I 7 migliori termometri febbre per monitorare la salute

Il miglior termometro febbre è uno strumento indispensabile per misurare la temperatura corporea quando si avvertono i sintomi di malessere. La scelta di questo dispositivo non è in genere complessa, basta recarsi in farmacia e chiederne uno.

Ma se vuoi acquistarlo nella vendita online per avvantaggiarti delle offerte a basso prezzo, è importante avere qualche informazione in più per trovare quello che meglio soddisfa le tue esigenze.

Le migliori termometri febbre


Qual è il miglior termometro febbre?

Una volta il termometro per misurare la febbre era quello classico con la colonnina al mercurio. Tuttavia a partire dal 2009 questo modello è stato bandito perché era a base di un metallo liquido nocivo per la salute e l’ambente: bastava rompere lo strumento facendolo cadere accidentalmente per vedere le palline di mercurio andare in mille direzioni, rappresentando un pericolo per i bambini.

Oggi in piena epoca digitale troviamo sul mercato diversi tipi di termometri, da quelli che misurano la temperatura rettale per i più piccoli ai termometri a infrarossi (che possono essere termometri auricolari o frontali/temporali).

Qui di seguito ti presentiamo i migliori termometri febbre:

1. Il migliore in assoluto – Termometro febbre a infrarossi HoMedics

HoMedics Termometro Febbre a Infrarossi senza Contatto,...

Acquista su Amazon

Il sensore a infrarossi consente di effettuare misurazioni senza contatto da 1-5 cm di distanza, offrendo una protezione aggiuntiva contro la contaminazione incrociata e la diffusione di infezioni. Basta avvicinare il termometro alla fronte e premere il pulsante di scansione per effettuare la misurazione.

La temperatura viene visualizzata sullo schermo lcd e il colore della retroilluminazione cambia in verde (normale), giallo (lieve febbre), rosso (febbre alta).

  • La lettura è istantanea
  • Adatto anche per controllare la temperatura di alimenti e liquidi per neonati
  • Pratico il sistema di visualizzazione con codici colore

2. Il migliore 2 in 1 – Termometro febbre a distanza Idoit

IDOIT Termometro Professionale Termometro febbre...

Acquista su Amazon

Questo termometro a infrarossi è utilizzabile in modalità controllo febbre o controllo temperatura ambiente/oggetti. Offre misurazioni precise a una distanza di 3-5 cm, entro 1 secondo. Conserva automaticamente i dati fino a 99 letture e si attiva in modalità risparmio energetico automatico spegnendosi dopo 15 secondi.

Ha una funzione di retroilluminazione in base alla diversa temperatura di misurazione che si illumina di colori diversi (rosso, giallo, verde). È possibile impostare anche una temperatura di allarme di soglia e l’attivazione/disattivazione di un cicalino in caso di febbre.

  • Misura la febbre e la temperatura dell’ambiente o di un oggetto
  • Ha un display chiaro con grandi numeri visibile anche al buio
  • Viene alimentato con due batterie AAA incluse

3. Il miglior termometro febbre frontale ed auricolare – Joysky 4 in 1

4 in 1 Termometro frontale ed auricolare JOYSKY...

Acquista su Amazon

Si tratta di un termometro a infrarossi multifunzione con modalità fronte adulto, fronte bambini (meno di 12 anni), modalità auricolare e temperatura oggetto/ambiente. Effettua una misurazione precisa in 1 secondo a distanza di 3 cm, evitando il contatto.

La sonda si pulisce facilmente con batuffolo di cotone o cotton fioc. È fornito di display con grandi numeri e illuminazione a 3 colori oltre al neutro, visibile anche nella condizione di buio. C’è un avvertimento sonoro in caso di superamento della temperatura di soglia

  • Ha un coperchio magnetico con speciale design per mantenere la pulizia tra uso frontale o auricolare
  • La sonda di temperatura integrata assicura l’accuratezza della misurazione
  • Si pulisce con facilità

4. Il migliore professionale – Termometro febbre digitale KKmier

KKmier Termometro Professionale Febbre Infrarossi,...

Acquista su Amazon

Ha 2 modalità di misurazioni opzionali: modalità corpo e modalità oggetto/ambiente. Con il display LCD di alta qualità, puoi vedere chiaramente le misurazioni anche di notte. Sono previsti 3 colori di retroilluminazioni che cambiano con la temperatura misurata (verde – normale, arancione – febbre bassa, rosso – febbre alta).

Si attiva un allarme acustico in caso di febbre che puoi decidere di silenziare per non disturbare il bambino che dorme. Il termoscanner si spegne automaticamente dopo 13 secondi di inutilizzo, risparmiando così la carica della batteria.

  • Si spegne automaticamente se non viene utilizzato
  • L’allarme acustico può essere disattivato
  • La letture è agevole anche al buio

5. Il migliore per sensibilità di lettura – Termometro febbre adulti e bambini Afac

AFAC Termometro Febbre Infrarossi, Digitale Termometro...

Acquista su Amazon

Questo modello a infrarossi con tecnologia AMS è progettato con sonde sensore ad alta precisione aggiornate e chip intelligenti per garantire risultati accurati. Permette il passaggio automatico tra modalità auricolare e frontale e funziona anche in modalità rilevamento temperatura oggetti.

Ha un coperchio magnetico a protezione della sonda quando non viene usato in modalità auricolare. Il display si illumina in differenti colori in base alla temperatura rilevata. Con il display rosso si attiva il cicalino che può anche essere silenziato.

  • Commutazione automatica della modalità se si rimuove o si fissa il coperchio
  • Adatto per bambini oltre i 3 mesi e gli adulti
  • Chip intelligenti aggiornati

6. Il migliore per il budget – Termometro febbre orale Vibeey

Vibeey Termometro Digitale Orale per Febbre Termometro...

Acquista su Amazon

Fornisce letture accurate entro 10 secondi a ± 0,1°C ed è adatto per la misurazione orale, rettale e ascella. Si può usare per misurare la temperatura. tutte le età: neonati, bambini, adulti e animali domestici. La sonda flessibile rende la misurazione semplice, delicata e compatta, facilitando il trasporto. Visualizza l’ultimo valore misurato per tenere traccia delle variazioni di temperatura.

  • Emette un avviso di batteria scarica
  • La punta impermeabile consente di pulire il termometro in modo facile e igienico
  • È molto facile da utilizzare

7. Il migliore per il comfort – Termometro febbre per misurare la temperatura corporea Omron Eco Temp Basic

OMRON Eco Temp Basic Termometro digitale

Acquista su Amazon

Proposto a un buon rapporto qualità prezzo, è un termometro per uso orale, ascellare e rettale. La punta arrotondata favorisce un maggior comfort durante la misurazione. È resistente all’acqua e facile da pulire. La temperatura può essere visualizzata in gradi Celsius e Fahrenheit. Funziona con batterei a bottone di lunga durata. La funzione di spegnimento automatico consente di ottimizzare il consumo energetico.

  • La batteria a bottone assicura una lunga durata
  • Si spegne in automatico se non viene utilizzato
  • L’utilizzo è intuitivo

Guida all’acquisto del termometro per la febbre?

termometro-febbre

Un termometro affidabile è un dispositivo medico che ti consente di misurare con precisione la temperatura corporea. Questa misurazione può aiutare a diagnosticare quando un paziente ha la febbre, un sintomo di molte malattie o infezioni.

Esistono diversi modi per misurare la temperatura e sul mercato ci sono diversi tipi di termometri. In questa guida puoi trovare le loro diverse caratteristiche, in base alle quali potrai capire quale scegliere e avere indicazioni su dove comprarlo anche per la “salute” del tuo portafoglio.

Dove acquistarlo possiamo anche dirtelo subito! La cosa più ovvia sarebbe di andare in farmacia dove ti possono consigliare al meglio ma lì magari hanno pochi modelli e non sempre il prezzo del termometro è basso. Perciò se non vuoi rinunciare alla qualità e trovare qualcosa di più economico, la cosa migliore è cercare nel web.

Come scegliere un termometro medico?

Quando si acquista un termometro medico per il controllo della temperatura corporea, si dovrebbero prendere in considerazione diversi criteri generali, come l’applicazione, il tipo di termometro, il comfort e l’igiene del paziente e le condizioni di precauzione nell’uso e di sicurezza.

  • Punti di misurazione

La misurazione della temperatura può essere effettuata per via anale, in bocca, ascellare, nell’orecchio o sulla fronte. A seconda dei casi, verrà scelto un punto di misurazione piuttosto che un altro. Alcuni termometri sono adatti per applicazioni specifiche come quelli pediatrici per bambini fino ai 3 anni.

  • Tipo di termometro

I diversi tipi di termometri medici possono essere suddivisi in due gruppi principali: i modelli classici analogici in vetro e i modelli elettronici. I termometri elettronici possono essere sia a sonda che a infrarossi (senza contatto). I termometri in vetro rimandano a quelli che una volta erano i termometri a mercurio, ma dato che il mercurio è stato messo fuorilegge per questioni di sicurezza, sfruttano le proprietà di un altro metallo come il gallio. Sono sensibilmente più lenti di quelli digitali.

Inoltre la misurazione con questi termometri non è per nulla comoda: la più precisa è quella rettale, che però si usa solo per misurare la temperatura neonati e bambini fino ai 3 anni. Ci sono altri due sistemi meno invasivi: si può mettere sotto la lingua misurando la temperatura per via orale o con il classico sistema sotto l’ascella.

  • Comfort

I termometri con sonda a contatto possono avere punte flessibili o rigide. Alcuni sono monouso per evitare la contaminazione tra i pazienti. In pediatria, le punte possono essere sagomate come ciucci per facilitare l’uso con i piccoli pazienti.

I termometri più comodi sono oggi quelli a infrarossi per la misurazione della temperatura senza contatto: offrono un maggiore comfort perché puoi misurare la temperatura frontale a distanza di qualche centimetro. Inoltre questi sistemi di rilevazione della temperatura possono emettere segnali acustici quando rilevano uno stato febbrile.

  • Misure di salute e sicurezza

A seconda del tipo e dell’applicazione, i termometri medici devono essere conformi a determinate misure di salute e sicurezza. Ad esempio, i termometri frontali a infrarossi senza contatto non richiedono pulizia dopo l’uso e sono quindi più sicuri per i pazienti rispetto a quelli analogici.

Quali caratteristiche del termometro medico?

Quando si sceglie un termometro medico, entrano in gioco diverse caratteristiche tecniche, come la velocità di visualizzazione, la precisione e la portata.

  • Facilità e velocità di utilizzo

Alcuni modelli elettronici offrono un tempo di risposta molto rapido. Hanno anche un display digitale per una visualizzazione semplice. I termometri a infrarossi hanno una velocità di lettura quasi istantanea.

  • Precisione e affidabilità

La precisione e l’affidabilità dipendono dal punto di misura della temperatura utilizzato e dal rispetto delle istruzioni del dispositivo. La misurazione anale rimane la più affidabile in termini di affidabilità.

  • Versatilità

Alcuni termometri possono essere utilizzati per molteplici applicazioni attraverso l’utilizzo di diverse punte.
Intervallo di temperatura

Gli intervalli di misurazione della temperatura possono variare a seconda del modello. Sono generalmente compresi tra 35°C e 42°C.

Perché scegliere un termometro digitale elettronico?

Questi termometri sono apprezzati per la loro rapida velocità di visualizzazione e per la facilità d’uso. Alcuni modelli hanno anche la tecnologia a infrarossi senza contatto.

  • Velocità di visualizzazione

I termometri elettronici hanno una velocità di visualizzazione maggiore rispetto ai tradizionali modelli analogici in vetro. Alcuni termometri anali offrono un display digitale molto veloce, circa 20 secondi, che è un vantaggio innegabile quando si prende la temperatura di un neonato, ad esempio.

  • Semplicità di impiego

Questi dispositivi favoriscono una lettura facile e chiara della misura sul loro display digitale. Quando viene rilevata la temperatura, un segnale acustico indica anche all’utente che è il momento di leggere la misurazione effettuata.

  • Assenza di contatto

Questi termometri consentono la misurazione della temperatura a distanza senza toccare il corpo del paziente, limitando notevolmente il rischio di contagio. Offrono una migliore igiene e sicurezza. Ti permettono di misurare la temperatura di un paziente senza disturbarlo. Ciò è particolarmente utile, ad esempio, quando si misura la temperatura di un bambino che dorme.

La misurazione della temperatura è generalmente meno affidabile rispetto ai modelli con contatto perché la misurazione viene eseguita “fuori dal corpo”. Sono anche più costosi.

Quali sono le differenze tra i punti di misurazione?

Ogni punto di misurazione ha i suoi vantaggi e svantaggi. La temperatura di un paziente può essere misurata per via anale, orale, ascellare, dalla fronte o dall’orecchio.

  • Anale

La sonda del termometro analogico o elettronico viene inserita nel retto. Questa tecnica è particolarmente utilizzata per neonati o bambini molto piccoli fino ai 3 anni di età.

Vantaggi

Questo è il metodo più affidabile e preciso perché fornisce la temperatura corporea centrale.

Svantaggi

È un sistema scomodo per il paziente. Richiede che il bambino sia posizionato correttamente per motivi di sicurezza e che la punta del termometro sia adeguatamente disinfettata ogni volta che viene utilizzata.

  • Orale

La sonda del termometro viene posta sotto la lingua del paziente, che deve tenere la bocca chiusa e respirare attraverso il naso durante la misurazione.

Vantaggi

È ideale per bambini più grandi

Svantaggi

Questa tecnica è meno precisa della via rettale. La misurazione rimane affidabile finché la bocca del paziente è chiusa durante la misurazione della temperatura. È necessario attendere 15 minuti dopo aver bevuto o mangiato prima di misurare la temperatura. Anche il termometro deve essere pulito accuratamente dopo ogni utilizzo.

  • Fronte

La misurazione sulla fronte può essere effettuata con un termometro elettronico a infrarossi senza contatto o tramite una striscia che viene posizionata direttamente sulla fronte del paziente.

Vantaggi

Si tratta di un metodo facile e veloce da usare. È pratico in quanto non provoca alcun fastidio al paziente. Nel caso dei termometri a infrarossi, è igienico perché non c’è contatto.

Svantaggi

La misurazione non è così precisa come quella presa dal retto o dall’orecchio.

  • Orecchio

In questo caso si utilizza un termometro orecchio elettronico. La sonda viene inserita nel condotto uditivo. È possibile utilizzare punte monouso.

Vantaggi

Si tratta di un metodo facile e veloce

Svantaggi

Questa tecnica è affidabile ma la potenziale presenza di un accumulo di cerume può rendere meno precisi i risultati. È inoltre essenziale seguire le istruzioni per l’uso per non danneggiare l’orecchio del paziente.

  • Ascellare

La sonda del termometro è posta sotto l’ascella del paziente, proprio al centro. Il paziente deve appoggiare il braccio contro il proprio corpo.

Vantaggi

La misurazione è molto facile.

Svantaggi

È un metodo poco affidabile e impreciso a causa dell’aria che può passare sotto l’ascella.

Dove acquistare un termometro febbre?

Quando si pensa a dove comprare un termometro, viene sempre in mente la farmacia e Amazon. Lì puoi avvalerti dell’opinione professionale di uno specialista che ti può orientare nella scelta. Tuttavia, se vuoi avere una panoramica completa dell’offerta disponibile in commercio, non c’è niente di meglio dell’acquisto nel web!

Conclusioni

La capacità di determinare in modo rapido e preciso la temperatura corporea di una persona è un fattore importante per valutare le sue condizioni durante una malattia, dopo un infortunio o in caso di esposizione a condizioni avverse. Grazie ai moderni termometri, ottenere una lettura della temperatura è notevolmente facile e sicuro.

Il termometro febbre a infrarossi HoMedics offre una rilevazione istantanea e senza contatto: in questo modo si riduce sensibilmente il rischio di diffusione dei virus. La lettura della misurazione è semplice e intuitiva, grazie al sistema a tre colori: il verde indica l’assenza di febbre, il giallo una febbre lieve mentre il rosso segnala uno stato di febbre elevata. Il dispositivo può essere utilizzato anche per misurare la temperatura di alimenti.


Domande frequenti

🌡️ Qual è il tipo di termometro più preciso?

I termometri rettali sono i più precisi, ma possono essere scomodi. I termometri per ascelle, orecchie e fronte non sono così precisi. Stando all’opinione degli esperti, un termometro orale, che si tiene sotto la lingua, è il più preciso.

🌡️ Quanto sono affidabili i termometri per la fronte?

Le letture della temperatura possono variare in base al tipo di termometro che si utilizza. Uno scanner per la fronte rileva in genere una temperatura più bassa da 0,3°C a 0,6°C rispetto a un termometro per la rilevazione orale.

🌡️ È sicuro prendere la temperatura con un termometro a infrarossi?

Finché i termometri a infrarossi senza contatto sono usati correttamente, non rappresentano un rischio di possibili danni agli occhi, in quanto questi dispositivi non usano il laser per misurare il calore corporeo.

Lascia un commento