I 9 migliori creatina del 2022

I 9 migliori creatina del 2022

L’assunzione del miglior integratore di creatina può essere utile a coloro che si allenano intensamente, vogliono prolungare le loro sessioni di training il più possibile e fanno di tutto per costruire la massa muscolare e migliorare le proprie prestazioni.

Sono numerosi gli atleti che ne fanno un uso regolare.

Ma cos’è la creatina?

A chi è adatta?

Che effetto ha sul tuo corpo?

È effettivamente sicura?

Questo articolo è stato aggiornato nell’agosto 2022 con nuovi contenuti e con le ultimissime novità disponibili sul mercato.


Come scegliere una creatina

Come-scegliere-un-integratore-di-creatina

La creatina è uno degli integratori più ricercati dagli atleti che praticano uno sport intenso. Viene generalmente proposta in pastiglie o in polvere e I suoi effetti sono numerosi: offre più potenza e resistenza, aumenta la massa corporea magra, favorisce lo sprint…

Ma sai quale scegliere tra i numerosi prodotti sul mercato? Ecco una mini-guida con i principali aspetti da prendere in considerazione al momento dell’acquisto.

  • Livello di purezza

Uno dei criteri più importanti per trovare la migliore creatina è la sua purezza. Qualsiasi componente che non sia creatina che venga aggiunto alla formula, ostacola totalmente l’efficacia del prodotto. Quindi, presta attenzione a questo aspetto!

  • Composizione

La qualità è alla base di qualsiasi integratore. Nel caso della creatina, deve essere composta da glicina, arginina e metionina. In caso contrario, il prodotto non è considerato di buona qualità.

  • Rapporto qualità prezzo

Come per tutti i prodotti, anche nel caso della creatina ottieni ciò che paghi. Diffida dalle confezioni low cost che ti offrono una grande quantità di prodotto.

  • Livello di assorbimento

Alcuni integratori di creatina hanno uno scarso livello di assorbimento, mentre altri ti garantiscono i livelli più alti.

Si consiglia quindi di leggere con attenzione la descrizione del prodotto e di scegliere quello che ha un livello di assorbimento migliore.

Perché dovresti fidarti di noi

Le nostre recensioni di prodotti e servizi sono formulate unicamente sulla base di ricerche scientifiche e test condotti da veri esperti di settore.

Non riceviamo compensi da sponsorizzazioni o accordi pubblicitari, tuttavia puoi scegliere di sostenere il nostro lavoro cliccando sui link che talvolta troverai all’interno degli articoli.

Per te non ci sarà alcun costo extra, ma questo tuo gesto ci permetterà di ricevere una piccola commissione grazie alla quale potremo continuare a svolgere il nostro lavoro in modo obiettivo, indipendente e al servizio dei nostri stimati lettori.


La creatina è una sostanza naturale, prodotta anche dal nostro organismo, coinvolta nell’approvvigionamento energetico dei muscoli.

Il fegato e il pancreas sintetizzano la creatina da vari aminoacidi (Arginina, Glicina e Metionina), producendo da uno a due grammi di creatina al giorno. Inoltre, entra nel tuo corpo attraverso gli alimenti, come carne e pesce. Una volta sintetizzato o assunta con la dieta viene distribuita nel tessuto muscolare, prevalentemente scheletrico, dove rimane depositata.

Quando la disponibilità di energia nei muscoli aumenta, ti stanchi meno rapidamente e puoi allenarti più a lungo. Durante l’allenamento di forza puoi fare più ripetizioni, allenarti con pesi più elevati e quindi costruire massa muscolare più velocemente.

Questa sostanza provoca anche meno danni muscolari dopo l’esercizio. Ciò significa che il tuo corpo si riprende più velocemente ed è pronto per il prossimo sforzo.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori integratori di creatina:

1. Creatina monoidrato in polvere Foodspring

L’assunzione di un integratore come la creatina richiede sempre un po’ di “indagini” preliminari per accertarsi della sua qualità.

Ci si interroga sui suoi ingredienti, sul suo livello di purezza, sulla praticità di consumo.

Questo prodotto in polvere offre tanti plus interessanti. Realizzato in Germania, è sviluppato solo con

Creapure di qualità attestata. Ha una formula vegana e non contiene soia.

Puro e cristallina, garantisce la più totale biodisponibilità.

In dotazione viene fornito un pratico misurino che consente di dosare 5 grammi di polvere, da unire a un minimo di 200 millilitri di acqua. Si dissolve rapidamente in modo omogeneo e va consumata prima dell’allenamento.

la-creatina-da-foodspring

In dotazione viene fornito un pratico misurino che consente di dosare 5 grammi di polvere, da unire a un minimo di 200 millilitri di acqua. Si dissolve rapidamente in modo omogeneo e va consumata prima dell’allenamento.


2. Capsule creatina Foodspring

Se per qualsiasi motivo non ami i prodotti in polvere, non devi per forza rinunciare alle prestazioni di una creatina ai vertici della qualità.

È un prodotto made in Germany in capsule, formulato esclusivamente con Creapure. Non contiene soia ed è realizzato con ingredienti di origine vegetale (come l’involucro in fibre di cellulosa): si rivela quindi ideale per tutti coloro che hanno scelto di seguire un regime alimentare vegano.

Il dosaggio giornaliero consigliato è di cinque capsule, da assumere con abbondante acqua o succo di frutto. Vanno prese di preferenza alla mattina o prima di effettuare l’allenamento. 

Oltre a questo, è bene consumare almeno due litri e mezzo di acqua nel corso della giornata.

Integratore-alimentare-con-creatina

Oltre a questo, è bene consumare almeno due litri e mezzo di acqua nel corso della giornata.


3. Integratore di creatina fosfato 120 cps Alka 8 Net Integratori

Net Integratori CREATINA ALKA 8 Creatina Fosfato 120cps

Non ti piace aspettare giorni prima di avere dei risultati tangibili? La soluzione è trovare un integratore che ti garantisca un effetto immediato, fin dalla prima dose che assumi.

Sviluppato per incrementare l’energia, lo sviluppo dei muscoli e la forza, è un vero alleato durante gli allenamenti.

Nella sua formulazione è presente Clonapure, una forma particolare di creatina che include creatina fosfato. È prodotta con materie prime di elevata qualità ed è micronizzata 200 mesh: in queso modo favorisce l’assorbimento rapido da parte dell’organismo. Essendo inoltre alcalina pH 8 consente di mantenere l’alcalinità del corpo.

La confezione accoglie 120 capsule.

Pro

  • I risultati sono immediati
  • L’assorbimento è rapido
  • Contiene creatina fosfato

Contro

  • È un po’ cara

4. Creatina – Barattolo da 300 mg EthicSport

EthicSport - Creatina - Barattolo da 300 mg -...

Non sempre i prodotti solubili si sciolgono in modo ottimale. Ti ritrovi così a guardare sconsolato il fondo del bicchiere con un cumulo di residui… da raccogliere come si può con un cucchiaino.

Con questo integratore vai sul sicuro, perché ti consente di ottenere un fluido perfettamente omogeneo.

È ideale per supportare l’atleta che vuole migliorare le sue prestazioni nelle attività che prevedono ripetizioni molto intense e di durata breve.

Ne puoi consumare ogni giorno due misurini colmi (pari a circa 6 grammi di polvere), da sciogliere in acqua o in un altro liquido di tuo gradimento, per un mese al massimo.

Offerta
EthicSport - Creatina - Barattolo da 300 mg -...
73 Voto
EthicSport - Creatina - Barattolo da 300 mg -...
  • Integratore alimentare di creatina
  • Utile per la dieta dello sportivo che desidera incrementare le prestazioni...

Pro

  • Si scioglie con facilità
  • Per attività ripetitive intense e brevi
  • Non contiene glutine

Contro

  • Prezzo un po’ elevato

5. 100% Creatine Tabs 120 cpr Namedsport Superfood

100% Creatine Tabs 120 cpr - integratore alimentare a...

A volte l’allenamento intenso deve fare i conti con un regime alimentare specifico, come ad esempio una dieta vegana o vegetariana. Oppure, si può essere intolleranti al lattosio o al glutine ed è quindi importante prendere tutte le precauzioni del caso anche nell’assunzione degli integratori.

In questo caso si tratta di un prodotto con etichetta “free”: è gluten free e lactose free. Ed è anche… “amico” di chi segue una regime dietetico: è vegan friendly e vegetarian friendly.

La sua formulazione è sviluppata con creatina monoidrato micronizzata, pura e di qualità Creapure. In questo modo, assicura un veloce assorbimento e una totale biodisponibilità.

Indicato nelle attività ripetitive, intense e brevi, è un efficace sostegno negli sport di resistenza.

È anche un valido alleato dei body builder, dal momento che aiuta a sviluppare la forza e il volume dei muscoli.

Offerta
100% Creatine Tabs 120 cpr - integratore alimentare a...
  • Migliora le prestazioni fisiche in attività ripetitive di elevata...
  • Sostiene l’energia e la resistenza negli sport di endurance

Pro

  • È di rapido assorbimento
  • Completamente biodisponibile
  • Vegano

Contro

  • Le compresse sono un po’ grandi

6. Creatina monoidrata 500g Evolite Nutrition

Vuoi provare un sapore sempre nuovo oppure preferisci un prodotto completamente neutro?

Con questo fitness booster non hai che l’imbarazzo della scelta: arancia, mela vede mirtillo o… senza alcun gusto!

A base di creatina monoidrato Creapure, garantisce un’azione rapida: ti sentirai forte in un baleno!

Aiuta a costruire la massa muscolare magra e incrementa la capacità di recupero. In questo modo non solo ti sentirai in forma e potrai beneficiar del massimo benessere, ma incrementerai anche le tue prestazioni durante lo sport.

Sarà così più facile portare velocemente al successivo livello la capacità di resistenza e avvertire un maggior sprint.

Pro

  • Disponibile in vari gusti
  • Ha un’azione rapida
  • Dà un maggior sprint

Contro

  • Non c’è il misurino

7. Integratore di creatina Creatine Pure Prolabs

Se stai cercando un prodotto a basso prezzo, in grado di garantirti delle elevate prestazioni, l’hai trovato.

La confezione contiene 210 compresse da 1000 mg di creatina monoidrata Creapure ciascuna.

È rivolta agli atleti che svolgono un’attività fisica particolarmente impegnativa e che vogliono aumentare le loro prestazioni in esercizi di ripetizione intensi.

Favorisce l’aumento della massa muscolare e fornisce energia extra negli sport di resistenza. Ha un gusto neutro.

Offerta
Prolabs Creatine Pure - Barattolo da 210 cpr
  • 1000 mg di creatina per tavoletta
  • Per sportivi che praticano esercizio fisico intenso

Pro

  • Buon rapporto qualità prezzo
  • Gusto neutro
  • Pratica confezione

Contro

  • Le capsule sono un po’ grandi

8. Integratore alimentare con creatina monoidrata BSN Nitrix 2.0

Questo integratore vegan è rivolto agli atleti di tutti i livelli chi ricerca una formula concentrata a supporto della potenza e delle prestazioni nel corso delle attività di sport intenso.

Ti consente di spingerti ogni volta oltre il tuo limite, verso sempre nuovi traguardi fitness.

In questo modo è possibile allenarsi più intensamente, riducendo nello stesso tempo la sensazione di affaticamento.

Il prodotto può essere assunto prima e dopo l’allenamento. Oltre alla creatina, la sua formulazione include L-citrullina e niacina, insieme a estratti di vegetali come pepe di Cayenna, biancospino e melograno. È anche particolarmente ricco di vitamina B3.

Pro

  • Riduce l’affaticamento
  • Adatto prima e dopo l’allenamento
  • Con ingredienti naturali

Contro

  • Non è semplice da ingerire

9. Creatina monoidrata polvere 500g Hero.Lab

Hai lo stomaco particolarmente delicato? Non dimenticarti allora di prendertene cura anche quando assumi un integratore per aumentare le tue prestazioni.

Grazie alla speciale formulazione di questo integratore vai sul sicuro. Senza contare che la forma Tri Creatine Malate contrasta la ritenzione idrica muscolare.

Puoi utilizzare il prodotto sia che tu stia seguendo un regime alimentare di riduzione, sia che tu voglia costruire i muscoli che più desideri.

Il prodotto viene proposto in forma di polvere altamente solubile, per consentire un’assunzione pratica e… senza residui in fondo al bicchiere.

Si può miscelare con acqua oppure con il succo del gusto preferito. In questo modo la dose quotidiana di creatina è pronta all’istante

Pro

  • Facilmente solubile
  • Delicato per lo stomaco
  • Contrasta la ritenzione idrica dei muscoli

Contro

  • Prezzo piuttosto alto

Tipi di creatina

Tipi-di-creatina

Sul mercato puoi trovare diversi tipi di creatina, ciascuna con specifiche caratteristiche.

  • Creatina monoidrato

Questa è considerata la creatina “originale”. Ha bisogno di zucchero per essere assorbita, può causare ritenzione idrica e la sua efficacia è confermata da decenni.

  • Creatina etil estere

È realizzata con creatina monoidrato unita a un gruppo estere. Ha un miglior assorbimento senza richiedere zucchero. È solitamente più costosa.

  • Creatina micronizzata

Si tratta di una versione della creatina monoidrato: le sue particelle 20 volte più piccole. Viene assorbita più rapidamente e ha un prezzo più elevato.

  • Tri creatina malato

In questo tipo, ogni tre molecole di creatina sono legate ad una molecola di acido malico. Si assorbe con facilità ed è indicata per i soggetti che hanno fastidi allo stomaco dopo l’assunzione della creatina. È un prodotto costoso.

  • Siero alla creatina

Meglio conosciuta come creatina liquida, non ha una particolare diffusione tra gli atleti e ci sono scarse evidenze scientifiche sulla sua efficacia.

  • Citrato di creatina

È una creatina associata alle molecole di citrato. È facilmente solubile in acqua.

SUGGERIMENTO

Oltre ad assumere la creatina è importante seguire una dieta equilibrata.

La creatina può anche trattenere i liquidi. Pertanto è necessario valutare l’obiettivo e il regime alimentare in modo da non accusare questo integratore dicendo che “gonfia”.


Come funziona la creatina

La creatina è un composto che noi stessi sintetizziamo quotidianamente nel fegato, pancreas e reni dagli aminoacidi arginina, glicina e metionina.

integratore-di-creatina
  • Fabbisogno quotidiano

Il fabbisogno giornaliero per i maschi adulti è di circa 2 g e la metà di questa quantità viene sintetizzata dal nostro corpo.

L’altra metà la otteniamo con la dieta mangiando pesce, carne e altri prodotti animali, oltre a legumi e cereali.

La creatina viene trasportata nei muscoli, nel cuore e nel cervello dove viene utilizzata come parte importante del metabolismo alattacido anaerobico (ciò significa che la produzione di energia avviene, in assenza di ossigeno, senza produzione di acido lattico).

Nel muscolo la creatina viene quindi convertita in fosfocreatina, che è la molecola che interviene nella reazione.

  • ATP

Proprio come diversi paesi del mondo utilizzano valute diverse, il nostro corpo ha la sua, una valuta energetica. Questa valuta è nota come Adenosina Trifosfato (ATP) e fornisce l’energia per compiere i movimenti.

L’ATP viene costantemente scomposto e riformato nel processo di rilascio di energia. Quasi tutte le reazioni cellulari e i processi dell’organismo che richiedono energia – come quello della contrazione muscolare – vengono alimentati dalla conversione di ATP in ADP.

Questa energia viene rilasciata quando uno dei fosfati inorganici che compongono l’ATP viene strappato dal resto della molecola a formare ADP (adenosina difosfato).

Durante l’esercizio fisico intenso, l’energia presente sotto forma di ATP nei muscoli non è sufficiente a sostenere il lavoro muscolare e l’ADP deve essere continuamente ricaricato ad ATP (ha bisogno di una molecola di fosforo disponibile): ciò avviene nel muscolo con tre meccanismi di cui uno sfrutta la fosfocreatina che interviene nel metabolismo alattacido anaerobico.

  • Esercizio intenso

Durante l’esercizio ad alta intensità, le riserve di ATP si esauriscono rapidamente e devono essere reintegrate.

È qui che entra in gioco la creatina: quando il nostro corpo la immagazzina nelle cellule muscolari, parte di essa si attacca a un gruppo fosfato creando la fosfocreatina.

Così quando l’ATP perde un fosfato per fornire energia, la fosfocreatina interviene attivata dal metabolismo alattacido anaerobico associandosi all’ADP che viene così riconvertito in ATP.

La creatina che si riforma da questa reazione viene in parte riconvertita in fosfocreatina, in parte escreta dai reni come materiale di scarto sotto forma di creatinina.

Perché usare la creatina

È stato dimostrato che l’integrazione con creativa aumenta la sua presenza intramuscolare tra il 15% e il 30% e la fosfocreatina tra il 10 e il 40%.

E questo incrementa la disponibilità di energia in tempi molto brevi durante gli sforzi intensi.

Se vuoi la creatina come integratore, si consiglia di non eccedere nelle dosi e di seguire sempre una buona dieta. La cosa migliore è comunque chiedere il parere del metodo, prima di iniziare ad assumerla.


Domande frequenti

Quali sono gli effetti indesiderati della creatina?

In genere la creatina è ben tollerata. Alcune persone avvertono crampi allo stomaco e soffrono do diarrea, ma puoi evitare questi effetti collaterali bevendo abbondantemente e assumendo non più di cinque grammi di creatina alla volta.

Qual è il momento migliore per assumere la creatina?

Non c’è un momento migliore: la puoi assumere in qualsiasi momento della giornata.

La creatina può danneggiare i reni?

Se i tuoi reni sono sani non corri alcun rischio. E anche se hai una disfunzione renale difficilmente avrai problemi. In ogni caso, si consiglia di richiedere l’opinione del tuo medico prima di iniziare ad assumere un integratore di creatina.

Conclusioni

La creatina è uno dei più popolari integratori utilizzati dagli atleti che praticano uno sport intenso, che vogliono prolungare le sessioni di allenamento e si allenano per costruire massa muscolare e/o migliorare le prestazioni di allenamento esplosive.

Leave a Comment