I 7 Migliori Vaporetti in Commercio: Pulito Perfetto

Il miglior vaporetto è un apparecchio in grado di rendere più facile ogni lavoro di pulizia, anche il più impegnativo. E a ogni passaggio, garantisce un’igiene totale.

In commercio se ne possono trovare molteplici tipologie, dal vaporetto a mano che si impugna come una pistola a quello più grande e potente dotato di ruote, fino alle pratiche scope a vapore.

Il vero punto di forza di questo genere di apparecchi è che consentono di eliminare l’utilizzo di detergenti chimici aggressivi. Usano infatti il vapore pressurizzato caldo per spazzare via lo sporco.

Per il loro funzionamento è quindi richiesta solo l’acqua, da introdurre nell’apposita caldaia. Quando viene raggiunta una temperatura di 120-150°C, viene rilasciato un getto di vapore che rimuove ogni tipo di impurità.

La potenza di un vaporetto è generalmente compresa tra i 900 e i 1.500 Watt. Naturalmente, più la potenza è elevata, maggiore è l’efficacia dell’azione pulente. Ad esempio, un apparecchio da 1.000 W può rimuovere lo sporco sugli oggetti comuni, ma uno da 1.500 W riesce a togliere anche le incrostazioni e il grasso dagli attrezzi e dalle macchine da giardinaggio.

Le aree trattate con vapore sono avvolte con una nebbia calda che di solito si asciuga rapidamente. E con questa azione igienizzante si ha la sensazione che la casa venga letteralmente risanata da ogni impurità.




Qual il miglior vaporetto?

I migliori apparecchi includono caratteristiche evolute, come la modulazione del vapore, i manometri per la lettura della pressione, l’indicatore del livello del serbatoio…

Molto pratici sono i modelli compatti come ad esempio le pistole. Poco ingombranti, possono addirittura essere portate a tracolla; hanno il serbatoio che si riempie con la sola acqua del rubinetto e raggiunge rapidamente la temperatura di esercizio. Hanno anche il vantaggio di poter essere ricaricati “in continuo” senza bisogno di attendere il raffreddamento per l’apertura del serbatoio.

Nella sezione seguente, proponiamo un’accurata selezione dei vaporetti più diffusi sul mercato.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori vaporetti in commercio:

1. Vaporetto Lecoaspira Polti FAV 80

Il migliore per: doppia funzione turbo

La sua funzione turbo vapore e turbo aspirazione è ideale per eliminare anche lo sporco più resistente, sia solido che liquido, su qualsiasi superficie lavabile.

Grazie ai dieci programmi preimpostati, ogni operazione di pulizia della casa viene semplificata al massimo, combinando l’azione igienizzante del vapore con l’efficacia del filtro ad acqua.

La confezione include numerosi accessori, fra cui spazzola multiuso con telai, bocchetta vapore aspirazione, concentratore vapore spazzolino in nylon, lancia vapore, tre spazzolini nylon, borsa per gli accessori.

2. Ariete Vaporì Jet Maxi 4133

Il migliore per: doppia sicurezza

Offerta
Ariete 4133 Pulitore a vapore
150 Voto

È dotato di un blocco di sicurezza sul pulsante di erogazione vapore e di un tappo di sicurezza per proteggere dall’accidentale contatto con il vapore: fino a quando si rileva pressione nella caldaia non è possibile aprirlo.

Leggero, pratico e multiuso, è ideale su tutte le superfici che richiedono una pulizia igienizzante quotidiana: pavimenti, piani cottura, sanitari, piastrelle, termosifoni, box doccia… Ha una potenza di 900 W e la sua caldaia in alluminio ha una capacità di 250 cc.

3. Hoover Steamjet Handy Pod

Il migliore per: maneggevolezza

Compatto e dal design ergonomico, ha una potenza di 1000 W e offre una pressione di 4 bar. Entra in funzione in due minuti e mezzo e garantisce un’emissione di vapore di 40 g/min.

La sua caldaia ha una capacità di 0,4 litri e assicura un’autonomia di circa dodici minuti. Grazie al suo cavo di 4 metri di lunghezza, si possono effettuare le pulizie senza alcun impedimento. Viene fornito con una serie di accessori multifunzione.

4. Vaporetto Polti VT Pocket 2.0

Il migliore per: accessori in dotazione

Nella confezione è contenuta una vasta gamma di accessori per rendere la pulizia di ogni superficie molto pratica e funzionale.

Fra questi si ricorda la spazzola pavimento e pennello, la lancia con ugello 120°, tubi di prolunga, piccole spazzole in due dimensioni…

Fornisce 3 bar di pressione ed è progettato con tappo di sicurezza anti-svito e pratica maniglia di sollevamento. La tracolla in dotazione ottimizza il trasporto durante la pulizia.

5. Pulitrice a vapore Kärcher 1.512-000.0

Il migliore per: robustezza

Anche se si rivela particolarmente leggero, è costruito con materiali molto robusti ed è dotato di una pratica maniglia per il trasporto. Inoltre, essendo di piccole dimensioni, si ripone facilmente in qualsiasi angolo della casa.

Offre una notevole potenza di 1500 W, con due differenti livelli di erogazione. Completa le sue prestazioni il sistema di sicurezza per i bambini. Il suo tubo è estensibile in due parti.

6. Ariete Vaporì Jet 4102

Il migliore per: lunghezza del cavo

Il suo cavo lungo ben 5 metri offre una grande libertà di movimento. In soli due o tre minuti consente di produrre vapore potente e costante per eliminare efficacemente ogni tipo di sporco.

L’apparecchiatura ha una potenza di 900 Watt e offre un’autonomia di circa venti minuti. È progettata con una caldaia da 175 cc di capacità e ha una pressione di 3 bar.

7. Vaporettino First Polti

Il migliore per: potenza

Ha un’elevata potenza di 1200 W e nelle sue dimensioni compatte (28 x 15 x 26 centimetri) accoglie una caldaia in alluminio di 0,2 litri di capacità.

Fra le sue molteplici caratteristiche si ritrova l’utile spia “pronto vapore” e il tappo di sicurezza.

L’apparecchio viene fornito completo di accessori per consentire una vasta gamma di utilizzi: lancia, becco curvo, spazzolino tondo/spazzolino tondo ottone, caraffa.

Su ogni superficie

Ideale complemento dell’aspirapolvere, i pulitori a vapore possono essere miglior-vaporettoutilizzati sulla maggior parte delle superfici dure, tra cui piastrelle, finestre, muri, griglie, alcuni pavimenti in legno (a patto che parquet sia di tipo verniciato senza fessure), tappeti, moquette, tappezzeria, materassi e interni dei veicoli. Sono anche validi alleati dei proprietari di animali domestici.

Alcuni apparecchi a vapore sono utili per rivitalizzare e rinfrescare i tessuti e i capi di abbigliamento, o anche le tende già appese. Fra gli impieghi più “estremi” vi è la pulizia del fogliame delle piante da appartamento (in modo delicato e non con getto diretto).

Chi soffre di allergie ama particolarmente la macchina a vapore, perché è in grado di annientare gli acari della polvere e le muffe.

In questo tipo di apparecchi gli accessori in dotazione sono importanti, in particolare per la pulizia di superfici multiple: il tubo flessibile consente di arrivare anche nelle aree più difficili, l’apposita bocchetta permette di regolare il flusso di vapore, l’accessorio con setole dure è utile per la pulizia delle fughe tra le piastrelle, mentre quello con spugna incorporata serve per far risplendere i vetri e gli specchi.

Lascia un commento