Le 5 Migliori Spazzole Rotanti per Capelli da Usare per Una Piega Perfetta

Ogni donna può aver bisogno di una spazzola rotante per capelli: migliore-spazzola-rotantenon sempre si ha la possibilità di farsi fare la piega dal parrucchiere, spendendo tempo e soldi! Grazie alle spazzole rotanti, è possibile, in pochi minuti, procurarsi una piega pressoché perfetta.
Questo tipo di prodotto è costituito da un phon integrato ad una spazzola rotonda, rotante. Con una sola mano è possibile , dunque, sia “dirigere” i capelli come si preferisce che asciugarli e fissarli grazie al phon.




Le migliori spazzole rotanti

Abbiamo provato per voi diverse tipologie di spazzole rotanti per capelli, e siamo pronti ad illustrarvi quali sono, secondo noi, i cinque migliori modelli in circolazione.

Spazzola Rowenta CF9320E0 Brush Activ soffiante

Offerta
Rowenta CF9320 Brush Activ...
740 Voto

Ottimo prodotto della Rowenta, garantisce capelli morbidi e totalmente privi di nodi grazie al doppio ionizzatore. È possibile scegliere entrambi i versi di rotazione, e se necessario è possibile attivare la rotazione automatica in modo da non dover tenere costantemente premuto il pulsante.

Il costo è piuttosto elevato, ma la qualità ripaga di tutto; inoltre acquistando da Amazon è possibile beneficiare di uno sconto considerevole.

Lati positivi:
  • Provvista di doppio ionizzatore
  • Molto pratica da usare, è possibile fissare la rotazione automatica per non dover tenere costantemente premuto il pulsante
  • I capelli non si attorcigliano attorno alla spazzola
Lati negativi:
  • Il getto d’aria talvolta può risultare troppo caldo
  • Le setole si usurano piuttosto in fretta
  • Piuttosto costosa


 

Babyliss 2736E Beliss

Un’ottima spazzola rotante per capelli corti o lunghi; è leggera, decisamente pratica e comoda da usare. Tra gli svariati pregi ha che riesce a non “elettrificare” i capelli, lasciandoli dunque al proprio posto anche dopo diverse passate. Garantisce un’ottima messa in piega e una buona tenuta. Oltre al prodotto principale, nella confezione sono inclusi anche diversi accessori.

Lati positivi:
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Non rende “elettrici” i capelli
  • Leggera e molto pratica da utilizzare
Lati negativi:
  • Non sono acquistabili pezzi di ricambio singoli in caso di rottura
  • Talvolta i capelli si impigliano nella spazzola


 

Imetec Bellissima Revolution BHS1 100

Offerta
Imetec Bellissima Revolution...
165 Voto

Prodotto di fascia alta e di alta qualità, adatto sia ai capelli ricci che ai capelli lisci. Proprio a causa del prezzo può essere consigliabile avviarsi prima su modelli più economici, e poi, dopo aver acquisito dimestichezza, acquistare quest’ultimo; ma con un po’ di pazienza e di pratica lo si può imparare a maneggiare tranquillamente e con disinvoltura.

Nota graditissima: possiede ben dieci livelli di temperatura regolabili, a differenza dei canonici tre o quattro.

Lati positivi:
  • Adatta sia per capelli ricci che capelli lisci
  • Nella confezione sono inclusi diversi accessori
  • Dieci diversi livelli di temperatura regolabili
Lati negativi:
  • Decisamente costosa se acquistata senza usufruire dello sconto di Amazon
  • Un po’ complicata da usare; prodotto poco adatto a chi ha poca manualità con questo genere di attrezzo


 

Babyliss AS100E Spazzola Termica

La spazzola per capelli rotante della Babyliss è la più economica tra le spazzole da noi prese in esame, ma non per questo meno degna di menzione. La qualità dei materiali è decisamente ottima, e nella confezione sono inclusi diversi accessori, tra cui il ferro per i capelli ricci. È regolabile con tre diversi livelli di calore.

La consigliamo a chiunque non se la senta di spendere troppo, ma voglia comunque un prodotto di qualità.

 Lati positivi: 
  • Economica
  • Ottima qualità dei materiali
  • Nella confezione sono inclusi diversi accessori
 Lati negativi: 
  • La spazzola può risultare troppo grossa e ingombrante
  • Spesso l’opzione per l’aria fredda non funziona

 

Imetec BHS2 100 Spazzola Professionale

Offerta
Imetec 11126 Bellissima...
142 Voto

La Bellissima Revolution della Imetec dà il suo meglio nel piastrare i capelli che nel modellarli. È decisamente ergonomica e facile da usare, e, non meno importante, è molto facile da pulire in caso vi restino impigliati dei capelli. Le setole sono in silicone, robuste ma morbide in modo da garantire una buona tenuta ed evitare l’usura.

Lati positivi:
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Pratica ed ergonomica da usare
  • Molto facile da pulire
Lati negativi:
  • Costo piuttosto elevato
  • Più adatta a piastrare i capelli, che a modellarli




Cos’è una spazzola ad aria calda rotante?

Leggera, pratica, veloce… una spazzola rotante ad aria calda è un oggetto che ogni donna dovrebbe avere nel suo set degli strumenti per lo styling.

La funzionalità di un phon, la praticità di una spazzola tradizionale, la bellezza e la perfezione di uno styiling come se fossi appena uscita dal salone del tuo parrucchiere. Puoi usarla per asciugare e modellare i capelli, oppure per avere un look sempre curato ogni mattina, anche quando non hai molto tempo da dedicare ai tuoi capelli.

Le spazzole rotanti ad aria calda sono adatte per i capelli lunghi e per quelli corti, per i capelli lisci, mossi o ricci, per quelli sottili e per quelli più folti o spessi. Insomma, non hai alcun motivo per non averne una.

Una spazzola rotante è una spazzola che, emettendo getti di aria calda e ruotando su se stessa, ti permette di asciugare e contemporaneamente modellare i capelli a seconda dello stile che preferisci. Sono assolutamente versatili in quanto, in base al tipo di capello o all’acconciatura che desideri realizzare, puoi regolare la temperatura dell’aria, la velocità ma anche il senso di rotazione. Senza parlare dei numerosi accessori, adatti ad ogni esigenza, che possono includere.

Rispetto al phon o alla piastra, le spazzole rotanti si prendono più cura dei tuoi capelli. Infatti, molte sono dotate di spazzole in ceramica che distribuiscono meglio il calore ed eliminano l’effetto crespo. I modelli migliori, oltre ad essere fatti con materiali adatti a preservare la salute del capello, prevedono un Sistema di ionizzazione.

Cos’è la ionizzazione e perchè è utile?

Le spazzole rotanti ad aria calda che producono ioni negativi (ionizzazione) sono le migliori per la cura del capello. Gli ioni negativi, infatti, svolgono due funzioni molto importanti.

La prima funzione riguarda i tempi di asciugatura. Essi si riducono notevolmente risparmiando ai tuoi capelli un’eccessiva esposizione all’aria calda che rischia di rovinarli. La seconda è quella di eliminare l’effetto crespo. Mantenendo un certo livello di umidità tra le ciocche, infatti, rendono i tuoi capelli più lucidi, facendoli apparire più sani, lisci e setosi. Inoltre, gli ioni negativi hanno anche un effetto igienizzante, in quanto sono in grado di uccidere i batteri che possono essere presenti nei capelli.

La ionizzazione è particolarmente indicata se hai intenzione di fare della tua spazzola rotante ad aria calda un uso frequente oppure se i tuoi capelli sono fragili, sottili e tendono al crespo.

Qual’è la misura della spazzola migliore?

Sul mercato puoi trovare principalmente due misure per le spazzole rotanti ad aria calda: 55 cm e 35 cm, spesso fornite in dotazione con lo stesso prodotto.

Le spazzole da 55 cm sono adatte per i capelli medio-lunghi. Sono in grado di domare anche la chioma più folta e sono quelle che, solitamente, trovi rivestite in ceramica, appunto perchè capelli più lunghi spesso vuol dire anche capelli più fragili, che tendono ad annodarsi o a incresparsi con più facilità.

Le spazzole da 35 cm o inferiori, invece, sono adatte per i capelli più corti, riuscendo a trattarli adeguatamente. In alternativa, possono essere utilizzate da chi ha i capelli più lunghi per definire dettagli come frangetta, ciuffi o per dare un tocco di vivacità all’acconciatura.

Lo styling con una spazzola rotante ad aria calda

Le spazzole rotanti ti garantiscono un’acconciatura voluminosa, naturale e impeccabile come se tu uscissi dal salone del parrucchiere tutte le volte che la usi.

Alcuni modelli dispongono di così tanti accessori che avrai solo l’imbarazzo della scelta. Possono essere dotate di spazzole liscianti oppure di ferro per i ricci, di pettine, di una minipiastra, di accessori adatti ai capelli corti, a quelli lunghi oppure per definire i dettagli.

La difficoltà più commune riscontrata tra le donne che sono passate dal phon o dalla piastra alla spazzola rotante è stata quella di doversi abituare prorpio al movimento rotatorio. All’inizio dovrai prendere confidenza con le velocità di movimento, gli effetti che si ottengono utilizzando uno o l’altro accessorio o quello che succede se fai ruotare la spazzola in un senso piuttosto che nell’altro.

Ti verrà anche spontaneo accompagnare con la mano il movimento della spazzola rotante, sopratutto se sei abituata ad utilizzare la spazzola tradizionale insieme al phon. Questo non deve scoraggiarti. Con un po’ di pratica il suo utilizzo sarà sempre più semplice.

Il movimento rotatorio è pensato per districare i nodi e lisciare e volumizzare i capelli senza che tu faccia altro. Muovere la spazzola ulteriormente potrebbe strappare o ingrovigliare i capelli. Tuttavia, se proprio non puoi farne a meno, puoi acquistare un modello che ti permetta di arrestare il movimento rotatorio automatico oppure una spazzola in cui la rotazione avvenga manualmente: cioè quando tu inizi a tirare la spazzola.

Puoi usarlo sui capelli bagnati?

Le spazzole rotanti emettono aria calda, quindi sono perfettamente in grado di asciugare i capelli bagnati. Tuttavia la loro capacità di asciugatura dipende molto dalla loro potenza. Più i capelli sono bagnati, più avrai bisogno di tempo per asciugarli completamente con la spazzola. Inoltre, se la tua spazzola rotante non è sufficentemente potente, allora il tempo necessario sarà ancora maggiore.

La cosa migliore, dunque, è asciugare il più possibile i capelli con l’asciugamano, riducendone l’umidità, e poi passare alla spazzola rotante ad aria calda.

Possono essere anche usate sul capello completamente asciutto per definire l’acconciatura in modo rapido prima di uscire di casa. Il risultato, in entrambi i casi, sarà grandioso.

Che dire riguardo al mio taglio di capelli?

Abbiamo già parlato delle spazzole più adatte qualunque sia la lunghezza dei tuoi capelli. Tuttavia, l’uso di questi strumenti è sconsigliato sia per i capelli troppo corti, che per ovvi motivi non hanno neanche bisogno di essere trattati con questo tipo di prodotto, sia per i capelli troppo lunghi che, a causa del movimento rotatorio, rischiano di impigliarsi o addirittura essere strappati.

Tuttavia, potresti trovare dei modelli che ben si adattano ad ogni tipo di acconciatura, grazie al numero di accessori compresi o disponibili sul mercato.

Se hai i capelli troppo corti, puoi inizialmente utilizzare la funzione phon, compresa in molti modelli o una spazzola particolarmente sottile, se disponibile, e poi passare alle varie spazzole man mano che i tuoi capelli crescono. Se hai i capelli troppo lunghi, ma pensi di tagliarli, le spazzole rotanti con l’accessorio piastra o pettine possono fare al caso tuo.

Cose da cercare in una spazzola rotante ad aria calda

Quali sono gli elementi da valutare se hai deciso di acquistare una spazzola rotante ad aria calda? Vediamoli insieme.

Innanzitutto, come consiglio sempre, valuta l’uso che intendi fare del prodotto che stai acquistando.

Se vuoi acquistare la spazzola rotante ad aria calda per asciugare e modellare contemporaneamente i tuoi capelli opta per i modelli più potenti che ti garantiscono prestazioni più alte, quindi minor tempo per l’asciugatura.

Se invece vuoi utilizzarla solo per uscire in ordine la mattina, anche quando devi correre al lavoro o all’università o portare i tuoi figli a scuola, ma in linea di massima preferisci il phon, allora anche un modello meno potente sarà più che sufficente.

Valuta le funzionalità che desideri. Come ho ripetuto molte volte, puoi trovare spazzole rotanti ricche di accessori e funzionalità. Queste sono adatte se intendi utilizzare davvero tutti questi strumenti, dato che più è accessoriata più il prezzo sale. Altrimenti non farai altro che sprecare i tuoi soldi.

Se stai passando per la prima volta dalla normale spazzola da usare in concomitanza col phon a quella rotante, valuta se è disponibile la funzione per bloccare la rotazione, in modo che puoi gradualmente abituarti alla tua nuova spazzola senza danneggiare i capelli.

Spesso le spazzole rotanti ad aria calda ti danno la possibilità di regolare temperatura e velocità. In questo modo puoi gestire le sue prestazioni in base alla necessità dei tuoi capelli. Per esempio, una spazzola che emette solo aria ad alte temperature, potrebbe essere dannosa se hai i capelli sottili e fragili.

Valuta anche la dimensione delle spazzole disponibili in base alla lunghezza dei tuoi capelli. Cerca i sistemi che li proteggano e li curano come la ionizzazione o particolari rivestimenti.

In conclusione, nessuno può conoscere i tuoi capelli meglio di te. Ora che le caratteristiche delle spazzole rotanti ad aria calda ti sono più chiare, sei pronta a fare la scelta più idonea.

Spazzola rotante ad aria calda vs spazzola ad aria calda

Ora che abbiamo visto nel dettaglio cosa sono, come funzionano e quali sono i vantaggi delle spazzole rotanti ad aria calda, vediamo quali sono le differenze con gli altri strumenti per lo styling dei capelli più comuni.

L’unica differenza tra questi due strumenti è, come si può notare, proprio la rotazione. Una spazzola ad aria calda si utilizza come una spazzola tradizionale, manualmente, ma senza utilizzare un phon. Solitamente queste spazzole sono meno potenti e servono più che altro per modellare i capelli.

Una spazzola rotante, invece, oltre ad essere più potente e capace perfino di asciugare capelli abbastanza umidi, accompagna la ciocca per tutta la sua lunghezza proprio grazie al movimento di rotazione. In questo modo i capelli diventano voluminosi e lucenti.

Ferro per i ricci vs Spazzola rotante ad aria calda

Entrambi questi strumenti per lo styiling servono per modellare i ricci. Tuttavia esiste una differenza sostanziale tra i due.

Se usi il ferro per i ricci, devi inserire la ciocca dentro, aspettare che si arrotoli e poi liberarla. Ma questo strumento si surriscalda, raggiungendo temperature che, a lungo andare, possono rovinare i capelli. Per tanto devi prestare molta cura se lo usi e non puoi utilizzarlo sui capelli bagnati.

La spazzola rotante ad aria calda, invece, soffia fuori l’aria e di solito le setole non si scaldano eccessivamente. Inoltre, come abbiamo già detto, sono dotate di sistemi che proteggono i capelli e se ne prendono cura, evitando maggiormente i danni.

Gli stessi vantaggi li puoi trovare anche mettondo a confronto una spazzola rotante ad aria calda con una piastra per lisciare i capelli.

Asciugacapelli vs spazzola rotante ad aria calda

Il phon è lo strumento per lo styling per eccellenza. Tuttavia, a meno che non si abbiamo capelli con particolari caratteristiche oppure non si è amanti di uno stile quanto più naturale possibile, per avere l’effetto desiderato devi utilizzarlo con altri strumenti accessori: un diffusore se desideri i capelli ricci oppure una spazzola tradizionale per i capelli lisci o voluminosi.

La spazzola rotante ad aria calda, invece, ti permette di avere phon e spazzola insieme in un unico strumento. Questo vuol dire più praticità, più comodità, più libertà di movimento e risultati migliori, dato che per utilizzare una spazzola tradizionale è necessaria davvero tanta pratica.

Offerte spazzola rotante