A Casa o in Garage, Appendila sui 5 Migliori Portabici da Muro

Per molti avere un posto in cui tenere la bici è un problema. Spesso chi vive in appartamenti la lascia in corridoio o sul balcone. Ma anche in garage non sempre si ha abbastanza spazio. Risolvi tutto con il miglior portabici da muro!

Non è da tutti, purtroppo, specialmente in città, avere un box o un parcheggio all’aperto per un riparo sicuro nel cortile. Però ci sono sul mercato diversi oggetti che, oltre a trovare un posto alla bicicletta (o alle biciclette se sono diverse), ti aiutano a recuperare gli spazi con stile e creatività!

Un portabici da parete è indispensabile per chi ha poco spazio in garage e ha anche bici da corsa o mountain bike, specialmente quando finisce la stagione e ci si avvia verso l’inverno: consente di tenere sollevata la bici da terra su ruote e recuperare spazio calpestabile sul pavimento, ma non solo. Un buon portabici da parete, infatti, ci permette anche di non affaticare le ruote e i cerchi durante la pausa invernale.

L’alternativa al modello a parete è montare il portabici a soffitto. Sono numerosissimi i tipi per il garage




I migliori portabici da muro

Qual è il miglior portabici da muro?

La vendita online ti offre una vasta scelta di prodotti di marca a un prezzo miglior-portabici-da-muropiù economico rispetto ad un negozio tradizionale.

Fai una rapida ricerca nel web per valutare le strutture a basso prezzo, facendo poi un confronto con quello che trovi sul mercato. Le opinioni di chi ha già effettuato l’acquisto ti potranno aiutare a comprendere meglio le caratteristiche costruttive di ciascun modello.

 

#1 Secure Bike BikeTrap Portabici da muro - Il migliore per lucchetto antifurto 

Questo versatile accessorio consente di fissare al muro una o due biciclette, chiudendole con un lucchetto. La struttura è resistente al tagliabulloni (lo strumento preferito dai ladri). È un supporto universale adatto a tutte le biciclette, indipendentemente dalla forma del telaio.

Lo speciale rivestimento evita il rischio di graffi. Robusto e comodo da utilizzare, include supporto a parete, la barra di sicurezza, un set di due chiavi di alta sicurezza e kit antifurto per le viti di fissaggio.

  • Capacità: 2 biciclette
  • Universale
  • Anti-graffio

 

#2 Mottez Supporto da parete per biciclette - Il migliore per appendere molte bici 

È una struttura molto pratica, che consente di appendere fino a 5 biciclette. I suoi ganci in plastica garantiscono la massima protezione dai graffi.

Grazie alla zincatura è inattaccabile dalla ruggine. Le sue dimensioni sono pari a 128 x 34 centimetri. Può supportare un ripiano per riporre gli accessori.

  • Capacità: 5 biciclette
  • Anti-ruggine
  • Anti-graffio

 

#3 Relaxdays Porta Biciclette - Il migliore per telescopico 

Ideale per due biciclette, è un modello telescopico con un’altezza variabile da 160 a 340 cm. È realizzato in alluminio e materiale sintetico.

L’installazione è semplice e veloce. Basta inserire i supporti nelle apposite clip e ripetere la stessa operazione per i ganci. Tutto il materiale necessario al montaggio è incluso nella confezione. La portata massima è di 40 chilogrammi.

  • Capacità: 2 biciclette
  • Semplice installazione
  • Kit di montaggio

 

#4 Ibera Supporto per bici - Il migliore per salva-spazio 

È progettato come supporto orizzontale a parete per bici singola in modo da risparmiare spazio. La struttura robusta e durevole in alluminio lo rende stabile e sicuro. L’angolo del supporto a parete (45°) si può regolare per tenere la bici a livello.

Il design a doppio sostegno con bracci abs imbottiti consente di mantenere la bici sicura e proteggerla contro i danni alla vernice.

  • Capacità: 1 bicicletta
  • Robusto
  • Regolabile

 

#5 Offerprice Portabici - Il migliore per multifunzione 

Si tratta di un supporto a parete per tre biciclette con capacità di carico fino a 45 kg. È realizzato in metallo con i vettori in plastica e ha una dimensione di 32 x 25 x 27,5 cm.

Può essere utilizzato anche per sci e snowboard. È un modello made in Italy.

  • Capacità: 3 biciclette
  • Robusto
  • Made in Italy




Tipi di portabici da muro?

Esistono vari tipi di sistemi a gancio per bici da montare a parete. Alcuni di questi sono ideali solo per l’uso in un garage, altri potrebbero andare altrettanto bene in un appartamento.

In particolare, ci sono due sistemi di applicazione: quello che prevede di fissare le ruote in una o due staffe e quello che invece fa appoggiare il telaio su un supporto a gancio.

Nel primo caso, ogni bici è fissata alla sua staffa e se ne dovranno posizionare a parete tante quante sono le bici da ricoverare; nel secondo caso i ganci possono essere rinforzati e con bracci più lunghi per tenere sospese anche più di una bicicletta.

Ci sono rack in commercio che possono sostenere dalle 4 bici fino alle 8 bici.

Portabiciclette a parete verticale per garage?

Le cremagliere verticali fissate al muro si tassellano sulla parete in modo da permettere l’aggancio della ruota. Esistono due tipi di applicazione.

Si può avere un kit con due staffe di aggancio da porre in verticale una sull’altra in posizione delle ruote: la bici si fissa alla staffa superiore con la ruota anteriore, mentre quella posteriore viene contenuta nella guida. La bici può essere sospesa senza sporcare il muro.

L’altro tipo viene fornito con una sola staffa che si monta in basso sul muro. Si aggancia la sola ruota anteriore in posizione verticale, lasciando l’altra appoggiata parzialmente a terra senza bisogno di sollevarla. Se sono state prese correttamente le misure, non si esercita pressione sui raggi della ruota posteriore poiché la ruota anteriore ancorata al gancio assorbe il peso della bicicletta. Se si vuole evitare che la ruota posteriore tocchi il muro, questa staffa può essere fissata a un perno di legno.

Sistemi di binari e ganci del portabici da muro?

Le staffe verticali possono essere integrate in una soluzione di deposito più completa, utilizzando un sistema di binari e ganci che ti consente di appendere non solo le bici ma anche diversi altri oggetti.

Basta acquistare dei binari della lunghezza opportuna (in genere sono modulari) da fissare orizzontalmente sulla parete, insieme a vari tipi di ganci che si attaccano ai binari. Per questi sistemi combinati esistono appositi ganci modellati per bici: il gancio va fissato al binario superiore e può essere spostato facilmente a sinistra o a destra nella posizione che si vuole, e se necessario, può essere rimosso. Probabilmente non va bene per il muro del tuo appartamento, ma è l’ideale per un garage.



Supporti del telaio regolabili per il portabici da muro?

I supporti del telaio regolabili si avvitano alla parete e consentono di appendere la bici per il telaio. A seconda del modello, le braccia si possono regolare in diverse ampiezze per adattarsi alla forma del telaio.

Il design compatto di questi supporti fa sì che siano adatti sia per casa che per il garage. In alcuni casi il supporto si può spostare verso il muro o allontanare dalla parete per adattarsi alla dimensione della tua bici (nel caso sia una bici da strada più contenuta rispetto a una mountain bike). Le braccia di questi ganci hanno spesso superficie di appoggio morbida per evitare graffi sul telaio della bicicletta.

Portabici a parete pieghevole?

Questo tipo di rack pieghevole si monta sulla tua parete e ha i ganci che si abbassano per appendere la bici ricoperti di gomma. Può essere una soluzione perfetta per il deposito di biciclette in appartamento, dove lo spazio potrebbe essere limitato.

Quando non si usano i ganci sono ripiegati verso l’alto. Una volta abbassati e inclinati verso sinistra si aggancia la bici tramite il telaio, mantenendola abbastanza lontana dal muro per girare i pedali.

Offerte portabici da muro

Scegliere il portabici da muro?

Quando si tratta acquistare un supporto per biciclette, dovresti cercare qualcosa che corrisponda al tuo stile e al tuo ambiente.

Se vuoi solo un bel rack per riporre la tua bici in garage senza temere che possa cadere o essere investita dalla tua auto, non devi preoccuparti troppo del suo look. Però se la bici deve essere appesa alla parete del tuo soggiorno, potresti considerare qualcosa di elegante che si abbinerà al resto del tuo arredamento e che non darà fastidio a chi vive con te.

Per chi è abbastanza fortunato da vivere con un compagno appassionato di bici, sono disponibili rastrelliere per biciclette al coperto che possono contenere più di una bici, ma vediamo quelle che sono le necessità prima di acquistare il miglior portabici da muro.

Spazio disponibile

La maggior parte dei portabici è stata creata per ridurre al minimo gli ingombri della tua casa e impedirti di occupare troppo spazio quando riponi una o più biciclette. Tuttavia, questo non significa che è possibile acquistare il rack che ti piace di più. In generale, le persone scelgono di usare un portabiciclette perché non hanno lo spazio per tenere la bici fuori o sono stanchi di trovarla danneggiata.

Dopo aver deciso di acquistare un portabici, dovrai pensare allo spazio che hai a disposizione. Non importa quanto sia compatto il portabici, la tua bicicletta avrà comunque bisogno di spazio sufficiente per esservi posizionata. Questo significa che se hai uno spazio molto limitato dovrai prendere in considerazione l’utilizzo delle pareti e delle biciclette sospese verticalmente, una sopra l’altra.

Quanto più alto si monta la bicicletta, tanto meno invadente è il tuo spazio vitale; anche se può far sembrare la stanza più piccola. Si dovrebbe anche guardare alla facilità di sistemare la bici sul supporto. Anche se stai posizionando il rack nel tuo garage, dovrai considerare quanto spazio hai a disposizione e quante biciclette devi conservare.



Budget

I prezzi dei portabici da interno dipendono ovviamente da quanto è elaborato il rack vero e proprio, da che materiale è fatto e quanto è robusto.

È ovviamente importante considerare il tuo budget. Non ha molto senso scegliere un fantastico portabici da interno se è il doppio dell’importo che puoi spendere. Devi guardare soprattutto alla praticità ma se il tuo budget è limitato puoi scegliere di aspettare per acquistare un portabiciclette giusto

Recensioni

Quando acquisti qualcosa, specie di tecnico, vale la pena guardare le recensioni di chi ha acquistato dei portabici da muro. Il posto migliore per farlo è sui canali di vendita online, dove puoi vedere cosa hanno da dire le persone dopo aver acquistato il rack. Puoi anche guardare i siti di social media e i forum dei clienti; offriranno tutti un feedback autentico che può aiutarti a prendere la decisione giusta.

Le statistiche mostrano che il 90% delle persone è influenzato dalle recensioni che leggono online.

Protezione

Ogni portabiciclette ha di serie la protezione in gomma o nylon per garantire che la bicicletta non venga danneggiata mentre si trova sul rack. È importante considerare questo aspetto, valutando dove si intende sistemare la struttura e quanto sarà facile far scorrere e appendere la bicicletta. Più è alto il portabiciclette, più è probabile che tu possa danneggiare la tua bici o il muro.

Relazioni con i familiari

È improbabile che tutti i tuoi familiari si sentano allo stesso modo coinvolti dalla tua passione per le bici. Ciò significa che devi considerare dove posizionare il tuo portabici anche in base alle loro attività. Naturalmente, se anche la tua famiglia o il tuo compagno di stanza sono pazzi per le biciclette, questo non sarà un problema!

Installazione

Il tipo di portabici da te scelto determinerà anche quanto complicato sia il montaggio e l’installazione. Fortunatamente, nella scatola troverai di solito un manuale di istruzioni per aiutarti a mettere insieme il tuo nuovo kit. Se tutto il resto fallisce, ci sono sempre video didattici su internet che ti potranno guidare nel montaggio dei portabici più diffusi.

Cura

Dopo aver acquistato e installato la tua rastrelliera per bici da interno, devi anche prenderne cura. Ad esempio, se hai dei bambini in casa, sicuramente non li vorresti vedere usare il tuo nuovo portabiciclette come struttura per arrampicarsi. La maggior parte dei telai è robusta, ma non sono progettati come aree di gioco per bambini o animali. I portabici non sono nemmeno predisposti per riporre tutto ciò che non è una bici insieme ai suoi accessori, quindi trova qualcos’altro per conservare gli attrezzi. Ancora più importante, se hai passato la giornata in mountain bike tra la terra e il fango, pulisci la bici prima di attaccarla al rack.