I 7 Migliori Shampoo per Cani Eliminano gli Odori e Donano Morbidezza

Per mantenere sani e puliti la pelle e il pelo del tuo amico a quattro zampe, l’utilizzo del miglior shampoo per cani è un must.

Questi prodotti sono sviluppati con formulazioni avanzate a base di ingredienti naturali e vitamine, per aiutare a pulire il manto del tuo cane dallo sporco e a eliminare i cattivi odori. Consentono inoltre di aggiungere lucentezza e morbidezza al manto, rendendolo molto piacevole da accarezzare.

I Migliori Shampoo per Cani

Qual è il miglior shampoo per cani?

I cani hanno diversi tipi di pelle e pelo, il che significa che non tutti gli shampoo sono universali. Oltre alle formulazioni etichettate genericamente “per tutti gli usi”, che sono adatte a fare un semplice bagno al cane , ne trovi altre più specifiche, come ad esempio ipoallergenico per pelle sensibile, quello per la pelliccia delicata dei cuccioli, quello per la pelle secca o irritata…

Ci sono inoltre dei prodotti che offrono ulteriori benefici come uccidere i parassiti o lenire la pelle lesa.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori shampoo per cani:

1. Shampoo per cani profumato The Healty Dog Co – Il migliore per formula biologica

Completamente naturale, libera il cane dai nodi del pelo, lo idrata e lo libera dai germi e dal cattivo odore. Ha un aroma fresco e rinvigorente di citronella, rosmarino e tea tree ed è privo di sapone: in questo modo crea una schiuma leggera che è facile da risciacquare.

E una volta fatto shampoo lo si può baciare in tutta tranquillità grazie al potere antimicotico e antibatterico dell’aloe vera, dell’olio di jojoba e dell’olio di cocco.

  • La sua formulazione non provoca allergie
  • Ha un potere antimicotico e antibatterico
  • Si sciacqua con facilità

2. Shampoo per cani bianchi Petpost – Il migliore per stimolare l’olfatto

È dedicato a tutti coloro che desiderano avere un bellissimo pelo bianco per i loro cani. Lo shampoo è sviluppato con una formula speciale a base di olio di cocco, avena e proteine di grano e aloe, per lasciare la pelle del tuo amico a quattro zampe morbida e bianca.

Il fresco profumo di anguria appena affettata fa sì che il cane riesca ad annusare meglio dopo questo shampoo. Il prodotto aiuta anche a lenire la pelle secca, irritata e desquamata.

  • Migliora in modo naturale la salute della pelle
  • Lenisce le aree secche e pruriginose
  • La confezione è riciclabile

3. Shampoo per cani antiodore Natural Derma Pet – Il migliore per elevato potere igienizzante

Grazie alla presenza di oli essenziali naturali come quelli di bergamotto, limone ed eucaliptus, questo prodotto neutralizza i cattivi odori ed igienizza il manto, lasciandolo delicatamente profumato. Rispetta il pH dell’animale e consente anche di crea un ambiente che contrasta la successiva insorgenza di odori sgradevoli.

I sui effetti sono ancora più numerosi. Dopo lo shampoo infatti il pelo rimane morbido e lucido, molto piacevole da accarezzare.

  • Lascia una piacevole profumazione
  • Il pelo diviene lucido e piacevole al tatto
  • A base di oli essenziali naturali

4. Shampoo per cani professionale Groom Citrus Shine- Il migliore per confezione scorta

La sua speciale formulazione a base di estratti di agrumi aiuta a rimuovere gli odori e il grasso in eccesso. Crea una ricca schiuma che consente di lavare efficacemente l’animale; il risciacquo è semplice, rapido e non lascia residui. Al termine del lavaggio rimane un fresco profumo di agrumi.

È un prodotto concentrato professionale diluito ne vanno diluiti 100 ml in un litro d’acqua. Si rivela adatto a tutte le razze e a tutti i tipi di pelo.

  • Gli estratti di agrumi aiutano a eliminare gli odori
  • È ideale per pelli grasse
  • Adatto a tutte le razze

5. Menforsan Shampoo per cani – Il migliore per pelli irritate

A base di estratto di aloe vera, è particolarmente indicato per le pelli con irritazioni, punture di insetti, ferite superficiali, eruzioni cutanee e eczema.

Ha una profonda azione idratante, adatta anche alle pelli sensibili. Grazie ai suoi agenti nutritivi permette anche di rafforzare i peli. Il risultato è un manto morbido, forte e lucente. Può essere utilizzato con frequenza ed è adatto a tutti i tipi di peli.

  • Mantiene il pH naturale
  • Idrata in profondità
  • È adatto a tutti i tipi di pelo

6. Solaro H Shampoo Ultra Soft – Il migliore per azione districante

È un prodotto particolarmente efficace per tutti i manti lunghi e semi lunghi che si rivelano un po’ ribelli, sfibrati e difficili da trattare. Già durante i primi lavaggi restituisce pettinabilità garantendo risultati visibili. Delicato ed emolliente, fornisce nutrimento e pulisce in profondità.

Al termine dell’utilizzo, lascia un gradevole profumo al manto del tuo piccolo amico. Il suo utilizzo è molto semplice, basta miscelare in acqua tiepida due o tre tappini di prodotto e strofinate nel verso del pelo il manto del cane. Quindi, sciacquare abbondantemente.

  • Si rivela ideale per peli difficili da trattare
  • I risultati sono già visibili dopo i primi lavaggi
  • Ha una piacevole profumazione

7. Pet Head Dirty Talk Deodorizing Shampoo – Il migliore per rapporto qualità prezzo

Appositamente formulato per prendersi cura degli animali con mantello maleodorante che hanno bisogno di un piccolo aiuto in più, funziona neutralizzando realmente gli odori e non si limita a coprirli.

È composto di bicarbonato di sodio e di essenza di arancia per deodorare e rinfrescare il pelo e contiene anche proteine ​​vegetali e di soia per aiutare a costruire il corpo e l’elasticità. Viene prodotto negli Stati Uniti con ingredienti completamente sicuri.

  • Si rivela innocuo se viene leccato o ingerito
  • Ha un’azione deodorante
  • Dona elasticità alla pelle

Perché usare shampoo specifico per cani?

shampoo-per-cani

Molti pensano che non sia necessario utilizzare uno shampoo specifico per cani, ma ne basta uno normale per uomini. Questo succede per non tutti si rendono conto delle notevoli differenze tra la pelle umana e quella del cane.

  • Mantello acido

Il mantello acido è una barriera naturale tra l’ambiente esterno e le diverse strutture della pelle. Lo strato più esterno della pelle è in realtà una raccolta di cellule epiteliali in varie fasi di indurimento. Gli strati più interni sono più freschi e più morbidi mentre lo strato che vediamo sulla nostra pelle è lo strato corneo, costituito da cellule indurite

Queste cellule cutanee indurite possono essere attaccate da batteri e virus che possono penetrare attraverso il resto degli strati della pelle se c’è un taglio. Come meccanismo di supporto a questa barriera di difesa primaria, il corpo produce anche uno strato molto sottile chiamato mantello acido.

Quando facciamo il bagno, questo sottile strato protettivo viene lavato via. Ecco perché molti dei saponi da bagno e shampoo che usiamo contengono ingredienti che aiutano a coprire la pelle mentre è in procinto di rinnovare il suo mantello acido. Questi prodotti aiutano anche a idratare la pelle.

Quindi, il mantello acido è uno strato protettivo molto importante della pelle. La sua efficacia dipende dal corretto equilibrio di acidi e basi sulla pelle, il pH.

Questo è uno dei motivi fondamentali per cui non puoi usare lo shampoo umano sul tuo animale domestico. Il normale pH della pelle umana è leggermente più acido, in genere compreso tra 5,2 e 6,2. Il tuo cane, invece, ha un normale pH della pelle più alcalino, da 6,2 a 7,4.

L’uso di normali shampoo umani sul tuo cane può compromettere sostanzialmente il suo mantello acido, lasciando particolarmente vulnerabile all’attacco microbico come batteri, virus e persino parassiti.

  • Sensibilità della pelle

Lo strato esterno della nostra pelle è composto da diversi sotto-strati, 5 per l’esattezza, con 10 o 15 file di cellule. I nostri amici canini a quattro zampe hanno solo 3 – 5 file di cellule della pelle. Poiché la loro pelle è essenzialmente “più sottile” della nostra, l’uso di prodotti per il lavaggio dei capelli che contengono sostanze chimiche o ingredienti aggressivi può facilmente erodere questi strati.

Questo porta a eruzioni cutanee, secchezza, desquamazione e persino intenso prurito. Se non sei convinto che è necessario utilizzare specifici prodotti per lavare il cane, prova a bagnare il tuo cucciolotto con il tuo shampoo e vedrai che l’odore non è affatto piacevole.

Molti tendono a ripetere il lavaggio credendo che ciò contribuirà a rimuovere l’odore sgradevole. Sfortunatamente, peggiora solo perché il mantello acido è già stato gravemente danneggiato e i batteri sono già al lavoro. E se continui a usare il tuo shampoo, prima o poi il tuo cane inizierà a graffiarsi incessantemente come se avesse le pulci.

Come scegliere lo shampoo per cani?

shampoo per cani trixie

Una volta appurato che non puoi utilizzare il tuo shampoo per lavare i cani, è arrivato il momento di capire come scegliere quello più adatto al tuo amico pelosetto fra i prodotti sul mercato. Nella vendita online trovi a basso prezzo un’offerta completa di marche di shampoo, insieme a una gamma di prodotti specifici come il bagnoschiuma per cani.

In questo paragrafo vediamo quali sono gli aspetti da considerare.

Tipo di pelle

Inizia con un esame approfondito della sua pelle. Se non sai come fare, il veterinario può aiutarti. In caso di pelle secca e pruriginosa, accompagnato da un mantello piuttosto opaco, puoi scegliere un prodotto che ha una formulazione più delicata.

Se il problema principale è una pelle sensibile, gli shampoo delicatamente formulati e contenenti sostanze naturali come farina d’avena, vitamina E e miele possono aiutare ad alleviare l’intenso prurito. Uno shampoo antiallergico ha anche un effetto calmante sulla pelle e sul pelo del tuo cane.

Pulci o zecche

Gli animali domestici che hanno problemi di pulci o zecche possono beneficiare di un prodotto che ha determinati ingredienti destinati a uccidere questi ectoparassiti. Questi parassiti possono causare febbre, anemia e molti altri disturbi.

Se il tuo animale domestico presenta uno di questi problemi, è spesso saggio scegliere il miglior shampoo per pulci per cani. Tuttavia, è importante tenere presente che questo non dovrebbe essere l’unico metodo per sradicare questi parassiti. Dovrebbero essere presi in considerazione anche il controllo ambientale e la somministrazione di farmaci antipulci cane e anche il collare antiparassitario.

Età

È importante scegliere lo shampoo adatto all’età del tuo animale domestico. Ad esempio, se hai un cucciolo, utilizza uno shampoo naturale appositamente formulato per lui. Questi hanno formulazioni diverse rispetto alle loro versioni adulte per soddisfare le pelli ancora più sensibili dei piccoli di casa.

Shampoo senz’acqua

Ci sono prodotti appositamente studiati per la pulizia istantanea e in movimento del tuo amato amico peloso senza bisogno di una vasca da bagno e di un tubo doccia. Questo shampoo secco per cani può essere utilizzato per la pulizia quotidiana soprattutto in alcune parti del corpo, come occhi, orecchie, denti, zampe.

È un’opzione eccellente e convenienti se sei in viaggio o quando hai semplicemente bisogno di dare una buona pulizia al tuo amico a quattro zampe.

Problemi di pelle

Se ci sono problemi di pelle nel tuo animale domestico come arrossamenti, dermatite, macchie, desquamazione o persino eccessiva secchezza, meglio scegliere uno shampoo medicato per cani. Questi prodotti possono avere proprietà antimicrobiche, o possono contenere sostanze antinfiammatorie per aiutare a ridurre il rossore della pelle.

Perdita dei peli

La perdita dei peli è un fenomeno normale. Mentre la maggior parte dei peli sta crescendo, altri si staccano e cadono. Se non hai ipersensibilità alle vie aeree o allergie, questo non è un grosso problema. Tuttavia, se hai un membro della famiglia che capita di essere ipersensibile a tali particelle, un cane che perde molto pelo può causare un notevole disagio.

Uno shampoo canino che contiene antiossidanti, aminoacidi e oli sani può aiutare a ridurre la quantità di perdita di peli del tuo animale domestico.

Pelo aggrovigliato

Se il pelo lungo (ma anche il pelo corto!) del tuo anima si aggroviglia facilmente, puoi usare una combinazione di shampoo e balsamo per cani per aiutare a ripristinare la sua naturale umidità. Questo renderà anche molto più facile pettinare e spazzolare il mantello.

Balsamo

Anche i nostri animali domestici meritano un balsamo appositamente formulato per ripristinare l’umidità del loro mantello, insieme agli oli naturali che vengono spesso rimossi durante lo shampoo. Gli ingredienti attivi di questi prodotti possono anche aiutare a ridurre i peli aggrovigliati, rendendo molto più facile spazzolare o pettinare.

Ingredienti da evitare nello shampoo per cani?

miglior-shampoo-per-cani

Abbiamo già detto che uno dei fattori chiave che è necessario considerare quando si sceglie lo shampoo per animali domestici giusto è il suo profilo di sicurezza. Sfortunatamente, alcuni prodotti di marca vengono formulati con ingredienti molto aggressivi che possono causare vari problemi di salute.

Per evitare di acquistarli, è importante sapere quali ingredienti sono dannosi. Riportiamo qui di seguito i quattro gruppi di sostanze a cui devi fare attenzione.

  • Conservanti

Uno dei conservanti più comuni oggi utilizzati in molte applicazioni è la formaldeide. Questa sostanza ha dimostrato di creare problemi al cervello e al midollo spinale. Inoltre, è un noto cancerogeno. Può anche produrre eruzioni cutanee.
In generale, molti shampoo non riportano questa sostanza nella lista degli ingredienti, ma contengono comunque vari prodotti chimici che sono noti per rilasciare o formare formaldeide.

Potrebbe essere necessario fare attenzione alle seguenti sostanze: doazolidinyl urea, imidazolidinyl urea, 2-bromo-2-nitropropane-1,3-diolo o bromopol, sodio idrossimetilglicinato, idantoina DMDM, quaternium-7, -15, -31, -61.

Un altro conservante che potresti voler essere particolarmente cauto sono i parabeni come metilparaben, propylparaben e butylparaben. Il problema principale nei parabeni è che sono interferenti estrogeni molto potenti che possono influenzare negativamente il funzionamento riproduttivo dei canini.

  • Solfati

Questi sono gli ingredienti che rendono frizzante lo shampoo e altri prodotti per la cura personale e degli animali domestici. Si è soliti pensare che più bolle vengono prodotte, più è efficace il prodotto. In realtà i solfati possono causare secchezza della pelle, forte prurito e arrossamento.

Ci sono alcuni prodotti che non etichettano esplicitamente le loro formulazioni con solfati. Invece, potresti leggere “detergenti a base di cocco”, “tensioattivi a base di cocco”, “estratti naturali di noci di cocco”. Quindi, stai alla larga di questi “ingredienti”, indipendentemente da come le aziende voglio far passare per “naturale” il loro prodotto

  • Etanolammine

Se vedi combinazioni di tre lettere che finiscono in “-etanolamina”, fai attenzione: le sostanze possono essere facilmente scomposte in composti azotati noti come nitrosammine. Si tratta di sostanze cancerogene che hanno mostrato una notevole tossicità per lo sviluppo, tossicità riproduttiva e persino tossicità per gli organi.

Devi stare attento alle tre etanolamine molto comuni: la mono-, la- e la trietanolamina, più popolarmente conosciute per i loro acronimi di 3 lettere MEA, DEA e TEA, rispettivamente.

  • Coloranti e profumi artificiali

Solo perché hai acquistato lo shampoo più profumato non significa che sia sicuro per il tuo animale domestico. Ci sono molti prodotti sul mercato che sono pieni di fragranze artificiali e coloranti artificiali.

Un ingrediente molto comune che probabilmente non vedrai nelle etichette dei prodotti sono gli ftalati. Sono sostanze utilizzate per legare insieme le diverse molecole di fragranze. Senza ftalati, non è possibile che il tuo shampoo rimanga fragrante come il primo giorno in cui l’hai aperto. Purtroppo, gli ftalati sono noti interferenti ormonali.

I coloranti artificiali, invece, sono per lo più sintetizzati da prodotti petroliferi. Si ritiene che questi siano causa di reazioni allergiche, difetti alla nascita, danni agli organi e persino il cancro.

Come lavare correttamente il cane?

Ammettilo. Fare il bagno al tuo cane è un processo che richiede molto tempo e può generare in una vera lotta, soprattutto se il tuo amico peloso detesta di essere bagnato. I cani non hanno paura dell’acqua. Sfortunatamente, le loro esperienze precedenti possono svolgere un ruolo importante nella formazione di un comportamento avverso . Ecco alcuni suggerimenti su come lavare correttamente il tuo cane e rendere l’esperienza più divertente.

  • Coinvolgilo

Coinvolgi il tuo amico a quattro zampe nel gioco attivo. Fallo correre. Devi stancarlo in modo che vengano meno le sue energie. In questo modo sarà molto più facile da portare nella vasca da bagno.

  • Spazzolalo

Spazzola il manto del tuo amico peloso e se riesci togli gli eventuali grovigli prima di bagnarlo l’acqua. Per quanto possibile, rimuovi nodi poiché potrebbero intrappolare l’acqua e irritare la sua pelle.

  • Proteggilo

Proteggi le sue orecchie dal possibile ingresso di acqua. Inserisci un batuffolo di cotone all’interno dei canali auricolari per impedire all’acqua di fuoriuscire e prevenire al contempo irritazioni e infezioni alle orecchie.

  • Controlla la temperatura

L’acqua dovrebbe essere tiepida. Se è troppo calda, rischi di bruciare la pelle del tuo cane. Se invece è troppo fredda, potrebbe rabbrividire. Tuttavia, se il tuo animale domestico sembra essere una razza di grandi dimensioni, puoi utilizzare acqua leggermente più fredda.

  • Tranquillizzalo

Parlagli con voce rassicurante per incoraggiarlo a fare il bagno. La maggior parte dei cani alla fine imparerà che l’intero processo non è una tortura.

  • Risciacqualo con cura

Dopo averlo insaponato, non dimenticare di sciacquarlo bene. Qualsiasi residuo può irritare la pelle. Una buona regola è quella di sciacquare i peli del tuo animale almeno tre volte.

  • Asciugalo

Puoi farlo asciugare all’aria, oppure utilizzare un asciugacapelli appositamente progettato per i cani. Resisti alla tentazione di usare il tuo asciugacapelli in quanto può essere estremamente caldo, anche se è impostato sulla velocità e sulla temperatura più basse.

  • Premialo

Dai sempre un premio al tuo cane subito dopo il bagno. Lodalo, accarezzalo o addirittura giocaci in modo che il tuo piccolo amico apprenda che il bagno è un’esperienza molto piacevole che porta molte cose positive.

Domande frequenti

🐶 1. Posso lavare il cane con il mio shampoo?

Il nostro shampoo è troppo acido per i cani. Se gli fai un bagno una volta sola con il tuo shampoo non sarà dannoso, ma può diventarlo se diventa un’abitudine.

🐶2. Posso usare lo shampoo per bambini per lavare il cane?

Lo shampoo per bambini è un’alternativa sicura. Essendo formulato per la pelle sensibile, è molto delicato.

🐶3. Ogni quanto devo fare il bagno al mio cane?

Si consiglia di fare il bagno a un cane con la pelle normale una volta al mese. Se vuoi fare il bagno più spesso, usa uno shampoo idratante per evitare che la pelle si asciughi. Non fare il bagno al cane più di una volta alla settimana, a meno che non sia raccomandato dal veterinario.

🐶 4. Quale sapone è sicuro per i cani?

Le barrette più sicure sono quelle naturali alla glicerina, a base vegetale e non profumate, o quelle per profumare il cane con oli botanici. Il sapone per cani di pura glicerina produce poca schiuma e non rimuove gli oli naturali, rendendo il pelo lucido.

🐶 5. Come posso lavare il mio cane per togliere l’odore?

Il bicarbonato di sodio assorbe gli odori nel tuo frigorifero e ti aiuterà a togliere anche l’odore di cane. Avrai bisogno di una tazza di bicarbonato di sodio per un cane di grossa taglia o mezza tazza per un cane più piccolo. Cospargi il bicarbonato di sodio sul pelo del tuo cane. Non metterlo sul muso, tranne che sulla base delle orecchie.

Conclusioni

Fare il bagno al tuo cane può essere una vera seccatura se il tuo piccolo amico non ama bagnarsi. Tuttavia, bisogna farlo, a patto di avere lo shampoo per cani giusto. Non è una buona idea usare il tuo shampoo, perché potrebbe contenere ingredienti che potrebbero irritare la sua pelle.

In questo articolo abbiamo visto quali sono gli aspetti da considerare per acquistare il prodotto giusto in base alle esigenze del tuo animale domestico.

Dal momento che preferiamo utilizzare per il nostro amico pelosetto solo prodotti naturali, abbiamo scelto lo shampoo della The Healty Dog Co . La sua formula biologica è efficace per districare i peli e ha un’azione idratante, che libera dai cattivi odori. Produce una lieve schiuma che rende estremamente semplici le operazioni di risciacquo.

Lascia un commento