Le 7 Migliori Reti da Pallavolo per Sfide Appassionanti

rete-da-pallavoloÈ facile capire perché la pallavolo è uno degli sport più popolari al mondo. Basta una rete e si può iniziare a giocare. Trovare la migliore rete da pallavolo non è difficile, ma è importante tenere conto del tipo di terreno su cui si vuole giocare.

Ci sono reti che si differenziano per il tipo di utilizzo a seconda che si tratti di una attività agonistica o semplicemente di allenamento. Ed esistono anche reti da usare all’aperto, per il beach volley o semplicemente per lo svago di adulti, bambini. Alcuni modelli sono anche per piscina.

La pallavolo è un gioco a basso contatto, che non implica il rischio di infortunio tipico di altri sport. Le regole sono piuttosto semplici, in modo che si possa facilmente giocare senza necessariamente avere una preparazione fisica.

Il vantaggio è che richiede l’impiego di tutti i muscoli del corpo. Giocare insieme con gli amici o il gruppo favorisce la comunicazione, il lavoro di squadra e la leadership ed è molto coinvolgente a tutte le età.




Qual è la migliore rete da pallavolo?

Per trovare il modello adatto alla proprie esigenze di gioco basta dare un’occhiata alle proposte della vendita online, un canale che si fa apprezzare per l’ampia gamma di proposte, anche di marca, e di offerte più economiche.

Gli articoli a basso prezzo sono sostanzialmente reti giocattolo, fuori dalle specifiche regolamentari: in ogni caso il prezzo di una rete da pallavolo non è eccessivo.

Se non sei convinto dell’acquisto, si consiglia di approfondire l’opinione andando a leggere le recensioni nel web di chi utilizza abitualmente questo genere di accessorio.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori reti da pallavolo:

1. Femor 4M 2-IN-1 Rete Smontabile


Questo prodotto è semplice da montare, è molto leggero e facile da trasportare, è dotato di base pieghevole. La sua altezza può essere regolata in funzione del tipo di sport che si desidera praticare: alzata per il badminton o abbassata per il tennis.

La rete può essere montata su qualsiasi base piana (erba, calcestruzzo, palestra, ecc.). Viene fornita con una comoda custodia con tracolla per un pratico mantenimento e trasporto. Le sue dimensioni sono rispettivamente di 4 x 1,5 x 1 m. Realizzata in nylon abs, ha un peso complessivo di 2,7 kg.

  • Resistente
  • Adatta anche ai bambini
  • Stabile

2. Netsportique Rete Pallavolo da Allenamento


Si tratta di una rete di misura regolamentare per la pallavolo: ha infatti una dimensione di 9,75 x 0,91 m, mentre la banda bianca superiore in poliestere misura 6,4 cm. In totale con le corde da fissare ai pali arriva fino a 12,18 cm.

La corda di sostegno è rivestita in nylon per garantire una tenuta ottimale. La rete ha l’anima in acciaio con un diametro di 4 mm, rivestito in PVC. È trattata con rivestimenti anti UV.

  • Resistente
  • Rinforzata sul perimetro
  • Rivestimenti anti UV

3. SportPlus Set Rete Portatile per Pallavolo – La migliore per kit di tre reti

Questo set include tre diverse reti per diversi tipi di sport: softball/football/tennis (1,05 m di altezza e 2,45 m di larghezza), badminton (1,55 m di altezza e 3,20 m di larghezza) e volleyball (2,24 m di altezza e 3,00 m di larghezza) consentendo di mantenersi sempre attivi.

L’asta telescopica in 4 pezzi è estraibile su ambo i lati per consentire una regolazione ottimale. Il montaggio e lo smontaggio sono facili e veloci, senza togliere nemmeno un secondo al divertimento.

La rete avvolgibile in una custodia consente un facile trasporto e una semplice conservazione, permettendo di disporre di spazio extra per riporre le racchette e le palle.

  • Asta telescopica
  • Semplice montaggio
  • Con custodia

4. La Rete – Rete pallavolo volley – La migliore per facile da posizionare

È un modello made in Italy, studiato per impianti sportivi professionali. Le sue dimensioni sono regolamentari, pari a 9,50 x 1 m. La struttura è in maglia esagonale, in polipropilene, con nastro pe bianco.

Pesa 2,3 chilogrammi ed è completa di cordini di fissaggio da 2,5 mm. Il cavo in acciaio ricoperto ha un diametro di 4 mm.

  • Made in Italy
  • Robusta
  • Regolamentare

5. Softee Linea Premium Rete da Pallavolo – La migliore per resistente

La sua struttura si fa apprezzare per la notevole robustezza e si rivela ideale per un utilizzo quotidiano, anche di tipo professionale.

Si tratta infatti di un modello regolamentare, che ha le seguenti dimensioni: 9,5 m di larghezza x 1 metro di altezza. Il cavo è realizzato in acciaio e la rete è in materiale sintetico.

  • Montaggio semplice
  • Pratica
  • Regolamentare

6. Amzdeal Rete pallavolo – La migliore per multifunzione

Questa rete multifunzione può essere utilizzata per tennis e pallavolo Facile trasportabile, richiede circa un paio di minuti per l’installazione.

Misura 5.10 x 0,8 metri. La rete è in nylon, mentre la struttura è in abs, con quattro piedi che garantiscono la massima stabilità. Si presta ad essere utilizzata anche in spiaggia. Viene fornita completa di borsa per il trasporto.

  • Stabile
  • Rapida installazione
  • Con custodia

7. La Rete – Rete Supermini Volley – La migliore per rapporto qualità e prezzo

Robusta, molto pratica, questa rete viene proposta a un prezzo interessante, per soddisfare ogni esigenza di budget. Ha una struttura a maglia quadrata e misura 6,50 x 1 m. È completa di cordino da 2,5 mm.

È di colore nero con bordo rosso, blu o bianco (a seconda degli stock in magazzino). Il nastro è in pes da 50 mm e il cavo rivestito ha un diametro di 4 mm. È un prodotto Made in Italy.

  • Durevole
  • Versatile
  • Made in Italy




Come giocare a pallavolo?

Giocare a pallavolo è relativamente semplice e non richiede un’atterezzatura costosa, come guanti, racchette o elmetti. Puoi giocare praticamente ovunque: nel tuo giardino, in un parco, in spiaggia sulla sabbia, in una palestra, persino in piscina. Tutto ciò di cui hai veramente bisogno è un po’ di spazio aperto, una palla e una rete.

Seguendo la normativa vigente (la pallavolo è uno sport olimpico dal 1964), le reti da pallavolo possono essere destinate a impianti interni o esterni, e in questo caso, caratterizzate anche da uno specifico sistema di rinforzo con bande in PVC lungo tutti i lati. Questo particolare assicura loro una maggiore durata.

Rete da pallavolo o set completo?

Se prevedi di giocare in qualche luogo che ha già un campo, potresti semplicemente dover comprare la rete. Alcuni parchi pubblici e spiagge hanno campi parzialmente pre-allestiti, quindi tutto ciò che devi portare con te è una rete per dividere il campo di gioco.

Se non sono disponibili pali già installati, dovrai investire in un set completo, che include pali e di solito alcuni accessori extra, come fettucce per tracciare i confini del campo e talvolta anche una palla e una pompa.

Rete pallavolo per palestra o all’aperto?

Questa decisione è abbastanza semplice da prendere perché si basa esclusivamente su dove intendi giocare. Di solito, le persone sono alla ricerca di una rete da utilizzare all’aperto e adatta per il cortile, per la spiaggia o per un parco.

Difficilmente si ha infatti a disposizione uno spazio interno abbastanza grande per poter organizzare una partita di pallavolo regolamentare, a meno che non stiano cercando qualcosa da usare in una scuola o in un centro giovanile.

Sono disponibili sia reti interne che esterne con base regolabile per consentirti di trovarne quella più adatta alle tue esigenze.

Rete da pallavolo fissa o portatile?

Se sei un appassionato di questo sport, potresti prendere in considerazione l’idea di installare sul campo dei pali permanenti. Se vivi in ​​un clima caldo in cui puoi giocare all’aperto tutto l’anno, potrebbe valere la pena di prendere in considerazione l’installazione di pali permanenti: in questo modo, dovrai solo acquistare la rete.

Ma se hai intenzione di giocare saltuariamente con gli amici, l’alternativa è un sistema di pali portatile, con piantana stabile. Questi kit possono essere smontati al termine della partita e sono ideali da portare nelle gite fuori porta o in spiaggia. Sono solitamente dotati di comoda sacca di trasporto.

Se hai intenzione di spostare la tua rete frequentemente, dovresti prendere in considerazione un modello che ha una configurazione rapida, facile e veloce da montare e da smontare. Non vuoi di certo passare molto tempo a cercare di mettere in ordine la rete e dipanarla ogni volta che decidi di giocare da qualche parte!

Dimensioni e peso della rete da pallavolo?

Sul mercato puoi trovare una vasta gamma di reti studiate per soddisfare le più diversificate esigenze di utilizzo. Se hai intenzione di giocare all’aperto in un parco o in spiaggia, in un campo che ha già pali permanenti, prendi una rete di dimensioni regolamentari in modo che si adatti perfettamente ai due poli.

Se invece stai usando un sistema completo, avrai un numero maggiore di opzioni. Ci sono reti di dimensioni più piccole disponibili se non hai spazio nel tuo cortile per una rete regolamentare. Inoltre quando si sceglie un sistema portatile, è necessario considerare anche il peso e il materiale di supporto.

I sistemi portatili hanno pali realizzati in materiali diversi con supporto di alluminio, acciaio o fibra di carbonio. Scegli quello più facile da portare in giro, manutenere e riporre in un luogo adatto quando non lo usi.

Rete da pallavolo regolamentare?

Il livello di abilità è un aspetto molto importante solo se giochi partite agonistiche o di campionato in cui esistono requisiti regolamentari. Se vuoi solo divertirti con gli amici di solito non devi preoccuparti di questo.

Ma se vuoi organizzare un torneo competitivo o inquadrato nel gioco della Federazione devi comprare una rete omologata per la competizione. In tal caso, poni la massima attenzione al livello di abilità, che dovrebbe essere indicato sulla confezione.

Marca della rete di pallavolo?

Non è necessario acquistare una rete di marca. Ci sono tuttavia alcuni marchi che hanno una reputazione eccellente nel mondo della pallavolo e che sono una garanzia di alta qualità.

Il che, in pratica, si traduce in una maggiore robustezza. Di solito i marchi specializzati costano un po’ di più ma durano un po’ di più, quindi considera il tuo budget quando decidi se acquistare o meno una rete a marchio.

Accessori della rete da pallavolo?

In alcuni set completi sono presenti degli accessori speciali he, anche se non sono indispensabili, potrebbero migliorare la tua esperienza di gioco. Puoi trovare, ad esempio, kit con sistemi di punteggio e molto altro.

Considera quali funzioni sono disponibili, cosa ti serve e cosa si adatta al tuo budget prima di acquistare un set con molte funzioni speciali. Sono carini da avere, ma è probabile che il più delle volte tu possa cavartela anche senza.

Altezza della rete pallavolo?

Se decidi di usare la rete in modo regolamentare ti può essere utile sapere a quale altezza va tirata.

L’altezza di regolazione di una rete da pallavolo dipende da alcuni fattori. Innanzitutto è diversa per uomini e per donne e si può impostare a un livello più basso per il mini volley in base all’età dei giocatori coinvolti o al numero di giocatori per squadra.

Anche il fatto che il gioco sia praticato in palestra o fuori all’aperto, svolge un ruolo nel determinare l’altezza. Le reti di pallavolo comunque sono misurate al centro del terreno di gioco e l’altezza alle due estremità della rete deve essere la stessa.

L’altezza standard delle reti per gare maschili è posta a 2,43 m, mentre quella per gare femminili è a 2,24 m. Sono previsti aggiustamenti al ribasso per attività senior e amatoriali regolamentate: ciò vale per gli over 55 anni e per gli over 70 (eh sì, ci sono anche campionati master e veterani!).

L’altezza delle reti varia anche per le attività giovanili. Per il mini volley è posta ad una altezza compresa, a seconda delle diverse fasce d’età, tra 1.60 e i 2.00 m da terra.

Nel beach volley le altezze sono le stesse che si usano per lo sport principale, distinte per maschi e femmine.

Dimensioni ufficiali della rete pallavolo?

Per una rete regolamentare le dimensioni ufficiali sono di 1 metro di larghezza e da 9,50 a 10 m di lunghezza (da 25 a 50 cm oltre ciascuna banda laterale). La struttura è fatta di maglie quadrate nere di 10 cm di lato.

Nella sua parte superiore è cucita una doppia banda orizzontale di tela bianca, larga 7 cm, per tutta la sua lunghezza. Ogni estremità di tale banda ha un foro, attraverso il quale passa una corda che la fissa ai pali e la mantiene tesa.

All’interno di tale banda, un cavo flessibile fissa la rete ai pali e tende l’estremità superiore.

Nella parte inferiore della rete c’è un’altra banda orizzontale di 5 cm, simile a quella superiore, attraverso la quale passa una corda che la mantiene tesa e la fissa ai pali.

Rete da pallavolo multisport?

Tra i molti modelli in commercio, un’attenzione particolare merita la rete da pallavolo multisport portatile. Si tratta di una tipologia di rete molto pratica, visto che è leggera, facile da montare ed è trasportabile in una comoda sacca o borsa di rete.

La rete multisport può essere utilizzata non solo per la pallavolo, ma anche per un numero piuttosto ampio di attività. Fra queste vi sono, ad esempio, il beach volley, il tennis e il badminton. La sua struttura, inoltre, le permette si essere facilmente utilizzata in vari ambienti come terreno, sabbia e acqua.




Lascia un commento