Le 6 Migliori Unghie Finte per un Look da Vera Star

Avere mani belle e curate con unghie impeccabili è l’orgoglio di molte donne. Le soluzioni possibili sono diverse: si va dall’utilizzo delle migliori unghie finte che durano però per un periodo piuttosto limitato, alla ricostruzione in gel o acrilico artificiale, per un risultato più duraturo nel tempo ma che obbliga ad un lavoro di preparazione lungo e meticoloso.

Le unghie finte sono più semplici da preparare delle unghie artificiali: si fissano infatti direttamente sull’unghia con una speciale colla per unghie finte ma esistono anche varianti già preincollate, come le unghie finte adesive, per un’applicazione rapida ed efficace.

Con le unghie finte puoi risolvere tutte le imperfezioni dell’unghia e puoi dare spazio alla fantasia con una varietà di decorazioni e di colori.

Le Migliori Unghie Finte

Quali sono le migliori unghie finte?

Si tratta di unghie artificiali, premodellate in materiale plastico sintetico, che si incollano sopra le unghie naturali, coprendole completamente. Sono una buona soluzione, semplice e veloce quando si vuole sfoggiare una manicure perfetta ma non si ha tempo di andare dall’estetista.

Sono facili da applicare, sia quelle preincollate che quelle da incollare: basta preparare e pulire le unghie naturali, stendere un velo di colla, appoggiarvi sopra l’unghia finta a partire dalla radice ungueale e premere per 20-30 secondi.

Le unghie finte sono generalmente a basso prezzo (soprattutto se le acquisti nella vendita online) e si possono riutilizzare diverse volte.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori unghie finte:

1. Vixi Set di Unghie finte – Le migliori per facile applicazione

Queste unghie finte ovali sono fatte di materiale abs. Robuste e durevoli, possono durare circa 2 o 3 settimane. Sono in colore opaco e naturale, di 10 misure diverse. Ogni misura dalla 0 alla 9 è racchiusa in una bustina, ciascuna identificata con la propria etichetta.

Facili da attaccare, sono ideali per l’uso a casa o in un salone professionale. Si possono limare e modellare e decorarle prima di attaccarle. La confezione include una boccetta di colla da 3 grammi

Caratteristiche chiave:

  • Puoi anche creare i tuoi disegni di nail art
  • Durano fino a tre settimane
  • Una volta rimosse, si possono riutilizzare

Specifiche:

  • Marchio: Vixi
  • Colla: inclusa

2. Ealicere Unghie finte con punte french naturali

Queste unghie finte ovali sono adatte per la maggior parte delle persone con dita di varie dimensioni, per salone professionale o uso domestico. Nel kit sono presenti 240 pezzi 12 misure diverse. Durano almeno 5 giorni e possono essere riutilizzate. Anche se hanno ua struttura sottile, sono forti e resistenti. Si possono dipingere con smalto semipermanente.

Caratteristiche chiave:

  • Hanno una struttura sottile ma molto resistente
  • Possono essere dipinte con smalto semipermanente
  • Il kit contiene un notevole assortimento

Specifiche:

  • Marchio: Ealicere
  • Colla: non inclusa

3. Bling Art Unghie finte

Sono la scelta ideale per chi ama l’eleganza delle unghie. Si applicano in pochi secondi e durano fino a 5 giorni e sono resistenti ai graffi. Vengono ricoperte con uno strato superiore di UV per un’ulteriore protezione e lucidità. La confezione include 24 unghie in 12 dimensioni, un tubetto di colla da 2 grammi, una mini lima e un bastoncino di legno per le cuticole.

Caratteristiche chiave:

  • Sono testate e certificate a livello internazionale
  • La loro struttura è composta da plastoca vergine acrilica abs
  • Il kit è completo di tutto l’occorrente per l’applicazione

Specifiche:

  • Marchio: Bling Art
  • Colla: inclusa

4. Lakii Unghie Finte Acrilico – Le migliori per nail art

Questa cofanetto include 50 pezzi di 10 diverse dimensioni (con misure da 0 a 9) adatte per la maggior parte delle persone. Sono in abs, di colore naturale e facili da modellare, rifilare e colorare. Nella confezione sono compresi 12 pezzi di rolls colorati per creare effetti di striature sull’unghia. I rolls sono lunghi 20 m ciascuno e hanno uno spessore di 0.6 mm, multicolori.

Caratteristiche chiave:

  • Le punte si possono modellare a piacimento
  • Una volta smaltate si possono creare infinite decorazioni con i roll
  • Si possono tagliarle nelle lunghezza desiderata

Specifiche:

  • Marchio: Lakii
  • Colla: non inclusa

5. Brrnoo Unghie Finte Stile francese

Si tratta di 24 unghie artificiali realizzate con materiali plastici ecologici, durevoli, leggeri e traspiranti, sicuri e di qualità, non tossici e innocui per le unghie. La speciale tecnologia con cui sono sviluppate le rende facili da tagliare, conservare e limare. Sono ideali per i professionisti delle unghie e anche per i principianti delle nail art.

Caratteristiche chiave:

  • Sono adatte per le esperte e le principianti
  • Il materiale è leggero e resistente, amico delle unghie
  • Si rivelano facili da limare nella forma desiderata

Specifiche:

  • Marchio: Brrnoo
  • Colla: inclusa

6. Kiss Acrylic Nude French Breaktaking

Nell’astuccio sono contenute 28 unghie in 14 diverse misure, per adattarsi a qualsiasi conformazione. Si applicano con la colla compresa nel kit. Ultra flessibili e resistenti, sono più sottili sui bordi e rinforzate con acrilico sulle punte. Non si scheggiano e restano brillanti a lungo. All’occorrenza possono essere limate e rifinite

Caratteristiche chiave:

  • Sono fornite con tab di applicazione, da staccare dopo aver aver incollato l’unghia
  • Si rivelano flessibili e resistenti
  • Le punte sono rinforzate con acrilico

Specifiche:

  • Marchio: Kiss
  • Colla: inclusa

Come scegliere le unghie finte?

Unghie Finte

Ci sono molte ragioni per acquistare un set di unghie artificiali. La prima è che quando non hai tempo di andare dall’estetista ma hai una riunione importante o devi andare a un matrimonio e vuoi essere all’altezza della situazione, non ti puoi presentare con le unghie in cattivo stato. La seconda non meno importante è che in questo momento non ti va di spendere troppi soldi in manicure o forse hai avuto una cattiva esperienza con le unghie ricostruite e stai cercando un’alternativa.

Tra l’altro puoi scegliere unghie già pronte da indossare e unghie decorate da personalizzare, tagliandole, limandole e applicando lo smalto, il gel acrilico o facendo nail art. Le unghie finte colorate non solo solo rosa, nere o bianche, ma lasciano spazio alla tua fantasia

Se sei in grado di applicare lo smalto non troverai difficile applicare le unghie finte a casa. Potrebbe sembrare complicato, ma in realtà non lo è. Se hai mai provato a realizzare un gel mani fai-da-te, puoi applicare unghie finte.

Acrilico

Viene applicata sull’unghia naturale un prodotto liquido miscelato con una polvere. Il composto, quando viene a contatto con l’aria, si solidifica. Di solito durante l’applicazione si sente un odore piuttosto forte, che però non è dannoso (accertati però che l’ambiente sia ben areato). Puoi scegliere di coprire con l’acrilico artificiale l’intera unghia o solo la punta.

Ritocchi. Man mano che l’unghia naturale cresce, l’acrilico si sposta in avanti lasciando vuoto il tratto iniziale. Devi quindi ritornare al salone per effettuare un riempimento. Questo di solito è richiesto ogni due o tre settimane. L’estetista provvede a limare con maestria la parte di acrilico che si trova in prossimità del tuo letto ungueale. Una volta fatto questo, riempie lo spazio vuoto che si è venuto a creare tra il letto ungueale e l’unghia acrilica già applicata in precedenza.

Come toglierlo. Anche se non si tratta di un lavoro complesso e che richiede molto tempo, per rimuovere l’acrilico è necessario recarsi nuovamente al salone o affidarsi comunque all’esperienza di un’estetista.

Gel

In questi ultimi anni questo tipo di unghie in gel hanno avuto una notevole evoluzione e, a differenza dei modelli del passato, quelli di oggi si fanno apprezzare per la loro consistenza, che richiama molto da vicino quella dello smalto. Una volta che vengono applicate sull’intera superficie dell’unghia, ne aumentano la lunghezza, donando un tocco di intrigante sensualità. Per indurire il prodotto è necessario mettere le unghie alla luce uv per circa un paio di minuti.

Anche se il trattamento delle unghie finte gel è più costoso rispetto a quella acrilica, offre un notevole vantaggio: mantiene la vivacità e la brillantezza del colore più a lungo.

Ritocchi. Come accade per le unghie acriliche, anche le applicazioni in gel crescono insieme alle unghie naturali. È quindi necessario, ogni due o tre settimane, recarsi nuovamente al salone o affidarsi a un’estetista per riempire gli spazi vuoti che si sono creati tra l’unghia acrilica già presente e il letto ungueale.

Come toglierlo. La sua rimozione non richiede interventi particolarmente complessi. Nella maggior parte dei casi le unghie in gel vengono tolte immergendole nello smalto per unghie.

Seta

Si tratta di involucri di tessuto che vengono incollati sull’unghia. Il loro scopo è quello di rafforzarla o per aiutarla a crescere se si presenta screpolata. Oltre che in seta, questo tipo di involucri possono essere realizzati in altri materiali, come ad esempio il lino o la carta.

Per la loro natura, hanno una durata circoscritta a due o tre settimane, dal momento che il supporto adesivo con il tempo perde la sua efficacia. Questo tempo si riduce ulteriormente se le mani vengono messe abitualmente a contatto con l’acqua.

Domande frequenti sulle unghie finte

Con un mondo così vivace e in continua trasformazione, non sono pochi i dubbi che possono sorgere al momento di scegliere la soluzione più adatta. Meglio unghie finte corte o unghie finte lunghe? Preferisci le unghie tonde o le unghie finte a mandorla? Sono dannose? Quali sono le migliori? Qui puoi trovare i suggerimenti degli esperti.

💅 Le unghie finte fanno male?

Le unghie artificiali sono un vero e proprio potenziamento delle unghie. Possono essere fatte in una varietà di materiali diversi e comprendono anche le ricostruzioni. Tipi popolari di unghie artificiali includono inoltre sia le unghie acriliche e gel, sia le unghie in ABS da applicare con una speciale colla. In linea di massima non danneggiano le unghie naturali sane.

Tuttavia, soprattutto se l’unghia naturale è fragile o rovinata, le unghie artificiali e quelle finte possono causare problemi, come un’infezione.

💅 Sono migliori le unghie ricostruite in gel o acrilico?

Le unghie in gel hanno un aspetto più naturale con una finitura lucida. A differenza degli acrilici, se le unghie sono applicate correttamente, non vi sono danni al letto ungueale. Le unghie in gel si applicano più velocemente delle unghie acriliche poiché sono polimerizzate alla luce UV. Le unghie in gel sono anche più flessibili delle unghie in acrilico.

💅 Meglio l’acrilico o le unghie a pressione con colla?

Con un po’ di colla per unghie, si applicano unghie finte a un prezzo molto più economico che fare una visita in un salone dall’estetista. Le unghie finte applicate a pressione sono un’ottima alternativa alle unghie in acrilico o gel.

Tieni presente che hanno una durata inferiore rispetto alle ricostruzioni in gel o acrilico: di solito durano due o tre settimane. Ma una volta che le togli e le pulisci con cura, le puoi riutilizzare più volte. Senza dubbio un bel risparmio. Se non ti piacciono le unghie finte con colla puoi trovare anche unghie finte autoadesive.

💅 Quanto durano le unghie finte?

Fortunatamente, ci sono alcuni trucchi che puoi provare quando applichi il tuo prossimo set di unghie finte per evitare che si rovinino dopo pochi giorni. Se prepari correttamente le unghie, scegli i press-on delle dimensioni e della forma corrette, le applichi con una colla per unghie di lunga durata e ti prendi cura delle tue mani, le tue unghie possono durare anche tre settimane.

Considerando comunque che le colle sono agenti chimici, si consiglia di evitare l’uso continuativo: tra una applicazione e l’altra è bene aspettare almeno una settimana, in modo da far respirare l’unghia naturale.

💅 Le unghie a pressione rovinano le unghie?

Le unghie finte trasparenti a pressione non dovrebbero danneggiare le unghie naturali se poni la dovuta attenzione. Come appena detto, però è bene non tenere continuamente applicate le unghie finte. La colla utilizzata e il processo di rimozione delle unghie o gli impacchi che fai per toglierle possono indebolire nel tempo le unghie naturali. Pertanto è bene fare una pausa dell’applicazione di tanto in tanto.

Conclusioni

Scegliere il set giusto di unghie finte è un modo semplice, economico e molto pratico per mettere in risalto la bellezza delle tue mani. Del resto in commercio trovi numerose soluzioni che ti consentono di optare per uno stile classico o per dar prova della tua abilità creativa cimentandoti nella nail art.

La nostra scelta è andata alla proposta della Kiss, un set di 28 unghie flessibili e robuste in diverse dimensioni e che mantengono per lungo tempo la loro brillantezza. Le puoi anche limar e rifinire in base alle tue esigenze estetiche.

Lascia un commento