C’è Più Gusto Con Le 8 Migliori Macchine Per Waffle

Con la migliore macchina per waffle è semplicissimo preparare una colazione o una merenda da leccarsi i baffi. I waffle, oltre ad essere particolarmente gustosi e rigonfi di sciroppo, sono semplicissimi da preparare.

Basta mescolare la pastella fatta di uova, burro, farina e zucchero, introdurla nell’apparecchiatura e attendere pochi minuti: la cialda dolce viene cotta tra le due piastre roventi che gli conferiscono l’inconfondibile aspetto a “grata”.

Nella scelta di una macchina per fare waffle la prima cosa da valutare è la piastra. La migliore è realizzata in ghisa e garantisce un’ottima inerzia termica, ovvero la capacità di variare, più o meno velocemente, la propria temperatura.

È fondamentale che l’apparecchio consenta un’ampia regolazione della temperatura, da un minimo di 50° a un massimo di 300°C, perché a seconda del tipo di impasto e della doratura preferita si potrebbe avere la necessità di alzarla o abbassarla.

La resistenza deve essere integrata nella piastre per i waffle, così da garantire un’ottimale penetrazione del calore e una sua diffusione omogenea. L’isolamento termico della resistenza evita che il caldo si disperda e incrementa le prestazioni di cottura, contribuendo a sua volta alla bontà del risultato.

È importante che la macchina abbia una buona potenza e tutte le migliori marche presenti sul mercato propongono apparecchi da 1200 – 1400 Watt.

Ci sono poi apparecchi più ricchi di funzioni, dotati di timer, spie di accensione / spegnimento, di raggiungimento della temperatura ottimale, di regolazione del livello del calore…

Come per la macchina per crêpes, la possibilità di smontare la piastra agevola le operazioni di pulizia, per rimuovere con facilità ogni residuo al termine dell’utilizzo.

Qual’è la migliore macchina per waffle?

# Anteprima Prodotto Voto Prezzo
1 Ariete 187 Waffle Maker Ariete 187 Waffle Maker 218 Voto 35,00 EUR 26,00 EUR
2 Bomann WA 1365 CB Bomann WA 1365 CB 44 Voto 21,99 EUR
3 Tristar WF-2195 Cialdiera per... Tristar WF-2195 Cialdiera per... 5 Voto 34,95 EUR 31,11 EUR
4 Macchina per waffle Princess... Macchina per waffle Princess... 48 Voto 43,99 EUR 26,99 EUR
5 Aicok Tostiera, Waffles... Aicok Tostiera, Waffles... 42 Voto 69,99 EUR 29,98 EUR
6 ETC Shop Bomann WA 5018 -... ETC Shop Bomann WA 5018 -... 18 Voto 18,98 EUR

Per tradizione i waffle sono di due varietà e le piastre si configurano in modo diverso: i tipi Bruxelles sono morbidi dentro e hanno grate con riquadri più grossi, quelli di Liegi sono più croccanti e hanno trame più fitte.

I vari apparecchi offrono spesso la possibilità di sostituire la piastra in modo da ottenere i waffle con trame differenti, a coppie o a quattro alla volta a seconda delle dimensioni.

Trovare la macchina per waffle che soddisfi le proprie esigenze non è poi così difficile.

Ecco le migliori proposte che consentono di ampliare, con gusto, la propria gamma di elettrodomestici da cucina.

 

1. Ariete AR187

La migliore per: rapporto qualità/prezzo

Offerta
Ariete 187 Waffle Maker
218 Voto

Di semplice utilizzo, è pronta per l’uso in pochi minuti. Consente così di preparare waffle di diverso tipo, come indicato nel pratico ricettario fornito in dotazione.

Un’apposita spia avvisa quando la cottura è terminata. Dal design compatto, ispirato a uno stile vintage, è completa di avvolgicavo e si ripone facilmente in poco spazio, anche in posizione verticale. Grazie al suo look curato si inserisce armoniosamente in ogni ambiente cucina.

 

2. Krups FDD95D

La migliore per: elevata potenza

Con i suoi 1400 Watt è decisamente potente e consente di scegliere tra sei livelli di temperatura: è così possibile preparare contemporaneamente due invitanti waffle croccanti al punto giusto, in base a come li si desidera.

L’efficace rivestimento antiaderente permette di estrarre con facilità le cialde una volta cotte, senza lasciare alcun residuo. Inoltre, rende molto agevole la pulizia dell’apparecchio. Da segnalare il ricettario su cd per preparazioni dolci e salate.

 

3. Macchina per waffle AmazonBasics

La migliore per: maniglia antiscottature

La sua impugnatura è resistente al calore e consente così di aprire e chiudere il coperchio senza alcun rischio di scottatura.

Ha una potenza di 1000 W ed è dotata di piastre di cottura circolari antiaderenti, con bordi dentellati e quattro spicchi, per preparare altrettanti waffle.

Fra le sue caratteristiche vi sono l’indicatore luminoso di riscaldamento e il termostato regolabile per un completo controllo della temperatura. È realizzata con un elegante design in acciaio cromato e si ripone verticalmente per un ingombro minimo.

 

4. Macchina per Waffle Princess

La migliore per: dimensioni minimal

Occupa pochissimo spazio e trova quindi facilmente posto in ogni cucina, anche in quella più piccola o già equipaggiata con ogni tipo di piccoli elettrodomestici. Consente una preparazione simultanea di cinque cialde a forma di cuore.

È completa di regolatore della temperatura e si rivela particolarmente pratica da pulire grazie alle sue piastre antiaderenti. Non da ultimo, il prezzo contenuto, che la rende alla portata di qualsiasi budget.

 

5. Macchina per waffle cuori Howell

La migliore per: basso consumo

Con questa macchina, che ha una potenza di 850 W, è facile e veloce cuocere cinque waffle a forma di cuore.

Viene così soddisfatta ogni esigenza culinaria, per preparare una colazione gustosa o un’irresistibile merenda dedicata ai più piccoli.

Dalle dimensioni ridotte, compatta ed elegante, si ripone in poco spazio sul piano di lavoro o in un armadio. È realizzata con superficie di cottura antiaderente, in funzione di una pulizia ottimale.

 

6. TZS First Austria

La migliore per: preparare fino a 10 waffle

Consente di cuocere nello stesso istante fino a dieci waffle a forma di cuore, ciascuno di 14 cm di diametro.

La sua potenza è di 1000 Watt per un riscaldamento veloce e il grado di cottura infinitamente regolabile permette di ottenere waffle della croccantezza desiderata. La macchina è dotata di termostato e spia di preparazione.

Le piastre sono antiaderenti e il manico è cool-touch per evitare scottature. Per sbizzarrirsi nelle creazioni viene fornito un ricettario.

 

7. Ferro da Waffle Cialde Gourmetmaxx

La migliore per: cottura con pochi grassi

Offerta
GOURMETmaxx 02651 Macchina Per...
121 Voto

Le piastre antiaderenti sono rivestite in ceramica, una soluzione progettuale che consente di non ungerle prima di versare l’impasto.

Ciò significa poter effettuare una cottura con meno grassi e una più semplice pulizia. È possibile preparare quattro waffle contemporaneamente.

La macchina è dotata di spia luminosa che si accende al raggiungimento della temperatura ideale. I piedini antiscivolo permettono di posizionarla con sicurezza sul piano di lavoro.

 

8. Severin WA 2103

La migliore per: utilizzo facilissimo

Offerta
Severin Cialdiera automatica...
136 Voto

La macchina è veramente semplice da usare ed è pronta in pochi minuti per preparare cinque cialde forma a cuore.

È molto compatta (misura 25,4 x 20,5 x 10,2 cm) e ha una potenza di 1200 W. Il led consente un controllo preciso dello stato di cottura. Il contenitore è altamente resistente al calore con schermo in acciaio inox.

Realizzata in acciaio inox satinato, è robusta e facile da pulire grazie al rivestimento antiaderente. È fornita con custodia salva spazio verticale.

 




Che cosa sono i waffle?

I waffle sono delle cialde dolci, tipiche del Belgio e di altri Paesi europei e chemigliore-macchina-per-waffel sono oggi diffuse in tutto il mondo. Queste specialità vengono cotte tra due piastre roventi e vengono chiamate con diversi nomi: waffle, waffel, gouffre o gaufre sono sostanzialmente lo stesso prodotto, dal caratteristico aspetto a grata. Si possono consumare al naturale o anche farcire con creme al cioccolato o alla nocciola, miele e sciroppi, panna o gelato.

Di questo dolce ne esistono diverse varianti che puoi trovare comodamente al supermercato. Ma se tu e la tua famiglia ne siete ghiotti, puoi oppure decidere di farle tu a casa con un apposito elettrodomestico in modo semplice e veloce.

 

Quanti tipi di waffle ci sono?

I tipi di waffle sono sostanzialmente due. Ci sono quelli di Bruxelles che hanno una superficie croccante con grate con riquadri più grossi e sono i più morbidi. A questo so affiancano i tipi di Liegi, che hanno un impasto più consistente e trame più fitte.

Rispetto alla classica forma rettangolare non mancano variazioni nella forma e diversi produttori offrono piastre con forme fantasia a forma di quadrifoglio, di rombo, e così via. E per stupire le piccole principesse, prova la piastra per waffle a cuore!

 

Fare i waffle con la piastra?

Le piastre per waffle sono elettrodomestici da cucina progettati per creare questi deliziosi dolcetti in modo perfetto, senza imbrattare dappertutto e senza problemi. Si tratta di un tipo di piastra di contatto che ha un design a griglia per creare waffle gustosi, per prendere per la gola tutta la famiglia e per stupire i propri ospiti.

Le piastre sono realizzate in ghisa capaci di garantire un’ottima inerzia termica e sono in grado di gestire temperature da 50 a 300 gradi. Anche se la perfetta cottura del waffle avviene a circa 180°C, in funzione del tipo di croccantezza e doratura desiderate si può avere necessità di abbassare o alzare la temperatura. L’importante è che per garantire una buona diffusione del calore in modo uniforme la potenza di questo apparecchio non sia inferiore a 1200-1400 watt.

 

Com’è fatta la piastra per waffle?

Sul mercato trovi apparecchi di diversi tipi in funzione del tipo di waffle che ti piace cucinare. Analogamente agli altri piccoli elettrodomestici per la tua cucina, scoprirai che ci sono molti produttori di waffle tra cui scegliere.

Indipendentemente dalle tue preferenze, è necessario assicurarsi di acquistare un modello di alta qualità che renda il lavoro in cucina molto più rapido e semplice.

 

Quale disegno con la macchina per waffle?

La macchina per waffle belga ricalca lo stile del waffle spesso con solchi profondi, che si può ottenere con piastre che dividono la pastella in due o quattro pezzi.

Il tipo standard, comunemente noto come lo stile americano, produce invece waffle sottili con scanalature poco profonde.

Vi sono poi le padelle per waffle, progettate con delle griglie che permettono di cucinare su un piano cottura. È adatto quando lo spazio per riporre un elettrodomestico più grande è un problema, in quanto è più semplice da mettere in un armadietto della cucina.

A seconda del disegno e della profondità dello spessore della grata, si possono avere apparecchi di grandi dimensioni o con disegni e forme particolari le cui cialde sono generalmente più piccole e sono una buona scelta quando servi la colazione a i bambini.

 

Quali sono i benefici della macchina per waffle?

Impiegare una piastra per preparare waffle può anche essere divertente ma quello che più importa è che puoi farne un uso creativo e innovativo, come ad esempio cucinare la pastella in modo sano e genuino.

Ti sembrerà strano ma puoi trovare anche benefici per la salute nel produrre waffle con un certo criterio.

 

Macchina per waffle e benessere?

Una macchina per waffle fornisce diverse opzioni di alimentazione sana. Con le piastre si possono creare diverse varietà di waffle. In questo modo non solo puoi soddisfare solo la tua golosità, ma puoi nutrire in modo benefico il tuo corpo. Molti waffle sono fatti con farine di cereali integrati.

Questo significa solo che possono in qualche modo aiutare a proteggere il tuo cuore, in quanto contengono meno grassi rispetto ad altri cibi che vengono preparati con altri metodi di cottura. Possono anche fornire un buon apporto di antiossidanti: in altre parole, consumando waffle integrali promuovi la salute generale.

Puoi anche mescolare nella pastella del tuo waffle delle verdure e altri ingredienti da usare in sostituzione del pane e altri amidi. Questo significa anche che, se vuoi un’alimentazione sana, hai solo bisogno di mangiare cibi blandi che possano essere ugualmente appetitosi.

 

Cibi genuini con la macchina per waffle?

Una macchina di questo tipi ti permette di preparare gustosi cibi fatti in casa. Si è consapevoli che ci sono moltissime persone che amano fare colazione al bar. È un’abitudine tutt’altro che sana, dal momento che si rischia di assumere alimenti ricchi si conservanti e additivi. Nelle brioches e nei dolci industriali possono anche essere presenti molti grassi.

Quindi, mangiare troppo spesso fuori casa può comportare alcuni rischi per la salute. Se non vuoi rimanere in perfetta forma, allora puoi consumare un waffle. È un dato di fatto che ci sono molti tipo di alimenti che puoi creare usando la piastra per waffle. Cucinandoli tu stesso, puoi assicurarti che tutti i tuoi ingredienti siano freschi e puoi persino renderli più sani. Per questo i cibi fatti in casa sono sicuramente i migliori.

 

Dieta senza grassi con la macchina per waffle?

Per cuocere i waffle non ti serve usare grassi, come olio e burro e in questo modo puoi seguire una dieta più salutare. E proprio perché non ci sono grassi, la piastra è anche facile da pulire.

Non dimenticare un altro fattore importante: la facilità di pulizia è anche sinonimo di igiene. Significa avere la certezza di proporre ai propri familiare un cibo privo di germi e di batteri, che sono all’origine di diverse patologie e infezioni alimentari.

Se sei ancora dubbioso, puoi navigare in internet e vedere un gran numero di ricette create per essere cucinate in una piastra waffle. Così, puoi gustare cibi deliziosi mentre ti prendi cura della tua salute.

 

Waffle a pranzo e cena?

In un primo tempo, le piastre per waffle erano usate per preparare una colazione appetitosa o un’irresistibile merenda. Ma visto che consentono di preparare cibi salutari e sono anche molto pratiche da pulire, si è iniziato ad estendere il loro campo di utilizzo anche al pranzo e alla cena.

Oltre che portare in tavola raffinati dessert, un dispositivo di questo tipo può essere usato per preparare interi pasti. Quindi, non c’è da meravigliarsi del suo successo in tutto il mondo.

 

Ricette con la macchina per waffle?

Considerando tutte le cose sopra menzionate, le opzioni offerte dai produttori di waffle sono davvero illimitate. Questo significa che puoi utilizzare una macchina di questo tipo non solo per preparare le cialde, ma per dar libero sfogo alla tua creatività in cucina. Inoltre, come detto sopra, ci sono tantissime ricette appetitose che puoi trovare online, per prendere per la gola grandi e bambini con tante ideazioni buone e salutari.

 

Come scegliere la macchina per waffle?

Al momento della scelta è importante prendere in considerazione alcune caratteristiche tecniche che ti consentono di identificare il tipo di apparecchio più adatto alle tue esigenze e a quelle della tua famiglia.

Fra queste vi sono il tipo di superficie della griglia, le dimensioni della griglia, la praticità di pulizia. Ma gli aspetti da valutare possono essere davvero tanti. Scopriamoli insieme.

 

Struttura della macchina per waffle?

Sul mercato trovi macchine di ogni tipo e dimensioni. Questo aspetto è particolarmente importante se hai una cucina di piccole dimensioni o, molto semplicemente, se vuoi lasciare la macchina in bella vista sul piano di lavoro.

Molti apparecchi per fare i waffle elettrici sono dotati di una piastra rotante che aiuta ad inglobare più aria nel processo di cottura della cialda: tuttavia, sono più ingombranti.

Una macchina compatta può essere riposta facilmente in qualsiasi armadietto. Una macchina più grande ti consente di aumentare la produzione di waffle, rappresentando un valido supporto se hai una famiglia numerosa o se i tuoi bambini invitano spesso i loro amici a fare merenda a casa tua!

 

Materiale della piastra per waffle?

Se si desidera preparare un waffle fatto in modo tradizionale, niente di meglio che scegliere una piastra realizzata in ghisa. È importante notare che la ghisa è estremamente resistente e durerà per anni.

Tuttavia, le superfici realizzate con questo materiale necessitano di manutenzione in modo da non perdere le loro caratteristiche originali, rischiando di diventare appiccicose.

Inoltre, la ghisa è piuttosto pesante. Se hai poca forza nella mano, potresti faticare a cucinare con la ghisa.

 

Superficie antiaderente della piastra per waffle?

La stragrande maggioranza delle piastre elettriche per i waffle sono rivestite di teflon antiaderente. Questo tipo di rivestimento richiede un’attenta manipolazione e conservazione in modo da non graffiare la superficie e rischiare così di rimuovere il rivestimento antiaderente. Se viene trattato con cura, garantisce una pulizia semplice e veloce e in fase di cottura, non si rischia di far attaccare gli alimenti.

Ricordiamo che il potenziale rilascio di sostanze chimiche dal teflon quando la superficie si surriscalda si verifica solo quando la superficie è graffiata. Tuttavia per loro sicurezza, se desiderano una piastra per waffle antiaderente senza teflon, si può prendere in considerazione un prodotto trattato in DuraCeramic. Queste unità sono rivestite in ceramica antiaderente e consentono di preparare facilmente le cialde senza romperle.

 

Piastra staccabile della macchina per waffle?

Un apparecchio per waffle con piastre removibili può aiutare molto con la pulizia. Prima di tutto, consente di accedere a tutti i lati della piastra in caso di fuoriuscita della pastella, e in secondo luogo l’intera unità si raffredderà molto più velocemente quando le piastre sono fuori dall’elemento riscaldante.

Inoltre, puoi acquistare piastre personalizzate con disegni e trame diverse per deliziare i tuoi piccoli commensali con waffle di forma particolare.

 

Vassoio con deflusso della macchina per waffle?

Un vassoio che ha un beccuccio di scolo incorporato per rimuovere la pastella in eccesso ti permette di creare ottimi waffle quadrati senza avere sbavature e senza sporcare in modo eccessivo le parti esterne dell’apparecchio.

Ci vuole pratica per ottenere la giusta quantità di pastella nella pressa, e un vassoio dotato di scarico può aiutare.

 

Sicurezze della macchina per waffle?

Se si utilizza una macchina per cialde rotante o girevole, è essenziale che la protezione del vapore sia ben gestita. Imbottiture di protezione e guanti da forno possono aiutarti ma avrete bisogno di destrezza per sollevare e capovolgere la griglia per i waffle.

I controlli della temperatura sono fondamentali; la maggior parte dei dispositivi per waffle elettrici offrono una funzione di temperatura regolabile in modo da poter selezionare il livello preferito di croccantezza.

Mentre diverse unità offrono dei timer, alcuni di questi apparecchi mantengono il calore a lungo anche dopo che sono state spente. Controlla la tua piastra per cialde e fai attenzione se sono presenti delle parti che tendono a surriscadarsi.

Tieni sempre d’occhio la macchina per waffle quando è in funzione: non allontanarti e, se ci sono bambini in casa, tienili a debita distanza.

 

Dimensioni della macchina per waffle?

Più grande è la piastra, maggiore può essere la tua produzione. A seconda delle dimensioni della tua famiglia, potresti desiderare un apparecchio per waffle più grande per cucinare quantità più elevate nello stesso momenti.

Se vengono fatti uno alla volta, i waffle possono richiedere molto tempo di preparazione. Tuttavia, ci sono diverse unità che consentono di cuocere almeno quattro waffle alla volta. È inoltre possibile acquistare piastre per waffle che creano cialde con esterni smerlati. Quando sono intere, queste cialde sembrano fiori, ma puoi dividerle a spicchi come quando servi un trancio di pizza.

Mentre per i produttori tradizionali del tipo belga si fanno generalmente un waffle alla volta, questi waffle dalla forma rotonda e non convenzionale sono spesso suddivisibili in quattro parti , grazie a degli inserti nella costruzione della piastra e possono essere facilmente ripartiti tra i diversi commensali.

Vuoi fare una presentazione sfiziosa? Prova la macchina per waffle a forma di noci!

 

Maniglie antiscottatura della macchina per waffle?

Le maniglie di tipo “cool touch” possono proteggere chi cucina da lesioni o dall’obbligo di dover maneggiare un apparecchio caldo per i waffle con guanti da forno. Ancora una volta però avrai bisogno di tutta la destrezza possibile per capovolgere la piastra waffle ed estrarre i tuoi waffle.

 

Auto-spegnimento della macchina per waffle?

La funzione di spegnimento automatico è utile in molteplici situazioni. Anche se la cosa migliore è scollegare l’unità dalla presa elettrica subito dopo aver prodotto l’ultimo waffle e togliere le piastre rimovibili il prima possibile, è molto facile dimenticare di fare l’ultimo passaggio quando vuoi gustarti subito la colazione!

Una funzione di spegnimento automatico ti eviterà ogni preoccupazione.

 

Pancake o waffle?

C’è una netta differenza tra la pastella per il pancake e quella per il waffle. La pastella del waffle richiede più zucchero, quindi l’esterno della cialda si caramellizzerà e diventerà croccante. La pastella di waffle ha anche bisogno di più grasso a causa del calore intenso all’interno della piastra.

 

Waffle di tipo belga o waffles regolari?

Che caratteristiche ha una cialda belga? La maggiore differenza tra i waffle belgi e i waffle regolari è l’agente lievitante. La pastella tradizionale per fare il tipico waffle belga contiene lievito, quindi la preparazione dell’impasto richiede più tempo. I produttori di waffle belgi hanno uno schema a griglia più alto per consentire che si formi la tradizionale griglia più profonda.

 

Ricetta del waffle?

L’impasto per i waffle è molto semplice da realizzare: servono solo uova, farina, burro, latte, lievito, zucchero e vanillina (o vaniglia). Anche il procedimento non presenta particolari difficoltà: si lavorano leggermente le uova con una forchetta, si aggiunge il latte, il burro fuso, zucchero e il resto degli ingredienti.

L’impasto viene lasciato riposare per una trentina di minuti e poi si passa alla cottura nella cialdiera.

 

Come servire i waffle?

Mentre i waffle tradizionali vengono generalmente serviti con burro e sciroppo, quelli belgi sono spesso accompagnati con frutta, panna montata o gelato.

Inoltre ti sei mai chiesto quanti lati ha una cialda? Generalmente, solo due (la superficie superiore e quella inferiore). Quella belga ne ha anche 4 attorno ai bordi. Perciò, poiché i waffle belgi sono molto più alti, potresti voler trattare i bordi esterni come “lati” e spolverarli con lo zucchero a velo prima di farcire la parte superiore per servirli.

 

Altre preparazioni con la macchina per waffle?

Ci sono diverse altre ricette che si possono realizzare con un apparecchio per i waffle. Con un impasto più denso o un impasto per biscotti puoi fare dei dolcetti particolari pressati.

Il processo di croccantezza richiede in genere meno di 2 minuti e puoi spolverarli con zucchero a velo per una bella presentazione.

 

Perché acquistare una macchina per waffle?

Investire in una piastra per waffle è un ottimo modo per ampliare i tuoi orizzonti in cucina. Queste cialde possono contribuire a rendere divertente la colazione e offrono ai cuochi modi creativi per presentare semplici pastelle.

E se proprio vuoi sbizzarrirti in qualcosa di diverso perché non pensare a qualche ricetta salata con una macchina per waffle 3 in 1? Una soluzione sana, leggera e sfiziosa per un pranzo all’ultimo secondo o una merenda fuori dal comune. Veloci e facili da realizzare, una volta tagliati a piccoli pezzi possono anche diventare i veri divi di un antipasto finger food.

Trova un “waffle maker” antiaderente per ridurre il rischio di creare pasticci appiccicosi e… divertiti!