I 5 Migliori Bicchieri Gin & Tonic: ed È Subito Party

Non c’è niente di peggio, quando organizzi una festa, che usare il bicchiere sbagliato per servire un cocktail: troppo opaco perché la qualità del vetro non è delle migliori o… orrore, orrore… di plastica!

Lo so, non esiste un modo universalmente approvato per bere un cocktail, un aperitivo o un liquore, ma quando ho voluto creare la mia collezione di bicchieri da cocktail non ho badato troppo ai tipi e alla qualità del vetro.

E in più ho sempre creduto di servire il gin & tonic nei classici bicchieri di vetro alto (non che sia del tutto sbagliato) ma ho scoperto che si gusta meglio nei ballon da vino: gli aromi e i profumi del gin si mantengono più a lungo e, tenendo il bicchiere per lo stelo, non si riscalda eccessivamente il drink.

Insomma, se avessi scelto in maniera più oculata il mio miglior bicchiere Gin & Tonic, non sarei qui a lamentarmi dei miei acquisti sbagliati.




Qual è il miglior bicchiere Gin & Tonic?

Un buon gin & tonic, come qualunque cocktail, non può essere presentato in un bicchiere con scarsa cura e creatività. Non puoi usare un bicchiere da spritz, da aperitivo, da porto o da mojito.

La cosa più semplice è farlo in un bicchiere a palloncino (di quelli adatti per vino) con una fetta di limone fresco e alcuni grandi cubetti di ghiaccio.

Tradizionalmente gin & tonic è servito in bicchieri da stemma o Highballs, i classici bicchieri da drink di vetro alti e affusolati, dato che la forma alta e stretta mantiene la bevanda fredda e carbonata a causa della sua superficie limitata, ma i moderni gin bar possono scegliere di usare qualcosa di diverso.

Senza alcun dubbio gusti al meglio il tuo gin & tonic in un bicchiere a palloncino stemmato. La forma del bicchiere a bulbo, lo stelo e la punta affusolata creano una perfetta combinazione tra aroma, gusto e temperatura. Nello stesso tempo la forma a ballon è abbastanza grande per contenere una dignitosa quantità di cubetti di ghiaccio e di limone o altri frutti che si possono usare come decorazione.

Puoi acquistare il set di bicchieri desiderato utilizzando il servizio di vendita online, dove trovi ogni genere di proposte comprese quelle più economiche o a basso prezzo.

E non dimenticare che anche un classico gin tonic ha una sua storia da raccontare.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori bicchieri Gin & Tonic:

1. Schott Zwiesel Bar Specials Spanish Gin & Tonic Glasses

Il migliore per: resistenti alla rottura

Con questi eleganti bicchieri è possibile servire un classico gin & tonico con un tocco unico che riecheggia la più autentica tradizione spagnola. Il calice a forma di piccola “palla da bowling” ha una dimensione generosa e consente così di arricchire ogni genere di cocktail con molto ghiaccio, insieme agli ingredienti in pezzi desiderati.

I bicchieri sono realizzati in cristallo di Tritan (un materiale coperto da brevetto internazionale), che si fa apprezzare per le sue caratteristiche esclusive: oltre ad essere a prova di rottura, si fa ammirare per la sua brillantezza ed è lavabile senza alcun pensiero anche in lavastoviglie.

Misurano 178 mm di altezza, hanno un diametro di 116 mm e un volume di 696 ml. Il peso è di 208 grammi.

  • Dimensioni generose
  • Anti-rottura
  • Brillante

2. Bicchiere da vino e Gin Tonic Dartington Crystal

Il migliore per: adatto ad essere inciso

È una coppia di bicchieri di cristallo a forma di “palla da bowling”, studiati per servire il vino e il gin & tonic. La loro foggia si rifà direttamente alla tradizione spagnola, per consentire di assaporare la bevanda fino all’ultima goccia.

Hanno la giusta capienza per accogliere un’abbondante cascata di ghiaccio e per guarnire il cocktail con gli ingredienti desiderati: la capacità è pari a 65 cl e l’altezza è di 205 mm.

Il cristallo è realizzato senza l’impiego di piombo e si presta ad essere lavato anche in lavastoviglie. I bicchieri sono proposti in un’elegante confezione regalo e sono adatti ad essere incisi.

  • Senza piombo
  • Lavabili in lavastoviglie
  • Confezione regalo

3. Bicchieri Rink Drink Spanish Gin & Tonic

Il migliore per: elevata capienza

Puoi dare libero sfogo alla tua fantasia, con questo set da sei bicchieri. La loro notevole capienza consente infatti di aggiungere tutti gli ingredienti che vuoi, ultimandola con una decorazione da vero barman. L’imboccatura è di dimensioni generose, per offrire un tripudio di fragranze.

Hanno uno stelo lungo e affusolato, per far in modo che la bevanda sia lontano dalle dita e si mantenga fresca. La capacità è di 645 ml, l’altezza è di 19,9 cm e il diametro è pari a 9,4 cm.

  • Hanno un’ampia imboccatura
  • Si possono lavare in lavastoviglie
  • In confezione regalo

4. Bicchieri da gin BarCraft Kitchencraft Rainbow-Pearl

Il migliore per: finitura perlata

Il gin non sarà più lo stesso con questi due bicchieri sfavillanti. La traduzione del loro nome è “arcobaleno” e la loro rifinitura perlacea mantiene le promesse. Ogni cocktail viene avvolto da una moltitudine di colori delicati e iridescenti, per creare un effetto unico e fare tendenza. Si prestano ad essere utilizzati in tutte le occasioni, dagli incontri formali alle feste tra amici. La capacità dei bicchieri è di 500 ml e sono coperti da una garanzia di un anno.

  • Hanno un look scintillante
  • Sono prodotti in vetro di qualità
  • Adatti a ogni occasione

5. Luminarc Fiesta Combinados Base Classica

Il migliore per: stile classico

È la versione classica del set Fiesta Combinados: la base del bicchiere, infatti, non è colorata ma cristallina. A parte questo, rimangono invariate tutte le caratteristiche del kit. La confezione accoglie infatti, oltre a quattro bicchieri in vetro, due pratici accessori in metallo, ossia cucchiaio e misurino.

Molto resistenti, i bicchieri si prestano ad essere utilizzati in ogni momento conviviale, in famiglia o con gli amici.

Sono proposti in una scatola curata in ogni dettaglio, che ne fa un regalo ideale per mille occasioni, da Natale al compleanno, e, naturalmente… le nozze!

  • Robusto
  • Accessoriato
  • Capiente




Perché acquistare un apposito bicchiere per il gin?

bicchiere-per-il-gin

La domanda è lecita. Del resto, se sei la preparazione e la degustazione dei cocktail è diventata una parte del tuo dna, chissà quante miriadi di bicchieri ci sono già nel tuo angolo bar.

Ma proprio qui sta il punto.

Se apprezzi questa bevanda fino in fondo, sai bene da che moltitudine di ingredienti botanici può essere arricchita. E ciascuno di questi ingredienti apporta alla tua creazione un’effusione di fragranze e di sapori inconfondibili.

Un apposito bicchiere da gin ti permette di captare ogni singola nota aromatica, donandoti un’esperienza di gusto che non ha veramente paragoni.

Come scegliere il bicchiere da gin

In questa sezione puoi trovare i principali aspetti che è importante valutare al momento dell’acquisto dei tuoi bicchieri da gin.

  • Struttura:

Fai un rapido esame visivo dei bicchieri che stai per scegliere. Come ti sembrano? Pensa se sono

  • robusti
  • comodi da tenere in mano
  • pratici da riempire con tutti i tuoi ingredienti
  • esteticamente gradevoli
  • Capacità:

La scelta della capacità dovrebbe essere fatta in base dall’uso previsto.

  • Bicchieri highball. Sono particolarmente indicati per cocktail con ghiaccio tritato. Di solito contengono da 240 a 350 ml
  • Bicchieri tumbler. Il loro impiego ideale è per il gin con ghiaccio o il tipico gin sour. La quantità di riempimento di questi bicchieri è compresa tra 240 e 270 ml.
  • Bicchieri a calice. Offrono spazio sufficiente per un cocktail di gin con ghiaccio. Hanno una capacità molto varia, che può raggiungere i 600 ml.

La preparazione di un gin and tonic o un gin sour si riflette sulle dimensioni del tuo bicchiere da gin

  • Materiale:

Anche se la maggior parte dei bicchieri da gin è realizzata in vetro, sul mercato puoi trovare qualche variante.

Ci sono ad esempio bicchieri di cristallo, che donano un tocco di raffinatezza in più ad ogni preparazione. Le tazze di rame sono particolarmente di tendenza in questo momento. Oltre allo vantaggio di dare una freschezza extra al cocktail, hanno un look decisamente intrigante.

  • Praticità:

La praticità può interessare diversi aspetti del bicchiere. Ad esempio

  • ergonomia della presa
  • lavaggio in lavastoviglie
  • possibilità di impilarli per occupare meno spazio

Dove acquistare i bicchieri da gin?

bicchiere-da-gin

Li puoi trovare in un negozio di casalinghi ben attrezzato o nei punti vendita di forniture da bar. Sappiamo bene, però, che non hanno una distribuzione capillare e difficilmente ne avrai uno sotto casa. Niente di meglio, allora, che affidarsi ai negozi virtuali della vendita online. Qualche esempio? Alberoshop, Shopalike e Amazon.

Conclusioni

Scegliere un bicchiere da gin, anche se non sei particolarmente esperto, non è poi così difficile. Quando si prende la decisione, è meglio orientarsi sui criteri del materiale, della quantità di riempimento e del tipo di cocktail. Anche la forma o il tipo di bicchieri da gin può influenzare la tua decisione. Puoi scegliere tra bicchieri tumbler, highball o a stelo.

Con i bicchieri da gin giusti puoi sicuramente guadagnare punti alla prossima serata con gli amici o assaporare al meglio i tuoi cocktail preferiti nell’intimità di casa tua.

Lascia un commento