I 6 Migliori Pettini Elettrici per Pidocchi li Eliminano all’Istante

Il pidocchio, o Pediculus humanus capitis, è un insetto parassita che può annidarsi sulla testa, sulle sopracciglia e sulle ciglia delle persone. Si nutre di sangue umano più volte al giorno e vive vicino al cuoio capelluto.

Uno dei metodi più efficaci per debellare l’infestazione da pidocchi è quello di passare meticolosamente ogni singola ciocca con un pettine di metallo di alta qualità. Questa operazione, però, funziona solo se si è molto attenti e costanti: bisogna farla, con la dovuta calma. Con il miglior pettine elettrico per pidocchi puoi sconfiggere la pediculosi in un paio di settimane, in modo comodo, pratico ed efficiente.

Qual è il miglior pettine elettrico per pidocchi?

Pettinare i capelli può sradicare un’infestazione da pidocchi ed è un valido dispositivo diagnostico. Secondo gli studi si tratta dello strumento migliore per scovare i pidocchi vivi. Tuttavia, se eseguita correttamente, è noiosa e richiede molto tempo. soprattutto se scegli di non applicare sostanze chimiche.

E poi, si pone sempre la domanda cruciale: una volta che il pidocchio è catturato fra i denti del pettine, come faccio a eliminarlo? Il metodo più diffuso è quello di picchiettare lo strumento del bordo del lavandino e di aprire il rubinetto dell’acqua calda…

Ma se così facendo rimangono alcune – invisibili – lendini sparpaglIate sulla ceramica? O se un parassita striscia silenziosamente su un asciugamano poco distate? Il rischio di una nuova contaminazione è sempre in agguato. Un pettine elettrico risolve tutti questi problemi: con una piccola scarica elettrica (completamente innocua per grandi e bambini) uccide all’istante gli ospiti indesiderati. Puoi così eliminare i pidocchi in modo naturale per sempre.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori pettini elettrici per pidocchi:

1. Medisana LCS Pettine elettrico antipidocchi – Ergonomia

Pettinando i capelli, ci si libera dei pidocchi e delle loro lendini, senza l’impigo di prodotti chimici. I parassiti vengono distrutti da una corrente elettrica a contatto con i denti del pettine. Si utilizza sui capelli asciutti, ben pettinati e privi di nodi. Per accendere l’apparecchio, basta attivare l’interruttore di accensione: un ronzio indica che l’apparecchio è in funzione.

Si inclina quindi il pettine a 45° – 90° e lo si passa lentamente tra i capelli. Passando il pettine il ronzio cessa brevemente ogni volta che uccide un pidocchio o un uovo. Se il ronzio non dovesse ricominciare significa che i denti del pettine sono pieni di pidocchi. Spegnere quindi il pettine e pulire i denti usando l’apposito spazzolino incorporato nella parte inferiore dell’impugnatura.

Riprendere poi a passare il dispositivo fino al completamento dell’operazione. Poiché il pettine elimina prevalentemente i pidocchi adulti, per essere sicuri che tutti i parassiti vengano uccisi è necessario utilizzare quotidianamente il dispositivo per circa due settimane. È adatto anche per gli animali domestici.

  • Pratico
  • Semplice utilizzo
  • Spazzolino incorporato

2. Pettine elettrico antipidocchi Caremaxx – Maneggevolezza

Questo pettine produce una tensione elettrica tra i denti che al contatto uccide all’istante sia le uova che i pidocchi. Elimina in particolar modo i pidocchi adulti, quindi si consiglia l’ uso quotidiano per due settimane in più per assicurare la rimozione completa dei parassiti.

Per prevenire una nuova infestazione si consiglia di utilizzare il pettine elettrico antipidocchi Caremaxx una volta alla settimana come misura preventiva. Usare il dispositivo solo su capelli asciutti e pettinati. Viene fornito completo di spazzolino di pulizia, copri pettine, una batteria (1,5 V, AA, LR6) e manuale di istruzioni.

  • Leggero
  • Comodo
  • Versatile

3. Pettine elettrico anti-pidocchi L B S Medical – Lente di ingrandimento incorporata

Nella struttura di questo pettine è inclusa una lente di ingrandimento che consente di verificare con attenzione dove sono presenti i parassiti. Si provvede quindi a passare il dispositivo sui capelli perfettamente pettinati per sbarazzarsi in un batter d’occhio di pidocchi e lendini.

Sono incluse le batterie e la spazzola di pulizia. L’apparecchio è maneggevole e molto compatto e, dopo averlo pulito con la massima cura, si può riporre comodamente in un cassetto.

  • Compatto
  • Versatile
  • Pratico

4. Zephir TTVC01 Elimina Pidocchi – Funzionamento ad aspirazione

Si tratta di un dispositivo innovativo che, unendo l’azione meccanica di un pettine all’aspirazione, elimina dalla testa i pidocchi e le loro uova. Mentre i capelli vengono pettinati, il dispositivo aspira i parassiti e le lendini convogliandoli nel filtro di cattura.

L’unità filtro, illuminata a led, permette di vedere ciò che è stato rimosso dal capo. Il pettine è dotato di denti in acciaio inox con angoli arrotondati ad inclinazione regolabile. La confezione include il dispositivo con adattatore, 4 filtri di cattura monouso, manuale d’ istruzioni, pennello per la pulizia. Viene alimentato in CA.

  • Design
  • Luce led
  • Accessoriato

5. Pettine Antipidocchi Elettrico Medisana 41019 Lc 870 – Utilizzo anche all’esterno

Pratico aiuto nel caso di pidocchi, il dispositivo rimuove efficacemente i pidocchi e le loro lendini semplicemente pettinando i capelli, senza effetti collaterali in quanto non vengono utilizzate sostanze chimiche. A contatto con il dente metallico del pettine, i parassiti vengono uccisi da un impulso elettrico. Spesso non è così semplice individuare i pidocchi.

Il pettine è dotato di una pratica luce a LED integrata per facilitare l’individuazione e la rimozione dei parassiti. Anche i nostri quattro zampe soffrono di pidocchi. L’apparecchio è ideale anche per animali domestici, ma anche per cani e gatti e può fornire un sollievo rapido ed efficace. Poiché il pettine è dotato di pile, può essere utilizzato anche in ambienti esterni. La confezione include le batterie e il manuale di istruzioni.

  • Luce led
  • Ergonomia
  • Batterie incluse

6. Pettine per pidocchi elettrico Gima – Tensione elettrica crescente

Con un solo gesto, il pettine uccide pidocchi e lendini con una tensione elettrica crescente di 130-180 volt inviata attraverso i denti, impercettibile e innocua per la salute umana. L’attività del pettine è indicata da un segnale acustico, con modalità differenti: un suono di tre secondi indica il funzionamento dell’apparecchio; un breve segnale di 0,5 secondi indica il contatto con il corpo estraneo.

Il pulsante di accensione / spegnimento è dotato di una spia, le cui modalità di lampeggiamento indicano se la batteria è carica o scarica. La luce led facilita l’identificazione dei parassiti sul capo.

Dopo 5 minuti di accensione senza utilizzo, l’apparecchio si spegnerà automaticamente per prolungare la durata della batteria. Gli accessori sono posti all’interno dell’apparecchio, una soluzione molto pratica in caso di viaggi.

  • Accessoriato
  • Auto-spegnimento
  • Luce led

Guida all’Acquisto Pettine Elettrico per Pidocchi

Com’è fatto un pettine per rimuovere i pidocchi?

Un pettine di pidocchi di alta qualità ha denti lunghi e fini che sono moltomiglior-pettine-elettronico-per-pidocchi vicini tra loro. Alcuni esperti (e i genitori che hanno una certa conoscenza della materia) suggeriscono di non utilizzare i pettini di plastica, in particolare quelli che vengono offerti gratuitamente nelle confezioni dei prodotti chimici antipidocchi.

I migliori pettini sono quelli con denti in acciaio inox, che trovi facilmente nella vendita online a un prezzo più basso rispetto a quello praticato in farmacia.

Come trovare un buon pettine per la rimozione dei pidocchi?

Non importa se hai i capelli corti o lunghi: un pettine specifico antipidocchi di tipo elettrico ti consente di fare un lavoro completo di rimozione di pidocchi e delle uova.

Molte persone incontrano problemi quando tentano di rimuovere le uova dei pidocchi dai capelli con un pettine manuale, perché al passaggio dell’utensile non riescono a “catturare” tutte le lendini che rimangono saldamente attaccate ai capelli e devono essere rimosse tirando con la forza.

Un pettine elettrico emette una piccola scarica elettrica quando ne incontra una e la uccide all’istante. Tale scarica è completamente innocua per l’essere umano, che non l’avverte nemmeno.

Cerchi un pettine efficace per rimuovere i pidocchi?

Dal metallo, alla plastica, dai sistemi elettrici a quelli aspiranti. In commercio trovi diverse tipologie di pattine: quale scegliere? C’è da dire innanzitutto che un pettine per i pidocchi è un’alternativa naturale (e più economica) rispetto ai trattamenti antipidocchi chimici.

Può essere utilizzato in combinazione con altri prodotti, ma è un pettine appositamente progettato per eliminare pidocchi morti e lendini estraendoli dai capelli dopo uno shampoo. La maggior parte dei pettini sono delicati e possono essere utilizzati su persone di tutte le età, compresi i bambini.

Pettine antipidocchi in plastica

È il tipo più economico, che puoi acquistare a pochi euro. Negli shampoo antipidocchi di marca lo trovi spesso in omaggio. La sua struttura dei denti è piuttosto fragile e rischia di spezzarsi se utilizza con i capelli mossi.

Inoltre, questo tipo di materiale costruttivo non consente di realizzare dei denti sufficientemente sottili e avvicinati uno all’altro, una caratteristica imprescindibile per rimuovere gli ospiti indesiderati. Per essere precisi, il pettine ideale dovrebbe avere denti distanti non più di 0,2-0,3 mm.

I pettini di plastica sono più deboli nel complesso e in genere vanno bene solo per un paio di usi. Se desideri un pettine che duri, acquistane uno metallo.

Pettine antipidocchi in metallo

Strutturalmente simile al tipo in plastica, il pettine in metallo si fa apprezzare per la sua struttura decisamente più robusta, adatta anche a muoversi tra le chiome più ribelli. Ha generalmente un’impugnatura antiscivolo. Grazie alla sua robusta costruzione, può essere sterilizzato frequentemente in acqua bollente o con un disinfettante.

Il costo è generalmente compreso tra i 7 e i 15 euro, anche se trovi modelli di qualità superiore al di sopra dei 20 euro.

Pettine antipidocchi elettrico

Un pettine di questo tipo è generalmente realizzato con la stessa struttura di un modello in metallo manuale, a cui aggiunge una funzionalità importante: emette una scarica elettrica tutte le volte che incontra un ostacolo sul suo cammino, sia esso un pidocchio o un uovo. Tale tensione elettrica è impercettibile per l’utente, ma è mortale per il parassita.

Il prezzo indicativo di questa tipologia va da 20 euro fino a 30 euro.

Pettine antipidocchi aspirante

È il tipo elettrico più evoluto. Oltre a emettere la scarica elettrica, “succhia” i pidocchi mentre il pettine passa attraverso i capelli e il deposita all’interno della struttura sui filtri di cattura. Costa una cinquantina di euro.

Il vantaggio principale di un pettine a vuoto è che i pidocchi vengono tutti risucchiati in un piccolo contenitore che puoi semplicemente buttare via. Questo evita sceme di disgusto quando si trovano i pidocchi intrappolati nel pettine e non si corre il rischio quando che le uova rimangano sul lavandino.

Qual è il prezzo più equo?

Probabilmente utilizzerai questo pettine solo una o due volte nella vita e poi non ne avrai mai più bisogno. Non c’è bisogno di fare tutto e comprare il modello più costoso che riesci a trovare. Al momento dell’acquisto valuta la struttura e vedi se ti convince il rapporto qualità prezzo.

Alcuni produttori approfittano del tuo problema dei pidocchi e dello stress che ti può mettere sotto e ti aspetti che tu paghi più del dovuto solo per sbarazzarti dei pidocchi. Fai anche attenzione a dove si compra.

A cosa servono le scanalature?

Anche se possono essere difficili da vedere, alcuni pettini per pidocchi sono dotati di denti micro-scanalati progettati per rimuovere le lendini dai capelli vicino al cuoio capelluto.

Questi solchi sono utili perché possono aiutare a staccare le uova, che sono intrappolate vicino alle radici dei capelli e richiedono il calore del cuoio capelluto per sopravvivere. I pettini senza scanalature tendono ad essere più economici, ma potrebbero non essere altrettanto utili.

Come rimuovere i pidocchi con il pettine?

Hai scelto quello manuale o quello elettrico? Ciascuna delle due tipologie richiede infatti diversi passi a seguire. Innanzitutto, i capelli. Nel tipo manuale devono essere bagnati (l’ideale è dopo uno shampoo), altrimenti rischi di strapparli e di trasformare l’operazione in un vero calvario.

Se invece utilizzi il pettine elettrico, devi farlo sui capelli asciutti per ovvi motivi di sicurezza. Anche perché la rimozione non avviene attraverso lo scorrimento dello strumento, ma pensa a tutto la piccola scarica di energia.

Come funziona esattamente un pettine elettrico antipidocchi?

Il pettine elettronico per pidocchi funziona? Sì, se usato correttamente. A differenza dei pettini manuali, il pettine elettrico antipidocchi emana un flusso energetico che attraversa i suoi denti. Le punte dei denti agiscono da elettrodi e rilasciano brevi impulsi di energia all’aria circostante. In questo modo, quando la corrente scorre attraverso i denti, gli elettrodi si rompono a vicenda nelle vicinanze delle molecole d’aria e le trasformano da gas a plasma.

L’elettricità rende le molecole ad alta energia, il che è sufficiente per uccidere i pidocchi duri, ma non aumenta la temperatura, il che lo rende sicuro per l’uso umano. Le punte in gomma sulle estremità dei denti proteggono l’utente da ogni tipo di fastidio

Il pettine ha dei denti di metallo ed è alimentato da una batteria AA. Ha un’azione più rapida rispetto allo strumento manuale e consente di diminuire il tempo di disinfestazione pidocchi di 4-5 giorni.

Una cosa da tenere a mente è che il pettine elettrico non elimina le uova. La rimozione delle lendine è di fondamentale importanza, o sarai costretto a ricominciare tutto da capo quando si schiuderanno.

Ogni quanto ci si deve pettinare?

Una volta che hai visto lendini o pidocchi sul pettine, lava immediatamente lo strumento con acqua calda. Quando hai ultimato di passare con cura tutte le ciocche, disinfettalo.

Come distruggere i pidocchi? Ripeti il ​​processo ogni 2-3 giorni per un paio di settimane e continua a controllare; se hai svolto il tuo lavoro in modo efficace, i pidocchi dovrebbero essere andati via.

Si possono usare le pinzette?

Hai le dita così agili che ti piace giocare con le palline quasi invisibili utilizzando delle microscopiche pinzette? Se pensi di fare altrettanto con i pidocchi, scordatelo. Le pinzette si possono trasformare in un vero inferno, per te che le togli e per tuo figlio che si sottopone a questa estenuante tortura.

A maggior ragione, se stai effettuando un trattamento pidocchi bambini, fallo con un pettine: tuo figlio e le tue articolazioni ti ringrazieranno.

Perché i pidocchi sono così difficili da annientare?

I pidocchi sono piuttosto resistenti e ci sono molti metodi di trattamento shampoo che falliscono miseramente. Alcuni prodotti possono addirittura infiammare il cuoio capelluto. I pidocchi sono difficili da rimuovere dai capelli perché sono piccolissimi, si spostano velocemente da un punto all’altro del capo si riproducono molto velocemente.

Se non te ne liberi completamente con il trattamento, potresti avere un’altra infestazione a distanza di poco tempo. Devi affrontare il problema molto seriamente e con la dovuta pazienza. Assicurati anche di trattare la testa di tutti i membri della famiglia.

Possono anche nascondersi nei vestiti e negli asciugamani, quindi potrebbe essere necessario trattare anche gli indumenti. Non tutti lo fanno e questo è uno dei motivi per cui il problema torna a perseguitarli di nuovo poco dopo.

Come utilizzare il pettine elettrico?

I capelli devono essere asciutti prima di utilizzare questo dispositivo elettronico. Questo dispositivo non deve essere utilizzato contemporaneamente a shampoo o altri trattamenti. Per ottenere i migliori risultati, i capelli devono essere privi di prodotti per lo styling, ad esempio gel o mousse.

Prima del trattamento, pettina accuratamente i capelli con un pettine regolare per liberare tutti i nodi. I denti del pettine dei pidocchi sono volutamente molto vicini e possono avere difficoltà a passare attraverso i capelli se non sono stati pettinati correttamente.

Come con i più comuni metodi di trattamento dei pidocchi, si raccomanda di ripetere il trattamento nel corso della schiusa delle uova (10 giorni) per garantire che l’infestazione sia completamente estirpata. Per la massima efficacia, ripetere il trattamento ogni 2-3 giorni per 10 giorni totali.

Che cosa sono i super pidocchi?

I super pidocchi sono pidocchi che sono geneticamente mutati per diventare resistenti agli ingredienti attivi in ​​alcuni prodotti tradizionali per il trattamento dei pidocchi. Esteticamente non sembrano diversi dai normali pidocchi. Possono essere identificati solo dalla loro resistenza ai trattamenti tradizionali dei pidocchi.

Quali sono i sintomi dei super pidocchi?

I sintomi di tutti i tipi di pidocchi includono la sensazione di qualcosa che si muove nei capelli, un prurito al cuoio capelluto, irritabilità e difficoltà a dormire. Super pidocchi e pidocchi normali differiscono solo nella loro risposta al trattamento. Se i pidocchi sono ancora presenti dopo il trattamento con un tradizionale prodotto da banco, possono essere super pidocchi.

Come si diffondono?

Super pidocchi e pidocchi regolari si diffondono per contatto diretto con i capelli di un paziente infestato. I pidocchi si muovono strisciando, ma non saltano o non volano. I pidocchi possono anche diffondersi condividendo capi di abbigliamento o accessori per capelli recentemente indossati da una persona con i pidocchi. Cani, gatti e altri animali domestici non possono diffondere i pidocchi.



Fonti:
Pettine elettrico antipidocchi – YouTube
Come eliminare i pidocchi: prevenzione tra i bambini – Pianeta Mamma
Eliminare e prevenire i pidocchi: i consigli della dermatologa – YouTube

Lascia un commento