I 6 Migliori Lavavetri con Batteria: Pulito a Specchio

Con il miglior lavavetri e aspiragocce a batteria è facile ritrovare il buonumore.

Il solo pensiero di pulire tutti i vetri delle finestre di casa, i pensili laccati della cucina, i box doccia o le piastrelle può mettere in crisi chiunque. Se pensiamo alla fatica che ci aspetta e a quante volte dobbiamo fare su e giù dalle scalette per arrivare a raggiungere i punti più elevati, ci viene male.

La tecnologia però ci viene in aiuto. Il lavavetri a batteria, anche definito aspiragocce, è un elettrodomestico specifico per la pulizia di superfici lisce, compresi vetri e specchi.

Questo piccolo elettrodomestico si rivela utilissimo per rimuovere leggeri strati acquosi o condense e per far tornare a risplendere vetri, specchi e superfici. Si può utilizzare per pulire ampie zone o aree circoscritte: non fa gocciolare e fa risparmiare tempo.

Ecco alcune idee per comprendere meglio dove è possibile utilizzare l’aspiratore: finestre, box doccia, piastrelle, specchi, vetri dell’auto, ante laccate dei pensili e delle credenze della cucina, superfici di vetro, tavoli e piani di lavoro, ante del forno.



Qual il miglior lavavetri con batteria?

Per trovare i più efficienti aspiragocce e lavavetri, non è necessario fare la prova direttamente sulle finestre di casa propria: basta fare un veloce giro online per vedere cosa offre il mercato.

Qui di seguito vi proponiamo i sei migliori modelli che, a nostro giudizio, si contraddistinguono per la facilità d’uso, il rapporto qualità-prezzo e la qualità del risultato.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori lavavetri con batteria:

1. Lavavetri con batteria WV5 Plus

Il migliore per: non lascia aloni

Ideale pulire i vetri senza sforzo, non lascia alcun alone ed evita lo sgocciolamento. È dotato di distanziatori per detergere agilmente i bordi delle finestre ed è progettato con impugnatura antiscivolo.

 

 

La capacità del serbatoio per la raccolta dell’acqua sporca è di 100 millilitri e l’autonomia è di circa 35 minuti. Insieme al dispositivo vengono forniti una confezione di detergente vetro concentrato da 20 millilitri, spray con panno in microfibra, bocchetta di aspirazione da 280 millimetri, batteria agli ioni di litio rimuovibile, caricabatterie.

2.Vileda Windo matic

Il migliore per: testina flessibile

La sua testina flessibile garantisce la massima aderenza alle superfici ed un angolo ottimale di piegatura. Grazie alla potenza di aspirazione distribuita in modo omogeneo lungo tutta la larghezza del labbro, il dispositivo aspira tutta l’acqua sporca presente sulla superfici, angoli e bordi, e la convoglia nell’apposito contenitore integrato.

Riesce ad aspirare in posizione orizzontale fino a 100 millilitri di liquido.

Questa caratteristica lo rende perfetto per essere utilizzato anche su tavolini in vetro o piani da lavoro della cucina.

3. Haushaltsgeratte Dobo

Il migliore per: classe efficienza energetica A+++

Molto attento ai consumi energetici e rispettoso dell’ambiente, questo dispositivo si rivela pratico e leggero. È indicato in particolar modo per vetri, specchi, finestre e superfici orizzontali lisce come tavoli e piani cucina.

Funziona con una potente batteria da 1300mA, che viene fornita nella confezione insieme all’alimentatore. La capacità del serbatoio di raccolta dell’acqua è di 250 millilitri, quella del serbatoio per il detergente è di 160 millilitri.

4. Leifheit 51114

Il migliore per: allungabile

È progettato con la funzione di stand-by automatica che lo fa entrare in modalità “risparmio energetico”, ottimizzando così il consumo della batteria.

Indicato per finestre, specchi, piastrelle, cabine doccia e tutte le superfici lisce, è maneggevole e pratico da utilizzare.

Può essere equipaggiato con uno dei manici telescopici con attacco a scatto prodotti dall’azienda, consentendo così di pulire agevolmente anche le finestre poste più in alto, le serre e i lucernari.

5. Powerplus POWX371LI

Il migliore per: versatilità di impiego

Viene fornito completo di batteria al litio 3,6 V da 1500mAh, insieme al caricabatterie e a un panno in microfibra. Ha un’autonomia di circa 30 minuti e per la ricarica è richiesta circa un’ora e cinquanta minuti.

La capacità del serbatoio che accoglie il liquido detergente è di 160 millilitri, mentre quella del serbatoio per l’acqua sporca è pari a 220 millilitri. Le sue dimensioni sono di 34 x 22 x 19 centimetri.

6. Polti Forzasipra AG130

Il migliore per: due bocchette di aspirazione

Le sue due bocchette di aspirazione da 280 e 170 millimetri lo rendono particolarmente versatile nella pulizia di qualsiasi superficie piana.

Ha un’autonomia di lavoro fino a 30 minuti (circa 80 mq) e il suo serbatoio estraibile ha una capacità di 150 millilitri. Insieme all’apparecchio sono forniti in dotazione flacone spray, panno in microfibra e una bustina di detergente FrescoGlass, per donare un effetto brillante alla superficie trattata.



Com’è fatto?

Questo versatile apparecchio rimuove ed aspira con efficacia tutto il liquido,migliore-aspiragocce-a-batteria senza lasciare residui, aloni e o tracce di calcare che obbligherebbero a ripassare la superficie con ulteriore detergente.

Inoltre fa economizzare anche sull’utilizzo di panni, strofinacci o carta assorbente, non deposita sull’area da pulire polvere, pulviscolo o fastidiosi pelucchi e addirittura elimina quelli eventualmente presenti.

È solitamente composto da un piccolo serbatoio per il recupero dei liquidi aspirati e di una spatola in gomma che funge anche da bocchetta aspiratrice per risucchiare le gocce e i rivoli di liquido che scendono lungo i vetri, gli specchi o su tutte le superfici lisce come le piastrelle.

Quali sono le caratteristiche più importanti?

Al momento dell’acquisto è bene migliore-lavavetri-e-aspiragocce-a-batteriacontrollare l’autonomia di funzionamento: questa deve essere di almeno 20-30 minuti. Il serbatoio invece dovrebbe avere una capacità di almeno 100-200 millilitri. Con un apparecchio di questo tipo si riesce a passare tutti i vetri della casa senza bisogno di ricarica.

Non è necessario utilizzare apparecchi più grandi perché quando si puliscono i vetri e le superfici, di solito non si utilizza molta acqua e perciò non servono veri e propri aspiraliquidi.

Spesso il dispositivo viene fornito con il caricabatterie e con un kit di pulizia che contiene detergenti spray, panni e spugne, spatole tergicristalli (anche già incorporate nel contenitore spray).

Alcuni modelli offrono in dotazione ulteriori bocchette di aspirazione di foggia diversa e una prolunga per raggiungere i punti più alti.

Lascia un commento