Migliore Grattugia Formaggio Elettrica: Un Elettrodomestico Insostituibile

Qual’è la migliore grattugia elettrica?

# Anteprima Prodotto Voto Prezzo
1 Ariete Gratì 2.0 Grattugia... Ariete Gratì 2.0 Grattugia... 539 Voto 55,00 EUR 36,90 EUR
2 Imetec Dolcevita GR1 Grattugia Imetec Dolcevita GR1 Grattugia 272 Voto 100,99 EUR 69,00 EUR
3 Moulinex DJ755G Fresh Express+... Moulinex DJ755G Fresh Express+... 990 Voto 55,90 EUR 38,00 EUR
4 Ariete 44 Gratì Metal -... Ariete 44 Gratì Metal -... 325 Voto 45,00 EUR 37,50 EUR
5 RGV Maxi Vip 8 G/S Grattugia,... RGV Maxi Vip 8 G/S Grattugia,... 157 Voto 279,00 EUR 166,99 EUR
6 Kenwood CH580 Tritatutto Kenwood CH580 Tritatutto 2.058 Voto 45,00 EUR 30,99 EUR

Perché è fondamentale avere a disposizione la migliore grattugia elettrica? La grattugia elettrica è un elettrodomestico sempre più presente che va ad inserirsi perfettamente nell’arredamento proprio di ogni cucina. Spesso infatti anche le colorazioni delle grattugie ricalcano i trend moderni dei mobili più in voga.

La dieta mediterranea e la tradizione gastronomica italiana fa grande uso di prodotti grattugiati – un buon piatto di pasta al pomodoro non può tralasciare il dettaglio di una grattugiata di parmigiano reggiano, e che dire della carbonara senza il pecorino grattugiato? Ma non solo le specialità italiane, anche i piatti più esotici come il guacamole o lo spendzhou richiedono il fondamentale aiuto di una grattugia.

Se si usano spesso prodotti grattugiati l’acquisto di una grattugia elettrica è un vero e proprio investimento di tempo e denaro: i prezzi dei cibi già grattugiati sono decisamente più alti di quelli dei prodotti normali, senza contare il risparmio di tempo – che non è un dettaglio da poco nella vita frenetica di oggi.

Qual è la migliore grattugia elettrica sul mercato? Semplice: quella che meglio si adatta alle proprie esigenze, ed è questo il motivo per cui bisogna esaminare con cura i vari modelli prima di poter essere in grado scegliere la miglior grattugia e il miglior rapporto qualità/prezzo.

Imetec Dolcevita GR1

Offerta
Imetec Dolcevita GR1 Grattugia
272 Voto

Design moderno ed ergonomico, prestazioni eccellenti e professionali: questa grattugia di casa Imetec si contraddistingue per la robustezza della struttura e la compattezza delle dimensione.

Caratteristiche & Funzioni:
  • Colore Silver, Bianco
  • Peso del prodotto 499 g
  • Dimensioni del prodotto 32 x 28,8 x 17,4 cm
  • Potenza 150 watt
  • Funzione di azione in continuità
  • Tramoggia e pressatore in alluminio pressofuso
  • Rullo dentato estraibile in acciaio inox
  • Dotata di coperchio salvafreschezza
  • Safety-system
  • Accessori lavabili in lavastoviglie
  • Lunghezza del cavo (m) 1,4
Punti a Favore
  • La grattugia Imetec Dolcevita vanta prestazioni professionale e riesce a grattugiare in pochi secondi alimenti secchi e duri come un buon pezzo di formaggio stagionato come il grana padano, il pecorino e le fette di pane secco.
  • L’igiene e la lavabilità delle superfici sono tenute in alta considerazione, specie nella scelta dei materiali
  • L’alluminio pressofuso della tramoggia, l’acciaio inox del rullo dentato sono i migliori alleati per garantire un elettrodomestico sano e sicuro – anche grazie al sistema di sicurezza salva dita.
  • Tutti gli elementi sono smontabili e lavabili in lavastoviglie.
  • La grattugia è inoltre dotata di contenitore estraibile che permette di portare quanto grattugiato direttamente a tavola o dove si desidera e un coperchio salva freschezza.
Punti a sfavore
  • Come altre grattugie, ha il motore troppo piccolo in relazione alle funzionalità, che pur svolgendo il suo lavoro può affaticarsi dopo usi intensi.

 

Grattugia ricaricabile Ariete

Offerta
Ariete 44 Gratì Metal -...
325 Voto

Feedback positivi e clienti soddisfatti, la grattugia elettrica Ariete è un ottimo elettrodomestico dalle prestazioni professionali. Interessante il design, che si adatta ad ogni arredamento.

Caratteristiche & Funzioni:
  • Colore Bianco
  • Peso del prodotto 662 g
  • Dimensioni del prodotto 28 x 12,4 x 12,4 cm
  • senza filo o batterie
  • Capacità accumulatori 1500 mAh
  • Autonomia di consumo 1500 gr
  • Tempo di ricarica 15h
  • 2 Rulli in dotazione per fori grandi e medi
  • manico premicibo in alluminio lucidato a specchio
Punti a favore
  • Ottima relazione tra peso, dimensioni compatte e capacità degli accumulatori che la rendono un ottimo prodotto della fascia medio-alta dall’eccellente resa energetica.
  • La funzione ricaricabile la rende estremamente pratica e maneggevole, soprattutto perché è senza fili e non è appesantita da ingombrati batterie.
  • Utilizzo intuitivo, è possibile azionarla premendo un pulsante posto sulla scocca.
  • Le alte prestazioni consentono di grattugiare con facilità formaggi a pasta dura e consistenze più morbide. Grazie alla potenza professionale si possono inserire anche pane secco, pezzi di cioccolata e frutta secca.
  • E’ uno dei modelli con l’autonomia di consumo più alta con ben 1000 g.
Punti a Sfavore
  • Il maggiore punto a sfavore è il peso, rispetto ad altri modelli è pesante da prendere in mano, pur garantendo prestazioni professionali.

 

Ariete Gratì 2.0

Offerta
Ariete Gratì 2.0 Grattugia...
539 Voto

Design innovativo che mette in verticale le funzionalità della grattugia Ariete, linee morbide e moderne che si prestano ad essere inserite con facilità nelle cucine di ogni casa.

Caratteristiche & Funzioni:
  • Colore Arancio
  • Peso del prodotto 721 g
  • Dimensioni del prodotto 25 x 9,5 x 7 cm
  • Potenza 120 watt
  • Voltaggio 230 volt
  • Autonomia di consumo 1000 g
  • Tempo di ricarica 15 ore
  • In dotazione 1 Rullo in acciaio inox
  • Tramoggia scomponibile
  • Tappo di chiusura laterale
Punti a Favore
  • Una delle migliori grattugie elettrica che unisce la praticità di un elettrodomestico senza fili al design innovativo di un dispositivo in verticale, comodo da usare e dal design interessante.
  • Leggera ed ergonomica.
  • E’ possibile azionarla premendo con il bottone di avvio.
  • Il wattaggio consente di grattugiare con successo fette di pane secco, pezzi di cioccolato, frutta secca, ecc.
  • La base verticale salvaspazio non ingombra sul piano cucina.
  • Gli elementi sono smontabili facilmente e lavabili in lavastoviglie.
Punti a sfavore
  • I tempi di ricarica sono un po’ lunghi, circa 15 ore. Ma garantiscono comunque anche lunghi periodi di utilizzo e prestazioni professionali.

 

Ariete Gratì Professional

Offerta
Ariete Gratì Professional...
190 Voto

Elettromestico professionale di casa Ariete che garantisce performance ottimali e soddisfa le aspettative della clientela – ottimi feedback online.

Caratteristiche & Funzioni
  • Colore Silver, Bianco
  • Peso del prodotto 2,9 Kg
  • Dimensioni del prodotto 24 x 29 x 13 cm
  • Potenza 120 watt
  • Voltaggio 230 volt
  • MINIPER frullatore
Punti a Favore
  • Il design ergonomico permette di usarlo con estrema facilità.
  • Ottima grattugia della linea professionale Ariete, dotata di rullo professionale garantisce alte prestazioni e permette di grattugiare non solo formaggio stagionato o morbido, ma anche pezzi di pane secco, frutta secca e pezzi di cioccolato.
  • La tramoggia è in metallo ed è azionabile con la sola pressione di un dito.
  • Il contenitore estraibile è un utile plus che consente di trasportare il formaggio direttamente a tavola – e il coperchio salvafreschezza permette di conservarlo in frigorifero senza contaminarlo con altri odori eventualmente presenti.
  • I componenti sono interamente smontabili e lavabili anche in lavastoviglie.
Punti a sfavore
  • Alcuni lamentano la rumorosità del motore.

 

Ariete Gratì 440

Grattuggia Elettrica di casa Ariete, uno dei modelli più potenti presenti sul mercato che si distingue per la qualità dei materiali usati e il wattaggio del motorino.

Caratteristiche & Funzioni:
  • Colore Arancione, Bianco
  • Peso del prodotto 499 g
  • Dimensioni del prodotto 23 x 9,5 x 11 cm
  • Voltaggio 230 volt
  • Autonomia di consumo 1000 g.
  • Tempo di ricarica 15 ore
  • In dotazione 1 Rullo in acciaio inox
  • Tramoggia scomponibile e lavabile
  • Tappo di chiusura laterale
Punti a favore
  • Maneggevole grattugia elettrica senza fili che risulta destramente pratica e dall’utilizzo intuitivo tramite un semplice pulsante da premere posizionato sulla scocca.
  • Il wattaggio consente di grattugiare senza difficoltà cibi duri e consistenze più morbide come ad esempio pezzi di pane raffermo, quadri di cioccolata, frutta secca.
  • La pulizia e la manutenzione sono facili: i vari componenti sono smontabili e lavabili anche in lavastoviglie, garantendo così la massima igiene.
Punti a sfavore
  • Nonostante gli ottimi feedback positivi rilasciati dagli utenti, la pecca maggiore è il filo della ricarica un po’ troppo corto, ma basta attrezzarsi con una prolunga o prendere bene le misure per farlo arrivare alla presa.

Differenti tipi di grattugia formaggio

Quando si tratta di cucinare o preparare dei pasti, le cose da fare sono davvero tante. Man mano sono state migliore-grattugia-elettricacreate sempre più macchine e accessori che facilitano tutti questi compiti per permettere alla gente di risparmiare tempo. Ecco, allora, che le cucine sono abitate di robot di ogni tipo, blender, piastre e molti altri elettrodomestici. Uno tra questi è la grattugia formaggio, presente in tutte le cucina italiane.

Una grattugia formaggio è un accessorio molto utile in cucina soprattutto se ti piace la pasta condita con il formaggio grattugiato. Senza di questa, ottenere del buon formaggio grattugiato fine, adatto a ricoprire la pasta come una gustosa neve di latte che poi fonde, diventa un’impresa davvero ardua da compiere.

Qual è la novità? Che ora questi accessori sono ancora più pratici e più comodi in quanto sono diventati elettrici. Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi di avere una grattugia formaggio manuale oppure elettrica?

Le grattugia formaggio manuali permettono di avere un formaggio grattugiato fine e adatto, ma, molto spesso, richiedono molto tempo per grattugiarne una buona quantità e perfino un grande sforzo fisico.

Le grattugia formaggio elettriche, invece, che tratteremo in questo articolo, permettono di farlo velocemente e automaticamente, senza nessun tipo di sforzo. Permettono anche di evitare di ferirsi le dita, come può accadere con le grattugia formaggio manuali. Prima di parlarne, però, vediamo nel dettaglio i differenti tipi di grattugia formaggio.

Grattugia formaggio manuale

Questo è il modello tradizionale di grattugia formaggio. Consiste di una piastra dotata di piccole lame a forma di minuscolo vulcano e di un’impugnatura che ti permette di tenerla salda mentre la usi. Possono avere delle lame di una sola dimensione, oppure essere dotati anche di una lama orizzontale unica oppure di altre lame un po’ più grandi. Come ben sai, il formaggio si grattugia passandolo sopra queste lame e facendolo cadere in una ciotola o in un contenitore.

Questo strumento è di certo il più economico e comune, ma è estremamente faticoso utilizzarlo. Ottenere una quantità di formaggio pari anche solo a 100 grammi significa tanto sudore.

Grattugia formaggio rotante

Questo tipo di grattugia per formaggio è un accessorio di piccole dimensioni, ideale per grattugiare il formaggio direttamente sulla tua tavola. È fatta con un tamburo rotante con le tradizionali lame affilate. Questo tamburo è inserito sotto un vano che serve a mettere dentro il formaggio.

Premendo il coperchio del vano e girando un’apposita manovella, si ottiene del formaggio grattugiato direttamente in una vaschetta.

Queste macchine, tuttavia, sono caratterizzate da delle dimensioni piuttosto contenute. Questo significa che prima di utilizzarle devi tagliare il formaggio in piccoli pezzi per poi inserirli nel vano.

Scatola grattugia formaggio

Per la categoria di grattugia formaggio manuali, questa tipologia è la più pratica. Si tratta di una sorta di cono a 4 pareti. Di solito hanno un lato per una grata fine, una griglia per la grattugia più spessa, una per le gli ingredienti piccanti e un affettatrice. Può essere usata per grattugiare oggetti morbidi o duri grazie alla sua forma robusta. Queste tipo di grattugie non sporcano eccessivamente, in quanto il formaggio cade nella cavità. Basta sollevare la grattugia per avere una piccola colonnina compatta pronta per essere usata.

 

Grattugia formaggio elettrica

La grattugia formaggio elettrica, non è ancora molto popolare, nonostante il suo gran numero di vantaggi. Solitamente la gente pensa che avere una macchina che serve solo ed esclusivamente per grattugiare il formaggio sia una spesa inutile, dato che ciò può essere fatto con una grattugia manuale che costa solo pochi euro.

Tuttavia, immagina il caso di avere molti ospiti per cena e di aver deciso di preparare per loro un primo a base di pasta e sugo, che poi dovrai condire con del formaggio grattugiato. Mentre hai tanto da fare per preparare il pranzo o la cena, devi trovare anche il tempo di grattugiare una dose di formaggio che sia sufficiente per tutti. Questo implica che dovresti trovare qualcuno disposto a farlo per te oppure dovrai farlo di persona perdendo del tempo prezioso che potresti utilizzare in altro modo.

La grattugia formaggio elettrica potrebbe fare questo increscioso lavoro per te mentre tu ti dedichi ad altre faccende. In poco tempo e senza sforzo puoi ottenere tutta la quantità di formaggio di cui hai bisogno senza muovere un dito. Inoltre, considerando che il formaggio già grattugiato può essere conservato in frigo, o meglio nel congelatore, ti permette di avere quantità sufficienti per diversi giorni senza la minima fatica.

Oltre a questo, come abbiamo già accennato nella nostra introduzione, avere una grattugia formaggio elettrica è più sicuro per le tue dita.

Se credi ancora che sia inutile avere una grattugia per un solo tipo di mansione, prendi in considerazione il fatto che questo non è del tutto vero. Magari avresti bisogno di grattugiare altri ingredienti duri, come le noci di cocco, per esempio, che poi userai per decorare dei dolci o addirittura per farne l’impasto. Altri ingredienti potrebbero essere le carote, il cioccolato o la noce moscata.

 

Come funziona una grattugia formaggio

Innanzitutto, una grattugia formaggio elettrica, può funzionare a batteria o attraverso un collegamento diretto alla corrente elettrica. Un modello a batteria ti consente di portare ed usare la tua grattugia direttamente sulla tavola.

Per quanto riguarda l’utilizzo, la procedura è molto semplice. Questo elettrodomestico è dotato di una tramoggia nella quale dovrai inserire il formaggio. Per farla funzionare ti basta abbassare la tramoggia e premere il pulsante di avvio.

Fatto questo, il rullo che si trova al suo interno inizia a muoversi. La rotazione del rullo grattugia il formaggio, o qualsiasi altro tipo di cibo, con cui viene a contatto. Il prodotto grattugiato esce dalla grattugia e può essere fatto cadere in un qualsiasi contenitore. Alcuni modelli ne sono già dotati.

Una volta capito il funzionamento, è necessario valutare l’effettiva utilità della grattugia elettrica. Questa macchina risulta essere molto interessante a livello professionale, perché permette a chi ha necessità di grattugiare grandi quantità di formaggio di risparmiare molto tempo.

Per quanto riguarda l’utilizzo domestico, il risparmio del tempo è ovviamente minore, visto che il formaggio grattugiato non è mai troppo. Il dispositivo può essere sicuramente utile per chi ha poca forza, come gli anziani o donne che vivono da sole, visto che la grattugia manuale richiede un certo impegno.

È vero che queste categorie di persone possono comprare il formaggio già grattugiato nei supermercati, ma di certo a risentirne sarà il gusto. Confezionato non ha lo stesso sapore di quello grattugiato al momento. Grazie alla grattugia elettrica, inoltre, sapremo sempre cosa stiamo mangiando.

La grattugia elettrica può avere, inoltre, diverse applicazioni. Può essere usata per pane, patate, carote, tartufi, frutta secca, cioccolato e molto altro. Infine, è uno strumento molto pratico e versatile che fa risparmiare tempo, fatica e, a lungo termine, denaro, trattandosi di una macchina dal prezzo basso e dai consumi elettrici ridotti.

Quando e perché comprare una grattugia formaggio elettrica?

Alternativa pratica alla griglia manuale tradizionale, quella elettrica consente di macinare diversi tipi di alimenti (anche molto duri) con facilità e senza sforzo. Per coloro che non possono rinunciare al formaggio grattugiato fresco sulla pasta e per coloro che amano sperimentare nuove ricette e spesso hanno bisogno di ingredienti grattugiati è sicuramente un aiuto utile.

Se acquisti dei prodotti pre-grattugiati, sai perfettamente che, una volta aperti, non possono restare in frigorifero troppo a lungo, altrimenti saranno soggetti a degradazione. Con la grattugia elettrica puoi grattugiare di tanto in tanto la quantità di cibo di cui hai bisogno per evitare gli sprechi. Inoltre, non è utile solo per i formaggi stagionati, ma consente anche di gratificare i più diversi tipi di cibo. Se sei un cuoco dilettante o un’aspirante pasticceria, apprezzerai sicuramente l’aiuto che ti dà la grattugia elettrica. Risparmierai tempo ed energia, e non sarai più in grado di rinunciare.

Durata e manutenzione

La cura e la manutenzione della grattugia elettrica sono fattori chiave. Questa, infatti, entra in contatto con cibi molto diversi, ed è molto importante pulire a fondo i rulli dopo ogni utilizzo. Se devo preparare un dolce, non voglio che le mie mandorle abbiano uno strano retrogusto di formaggio. Se ho bisogno di grattugiare del parmigiano sulla pasta, un insolito aroma di cioccolato potrebbe risultare sgradevole per gli ospiti. Quasi tutti i modelli hanno componenti rimovibili e molti offrono la possibilità di lavarli comodamente in lavastoviglie.

Come scegliere una grattugia formaggio elettrica: tipologie e caratteristiche

Le grattugia formaggio elettriche sono divise in due categorie principali. Il più noto è un modello allungato ed ergonomico che viene tenuto direttamente nella mano. Il formaggio si inserisce in piccole quantità e viene grattugiato esercitando una leggera pressione. Non ci sono contenitori per la raccolta, quindi il cibo viene grattugiato, se necessario, direttamente sul piatto.

Ci sono poi i modelli professionali dotati di scomparti estraibili. Generalmente funzionano con l’elettricità, sono più potenti, ma anche più ingombranti e costosi.

Il tipo di utilizzo che farai della tua grattugia e il tuo badget determina il modello che sceglierai.  Inoltre, ci sono altri fattori da considerare nel momento dell’acquisto che vedremo dettagliatamente dopo.

Come scegliere la migliore grattugia formaggio?

Quando dovrai scegliere la tua grattugia formaggio elettrica, dovrai valutare alcuni parametri che ora ti elencheremo.

Potenza

Uno degli aspetti che influiscono maggiormente sull’efficacia della grattugia è la potenza. I modelli professionali hanno un wattaggio maggiore ma sono più costosi. La scelta dipende molto dalle tue esigenze.

Rulli intercambiabili

I migliori modelli sono dotati di rulli con fori diversi per soddisfare qualsiasi esigenza. Troverai supporto adatto sia per il grattugiato più grosso sia per quello più fine. Per ottenere risultati soddisfacenti è importante che siano adeguatamente affilati.

Materiali

Anche la qualità dei materiali è importante. I rulli di solito sono fatti di acciaio, mentre il corpo può essere fatto di plastica (nei modelli più economici), alluminio o acciaio.

Componenti rimovibili

Per facilitare la manutenzione della grattugia elettrica è importante che i rulli e tutti i contenitori di raccolta siano rimovibili. In generale, i rulli sono lavabili anche in lavastoviglie, per maggiore praticità e pulizia.

Dimensioni

Infine, non bisogna trascurare lo spazio disponibile sul pavimento della cucina. I modelli professionali sono più voluminosi e ingombranti, mentre quelli “a mano” sono più compatti e possono essere facilmente inseriti nel cassettone dopo l’uso.

Quali sono i vantaggi di una grattugia formaggio elettrica?

La prima e più ovvia ragione per la quale una grattugia elettrica è vantaggiosa, l’abbiamo già menzionata sopra: la facilità d’uso. A nessuno piace grattugiare il formaggio a mano, soprattutto quando ne hai bisogno in grandi quantità. Usare una grattugia a mano è sempre faticoso, e molto spesso ti ritrovi con mani e polsi doloranti se stai grattando una buona quantità di formaggio. Parlando di mani doloranti, questo è un motivo importante per cui molte persone con artrite scelgono di ottenere un macchina elettrica. Compiti come grattugiare il formaggio diventano molto dolorosi da fare a mano, ma con una soluzione automatizzata tutto è molto più facile e meno fastidioso per chiunque abbia questi problemi.

Una grattugia elettrica impiega molto meno tempo a grattugiare il formaggio, quindi questo è il secondo grande vantaggio di possederne uno. Questi sono i motivi principali per cui la maggior parte della gente sceglie di investire in questi tipi di grattugie, poiché renderanno l’intero processo molto più semplice e veloce.

Che tipo di grattugia formaggio avere?

Esistono due tipi principali di grattugie elettriche che è possibile acquistare: quelle cablate e quelle ricaricabili.

Quelle ricaricabili sono un po’ meno costose perché hanno il motore più piccolo. Lo svantaggio è che non sono molto potenti. Possono fare un po’ di fatica con formaggi più duri, ma sono molto utili se hai bisogno di uno strumento portatile o se intendi fare solo piccole quantità di formaggio alla volta. Questi tipi generalmente vengono forniti con uno o due accessori, il che significa che non è possibile creare una grande varietà di fette o brandelli di formaggio di dimensioni diverse. Il loro prezzo economico è il motivo principale per cui molte persone lo scelgono.

Le grattugie elettriche cablate sono senza dubbio la scelta migliore, in quanto i motori più grandi consentono di tagliare qualsiasi tipo di formaggio in pochissimo tempo. La maggior parte delle grattugie cablate hanno una varietà di accessori, che ti permettono più opzioni di grattugia in base alle tue esigenze.

Questi modelli non si limitano ad essere usati solo con il formaggio. Possono anche essere utilizzati con frutta, noci, cioccolato e persino per fare briciole di pane o cracker.

Puoi scegliere tra i modelli in plastica, più economici, e quelli in acciaio inossidabile. Per l’uso domestico il primo tipo è più che sufficiente.

 

Cos’altro dovrei guardare?

Altri parametri a cui fare attenzione sono gli accessori che ottieni con la tua grattugia formaggio. Le grattugie potrebbero anche non avere degli accessori, ma se opti per grattugie più impegnative, ne puoi avere a disposizione addirittura quattro o cinque.

 

Se stai cercando un’affettatrice di formaggi di base, non dovresti preoccuparti troppo di questo. Se invece pensi che potresti fare altri usi della tua grattugia, oltre ad usarla per il formaggio grattugiato, allora vale sicuramente la pena di cercare un modello che viene fornito con una serie di accessori.

Come abbiamo già detto, la maggior parte dei modelli cablati sono progettati per essere prodotti multiuso, quindi questo è un vantaggio nella scelta di questo tipo di unità.

 

Qualcos’altro che dovresti considerare è quanto sia facile pulire l’unità. Alcuni modelli sono lavabili in lavastoviglie e questi ti permettono di pulirli in modo pratico e veloce.

 

Non tutti i modelli, però, sono lavabili in lavastoviglie, quindi assicurati di prestare particolare attenzione alle istruzioni e alle informazioni del produttore. Dovresti infine considerare il tipo di garanzia fornita dai modelli. Alcuni dei modelli molto economici vengono solo con una garanzia di 90 giorni, che certamente non ispira molta fiducia! Assicurati di procurarne uno che abbia una garanzia di 1 anno almeno.

Domande frequenti

Posso grattugiare il formaggio senza grattugia?

Una grattugia per il formaggio ti consente di grattugiare rapidamente il formaggio e di creare pezzi di dimensioni uniformi. Una grattugia formaggio elettrica ti consente di farlo ancora più rapidamente e senza alcuna fatica.

Tuttavia è possibile grattugiare il formaggio anche senza una grattugia. Per tritare finemente il formaggio puoi usare un coltello e un tagliere.

Per i formaggi a pasta dura come il parmigiano, puoi prendere due pezzi di formaggio e strofinarli insieme. Questo sbriciolerà il formaggio molto simile ad una grattugia.

 

Per grattugiare il formaggio senza una grattugia, elettrica o non, puoi anche usare un altro strumento, come un robot da cucina, per grattugiare il formaggio. Molti robot da cucina, infatti, hanno una lama speciale fatta apposta per la triturazione del formaggio. In alcuni casi è anche possibile grattugiare il formaggio in un frullatore. I formaggi a pasta molle non andranno molto bene in un frullatore, ma con i formaggi, probabilmente, otterrai risultati migliori.

 

Le grattugie non elettriche funzionano molto bene per grattugiare il formaggio. È possibile trovare sia grattugie in metallo che in plastica. L’unico svantaggio richiede molto più tempo per grattugiare anche una piccola quantità di formaggio. Ci vuole anche un bel po ‘di fatica e, con formaggi particolarmente duri, può sembrare un allenamento. Una grattugia elettrica, invece, ti fornisce i migliori risultati nel più breve tempo possibile.

 

Posso grattugiare il formaggio in anticipo?

Spesso il formaggio ha un sapore migliore subito dopo che è stato grattugiato. In ogni modo sì, potresti grattugiare il formaggio in anticipo e conservarlo. Il formaggio grattugiato si può conservare in frigorifero per una settimana o due. Si potrebbe aggiungere un po’ di amido di mais per evitare che si ammucchi e si attacchi. Puoi anche conservare il formaggio grattugiato o tritato nel congelatore. Di solito si conserverà per qualche mese, il consiglio, però, è quello di consumarlo sempre il prima possibile.

 

Quali tipi di formaggi posso grattugiare per la pasta?

Il formaggio tipico da grattugiare per la pasta è, ovviamente, il Parmigiano Reggiano, ma questo non rappresenta certo l’unica opzione. Altri formaggi che hanno un sapore davvero ottimo quando sono grattugiati sulla pasta sono il Pecorino Romano e il Grana Padano.

Inoltre, non è necessario usare solo un tipo di formaggio. Potresti, per esempio, usare più formaggi per volta. I formaggi migliori da grattugiare sulla pasta sono duri, salati e intensamente aromatizzati. Anche altri formaggi più morbidi possono andare bene, come per esempio quelli che sono compresi nella salsa, oppure i formaggi fondenti.

 

Posso usare un blender o un robot da cucina invece di una grattuggia formaggio elettrica?

Se il tuo robot da cucina ha una lama trituratrice, funzionerà per grattugiare il formaggio. Forse otterrai del grattugiato un po’ meno fine, ma di certo il tuo robot potrebbe esserti molto d’aiuto se non hai una grattugia formaggio elettrica. Senza contare che alcuni robot da cucina prevedono proprio la funzione grattugia formaggio.

Per quanto riguarda un blender, invece, considera che solo quelli di fascia alta prevedono la funzione grattugia formaggio. Inoltre il formaggio deve essere duro, altrimenti se usi una varietà morbida, questa rischia di incastrarsi sotto le lame e creare un agglomerato che poi non potrai utilizzare. Meglio evitare il frullatore per questo tipo di uso.

Come posso grattugiare i formaggi più morbidi?

Il formaggio morbido tende a incastrarsi in una grattugia per formaggio e ad aggregarsi. L’unico modo per evitare questo è assicurarsi che il formaggio morbido da grattugiare sia per lo meno abbastanza freddo, quindi duro.