I 6 Migliori Carrelli per Cani Disabili: un Aiuto per il Tuo Piccolo Amico

Quando vivi con un cane anziano o malato che si muove con sofferenza sulle zampe anteriori o posteriori, provi sconforto nel vederlo soffrire. Vorresti dargli un mano per camminare nuovamente come i suoi compagni fisicamente più fortunati.

A differenza di quello che potresti pensare, una disabilità non condanna gli animali alla soppressione: con il miglior carrello per cani disabili puoi aiutarlo a recuperare parte della mobilità. E se in passato eri obbligato a costruirtelo con il fai da te, oggi lo puoi trovare facilmente anche nella vendita online.

I Migliori Carrelli per Cani Disabili

Quali sono i migliori carrelli per cani disabili

Le cause di disabilità possono essere di natura fisiologica, genetica o legate a un incidente. A volte sono incurabili come l’artrite o l’artrosi ma ciò non impedisce di regalare al nostro cane una vita più autonoma. Una delle tante soluzioni per agevolarlo è quella di acquistare un carrellino per cani disabili che sostenga le zampe posteriori o anteriori.

Questi carrelli sono disponibili in diverse misure e in materiali leggeri come il policarbonato, resistente alla rottura. Le ruote sono piene, anti foratura, adatte ad ogni tipo di terreno. Sul mercato ci sono sia modelli dotati di imbracatura per cani disabili che offrono solo un sostegno, sia tipologie dotate di sedia a rotelle.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori carrelli per cani disabili:

1. Carrello per cani disabili con ruote Teabelle – Il migliore per imbracature regolabili

Se il tuo animale riesce a camminare sulle zampe anteriori, questo carrello lo aiuterà a muoversi in completa autonomia. Si tratta infatti di un modello a due ruote specifico per la disabilità delle zampe posteriori. Ha un telaio in alluminio, resistente e leggero.

Le imbracature regolabili sono progettate per offrire comfort e mobilità ottimali. Le ruote in schiuma ad alta densità con battistrada in gomma che non si forano. L’altezza, la larghezza e la lunghezza del carrello possono essere facilmente adattate alle dimensioni dell’animale domestico. È disponibile in diverse dimensioni e a due o quattro ruote, per adattarsi alle diverse esigenze di sostegno.

  • Disponibile in diverse dimensioni, con due o quattro ruote
  • Le ruote in schiuma ad alta densità sono anti foratura
  • Il telaio di alluminio e leggero e resistente

2. Qiaoxc Carrello con sedia a rotelle per cani con disabilità – Il migliore per robustezza

È un carrellino prodotto in alluminio aeronautico anti-corrosione, durevole, leggero e veloce, che consente all’animale domestico di rimanere sospeso senza doversi trascinare. Ha un design con cinturino resistente all’usura, realizzato in tessuto a rete, morbido e traspirante: non teme neppure i morsi del cane!

Realizzata all’insegna del massimo comfort, la cintura di sicurezza è completamente regolabile, come pure l’altezza e la larghezza della sedia a rotelle. Mantiene l’animale stabile durante le passeggiate ed è disponibile in sei diverse misure, dalla XXS alla XL.

  • Facile da usare, mantiene il cane è stabile
  • È molto robusto e non teme neppure i morsi
  • La struttura a cinque lati è traspirante

3. Carrello con due ruote per cani Pssopp – Il migliore per facile montaggio

Questa sedia a rotelle per animali domestici è realizzata in lega di alluminio, antiusura, anti-sporco, resistente alla arrugginire e all’uso. Si rivela facile da montare e da smontare grazie al manuale di istruzioni completo e agli strumenti di installazione.

Aiuta gli animali domestici con ferite alle zampe posteriori o gli animali disabili a camminare, alleviando il dolore. Con l’aiuto di questa versatile struttura possono camminare e correre quasi come un normale animale domestico.
È proposta in misura XS ed è quindi progettata per cani di piccola taglia. Altezza posteriore raccomandata: 19-35 cm. Larghezza dell’anca consigliata: 14-22 cm

  • Adatto a cani di piccola taglia
  • La struttura rimovibile consente un comodo trasporto e immagazzinamento
  • Allevia il dolore del cane

4. Hwt Carrello Sedia a Rotelle per Cane – Il migliore per cani di grande taglia

La struttura di questa carrozzina XL per cani di grande taglia è adatta ad animali con peso tra 25 e 55 kg. È realizzata in lega di alluminio, leggera, solida e resistente. Le ruote sono portanti e flessibili. Per evitare che il contatto dell’imbracatura possa irritare il pelo del collo e delle gambe, i materiali delle bretelle sono morbidi e traspiranti.

Vengono forniti due set di imbracature per le gambe, ovvero un’imbracatura confortevole e un’imbracatura sportiva. Non c’è impedimento per l’espletamento dei bisogni fisiologici.

  • Gli animali ritrovano la felicità di correre
  • Ampie regolazioni in base alla stazza del cane
  • Disponibile anche una versione XXL

5. Best Walking Carrello Sedia A Rotelle Regolabile per Cane – La migliore per comodità di traino

Questa sedia a rotelle per cani disabili di taglia XS è assemblata con una struttura leggera e facile da trainare. Il baricentro del sostegno può essere regolato a seconda delle diverse necessità. Disponibile in 7 misure diverse, consente di soddisfare le esigenze di tutte le taglie degli animali da 1 a 70 kg.

Non c’è impedimento per l’espletamento dei bisogni fisiologici sia per gli animali maschi che quelli femmina. La gamma della larghezza della sedia a rotelle va da 10 a 18 cm, l’altezza da 20 a 32 cm.

  • La struttura leggera facilita i movimenti
  • Aiuta gli animali a riprendere una loro mobilità
  • Ampia regolazione per adattare la struttura alle dimensioni dell’animale

6. Anmasbox Carrello Cani Disabili – Il migliore per rapporto qualità prezzo

La struttura di questo carrello per cani disabili è prodotta con materiali misti acciaio e alluminio. Regolabile a diverse altezze, si rivela facile da trascinare dai piccoli animali domestici. Anche le cinghie sono regolabili per fornire mobilità e comfort ottimali.

Agli animali, maschi e femmine, non è impedito l’espletamento dei loro bisogni fisiologici. Per quanto riguarda la misura piccola (non fare affidamento solo sul peso) la gamma larghezza fianchi è di 17 – 20 cm, la gamma altezza è di 18,5 – 25 cm, la gamma lunghezza è di 35 – 38 cm. L’animale può utilizzare il carrello sia per la deambulazione assistita che come supporto per bloccare gli interi arti posteriori.

  • È facile da montare e smontare
  • Si ripone in poco spazio
  • La struttura è in acciaio e alluminio

Guida all’acquisto del carrello per cani disabili?

carrello-per-cani-disabili

Per i cani che hanno problemi di mobilità sono ampiamente disponibili oggi molte opzioni. Se il tuo piccolo amico ha bisogno di assistenza per la mobilità permanente o temporanea, non dovresti avere problemi a trovare il giusto aiuto. Dalle imbracature da passeggio ai carrellini trovi qualcosa per tutti gli animali domestici ma è la sedia a rotelle per cani la migliore soluzione in commercio.

In questa guida all’acquisto ti aiuteremo a scoprire tutto quello che devi sapere su un carrello per cani e a valutare tutti i parametri che ti permetteranno poi di definire quale scegliere.

Come funzionano i carrelli per cani e perché usarli?

Il funzionamento di un girello per cani dipende dal tipo di modello: supporto completo, supporto per la parte posteriore o anteriore. Gli arti posteriori o gli arti anteriori del cane sono supportati dalla sedia a rotelle in modo che possano camminare usando gli arti più forti mentre le ruote fanno il resto del lavoro.

Ci sono molti benefici associati alle sedie a rotelle per cani. Possono aiutare l’ortopedia con la riabilitazione, oltre a dare al tuo cane la libertà di vivere una vita felice nonostante i problemi di mobilità. Rimarrai stupito da ciò che una sedia a rotelle può fare per il tuo animale domestico disabile o anziano.

Quando è utile la sedia a rotelle per cani?

migliori-carrelli-per-cani-disabili

Le sedie a rotelle sono adatte per cani con problemi di mobilità. Ci sono molte ragioni diverse per cui un cane potrebbe avere problemi di mobilità. Ciò include problemi neurologici, amputazioni, artrite, paralisi, problemi alla colonna vertebrale, recupero chirurgico, lesioni accidentali…

Questa sono degli esempi che può portare alla necessità di una sedia a rotelle. Esaminiamo nel dettaglio alcune delle condizioni più comuni.

  • Mielopatia degenerativa

Tende a verificarsi in cani un po ‘più anziani, cioè di età compresa tra gli 8 e i 14 anni. La condizione si manifesta quando c’è una perdita di connettività tra il midollo spinale e il cervello dell’animale domestico.

Il trascinamento dei piedi e l’eccessiva oscillazione sono due dei sintomi più comuni. Ecco perché un carrellino per cani anziani li può aiutare a risolvere il problema.

  • Displasia e artrite

I cani che soffrono di displasia o artrite hanno rigidità articolare. La displasia può essere causata dalla salute generale del cane mentre l’artrite è dovuta alla vecchiaia. Indipendentemente dalle condizioni del tuo cane, può essere difficile per lui avere un supporto dalle sue gambe.

Movimenti di base come camminare o correre possono essere incredibilmente dolorosi, motivo per cui si consiglia un carrello con ruote.

  • Malattia del disco intervertebrale (IVDD)

Questa è una condizione comune che è causata dal deterioramento o dallo spostamento dei dischi spinali che fanno da cuscinetti di ammortamento. Si tratta di una malattia dolorosa che può avere un impatto su qualsiasi tipo di cane con le zampe posteriori paralizzate.

La gravità della condizione determinerà quale tipo di sedia a rotelle è necessario adottare. Ad esempio, nelle prime fasi può essere utilizzata per la riabilitazione una sedia a rotelle regolabile. Tuttavia, può diventare uno strumento necessario per le esigenze quotidiane del tuo cane, se diventa paralizzato perché il danno è così grave.

Tutti i cani trarranno beneficio da una sedia a rotelle?

No, le sedie a rotelle non sono progettate per tutti i cani. Sono adatte solo per cani con problemi di mobilità. Non è necessario acquistare una sedia a rotelle per il tuo cane se può muoversi liberamente con facilità. Se non sei sicuro che una sedia a rotelle sia adatta al tuo cane, si consiglia di consultare il veterinario.

Cosa rende utile una buona sedia a rotelle per cani?

deambulatore

Esistono oggi molti tipi diversi di sedie a rotelle per cani ma ciò che le rende utili, a prescindere dal colore e altri gadget non necessari, è che trovi corrispondenza tra la stazza dell’animale e le sue necessità oggettive.

Il test degli asciugamani è uno dei modi migliori per determinare quale tipo di sedia a rotelle dovresti cercare. È ideato per aiutarti a determinare la forza degli arti anteriori del tuo cane. Fondamentalmente, devi sostenere i fianchi e l’addome del tuo piccolo amico usando un asciugamano lungo.

Assicurati che le zampe posteriori non tocchino il suolo. Il tuo cane è forte e può andare avanti con facilità usando solo le zampe anteriori? In tal caso è probabile che una sedia a rotelle per cani con supporto posteriore sia la più adatta. Tuttavia, se il tuo cane trova difficile camminare o inciampa, una sedia a rotelle di supporto per tutto il corpo o una sedia a rotelle di supporto per gli arti anteriori sarà più adatta.

Quali tipi di carrelli per cani disabili ci sono?

Oltre al test dell’asciugamano, nel determinare il giusto tipo di sedia a rotelle verrà presa in considerazione anche la patologia del cane. Quindi, diamo un’occhiata a ogni tipo di sedia a rotelle con qualche dettaglio in più.

Supporto per la mobilità di tutto il corpo

Queste sedie a rotelle sono progettate per cani con paralisi parziale all’arto posteriore e debolezza degli arti anteriori. Molti di questi animali cadono o inciampano ogni volta che provano a camminare. Questi dispositivi sono i più costosi, in quanto sono dotati di una serie di impostazioni per garantire in particolare il giusto livello di supporto per il tuo cane.

Non solo, ma queste particolari sedie a rotelle possono anche aiutare i cani dopo l’intervento chirurgico ad alleviare lo stress lungo la colonna vertebrale o se il tuo animale domestico soffre di una sorta di malattia spinale.

In sostanza, il tuo cane trarrà beneficio da questo tipo di sedia a rotelle se ha una delle seguenti condizioni: debolezza generalizzata, trauma spinale, amputazione artrite, malattia del disco intervertebrale (IVDD), ipoplasia cerebellare, disco rotto, mielopatia degenerativa, supporto post-chirurgico per anca, disco o ginocchia.

Sedie a rotelle arti anteriori

Questo tipo di sedia a rotelle è molto utile per un cane che presenta disfunzione o debolezza degli arti anteriori da lieve a grave. Alcuni dei modelli possono aiutare a sradicare circa il 70% del peso corporeo riscontrato sulle zampe anteriori del cane. Queste sedie a rotelle possono anche essere fatte con poggiatesta, che forniscono ulteriore sollievo dal dolore e dal supporto.

Il tuo cane in genere beneficerà del supporto anteriore se presenta una delle seguenti condizioni: debolezza generalizzata, trauma spinale, amputazione, ipoplasia cerebellare, disco rotto, mielopatia degenerativa, supporto post-chirurgico per anca, disco o ginocchia.

Sedie a rotelle arti posteriori

Ultimo ma non meno importante, abbiamo le sedie a rotelle per gli arti posteriori, che sono generalmente utili per i cani che sono deboli negli arti posteriori ma forti negli arti anteriori e che possono continuare ad essere attivi. Ci sono molti design diversi tra cui scegliere quando si va per questo tipo di sedia a rotelle.

Ad esempio, se il tuo cane ha ancora un po ‘ di mobilità, vale la pena considerare una sedia a rotelle per cui i suoi piedi toccano il suolo, soprattutto se l’animale sta cercando di riacquistare mobilità dopo la riabilitazione. Il cane in genere trarrà vantaggio da questo supporto se è affetto da: displasia dell’anca, malattia del disco intervertebrale (IVDD), riabilitazione post-chirurgica per anca, colonna vertebrale o ginocchi, amputazione dell’arto posteriore, trauma, disco rotto, mielopatia degenerativa, debolezza generalizzata, artrite.

Perché le ruote sono importanti?

In tutta questa analisi, devi considerare attentamente le ruote. Devono avere un approccio profondo, oltre ad essere flessibili, grandi e leggere. Tieni presente che una ruota troppo grande sarà troppo difficile da spostare, ma una ruota troppo piccola si bloccherà più facilmente, motivo per cui è necessario trovare un buon equilibrio.

Come puoi aiutare il tuo cane ad abituarsi a una sedia a rotelle?

Non puoi aspettarti che il tuo cane sappia semplicemente come usare una sedia a rotelle: dovrai addestrarlo. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti.

  • Usa il buon senso

La prima cosa che devi fare è usa un po ‘di buon senso. Lascia che il tuo cane si abitui alla sedia a rotelle e non trasmettergli ansia. Fagli annusare la struttura e aspetta che si metta comodo, piuttosto che costringerlo.

  • Sii paziente

Alcuni cani troveranno il momento di passaggio molto difficile. Il tuo piccolo amico potrebbe anche avere paura della sedia a rotelle, quindi è necessario essere paziente perché si possa abituare.

  • Procedi per gradi

Anche se il tuo cane risponde bene alla sedia a rotelle, all’inizio dovresti premiarlo per ogni suo atteggiamento positivo. Tra una sessione e l’altra, concedi lunghe pause. Una volta che il cane inizia a muoversi sulla sedia a rotelle, dimostrati propositivo e lodalo.

  • Chiedi aiuto al veterinario

Se nonostante questo il tuo cane non ne vuole ancora sapere, la cosa migliore è parlarne con il tuo veterinario o con un addestratore di cani.

Domande frequenti

🐕 1. Un cane può fare i suoi bisogni se è su una sedia a rotelle?

Sì, i cani sono in grado di evacuare anche sono legati alla sedia a rotelle. Non si accovacciano, ma tendono a allargare le gambe e l’urina e le feci cadranno a terra senza sporcare il telaio di supporto della struttura.

🐕 2. Un cane può accovacciarsi anche se è su una sedia a rotelle?

Il cane usa le zampe anteriori per muoversi, giocare ed esplorare. Le gambe posteriori toccano leggermente il terreno della sedia a rotelle o possono essere sostenute in sicurezza dalle staffe.

🐕 3. Quanto costa una sedia a rotelle per cani?

Le migliori sedia a rotelle su misura non hanno purtroppo un prezzo accessibile (poi dipende anche dalla taglia) e partono dai 100 euro circa. Nulla ti impedisce però, se hai pratica di fai da te, di costruire da solo un mezzo più economico e al più basso prezzo possibile.

Puoi anche acquistare i singoli componenti da assemblare insieme (ruote, seggiolini, ecc. ). In ogni caso se ti rivolgi ad un negozio di marca i prezzi possono essere sicuramente più alti che acquistare online.

Conclusioni

Se il tuo piccolo amico peloso, per via dell’età avanzata o di una grave patologia, non riesce più a utilizzare gli arti anteriori o quelli posteriori, puoi aiutarlo a riacquistare una certa mobilità con un apposito carrello per cani disabili. Certo, all’inizio non è sempre facile abituarlo a questa nuova struttura, ma con la pazienza e senza stress, diventerà un vero virtuoso del carrello.

Il nostro miglior voto va al carrello della Best Walking , una struttura leggera e facile da trainare. È possibile regolare il suo baricentro in base alle necessità. Si può scegliere fra sette misure differenti.

Lascia un commento