La Migliore Padella Per Ottenere Crepes Perfette!

migliore-padella-per-crêpesSiete alla ricerca della miglior padella per crêpes?

Allora questa guida è esattamente quello che fa al caso vostro.

Soprattutto se siete golosi, una padella per crêpes di certo è una dotazione che nella vostra cucina proprio non può mancare, anche perché si tratta di un oggetto dal costo piuttosto contenuto, che però  vi regalerà grandi soddisfazioni!

Senza contare che, a dispetto di quanto pensino in molti, con qualche piccolo aggiustamento nell’impasto, è possibile realizzare anche tantissime ricette per crêpes salate, ottime come spuntino o persino per un pasto leggero, da gustare davvero  in ogni momento della giornata, da soli o in compagnia!

Se per cucinare frittate o pancakes è possibile utilizzare senza problemi delle normali padelle antiaderenti, poiché si tratta di preparazioni caratterizzate da altezze decisamente più consistenti, per le crêpes che sono estremamente sottili è bene dotarsi di una padella dedicata, molto simile a quelle comuni, ma piatta e con i bordi appena accennati e lievemente svasati, che consente di stendere l’impasto in maniera perfetta e di cuocere in modo uniforme, senza usare condimenti e di girare le crêpes facilmente servendosi di un’apposita spatola.




Le 8 migliori pentole per crepes presenti in commercio

In commercio è possibile trovare diversi tipi di padelle per crêpes, che si differenziano le une dalle altre sostanzialmente per le dimensioni, ovvero per il diametro che le caratterizza e che poi sarà quello della crêpe, per il fatto di essere totalmente prive di bordo o dotate di una sorta di contenimento laterale per l’impasto (generalmente molto basso), per la presenza di eventuali accessori forniti in dotazione (come coperchi, spatole ), ma soprattutto per il materiale con cui vengono realizzate, che ha un’influenza determinante sia sulla qualità della padella, che sulla sua praticità d’uso ed anche sul costo finale della stessa, anche se in genere l’investimento per l’acquisto di un prodotto del genere è comunque piuttosto contenuto. Infine è possibile trovare anche piastre elettriche per crêpes utilizzabili ovunque vi sia una presa della corrente a disposizione!

Teoricamente con la stessa padella delle crêpes si possono cuocere anche altri alimenti; in realtà peró è sconsigliabile perché si rischia di mescolare sapori ed odori, andando ad incidere sulla qualità delle crêpes; tanto è vero che, per il medesimo motivo, molti sconsigliano di lavare queste padelle con acqua e sapone, ma raccomandano di pulirle passando un foglio di carta da cucina bagnato per rimuovere eventuali residui.

Vediamo dunque di capire quali sono le otto migliori padelle per crêpes che è possibile acquistare in rete, da scegliere anche in base a quanto grandi si desiderano fare le crêpes. Alla fine di questa lettura non vi resterà che comprare il modello che maggiormente fa per voi e mettervi ai fornelli!

Qui di seguito ti presentiamo i migliori pentole per crepes:

1. Padella per Crepes Le Creuset

Questa padella per crêpes  in ghisa di Le Creuset, di 27 cm di diametro, è un eccellente prodotto di una notissima marca francese, pertanto rispetto a molte altre padelle del medesimo tipo è piuttosto costosa, ma la qualità è ottima e nel tempo non avrete nessun problema!

Colorata esternamente con uno smalto a lunga durata di un brillante rosso ciliegia è rivestita anche internamente con  smalto nero satinato, cuoce alla perfezione senza l’ausilio di alcun condimento e può essere utilizzata anche con i piani ad induzione.

Chiaramente essendo in ghisa è piuttosto pesante, ma è l’ideale per preparare crêpes, pancakes, cialde e molto altro ancora! Senza contare che viene fornita assieme ad un piccolo libricino di ricette e a due accessori in legno specifici per le crêpes: il classico bastoncino a ‘T’ ed una spatola.

2. Padella Stoneline per crepes Warimex

Questa padella per crêpes si attesta in una fascia di prezzo intermedia ed è semplicissima sia da pulire che da utilizzare, grazie al pratico rivestimento antiaderente e antigraffio realizzato in STONELINE® che la contraddistingue e che consente ai cibi di non attaccarsi al fondo, evitando al contempo che si brucino.

Nella confezione è incluso un utile stendi crêpes in legno, inoltre questa padella è adatta a tutti i piani cottura, compresi quelli a induzione, unico limite forse le dimensioni, poiché con i suoi 24 cm di diametro non è di certo particolarmente ampia, ma se pensate di utilizzarla prevalentemente per crêpes e pancakes va più che bene, anzi è la misura ideale!

3. Mastrad

Questa pentola per crêpes realizzata con fondo in alluminio, che garantisce una distribuzione regolare e graduale del calore ed una cottura uniforme, internamente è dotata di rivestimento antiaderente, altamente resistente; è pratica e sicura da maneggiare grazie ai bordi ed al manico piuttosto lungo; è robusta è facile da pulire.

Un altro vantaggio è che risulta a  adatta a tutti i tipi di piani cottura, compresi quelli ad induzione; il suo diametro pari a 25 cm è perfetto per cuocere le crêpes, mentre forse per altri tipi di cottura è un pó piccolo!

4. I Love Cooking Crepe Ballarini

In questo caso non ci troviamo di fronte ad una semplice padella per crêpes ma ad un accessoriato ed elegante kit in  confezione regalo, che al suo interno contiene una crêpière Ballarini in alluminio antiaderente, un vaso da 400 gr di Nutella, uno spalma crema, uno stendi crêpe ed un ricettario “La Cucina Italiana”, dove trovare spunti nuovi ed interessanti per preparare sfiziosissime crêpes dolci o salate, sempre diverse!

È una simpaticissima idea regalo per un amico goloso o una piacevole sorpresa da condividere con la vostra metà, per una pausa dolce tête-à-tête.

La padella ha un diametro di 23 cm, quindi è l’ideale per le crêpes ed i pancakes ma non per altro, inoltre essendo in alluminio non funziona con i piani ad induzione!

5. Padella Crepiera In Ghisa ILSA

Questa padella per crêpes completamente piatta, priva di bordi e dalle dimensioni generose, grazie ai suoi 32 cm di diametro, è realizzata in ghisa.

Per questo motivo  risulta piuttosto pesante da maneggiare, ma in compenso si ha la certezza di non avere a che fare con materiali potenzialmente tossici, è semplice da pulire e da utilizzare, basta avere qualche piccola accortezza e se impiegata correttamente  cuoce alla perfezione, mantenendo una temperatura uniforme su tutta la superficie.

Il prezzo è abbastanza contenuto e viene fornita assieme ad una spatola ed un attrezzo stendi crêpes, entrambi in legno.

6. Padella Doppia Pedras

La padella Pedras della Clean International è un prodotto Made in Italy con un ottimo rapporto qualità / prezzo, anche in virtù del fatto che è di dimensioni generose, con ben 32 cm di diametro, ma soprattutto è un modello double face, ovvero che consente l’utilizzo su entrambi i lati, uno liscio ed uno grigliato, il che la rende molto versatile ed indicata non solo per la preparazione delle crêpes, ma anche di carne, pesce, verdura e molto altro ancora.

La Pedras ha uno spessore pari a 2,5 mm realizzato in alluminio pressofuso ed è resistentissima sia al calore (fino a 350 C°) che ai graffi ed alle abrasioni, grazie alla presenza dell’innovativo rivestimento antiaderente DURIT Resist TM, rinforzato con microparticelle di pietra lavica e ceramica, che consente di cucinare senza grassi aggiunti.

Il manico è estraibile, in questo modo la piastra diventa anche una base da forno e può essere lavata anche in lavastoviglie. Unica pecca di questa padella: non funziona sui piani ad induzione!

7. Padella per Crepe Ibili

Questa padella per crêpes realizzata in alluminio antiaderente e dal diametro pari a 28 cm è particolarmente economica, ma nonostante ciò si rivela semplice da utilizzare, senza la necessità di ricorrere all’uso di condimenti e anche da pulire, risultando nel complesso un buon acquisto in termini di rapporto qualità/prezzo.

Senza contare che è adatta a tutte le fonti di calore, inclusa l’induzione, utilizzando la quale però è consigliabile non tenere temperature troppo elevate!

8. Mineralia Crepiere TVS

Questa padella Made in Italy, realizzata in alluminio con rivestimento minerale, è in assoluto la più economica di quelle qui proposte, ma nonostante tutto si rivela ben costruita e rifinita, antiaderente e resistente ai graffi, robusta, ma al contempo non troppo pesante, risulta essere in ultima analisi un ottimo investimento in termini qualità/prezzo!

Dal diametro abbastanza ampio, pari a 30 cm, volendo puó essere lavata anche in lavastoviglie, a patto di  utilizzare detersivi liquidi a PH neutro, anche se in realtà è sufficiente passarvi un panno inumidito ed il gioco è fatto!




Lascia un commento