7 Accessori per il Tuo Regolabarba (e come usarli in modo efficace)

Se desideri avere una pelle del viso morbida, liscia e senza peli, un trimmer per barba ti può sembrare un apparecchio del tutto inutile. Se invece ti piace regolare la barba in base al tuo stile personale e pensi che i peli sul viso contribuiscano a rendere più attraente il tuo modo di presentarti, allora sai bene che un dispositivo di questo tipo rappresenta una componente fondamentale della cura maschile.

Del resto, questo versatile apparecchio ti consente non solo di tagliare con linee dritte i peli per modellare il tuo viso nel modo migliore, ma possono anche tagliarli alla lunghezza che ti piace di più. Puoi regolare le basette o dare un nuovo look al pizzetto e mantenere nello stesso tempo dei baffi folti.

Nella confezione di questi apparecchi si trovano spesso alcuni accessori. Ti sei mai chiesto a che cosa servono? Li hai mai usati? E in caso affermativo, sei sicuro di utilizzarli nel modo corretto? In questa pratica guida dedicata ai vari tipi di accessori del regolabarba puoi trovare qualche spunto per rendere il tuo aspetto ancora più irresistibile.



1. Pettini per la regolazione della lunghezza

regolabarba-Braun-BT5090

I tipi più comuni di accessori per rifinire la barba sono i pettini, che possono essere forniti in dotazione in diverse lunghezze. In base alla loro progettazione, possono consentire di tagliare i peli a distanza ravvicinata (di solito a 1 o 2 mm) o a una lunghezza variabile, che supera anche i 20 mm. La cosa importante, indipendentemente dallo stile che si vuole ottenere, è che ti danno la possibilità di effettuare sempre un taglio più uniforme.

La scelta del pettine è strettamente legata alla zona del viso che desideri tagliare. Un’altra variabile importante è il fattore tempo: per quanti giorni vuoi che il tuo perfetto look facciale rimanga tale? Per i baffi e per il pizzetto, si consiglia di utilizzare un pettine più corto, che consente di avere un aspetto più pulito e ordinato.

Se invece vuoi ridurre la tua barba ma ti piace comunque avere una presentazione più folta, scegli dei tipi di pettine più alti. Questi ultimi sono infatti l’ideale per assottigliare la tua peluria sul viso, ma nello stesso tempo di consentono di mantenere uno stile di barba morbido e pieno.

 

2. Tagliabasette

Nel kit del trimmer si trova generalmente anche un tagliabasette o un regolabarba. Si tratta di accessori che, grazie alla struttura scorrevole, ti consentono di modellare i contorni dei baffi e del pizzetto all’altezza che scegli tu. Questo tipo di accessori sono perfetti anche per gestire le basette, dal momento che consentono di ottenere dei contorni più curati e delle linee più pulite. L’utilizzo di un tagliabasette ti offre un controllo ottimale dello strumento consentendoti di intervenire esattamente nel punto che desideri, con la massima precisione e senza possibilità di errore.

 

3. Tagliapeli naso

tagliapeli-naso

Questo accessorio lo riconosci subito: ha infatti un attacco stretto ed è progettato con un unico bordo. Ed è così sottile da poter essere inserito senza alcuna difficoltà nelle aperture delle tue narici.

Con un tagliapeli naso puoi eliminare in poche mosse quella fastidiosa e antiestetica peluria che cresce intorno ai bordi delle tue narici. Quando lo utilizzi, però, fai attenzione a non andare troppo in profondità nel tentativo di ottenere un pelo tagliato il più possibile vicino alla radice.

 

4. Spazzola

migliore-spazzola-per-barba

Per mantenere sempre in piena efficienza il tuo regolabarba, è importante pulirlo con la massima cura. Proprio per questo, verifica che nella confezione che stai per acquistare sia incluso un’apposita spazzola per la pulizia della testa rasoio.

La pulizia del trimmer non è un’operazione che va effettuata una volta ogni tanto. Devi armarti di un po’ di pazienza e, al termine di ogni utilizzo, è bene dedicare un po’ di minuti (tranquillo, ne bastano un paio!) alla cura del tuo dispositivo. Se non provvedi a rimuovere regolarmente i peli che rimangono incastrati tra le lame, finirai con il rovinarle in breve tempo.

Lo spazzolino più adatto a compiere questa operazione è quello dotato di setole morbide, che riescono a penetrare delicatamente tra le lame senza danneggiarle.

 

5. Base di appoggio

Pochi dispositivi ne sono dotati, eppure si tratta di un accessorio che si può rivelare molto utile. Una base di appoggio, anche di tipo economico, ti consente di appoggiare il regolabarba su un supporto stabile e sicuro. È anche ideale per riporlo mentre lo stai ricaricando, ed evitare così cadute accidentali.

 

6. Base di ricarica

Test-del -regolabarba-Braun

Tutto dipende da quanto spesso utilizzi il tuo dispositivo. Se lo fai di tanto in tanto, questo accessorio può aumentare inutilmente il costo finale di qualsiasi regolabarba. Invece, se ti piace dare un ritocco quotidiano a barba, pizzetto, baffi e basette, una base di ricarica ti consentirà di avere il tuo trimmer sempre pronto all’uso, anche se ti occorre solamente per dare una veloce passata prima di uscire.

 

7. Custodia

Una custodia si trova generalmente nella dotazione di base di ogni tipo di modello, anche il più economico. Ti consente infatti di riporre al sicuro il tuo dispositivo, sia che lo lasci a casa in un cassetto, sia che lo porti in viaggio. Se pensi di utilizzare spesso il dispositivo in trasferta, accertati che la custodia abbia una struttura rigida: ti aiuterà a proteggere il regolabarba dagli urti accidentali.