Gli 8 Più Idratanti Balsami Per La Barba Per Un Pelo Sano e Morbido

miglior-balsamo-per-la-barba-prezzo

Il miglior balsamo per la barba aiuta a definire la forma della barba stessa, evidenziando il tuo pizzetto scolpito e definito oppure aiutandoti a far crescere una spessa e virile barba.

Un altro fatto che bisogna sempre prendere in considerazione è la cura ed il benessere della pelle del viso: per mantenere il look desiderato non ci si può mantenere una barba morbida, ma anche porre dei prodotti per la pelle del viso che possano aiutare a combattere, sulla tua pelle, tutti gli effetti secondari di una cattiva idratazione della pelle.

Più i tuoi peli sono secchi, più prurito e irritazione avrai sulla pelle del viso. Inoltre, chi non vuole un ottimo odore emanato dalla propria barba?




Qual è il miglior balsamo per la barba?

Per gli amanti dei peli del viso, la lista può aiutare a scegliere diversi balsami: questi prodotti sono da applicare sulla pelle secca appena lavata e su una barba già curata e secca.

Non importa se si è alla ricerca di un balsamo “haute de gamme” oppure di un prodotto “new entry”, in questa lista sarà possibile trovare moltissimi prodotti che aiuteranno questi peli facciali ad essere morbidi e sani.

 

Balsamo per barba Premium Beard Balm

Per chi cerca una cera morbida e delicata

Il Premium Beard Balm più che un balsamo è una vera e propria cera, morbida al tatto e che si scalda molto facilmente con il calore della mano per un utilizzo rapido e preciso.

Il profumo è piacevole e delicato, in modo da non far storcere il naso a chi non ama odori troppo forti. Il balsamo mantiene la barba morbida fino a sera, non unge, è facile da usare e si può portare facilmente in viaggio.

Consigliato insieme ad un olio da barba er un’idratazione perfetta.

 

Balsamo per barba The Gentlemen’s Beard

Per chi cerca una buona qualità/prezzo

La gentelmen’s beard propone un balsamo da 60 ml ad un buonissimo prezzo. Arriva in una scatola di latta, si applica con facilità e lascia la barba molto morbida e liscia.

La fraganza è leggermente forte, ma sempre molto piacevole all’odorato. Anche questo tipo di balsamo è consigliato con il pack completo della Gentlemen’s che permette di ottenere una cura della pelle del viso.

 

Balsamo per barba Spartan Beard Co

Per chi ama i prodotti naturali

Si possono dire molte cose della Spartan Beard: oltre al nome e a un logo estramemente virili e ad un prodotto che mantiene la promessa di una pelle idratata, barba liscia e morbida e una districazione dei peli senza irritazione della pelle, questo prodotto è anche composto di moltissimi ingredienti naturali.

“Odorare come un uomo vuol dire odorare come la natura” questo è uno dei motti di questo brand. Con l’olio di mandorla, legno di cedro, lavanda, arancia, burro di Karitè e abete sembra di essersi appena messi una foresta in faccia.

 

Balsamo da barba Mr Bear Family

Per chi vuole il classico

È il prodotto classico per eccellenza: non profuma troppo, non unge troppo e mantiene la promessa di una barba più bella e sana.

Idrata la pelle con una profumazione particolarmente fresca con una scelta tra 3 diverse opzioni, e l’odore si affievolisce gradualmente in modo da rendere possibile l’utilizzo anche sui baffi senza infastidire.

La consistenza è ottima, essendo presentato in un barattolo di latta e risulta morbido sulle dita.

 

The Big Company Beard Balm

Per chi cerca un semisolido ed una consistenza speciale

Come tutti I prodotti di questa lista, promette e mantiene: questo prodotto permette di domare le barbe più ribelli e ispide.

Anche questo prodotto utilizza molti prodotti naturali, come la cera d’api, che aiuta ad idratare e garantisce la morbidezza del pelo, il burro di Karité, che essendo un grasso vegetale protegge il pelo e dona vitamina A e D per un’azione antiossidante sulla pelle, e come ultimo propone l’olio di Jojoba, che aiuta a riparare il pelo e aiutare con la secchezza e la fragilità.

La consistenza è piacevole al tatto e particolarmente facile da utilizzare.

 

Balsamo perfumato per barba Percy Nobleman

Per chi vuole una barba extra-morbida

A tutti piace avere un aspetto ordinato e pulito: moltissimi cercano di ottenere un effetto curato, ricercando specialmente dei prodotti che aiutino a donare al pelo una morbidezza a lunga durata.

Grazie a questo balsamo sarà più facile procedere ad ottenere quell’effetto d’idratazione e piacevole morbidezza che si cerca sempre durante l’acquisto di un buon balsamo.

L’effetto sulla barba è molto positivo visto che il balsamo non è di tipo strutturante, per cui l’effetto è naturale.

Il tutto si traduce con un prodotto che non “manipola” il pelo: per chiunque abbia bisogno di dare alla barba una forma speciale è consigliato armarsi di spazzola e phon per preparare il pelo in precedenza.

L’odore è molto neutro e da alcuni può essere considerato meno gradevole.

 

Balsamo da barba Proraso

Per chi vuole una barba tutta italiana

La Proraso è già una marca molto famosa in Italia, e moltissimi conosceranno già dalle varie pubblicità presenti in TV.

Oltre al marketing legato al loro brand, i prodotti Proraso garantiscono, normalmente, una protezione ed una cura particolare della pelle del viso. Questo prodotto viene in forma di crema, in un piccolo flacconcino da 100 ml che potrà essere portato con facilità ovunque, e vi permetterà di modellare la vostra barba con estrema facilità.

Grazie alla sua consistenza è molto semplice utilizzare il prodotto grazie alla possibilità di spalmare il prodotto uniformemente con un piccolo massaggio con la mano.

 

DR K SOAP

Per chi cerca un balsamo economico

Moltissime persone non hanno mai imparato a curarsi la barba: questo tipo di look è tornato di moda solo recentemente e il pubblico si sta adattando rapidamente a questa novità.

Proprio per questa ragione esistono molte versioni di questo balsamo “new-entry” e a basso costo. Il DR K SOAP è una di queste.

Fa il suo dovere ma è veramente consigliato di usare il prodotto con un olio, in modo da ottenere un migliore effetto globale sul pelo.

Che cos’è un balsamo per la barba e perché dovresti utilizzarlo?

Se pensi che aver cura della propria barba sia solo una questione di rasatura superficiale della pelle, ti sbagli.

L’epidermide facciale è piena di pori e di follicoli piliferi, che richiedono altrettanta attenzione, onde evitare arrossamenti e irritazioni della cute post rasatura.

Per far crescere una barba forte e mantenerla sana, è necessario prendersi cura anche della propria pelle, limitando quanto più possibile traumi, graffi, tagli e mantenendola morbida con il giusto livello di idratazione.

Un balsamo per la barba di alta qualità può essere un ottimo coadiuvante per riuscire in questo intento.

Questo prodotto ha delle proprietà emollienti che ti aiutano a modellare i peli durante la rasatura.

La maggior parte dei balsami contiene burro di karitè per ammorbidire e idratare la pelle, olio di mandorle dolci, utile al condizionamento e alla crescita del pelo e ottimo isolante protettivo (come la cera d’api), per mantenere il giusto livello di umidità.

In pratica si stratta di sostanze che facilitano una corretta pulizia del viso, ancora meglio se sono naturali, per evitare fastidiosi effetti collaterali, negativi per la cute e per la barba stessa.

In commercio è possibile trovare una vasta gamma di balsami, spesso profumati con miscele di oli essenziali naturali anziché sintetici.

Un tipo di olio arricchito con fragranze sintetiche, solitamente contiene sostanze chimiche tossiche e alcol, che possono irritare l’epidermide e disidratare la barba, rendendo i peli più fragili.

Pertanto ti consigliamo sempre di leggere bene l’etichetta di un balsamo per la barba, facendo attenzione all’eventuale presenza di elementi chimici che possono nuocere al tuo viso o addirittura provocare delle reazioni allergiche.

Per utilizzare correttamente un balsamo, leggi le istruzioni riportate su ogni confezione, anche se normalmente le modalità d’uso sono simili per quasi tutti i prodotti.

Ti basterà versare una certa quantità di preparato sulle mani, strofinarlo sulle dita e applicarlo sulla barba con dei dolci massaggi.

Lavora la crema e spalmala in maniera omogenea su tutte le parti interessate del collo e del viso, assicurandoti che il prodotto penetri bene nelle radici pilifere, così da favorire loro un corretto nutrimento e una crescita sana.

Ti consigliamo di applicare il balsamo dopo aver ben lavato e asciugato la barba, in modo che non ci siano impurità a ostacolare il massaggio del viso.

Se seguirai queste semplici regole, il prodotto manterrà la tua barba forte e lucida e ti aiuterà a farla crescere sana e rigogliosa.

 

Differenze tra olio per la barba e balsamo per la barba

Il mercato offre un’infinita scelta di prodotti per la cura della barba e molti di questi hanno delle funzioni specifiche e differenti. Il problema maggiore insorge quando uno dei preparati è simile se non identico a quello di un prodotto per capelli; ciò potrebbe trarti facilmente in inganno nella scelta e farti acquistare un balsamo non adatto alle tue esigenze.

Innanzitutto è bene sapere che esistono due principali tipi di unguenti per l’idratazione della barba: l’olio per la barba e il balsamo per la barba.

Continuando a leggere vedremo insieme quali sono le differenze sostanziali tra i due prodotti, in maniera che tu possa comprendere meglio quali dei due unguenti può fare al caso tuo.

In linea di massima la scelta dipende molto dal gusto personale, anche se ci sono degli aspetti che dovresti tenere in considerazione.

Tra i vari fattori c’è la lunghezza della barba, in quanto la scelta potrebbe variare a seconda del fatto che si tratti di barba folta o corta.

Un’altra variabile da considerare è il tipo di pelle, ovvero se si tratta di cute secca o molto grassa.

Valuta anche se preferisci avere una barba lucida o più opaca, se lavori in ambito culinario o di ristorazione, in ufficio o all’aperto.

Tutti questi aspetti dovrebbero essere considerati, in modo da trovare il prodotto adatto a mantenere sempre in ordine il tuo viso, barbuto o rasato che sia.

In questa guida ti aiuteremo a capire le differenze tra olio e balsamo per la barba, ma se dopo l’analisi di entrambi i prodotti non dovessi avere ancora le idee chiare, allora ti consigliamo di acquistarli entrambi; in fondo le opzioni non sono mai troppe quando si tratta di prenderti cura della tua barba.

 

Olio per la barba

Questo prodotto solitamente è consigliato per tutti i generi di barba e in particolar modo nelle prime fasi di crescita della stessa.

Si tratta di un olio idratante che aiuta la pelle a non desquamare, calmando la fase pruriginosa dopo che la lama di rasoio è passata sula cute. In pratica è un vero toccasana che previene rossori e irritazioni.

L’olio per barba è un tipo di idratante molto delicato, che può essere applicato in modo omogeneo, rapido e senza sforzo.

La sua consistenza liquida permea facilmente la pelle ed è ideale da applicare su barbe corte anziché su pelurie lunghe e folte.

Un’altra caratteristica importante è che l’olio viene assorbito molto più rapidamente dall’epidermide e dalla barba, rispetto al balsamo. Pertanto i peli acquisiranno maggiormente un aspetto opaco piuttosto che lucido.

Se la tua barba è molto lunga e folta, ti consigliamo di aiutarti con un pettine, se vuoi distribuire l’olio in maniera uniforme attraverso l’intera peluria.

L’olio è in grado di rendere la barba liscia come seta, senza ricorrere a prodotti contenti sostanze sintetiche come alcuni condizionatori e ammorbidenti per barba.

Ti suggeriamo di utilizzare un pettine o una spazzola con setole di cinghiale, che risultano efficaci per pulire bene la barba e allo stesso tempo capaci di distribuire uniformemente l’olio.

 

Balsamo per la barba

Il balsamo è un ottimo prodotto per tutti coloro che hanno una barba di media o grande lunghezza e per chi ha una pelle molto secca.

L’alta viscosità di questo unguento conferisce al composto più consistenza rispetto all’olio e pertanto richiede maggior tempo per essere assorbito dalla barba e dalla cute.

Se l’olio viene confezionato in bottiglie in quanto liquido, il balsamo è più facile trovarlo in barattolini da crema o da pomata.

Il fatto che il balsamo impieghi più tempo a essere assorbito, significa  che è capace di idratare meglio e più a lungo, perché la sua consistenza semisolida imprigiona l’umidità che permane maggiormente sull’epidermide.

Questa proprietà conferisce anche maggiore lucentezza alla barba, mantenendola sana e forte.

Un altro vantaggio della viscosità del balsamo consiste nella sua capacità di modellare i peli più “ribelli”, quelli che difficilmente seguono un ordine di crescita ordinato della barba.

Il composto può essere utilizzato anche come gel styling  modellante per baffi e basette, in modo da ottenere un’elegante finitura.

Il balsamo a differenza dell’olio, che comunque rimane un ottimo prodotto, è più versatile e può essere utilizzato quotidianamente anche come crema idratante per la pelle.

Inoltre può essere applicato sui tatuaggi, per mantenerli luminosi e ben evidenti.

Solitamente, in commercio è possibile trovare confezioni piccole da viaggio, che torneranno molto utili quando sei fuori per vacanza o per lavoro, perché non occupano molto spazio nel beauty.

L’olio e il balsamo per barba possono essere utilizzati anche in modo combinato a condizione che non esageri nell’applicazione di entrambi.

Utilizza le dosi necessarie, facendo attenzione ad applicare prima l’olio e dopo il balsamo, proprio perché quest’ultimo funge da isolante, proteggendo barba e pelle.

 

Come usare correttamente un balsamo per la barba

Classificare le barbe come un fenomeno di tendenza sarebbe un errore, in quanto portare la barba secondo il proprio gusto è uno status che non passa mai di moda, ovviamente per chi ama questo look.

Gli uomini sono capaci di dibattere fra di loro circa la cura della propria barba in maniera talmente capillare e analitica come si può discutere di una partita di calcio.

Si tratta di discorsi che possono essere ascoltati nel salone di un barbiere come per strada.

Portare la barba è uno stile di vita che ha origini ataviche ed è normale sentire discussioni in merito alla sua cura.

Ecco perché sapere utilizzare correttamente un balsamo idratante e modellante è molto importante.

Non bisogna accontentarsi di avere una barba incolta, ma è necessario curarla per bene e darle una forma e un aspetto che siano in grado di arricchire e risaltare il tuo viso.

La barba deve avere un suo carattere e una forma ben precisa, per questo un olio o un balsamo possono aiutarti nell’intento.

Ma quali sono le giuste dosi da utilizzare? È meglio acquistare un balsamo o un olio?

A prescindere dalla scelta di uno dei due prodotti, il segreto sta nel non usarne troppo, in quanto un sovradosaggio potrebbe provocare l’ostruzione dei pori e la perdita di tutte le buone qualità dell’unguento.

Ricorda che un balsamo per la barba è come una pomata e pertanto è più viscoso e consistente; grazie a questa sua proprietà potrai usarlo come gel modellante, ma senza esagerare.

L’olio, essendo più liquido è più facile da far assorbire, ma anche in questo caso, se usato in quantità eccessive, potrebbe ingrassare troppo la pelle.

I grandi barbieri consigliano di utilizzare il balsamo se hai una barba molto lunga da modellare e un olio se questa è più corta e riesci a raggiungere meglio la cute.

Se utilizzi l’olio, aiutati con un contagocce e spalmalo in modo uniforme sul viso.

Ricorda sempre che l’olio e il balsamo andrebbero sempre applicati sulla pelle quando questa è leggermente umida e pertanto le condizioni ideali sono dopo aver fatto una doccia o dopo esserti lavato la faccia.

Al fine di ottenere un ottimo risultato, ricordati di spazzolare la barba dopo ogni applicazione, in maniera che tutti i peli possano assorbire bene il prodotto.

La frequenza dei trattamenti dipende dalla lunghezza di ogni barba e dalle proprie esigenze, anche in base alla secchezza dei peli e della pelle.

All’inizio è bene che tu faccia dei tentativi e vedrai che dopo un po’ sarai in grado di capire quale prodotto è più adatto alle tue necessità e come applicarlo, per avere una barba sana e sempre in ordine.

 

Benefici del balsamo per la barba. Tutto ciò che devi sapere

Esistono dei veri benefici nell’utilizzo di un balsamo o di un olio per la barba? O si tratta solo di qualche strano intruglio da ciarlatano?

Se hai letto la nostra guida fin qui significa che hai ben compreso che per mantenere una barba sana e vigorosa questa ha bisogno di piccole cure e alcuni prodotti come un balsamo specifico sono fondamentali per aiutarti a sistemarla a dovere.

Diamo un’occhiata a quali sono i vantaggi che questo unguento ti può offrire.

 

Quali sono gli ingredienti contenuti in un balsamo per la barba?

Quasi tutti i balsami per la barba contengono quattro ingredienti principali: cera d’api, burro, olio vettore e olio essenziale.

Vediamo insieme quali benefici si possono ricavare da queste sostanze:

Cera d’api

Oltre ad avere proprietà modellanti per dare una buona tenuta alla tua barba, la cera d’api aiuta anche a trattenere l’umidità sprigionata dagli altri ingredienti del balsamo.

Burro

Ovviamente non si tratta di burro di latte ma nella maggior parte dei casi di karitè o di cacao. Gli odori che emanano questi due ingredienti sono molto gradevoli; inoltre il burro è in grado di fornire un buon livello di umidità alla tua barba, preservandola dalla secchezza.

Un’altra proprietà molto importante del burro è che aiuta a spalmare meglio il balsamo sulla barba.

Olio vettore

Un olio vettore combinato al burro e alla cera d’api è in grado di rendere la tua barba incredibilmente morbida e dall’aspetto sano.

Questi oli provengono da diversi tipi di piante come la jojoba, l’argan, le mandorle dolci, ecc. Il loro compito è quello di nutrire la barba, rendendo i peli più morbidi e allo stesso tempo vigorosi.

Se hai la pelle molto delicata, ti consigliamo di utilizzare l’olio di jojoba, in quanto è quello che più si avvicina all’olio naturale del sebo prodotto dalla cute.

Questo ridurrà notevolmente il rischio di reazioni allergiche, anche se ti suggeriamo di leggere sempre gli ingredienti riportati sull’etichetta di un prodotto, proprio per evitare che qualche sostanza irriti la tua pelle.

Olio essenziale

Gli oli essenziali conferiscono quasi tutto l’aroma a un balsamo per la barba.

Le profumazioni disponibili sono davvero molteplici, come per esempio la menta piperita, gli agrumi e tante altre.

Ovviamente l’odore di un olio essenziale aggiunge maggiore corposità all’odore del burro, che sia di karitè o di cacao.

Se hai problemi di acne ti consigliamo di usare un balsamo con olio essenziale all’albero del tè, che è un potente antisettico naturale.

 

Il beneficio maggiore di un balsamo per la barba è il trattamento della secchezza

Dopo aver fatto crescere la barba per poche settimane, una delle cose che potresti notare è che i peli tenderanno a seccarsi.

La pelle produce un olio naturale chiamato sebo. Le ghiandole sebacee che producono quest’olio iniziano a non secernerne più abbastanza nel momento in cui il pelo cresce troppo; per tale motivo la struttura del pelo stesso tende a seccarsi e a indebolirsi.

Come con qualsiasi area della pelle, una volta che questa si disidrata, inizia a sfaldarsi e a diventare irritabile.

Sia il burro e sia l’olio vettore contenuti in un balsamo contribuiscono a reidratare la cute e a rinforzare la barba.

Quando applichi il balsamo alla tua barba, lavori su diversi livelli di protezione.

Prima di tutto l’olio vettore fornisce gran parte dell’idratazione, il burro aiuta a coprire uniformemente la barba, l’olio essenziale profuma e infine la cera d’api mantiene un buon livello di umidità all’interno dei follicoli piliferi.

 

Benefici nell’avere una barba morbida

Un altro vantaggio che un balsamo è in grado di offrire è l’ammorbidimento della barba.

Se vuoi ottenere un risultato ottimale puoi anche combinare un balsamo con un olio apposito; in questo modo otterrai un perfetto equilibrio tra lucidità e morbidezza.

Quindi, se devi partecipare a un colloquio di lavoro, a un matrimonio o a un appuntamento serale, un balsamo di alta qualità ti aiuterà a rendere la tua barba impeccabile.

 

Dove si può trovare un balsamo per la barba?

Il balsamo per la barba è facilmente acquistabile online, anche se potresti trovarlo presso il tuo barbiere di fiducia, un negozio specifico o un centro commerciale.

Tuttavia la disponibilità del prodotto può variare da città a città e non sempre è facilmente reperibile; pertanto ti consigliamo di cercare il balsamo su dei siti online specializzati, in maniera da avere anche maggiore scelta.

 

Trova il miglior balsamo per la tua barba

I balsami per barba stanno diventando sempre più popolari, come gli oli specializzati e non possono mancare in un kit per la cura del tuo viso.

Come abbiamo già visto le ragioni per avere questo prodotto nel tuo beauty sono davvero tante: rende la tua barba più morbida e lucida, riduce le doppie punte, previene la secchezza dei peli, previene la desquamazione della pelle, nutre la cute, mantiene la barba ben idratata, profuma il tuo viso.

Il prodotto è facilmente reperibile in confezioni da viaggio, così potrai utilizzarlo ogni volta che desideri in modo pratico e veloce.

 

Come ti può aiutare un balsamo per la barba?

 Se è la prima volta che utilizzi un balsamo per la barba ti consigliamo di usare un prodotto adatto a tutte le lunghezze. Ciò contribuirà a proteggere i peli che man mano crescono e ad aiutarti a modellarli se questi si dimostrano “ribelli”.

Puoi utilizzare il balsamo anche su barbe più lunghe se desideri avere una maggiore protezione e una tenuta migliore.

Se hai una pelle delicata, puoi usare un balsamo naturale, che è totalmente puro e privo di sostanze tossiche e nocive per il tuo viso.

In definitiva con questo prodotto potrai dire addio ai peli di barba selvaggi e all’irritazione della pelle!