione delle formule chimiche attuali e alla sostituzione del panetto indurito con uno stick completo, in cui il mascara risultava già formulato in forma pastosa e completo dell’applicatore.

Al giorno d’oggi il binomio applicatore e mascara è imprescindibile uno dall’altro e soprattutto puoi avere un mascara per ogni esigenza di make-up.

 

Scelta del mascara?

Di solito lo si sceglie in base al tipo di ciglia:

  • se hai ciglia corte, ti serve un prodotto allungante. I mascara allunganti contengono fibre di nylon e gli applicatori hanno setole corte e rade
  • se sono rade e molto sottili occorre un mascara Questo tipo di mascara che dà più volume ha in genere una consistenza pastosa perché formata da cere e polimeri. L’applicatore è invece formato da setole spesse, fitte e morbide, per catturare la giusta quantità di prodotto
  • se la forma è piatta è necessario utilizzare un cosmetico I prodotti incurvanti sono a base di cere e resine da distribuire con scovolini conici, semiconici o incurvati, con setole fitte e spesse.

Accanto ai tradizionali nero e marrone puoi trovare anche mascara diversamente colorati, di viola, blu, verde, rosso, arancio, corallo, fucsia e giallo.

Adatti sia per trucchi eccentrici che per occasioni particolari, i mascara colorati offrono risultati diversi a seconda che siano applicati da soli, sopra il mascara nero, o sulle punte, dopo aver distribuito quello nero su tutta la lunghezza. Anche la scelta dei contrasti utilizzando mascara colorati aiuta a far risaltare il bianco del bulbo oculare facendo sembrare l’occhio più grande.

Esistono in forme di tipo impermeabile che sono resistenti all’acqua (i cosiddetti waterproof). E ci sono particolari formulazioni (high tech) adatte per chi fa sport o vuole passare tutta la notte in discoteca senza che il suo mascara perda in intensità.

C’è poi il mascara trasparente, che dona alle ciglia un effetto naturale.

Completano l’offerta i tipi semipermanente, permanente, ad azione fortificante, anallergico, a base di acqua e senza oli per occhi sensibili.

La scelta, naturalmente, non può non prendere in considerazione un prodotto che non lasci grumi e che sia facile da togliere.




Come si applica il mascara?

Dopo aver scelto il mascara perfetto, dovrai applicarlo nel modo più adatto per ottenere uno sguardo ammaliante.

Il mascara deve essere applicato su tutta la lunghezza delle ciglia, da un angolo all’altro dell’occhio. Lo scovolino intriso di questo cosmetico va passato dalla base delle ciglia fino alla punta, alternando movimenti verticali a piccoli movimenti orizzontali (a “zig-zag”).

Il mascara applicato sulle ciglia superiori rende l’occhio molto profondo, mentre l’applicazione nelle ciglia inferiori lo rende più largo.

I migliori professionisti del make up suggeriscono di tirare leggermente il sopracciglio verso l’alto mentre si stende il prodotto, in modo da far aprire l’arcata delle ciglia e ottenere un effetto ventaglio, ad ali di farfalla, che migliora la resa finale.

E dopo il mascara, non dimenticare di giocare con furbizia sull’uso di matita occhi, eyeliner e ombretti dai toni luminosi per ingrandire ancora di più i tuoi occhi.

È difficile trovare un mascara che non macchi gli abiti: fai attenzione, in ogni caso, all’abbigliamento che indossi durante l’applicazione.

 

Mascara o ciglia finte?

Non sono poche le donne che, per allargare lo sguardo, optano per le ciglia finte.

Tuttavia, chi sceglie questa strada ha a disposizione una gamma di prodotti limitata. Inoltre, le ciglia finte non sempre sono di facile applicazione.

Al contrario, la gamma dei mascara (che qualcuno ancora chiama rimmel, dal nome di una delle prime case di cosmetici a proporlo) permette di scegliere tra infinite soluzioni. E tra le mille proposte troverai sicuramente quella più adatta a te e alle caratteristiche delle tue ciglia.

 

Applicatore del mascara?

Nella scelta del mascara, riveste una particolare importanza l’applicatore fornito in dotazione. Si tratta di un accessorio fondamentale per ottenere i diversi tipi di risultato, in funzione della conformazione e del tipo di setole.

I mascara con maxi-brush, uno scovolino con setole molto fitte, separano bene le ciglia. In questo caso l’applicatore stende una dose generosa di prodotto, volumizzando le ciglia. Ha anche un’azione infoltente per donarti uno sguardo più penetrante.

I mascara dotati di scovolino incurvante che piega le ciglia verso l’esterno, apre lo sguardo e fa apparire l’occhio più grande. È uno strumento che, in pratica, incorpora la indispensabile funzione svolta altrimenti dal piegaciglia, e regala ciglia aperte verso l’esterno che ingrandiscono e intensificano lo sguardo.

Il presupposto da tenere presente è che non tutte le ciglia si comportano allo stesso modo e per questo ci sono i numerosi mascara. Utilizzando il corretto scovolino e la formula giusta per il tuo tipo di ciglia è come trovare la giusta crema idratante per la tua pelle o lo shampoo ideale per capelli: impiegare il migliore mascara può fare la differenza.




Reply