I 7 Migliori Tagliaunghie per una Cura di Alta Precisione

È tra gli strumenti più utilizzati per l’igiene personale ma non ne facciamo mai menzione, quasi fosse un tabù. Però se non avessimo il miglior tagliaunghie e non tenessimo in ordine le dita di mani e piedi ci presenteremmo come persone che praticano una scarsa igiene e hanno poca cura di sé.

Il tagliaunghie è un oggetto così comune e pratico cui non serve fare nemmeno pubblicità per quelli di marca, dal momento che lo possiamo acquistare in farmacia, in un supermercato e anche nei canali di vendita online.

Si tratta anche di uno strumento di alta precisione, a partire dai materiali accuratamente selezionati e dall’assoluta qualità del taglio.

I Migliori Tagliaunghie

Qual è il miglior tagliaunghie?

Le unghie, tanto quelle delle mani come quelle dei piedi, necessitano di specifiche cure che, oltre a esaltarne la bellezza, le tengano sempre alla giusta lunghezza. Se non si desidera rivolgersi all’estetista o al podologo, si può fare tutto da soli, con un evidente risparmio. Basta avere a disposizione gli strumenti giusti. Ma quali sono? E quali caratteristiche devono avere?

Oltre alle forbici e alle lime è molto utile usare anche il miglior tronchesino, spesso disponibile in un unico set tagliaunghie. Il tronchesino serve per tagliare in modo preciso le unghie, anche quelle più spesse e problematiche come quelle dell’alluce del piede. Perciò quando scegli di acquistare il tagliaunghie devi verificare che sia dotato di lame di qualità e di una impugnatura ergonomica.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori tagliaunghie:

1. Bezox Tronchesino per cuticole mani e piedi

Queste tronchesi in acciaio inossidabile di alta qualità sono particolarmente adatte per il taglio delle cuticole, da utilizzare come complemento del trattamento delle unghie dopo taglio e limatura. Ha punte affilate per un taglio preciso delle unghie e cuticole sfilacciate. Ha due leve con molla e un’impugnatura ergonomica per offrire un taglio semplice e preciso.

Caratteristiche chiave:

  • Consente di effettuare un trattamento completo
  • Le sue lame affilate assicurano una notevole precisione
  • Può anche tagliare rapidamente le cuticole più piccole

Specifiche:

  • Marchio: Bezox
  • Confezione: 1 pezzo

2. LiSmile set tagliaunghie con pinzetta

Questo set tagliaunghie è offerto in una pratica custodia di pelle che comprende due tagliaunghie per piedi e mani e due pinzette. Gli strumenti sono realizzati in acciaio inossidabile e rivestiti con una vernice nera opaco anticorrosiva.

I tagliaunghie hanno un design ergonomico per fornire grip e un controllo ottimale della presa. Hanno taglienti affilati per tagliare uniformemente anche le unghie spesse dell’alluce. Il tagliaunghie per le mani ha lame affilate in acciaio curvato che lo rendono facile da usare con il minimo sforzo.

Caratteristiche chiave:

  • Gli strumenti sono resistenti e facili da pulire
  • Le lame affilate consentono di tagliare in modo uniforme e preciso
  • Il design ergonomico favorisce la presa

Specifiche:

  • Marchio: LiSmile
  • Confezione: 4 pezzi

3. Mrp Set Tagliaunghie – Il migliore per rapporto qualità prezzo

Si tratta di due tagliaunghie con taglienti specifici per piedi e mani. Il design ergonomico garantisce controllo e facilità di operazione. Le lame taglienti e resistenti in acciaio inox permettono di operare senza sforzo e si puliscono cn facilità. Il set ti consente di scegliere fra due dimensioni diverse per le unghie dei piedi e delle mani.

Caratteristiche chiave:

  • I due strumenti sono facili da usare e da pulire
  • Hanno lame taglienti per un utilizzo senza sforzo
  • Sono adatti anche ai bambini

Specifiche:

  • Marchio: Mrp
  • Confezione: 2 pezzi

4. Victorinox Tagliaunghie

Forte della sua esperienza nella produzione dei famosi coltellini multiuso, l’azienda svizzera propone questo tagliaunghie fatto in acciaio inossidabile. È un multi-strumento ideale per la cura delle unghie quando si è in movimento e include una lima per unghie con pulisci unghie. Grazie al suo anello, si può attaccare alle chiavi e portarlo sempre con sé.

Caratteristiche chiave:

  • Si può applicare un anello per usarlo come portachiavi
  • Include una lima con pulisci unghie
  • È robusto e preciso

Specifiche:

  • Marchio: Victorinox
  • Confezione: 1 pezzo

5. SaponinTree Kit Tagliaunghie

Questo set è composto da sei accessori in acciaio inox con finitura lucidata e contiene: un sollevatore per unghie pesante, una lima per unghie, uno strumento per pulire le unghie, un correttore per unghie incarnite, uno spingi cuticole, un tronchese a becco d’aquila che può tagliare le unghie dure e spesse. Il materiale è solido, antiruggine e resistente alla corrosione, facile da disinfettare.

Caratteristiche chiave:

  • L’astuccio in dotazione consente di mantenere tutto in perfetto ordine
  • Ha tutto l’occorrente per la cura delle unghie
  • Gli strumenti sono antiruggine e anticorrosione

Specifiche:

  • Marchio: SaponinTree
  • Confezione: 6 pezzi

6. Mr. Green Tagliaunghie – Il migliore per unghie spesse

Realizzati in acciaio inossidabile giapponese 420j2, sono due strumenti di diverse dimensioni. Sono robusti e offrono un taglio preciso e pulito. Il loro design prende spunto dalla natura (richiama infatti il corpo di una mantide), per offrire un prodotto non solo pratico ma anche elegante e confortevole da usare. Inoltre, le unghie tagliate non schizzano ovunque durante la manicure.

Caratteristiche chiave:

  • La pratica impugnatura permette di esercitare la forza in modo semplice e confortevole
  • Le lame sono taglienti e di lunga durata
  • Viene utilizzato un acciaio di qualità, lo stesso delle attrezzature chirurgiche

Specifiche:

  • Marchio: Mr. Green
  • Confezione: 2 pezzi

7. Wilkinson Sword Tronchesina

Questo tagliaunghie solido e durevole ha la particolarità di avere un sistema di raccolta unghie, così che non schizzino da tutte le parti quando le devi tagliare. Il rivestimento in cromo garantisce una protezione ottimale dello strumento contro la corrosione e ti permette di utilizzarlo a lungo.

Caratteristiche chiave:

  • I bordi di taglio sono accuratamente rifiniti
  • Consente di effettuare un taglio pulito
  • La sua struttura è anticorrosione

Specifiche:

  • Marchio: Wilkinson Sword
  • Confezione: 1 pezzo

Fattori da considerare quando si acquista un tagliaunghie?

tagliaunghie

Se vengono lasciate crescere senza controllo, le unghie possono essere un segno di scarsa igiene: diventano un ricettacolo di sporco e possono persino ospitare germi che alla fine causano malattie come la onicomicosi. Per non parlare del disagio di un nostro interlocutore che si vede costretto a stringerci la mano…

Anche i piedi meritano le dovute attenzioni, perché se non si fa una corretta pedicure le unghie possono diventare anche incarnite. Ecco quindi che utilizzare un tagliaunghie professionale è il primo passo per tenere in ordine e in salute le unghie.

Generalmente lo trovi a un prezzo contenuto, ma non per questo ti devi orientare al prodotto più economico e a basso prezzo. Di seguito ti presentiamo i fattori da considerare durante la ricerca del miglior tagliaunghie.

Spessore delle unghie – Questo aspetto determina in larga misura il tipo di taglierino che si dovrebbe utilizzare. Le unghie spesse richiedono un tagliaunghie grande con una lama tagliente molto forte e affilata, mentre quelle più deboli possono essere tagliate con tagliaunghie più piccolo.

Anche le dimensioni delle unghie dovrebbero essere prese in considerazioni per determinare la conformazione del tagliente che può essere grande e curvo per agevolare il taglio rotondo naturale dell’unghia oppure lineare e piccolo, come il tagliaunghie multiuso da viaggio.

Stile di taglio – Oltre a tagliare le unghie in modo classico, potresti desiderare di dar loro un look originale. Sfortunatamente sul mercato non ci sono molti strumenti che praticano tagli particolari. Potresti trovare un tagliaunghie a punta ma a meno di andare da un’estetista che conosce la tecnica in modo sicuro, è meglio optare per un tagliaunghie di tipo professionale che puoi usare nel migliore dei modi.

Frequenza di utilizzo – Se il tuo tagliaunghie è destinato a un uso occasionale, solo per un ritocco del profilo, il tagliaunghie non deve essere necessariamente forte. Ma se lo devi usare almeno settimanalmente o con una certa periodicità devi sceglierne uno che sia costruito con i migliori materiali (come l’acciaio inossidabile di alta qualità) e assemblato in modo renderlo abbastanza forte e robusto.

Se hai a che fare poi con unghie dure e grosse come quelle dell’alluce del piede, devi avere un tagliaunghie piedi adatto ben affilato che compensa la pressione da esercitare per tagliare in sicurezza.

Età – Anche l’età e la maturità dell’utente contano per scegliere il tagliaunghie di precisione più adatto. Per i bambini piccoli che hanno unghie piccole e più sottili non c’è bisogno di un tronchese professionale, per loro basta usare un tronchesino piccolo di quelli che si possono sempre portare con sé.

Gli adulti e le persone più anziane, dato che la cheratina che compone le unghie si ispessisce e diventa più dura con il passare degli anni, devono invece orientarsi verso dei tronchesini forti e resistenti.

Forza

Infine, devi considerare la forza da esercitare per tagliare le unghie. Questo perché diversi taglierini di uso domestico hanno bisogno di una diversa modulazione della forza per tagliare un’unghia. Devi essere consapevole delle tue capacità e se hai problemi di tipo articolare e muscolare è meglio trovare uno strumento comodo da impugnare.

Domande frequenti sul tagliaunghie

Dedichiamo questa sezione alle domande che sorgono più spesso in fase di acquisto di un tagliaunghie: qualche spunto in più per aiutarti a scegliere in modo consapevole.

💅🏼 Che cosa comprende un set per unghie?

Un set di unghie base comprende una buona tronchesina tagliaunghie, una forbicina taglia cuticole e una lima per unghie. Una volta tagliata l’unghia secondo lo stile che desideri, ti serve passare la lima per levigare i bordi grezzi e preparare l’unghia per eventuali altri trattamenti di manicure e pedicure.

💅🏼 I tagliaunghie devono essere assemblati?

No, in genere questi strumenti vengono forniti già assemblati dal produttore. Tu non devi fare nulla se non scegliere e acquistare quello che ti piace.

💅🏼 Quanto dev’essere lunga l’unghia?

Gli strumenti in commercio sono adatti per le unghie più lunghe e con la punta che esce dall’area della pelle. Se usati su unghie corte corri il rischio di tagliare troppo vicino alla pelle, causandone anche il sanguinamento.

Inoltre le unghie già corte si possono scheggiare perché non sono forti abbastanza; quanto più un’unghia è cresciuta tanto più la distanza dalla radice corneale incide nel rendere la porzione più distante più dura, evitando di avere un’unghia incarnita della mano.

💅🏼 I tagliaunghie possono diventare opachi?

Sicuramente sì. Con il tempo a causa dell’uso prolungato la superficie dell’acciaio inossidabile perde brillantezza e lucidità. Se, per scarsa qualità dei materiali (come uno strumento in acciaio nichelato) inizia ad arrugginirsi, lo devi buttare senza indugio perché non è possibile rifare il filo alle due lame battenti.

💅🏼 Qual è il modo migliore per tagliare le unghie?

Sentirai consigli contrastanti sul modo “migliore” di tagliare le unghie. Alcuni esperti raccomandano di tagliare dritto attraverso l’unghia, quindi di arrotondare leggermente gli angoli. Altri suggeriscono di imitare la curva della cuticola. Devi stare attento con le unghie dei piedi: se tagli troppo agli angoli, corri il rischio di unghie incarnite.

A maggior protezione della tua salute è anche importante disinfettare i tuoi tagliaunghie prima dell’uso. Ti consigliamo di spazzolare i tuoi tronchesini con un piccolo pennello imbevuto di alcool isopropilico. Ricordati di lavare bene le mani prima della manicure, magari passandole con l’alcool.

💅🏼 Cosa dovrei usare per le mie cuticole?

Anche se troverai strumenti in ogni farmacia per tagliare le cuticole, si consiglia di lasciarle integre o semplicemente di spingerle indietro delicatamente. Tagliarle fornisce un punto di ingresso per i germi, che possono portare a infezioni come la paronichia che interessa il tessuto localizzato al margine dell’unghia.

Tuttavia, se proprio vuoi eliminare ogni pelle secca, ricorda di farlo in sicurezza: puoi usare anche piccole tronchesi oltre alle forbicine dedicate.

💅🏼 Quanto vanno tagliate le unghie?

Secondo l’opinione degli esperti, è bene non tagliare mai le unghie fino all’iponichio, cioè quello strato di pelle che forma un sigillo tra la lamina ungueale (la parte dura) e il letto ungueale. Rischi infatti di rendere la pelle vulnerabile alle infezioni.

Conclusioni

In commercio trovi accessori e strumenti per la cura delle unghie di ogni genere e qualità, come per una buona fresa per unghie anche per il tagliaunghie può essere difficile capire quale scegliere.
Fra gli aspetti da considerare, vi sono il tipo di unghia, le sue dimensioni, l’età dell’utilizzatore e quanto spesso si pensa di usare lo strumento.

Ci ha particolarmente colpito lo strumento della Wilkinson Sword, che risolve con praticità uno dei problemi legati al taglio delle unghie, vale a dire la loro raccolta. In questo modo, durante l’utilizzo non schizzano da tutte le parti. Inoltre, essendo rivestito in cromo, è prova di corrosione, a garanzia di una lunga durata.

Lascia un commento