I 10 Asciugacapelli Più Veloci, Più Leggeri, Più Silenziosi Per Tutti i Tipi Di Capelli

Il miglior asciugacapelli è un elettrodomestico specifico per la cura dei capelli. Li aiuta a mantenere in pieno vigore non solo dal punto di vista estetico, ma anche del benessere.

Proprio per questo deve racchiudere soluzioni tecnologiche volte a garantire un’adeguata potenza, solidità, sicurezza e maneggevolezza. E deve anche essere piacevolmente silenzioso e leggero.

Sono tanti gli stress quotidiani a cui sottoponiamo la nostra chioma; fattori climatici come sole e inquinamento; fattori termici come un abuso di piastre, piastre rotanti, spazzole liscianti elettriche o cuffie asciugacapelli; fattori meccanici come spazzole e pettini che tirano i capelli; fattori chimici come colorazioni e permanenti.

I capelli rischiano così di indebolirsi, sfibrarsi, perdere tono e luminosità. La loro cura è dunque una “sana” abitudine da non trascurare.




Qual il miglior asciugacapelli?

Per scegliere il giusto dispositivo bisogna pensare prima di tutto alle caratteristiche del proprio capello perché ognuno (sia esso grasso, secco, liscio, riccio o crespo) ha necessità di essere trattato in modo diverso.

Di modelli ne esistono moltissimi, dai più economici ai più costosi, e i prezzi variano in base alle caratteristiche tecniche e strutturali. Oggi vi sono modelli leggeri che offrono le stesse funzioni di quelli più massicci. Hanno una forma ergonomica che non stanca la mano e non appesantisce il braccio.

Se si effettuano frequenti spostamenti si può optare per un asciugacapelli da viaggio (detto anche asciugacapelli da auto), un mini phon con manico pieghevole che, grazie alle sue dimensioni ridotte, si può mettere comodamente in una borsa senza sacrificare spazio prezioso.

E anche in casa si possono adottare soluzioni salva-spazio, optando ad esempio per un asciugacapelli da parete o un asciugacapelli da appendere al muro tramite un apposito anello.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori asciugacapelli:

1. Ghd Air Hair Drying kit

Il migliore per: offre tutto il necessario

Questo kit include tutto ciò che occorre per realizzare un’asciugatura e una piega da vero stilista. L’asciugacapelli professionale è progettato con un motore potente che consente di effettuare asciugatura rapida. La tecnologia ionica permette di ottenere un finish professionale liscio in metà tempo. Fra gli accessori in dotazione vi è un diffusore, che consente di creare onde naturali e di dare volume alla chioma.

La confezione include inoltre un beccuccio stretto per uno styling di precisione, due clip di sezionamento per una messa in piega più semplice e una spazzola ceramic Ghd di dimensione tre. Viene fornita anche una cover protettiva e leggera per portare con sé l’asciugacapelli anche in viaggio.

2. Elchim Titanium Edition

Il migliore per: design

Si tratta di un modello di tipo professionale che, fin dal primo sguardo, si fa ammirare per il suo esclusivo design. È al top di categoria per potenza (2000-2400 W), bilanciamento nell’uso, leggerezza e riduzione dell’inquinamento acustico. La rifinitura artigianale a “specchio” racchiude una tecnologia all’avanguardia che è progettata in ogni dettaglio per garantire il più totale rispetto del benessere del capello.

I tempi di messa in piega vengono ottimizzati anche grazie al sistema ionic e ceramic che aumenta l’idratazione e la lucentezza della capigliatura. Nella confezione sono accolti anche 2 concentratori d’aria integrati, ad aggancio rapido, ottimizzati per alte temperature L’apparecchio ha vinto numerosi premi come migliore asciugacapelli professionale nel 2014 e 2015 ed è diventato un prodotto iconico dell’azienda.

3. Parlux 385 Power Light

Il migliore per: risultati professionali a casa

È un vero asciugacapelli di tipo professionale che consente di ottenere dei risultati di piega da parrucchiere. Durante l’asciugatura si ha la possibilità di modellare il capello in base allo stile desiderato. Il tutto con grande delicatezza.

Gli ioni negativi emessi dal sistema Ionic & Ceramic svolgono una naturale funzione benefica, rendendo la chioma particolarmente morbida e brillante. Grazie alla sua impugnatura ergonomica, l’apparecchio si rivela leggero e maneggevole. È anche presente un cavo lungo che ottimizza i movimenti.

4. Imetec Salon Expert P4 2500 ION

Il migliore per: fissare la piega

Asciuga velocemente fissando al meglio la piega. È infatti progettato con motore professionale AC long-life, a cui si affianca un convogliatore professionale ultra stretto: in questo modo, si sviluppa una notevole portata del getto d’aria in uscita.

I capelli si rivelano più lucenti e morbidi grazie alla Ion Technology, una tecnologia che mantiene l’idratazione naturale dei capelli. Il rivestimento della griglia anteriore in ceramica e tormalina distribuisce uniformemente il calore per donare ancora più brillantezza e protezione. Fra gli accessori vi è il diffusore professionale a dita, specifico per i capelli mossi o ricci.

5. Remington Pro-Air AC5999

Il migliore per: eliminare l’effetto crespo

 

Con la sua potenza da 2300 W, garantisce una piega perfetta. Genera inoltre il 90% di ioni in più per donare luminosità ai capelli, liberandoli dall’effetto crespo.

L’apparecchio è compatto e maneggevole e consente di spazzolare agevolmente i capelli durante l’asciugatura.

È dotato di diversi accessori per soddisfare ogni esigenza di stile. Il concentratore stretto da 7 mm è ideale per una piega liscia ed elegante, mentre il concentratore largo aiuta ad asciugare i capelli in modo più rapido.

6. Rowenta Pro 2300

Il migliore per: capelli ricci o mossi

Sviluppato con Tecnologia Ceramica, l’apparecchio ha un’emissione di calore radiante e delicata. Lo speciale diffusore è studiato per asciugare naturalmente i capelli ricci o mossi.

Attraverso la funzione Ionic si attiva la fuoriuscita di ioni negativi: in questo modo si neutralizza l’elettricità statica e si facilita il districamento, lasciando i capelli morbidi e lucenti.

Il tasto turbo permette di ottenere rapidamente la massima potenza di 2300 W. Sono disponibili tre temperature e due velocità, insieme al tasto aria fredda.

7. BaByliss Pro Silence

Il migliore per: capelli lunghi

Leggero e particolarmente potente (2200 W), è equipaggiato con motore professionale AC. La sua tecnologia Ionic rende i capelli lisci e lucidi con un colpo di spazzola. Il flusso d’aria è a 110 km/h e sono disponibili 6 velocità/temperature con aria fredda.

Il beccuccio concentratore è sottile 6 mm. Prodotto interamente in Italia, è silenzioso ed è progettato con filtro posteriore removibile per una facile manutenzione. E con il suo anello, si può appendere al muro nella massima praticità.

8. Philips ThermoProtect

Il migliore per: un’asciugatura rapida

È sufficiente selezionare la funzione ThermoProtect per ottenere un’asciugatura veloce a temperatura costante. Oppure, si può scegliere fra le impostazioni multiple di temperatura e calore per creare la piega desiderata.

È disponibile anche un intenso colpo di aria fredda da utilizzare per rifinire e fissare la piega. Sei diverse impostazioni garantiscono il massimo controllo per un risultato preciso e personalizzato. Con il beccuccio sottile da 14 mm ecco un look lucido e brillante per uno styling accurato.

9. Braun Satin Hair 7

Il migliore per: tutte le esigenze di styling

Temperatura sempre sotto controllo, con questo asciugacapelli. I sensori integrati misurano la temperatura 600 volte al minuto, regolandola a un livello ottimale per ottenere performance costanti e capelli in piena salute.

Il sistema con ventola professionale offre un getto d’aria potente e concentrato, per uno styling da parrucchiere. E grazie alla tecnologia Iontec, milioni di ioni attivi esaltano la brillantezza, combattono il crespo e lisciano i capelli.

10. Imetec Bellissima Revolution BHD2 2000

Il migliore per: un’azione soffice

È progettato con l’innovativo convogliatore Revolution a rotazione automatica: la parte esterna della chioma non viene esposta al getto diretto di aria calda e le punte restano più idratate.

L’asciugatura, rapida e delicata, si arricchisce anche dell’emissione di ioni (Ion Technology) che intensificano l’azione idratante ed eliminano l’effetto crespo.

Vi è inoltre un diffusore, per donare volume e tono ai capelli mossi e ricci, e un concentratore stretto, per direzionare il getto d’aria in funzione di una perfetta messa in piega.

Un cuore tecnologico

Prima di procedere all’acquisto di un asciugacapelli è migliori-asciugacapellibene prendere in considerazione alcuni aspetti. 

Partiamo dalla potenza. Qual è quella ideale? Diciamo subito che più è elevata e meglio è. Una potenza soddisfacente è di almeno di 1600 W. Nei modelli più evoluti arriva a 2500 W.

Alcuni apparecchi dispongono di svariate funzioni come quella “turbo boost”, un getto d’aria particolarmente potente che permette di asciugare i capelli in poco tempo.

Sono generalmente presenti diversi pulsanti di controllo per scegliere tra diverse velocità di flusso. Gli apparecchi maggiormente performanti dispongono di più velocità e di combinazioni con aria calda e fredda, proprio come i modelli professionali.

Fra le funzioni si ritrova anche il pulsante “cool”. Si tratta di un interruttore che permette di far uscire un “colpo” di aria fredda per fissare la piega in modo ottimale. La funzione anticrespo consente invece di ottenere capelli lisci e morbidi.

Non da ultimo, il diffusore. Questo accessorio a forma di beccuccio aumenta la velocità del flusso di calore convogliandolo con più precisione nel punto desiderato. Per i capelli ricci è più indicato quello a forma rotonda, dotato di molteplici prese d’aria.

Meritano un accenno anche gli ultimi ritrovati della tecnica. Se i capelli sono lunghi e richiedono tempi di asciugatura prolungati, si può optare per un asciugacapelli agli ioni.

Lo ionizzatore di cui è dotato questo apparecchio scompone le gocce d’acqua presenti sul capello umido in particelle più piccole, lasciando che la quantità in eccesso evapori. Il capello si reidrata con l’acqua necessaria per mantenersi morbido e lucente, a vantaggio di una migliore pettinabilità.

Gli asciugacapelli in ceramica e tormalina sfruttano la capacità di questi elementi di distribuire il calore in modo omogeneo e costante: il processo di asciugatura risulta più delicato e la temperatura sarà più uniforme, tale da non stressare il capello con tempi più rapidi del 60-70% rispetto ai classici phon.

Non va dimenticato, infine, che indipendentemente dalla scelta tecnologica, un modello performante si rivela molto pratico e offre una versatilità spesso superiore a quella di una spazzola asciugacapelli, anche di tipo rotante o ionico.




Accessori per ogni stile

L’accessorio giusto al posto giusto. Quante volte, aprendo la confezione del tuo nuovo asciugacapelli, hai guardato con perplessità quei piccoli pezzi in materiale plastico a corredo dell’apparecchio? La domanda che sorge spontanea accomuna moltissime donne: a cosa serviranno mai?

Ovviamente ogni componente extra ha una sua precisa funzione e apporta benefici alla tua acconciatura in base al tipo e alla consistenza dei tuoi capelli. La maggior parte delle apparecchiature in commercio prevede un attacco degli accessori a vite o a pressione.

Sono disponibili inoltre phon con attacchi magnetici, grazie ai quali puoi intercambiare i diversi pezzi in modo facile e veloce, proprio come una parrucchiera professionista.

A che cosa serve il concentratore?

Tutte l’abbiamo visto un sacco di volte, quel beccuccio che si inserisce nella parte terminale del fon. La sua funzione è semplice e nello stesso tempo molto efficace: questo piccolo accessorio si impiega infatti per convogliare il flusso d’aria nel punto in cui si trova la spazzola o il pettine che si sta utilizzando per acconciare i capelli.

Più stretta è l’apertura della bocchetta, più veloce sarà il flusso d’aria e.di conseguenza, più precisa sarà l’acconciatura. Il concentratore si rivela anche un valido alleato per ridurre l’effetto crespo dei tuoi capelli.

 

Che cos’è il diffusore?

Chi ha già i capelli ricci o ondulati conosce bene questo accessorio. Si tratta di un componente che viene utilizzato per donare ai capelli maggior volume, rendendoli più mossi in modo naturale. Va posizionato sulla parte terminale del phon al posto del concentratore. Per ottenere l’effetto desiderato l’asciugacapelli va utilizzato tenendo la testa in giù, proprio come vedi far fare dal tuo parrucchiere alle clienti.

L’asciugatura va effettuata muovendo il phon con diffusore dalla base del capello fino alle punte. Per evitare l’effetto crespo è importante selezionare una velocità piuttosto bassa fino a quando i capelli non saranno asciutti almeno all’80%. Mentre procedi, di tanto in tanto stringi energicamente i boccoli con la mano. Il risultato è garantito.

Puoi trarre beneficio da questa tecnica anche se hai i capelli lisci ma vuoi donare alla tua chioma un movimento naturale. L’importante è non aspettarsi un risultato immediato ma continuare a perseverare, shampoo dopo shampoo. Ancora meglio se ci si fa aiutare da un prodotto cosmetico specifico per realizzare i boccoli e per dare più movimento alla chioma.

Scegli la potenza giusta

La potenza di un asciugacapelli si misura in watt ed è una caratteristica importante per una semplice ragione: un wattaggio più elevato consente di asciugare più velocemente i capelli. Al momento dell’acquisto, verifica con attenzione quanti sono i watt dell’apparecchiatura (trovi questo dato stampato sulla confezione, generalmente nella scheda tecnica), non solo per impiegare più o meno tempo ad effettuare la tua messa in piega perfetta, ma anche perché ogni tipo di capello ha le sue specifiche esigenze.

Per i capelli spessi o ruvidi è consigliata una potenza compresa tra i 1600W e i 2000W. Per i capelli fini o sottili è meglio effettuare un’azione più soft. Per questi è indicata una potenza tra i 1200W e i 1500W. Per evitare errori, puoi selezionare una delle temperature preimpostate, che ti consentono di effettuare un’asciugatura rapida, uniforme e delicata senza correre alcun rischio di danneggiare i capelli.

Quando usare il pulsante dell’aria fredda

Molti asciugacapelli sono dotati di un particolare pulsante per l’erogazione di un flusso d’aria fredda. Se lo premi e indirizzi il getto di aria verso la ciocca che stai lavorando con la spazzola, riesci a fissare con facilità la forma desiderata.

Puoi poi ultimare il tocco dando una piccola sistemata con le tue dita.
La cosa interessante è che l’effetto creato in questo modo ha una buona durata nel tempo. Senza contare che l’utilizzo di basse temperature dell’aria aiuta a non danneggiare il capello con shock termici di elevata intensità.

Quel tocco in più

Gli asciugacapelli si arricchiscono di giorno in giorno di sempre nuove funzionalità. Qui di seguito ti presentiamo una breve panoramica di accessori e soluzioni progettuali studiate per rendere lo styling veramente perfetto, nella massima semplicità.

Per dare volume alla chioma puoi utilizzare la speciale spazzola incorporata, nata per soddisfare ogni esigenza di piega e di stile. La presenza del cavo girevole ti dà la possibilità di muoverti in piena libertà senza il rischio di aggrovigliare il cordone e di danneggiare l’apparecchio.

Una funzione interessante, all’insegna della massima sicurezza e del risparmio energetico, è quella dello spegnimento automatico. Grazie a questa soluzione progettuale, l’asciugacapelli si disattiva automaticamente quando viene abbassato e si riattiva nel momento in cui viene nuovamente sollevato. Senza contare che si tratta di un accorgimento ecologico, perché consente di ridurre il consumo di elettricità.

Tante tecnologie per tanti vantaggi

Oltre alla potenza, ci sono un certo numero di tecnologie da prendere in. considerazione al momento della scelta. Molte di queste soluzioni progettuali possono aiutarti ad asciugare i capelli più velocemente e a creare qualsiasi stile desideri, nel massimo comfort e in totale sicurezza. Ecco quindi la risposta a tutte quelle richieste che si leggono nei blog e che iniziano con l’immancabile frase “cerco un phon…”.

Gli apparecchi sviluppati con una tecnologia che produce un flusso d’aria calda ad alta velocità asciugano i capelli con maggiore rapidità. La presenza di un dispositivo di controllo della temperatura di base consente di misurare costantemente il livello di calore dell’aria: in caso di necessità viene effettuata la regolazione in modo automatico, proteggendo i capelli da temperature eccessive.

Grazie alla tecnologia touch cool la superficie dell’asciugacapelli rimane sempre fresca, in modo che le mani e la testa siano al sicuro. C’è infine la tecnologia di riduzione del rumore, che ti permette di asciugare i capelli in tutta tranquillità e in qualsiasi momento del girono e della notte, senza disturbare il partner o i vicini.

Qual è l’asciugacapelli che fa per te?

Ogni asciugacapelli è progettato per soddisfare delle specifiche esigenze di utilizzo. Puoi quindi scegliere, nell’ambito di un’offerta molto ampia e diversificata, il prodotto più adatto a te.
Ad esempio, c’è il modello leggero. Il minor peso e la maggior potenza si traducono in un utilizzo più confortevole, soprattutto per chi ha i capelli molto lunghi. In questo modo non si ha più alcun affaticamento al braccio.

Gli asciugacapelli da viaggio sono modelli compatti e portatili che consentono di realizzare lo stile desiderato anche quando si è lontane da casa. Sono al tuo fianco per permetterti di creare una piega liscia o una piega riccia. Se ti rechi frequentemente all’estero, cerca un apparecchio a doppia tensione che funziona a 110-120v e 240v.

Non da ultimo ci sono i modelli più innovativi, che offrono tempi di asciugatura rapidi mentre proteggono i capelli dal calore elevato.

Asciugacapelli standard o professionali?

I diversi fono per capelli che trovi sul mercato si differenziano anche per un altro fattore: la destinazione d’uso. Ci sono infatti modelli pensati per un utilizzo domestico, che offrono funzionalità di base senza rinunciare alle prestazioni, e ci sono i cosiddetti asciugacapelli professionali, destinati agli operatori specializzati.

Naturalmente, se vuoi ottenere il massimo dalla tua acconciatura, nulla ti vieta di acquistare un tipo professionale, che oltre ad offrire funzionalità evolute, è spesso fornito con un’ampia gamma gamma di accessori. Tieni però presente che questo genere di apparecchiature richiede un investimento più elevato.

Come sono fatti gli asciugacapelli agli ioni?

I modelli agli ioni negativi ti consentono di effettuare un’asciugatura rapida e nello stesso tempo delicata. Si rivelano la soluzione ideale per tutte coloro che hanno capelli lunghi e folti.

Durante il loro funzionamento, questi apparecchi emettono degli ioni con carica negativa che suddividono le gocce d’acqua in particelle di grandezza infinitesimale. In questo modo i capelli vengono resi più morbidi e viene ridotto l’effetto crespo.

Proprietà degli asciugacapelli in ceramica e a infrarosso?

Gli asciugacapelli con rivestimento in ceramica forniscono una distribuzione uniforme e delicata del calore, così da non rischiare di danneggiare i capelli.

Ci sono poi i dispositivi a infrarossi che forniscono un calore costante che asciuga i capelli in modo uniforme. Impediscono inoltre il surriscaldamento o l’essiccazione di alcune parti del cuoio capelluto.

Che cos’è la tormalina?

La tormalina è una gemma semipreziosa ed è considerata il miglior generatore ionico e infrarosso del mondo.
Questo rivestimento di pietre ricercate contiene minerali che mirano a sezioni di capelli caricate negativamente, oltre a scomporre più grandi molecole di acqua in modo che evaporino più rapidamente.

Non solo fa asciugare la chioma più velocemente, ma consente di ottenere capelli morbidi, che si mantengono sani e lucenti nel tempo.

Lascia un commento