Come sovrapporre asciugatrice a lavatrice

Avere un’asciugatrice è troppo comodo! Le tute dei ragazzi, le lenzuola, le montagne di t-shirt… vuoi mettere se non le devi più appendere ad asciugare (e non solo in inverno)?

Molti però sono restii all’acquisto di questo elettrodomestico per ovvie ragioni di spazio. Non tutti sanno infatti che si può impilare l’asciugatrice sopra la lavatrice. Ma come sovrapporre asciugatrice a lavatrice in completa sicurezza? È necessario posizionare la macchina in modo che le vibrazioni non la facciano cadere.

Sovrapposizione in sicurezza

Mettere una sopra l’altra lavatrice e asciugatrice non è niente di complicato, a patto che ci siano i giusti presupposti:

  • Le due apparecchiature devono essere compatibili e preferibilmente della stessa azienda
  • È importante utilizzare un kit di sovrapposizione della medesima marca degli elettrodomestici o scegliere uno dei numerosi kit universali disponibili in commercio. Tale kit andrà posizionato tra i due dispositivi.

Oltre a fornire una piano d’appoggio stabile, i kit di questo tipo attutiscono le vibrazioni generate dal funzionamento delle due macchine.
Allora sei pronto? Iniziamo!

1. Verifica lo spazio disponibile

Valuta con attenzione lo spazio in cui andranno posizionate le due apparecchiature.

  • Prendi le misure non solo in larghezza e profondità, ma anche in altezza. Tieni conto che si deve prevedere uno spazio di una decina di centimetri su tutti i lati, per poter inserire i cavi elettrici, le tubature e favorire il dissipamento del calore generato dall’asciugatrice.
  • Se possibile, effettua l’installazione in prossimità di una finestra, da lasciare aperta durante il funzionamento.
  • Verifica anche che il pavimento sia in piano. Usa una livella da falegname per assicurarti che il pavimento nell’area sia uniforme. In caso contrario, potrebbe essere necessario acquistare una lavatrice con piedini regolabili.

2. Fai attenzione alla compatibilità

La fase dell’acquisto è molto delicata. Anche se si potrebbe pensare che basta scegliere due elettrodomestici qualsiasi delle stesse dimensioni, non è così. Per due motivi:

  • Se sovrapponi due apparecchi di marchi diversi, corri il rischio di vederti annullare la garanzia di entrambi
  • Se le due macchine non sono perfettamente compatibili tra loro, la possibilità che l’asciugatrice cada per via delle vibrazioni non è poi così remota

A ciò si aggiunge un ulteriore ostacolo: anche se le due apparecchiature sono dello stesso marchio, non è detto che siano compatibili. Se sono della stessa serie, vai sul sicuro (ma si consiglia comunque di chiedere conferma al venditore o direttamente al produttore).

3. Fai attenzione alle misure

Una volta che hai identificato le apparecchiature che ti interessa acquistare, calcola se possono essere collocate agevolmente nello spazio disponibile nel tuo locale.

  • Somma la misura dell’altezza della lavatrice, dell’asciugatrice e del kit di sovrapposizione (sono riportate nella scheda tecnica del prodotto che trovi in genere nel sito del produttore).
  • Assicurati di poter raggiungere comodamente i comandi e lo sportello dell’asciugatrice con carica frontale e della lavatrice.
  • Dal momento che dovrai impilare l’asciugatrice solo sopra la lavatrice, perché è molto più leggera, la lunghezza e la larghezza dell’asciugatrice non devono essere maggiori di quelle della lavatrice.

4. Scegli il kit giusto

L’acquisto del kit di impilamento andrebbe fatto in contemporanea a quello degli elettrodomestici. In genere, si consiglia di scegliere quello della stessa marca della lavatrice e dell’asciugatrice, al costo indicativo di cinquanta/cento euro.

Alcuni kit di impilamento, offrono pratiche funzionalità extra, come un ripiano estraibile che può rivelarsi molto comodo quando si destreggiano cesti della biancheria, detersivi e vestiti. Questi ripiani sono utili anche se ti trovi comoda a piegare il bucato non appena esce dall’asciugatrice.

Se vuoi risparmiare, puoi anche optare per un kit a colonna per lavatrice e asciugatrice di tipo universale, ma potrebbe rendere invalidante la garanzia degli apparecchi.

In commercio puoi trovare anche un mobile per asciugatrice studiato per accogliere l’apparecchio nella più totale sicurezza. Se hai abbastanza spazio in altezza potresti anche considerare l’acquisto di una pedana per lavatrice. In questo modo tieni sollevata da terra anche la lavatrice e farai meno fatica a caricare il bucato.

5. Fissa il kit

sovrapporre-asciugatrice-a-lavatrice

Solitamente il montaggio di un kit di questo tipo non è nulla di complicato, ma occorre avere un po’ di pazienza perché il più delle volte viene consegnato in parti separate da assemblare.

Quando è pronto, avvitalo sulla parte superiore della lavatrice per creare una vera e propria piattaforma stabile, destinata ad accogliere l’asciugatrice in modo sicuro.

6. Posiziona l’asciugatrice

Se fino a questo punto hai fatto tutto da solo, al momento di posizionare l’asciugatrice dovrai farti aiutare da qualcuno.
Procedete mettendo entrambe le mani sotto l’asciugatrice e sollevatela lentamente, fino a quando non raggiungete il livello del kit.

A quel punto, adagiatela delicatamente e mettetela nella posizione corretta.

7. Fissa tra loro gli apparecchi

Nel kit di impilamento è solitamente inclusa una staffa che ti consente di fissare tra loro i due elettrodomestici sul retro.

Utilizza una chiave regolabile per stringere i bulloni.

8. Completa l’installazione

Una volta che la lavatrice e l’asciugatrice sono state fissate insieme, completa l’installazione. Devi collegare la lavatrice all’impianto idrico, mentre lo sfiato dell’aria va collegato all’asciugatrice.

In alcuni casi puoi collegare lo scarico dell’asciugatrice a quello della lavatrice: ecco come.

Una volta che hai ultimato questi passaggi, collega i cavi elettrici della lavatrice e dell’asciugatrice a due prese di corrente.

9. Metti gli apparecchi in posizione

A lavoro completato, spingi le apparecchiature nella loro posizione prestabilita, vicino al muro.

Non dimenticare di lasciare uno spazio di una decina di centimetri tutto intorno alle apparecchiature per favorire la corretta circolazione dell’aria.

10. Fai un ciclo di prova

Prima di caricare il bucato, fai un test per vedere se tutto funziona alla perfezione. Seleziona un ciclo di lavaggio a vuoto della lavatrice e fai funzionare per un po’ l’asciugatrice.

Noterai un po’ di vibrazioni, soprattutto in fase di centrifuga: si tratta di un fenomeno del tutto normale. Se però ti accorgi che l’oscillazione dell’asciugatrice è eccessiva, con tutta probabilità la lavatrice non è posizionata a livello.

In questo caso, dovrai regolare i piedini dell’apparecchio.

Installazione asciugatrice in colonna

Conclusioni

Sovrapporre l’asciugatrice alla lavatrice è quanto di più pratico si possa immaginare. Non solo ti consente di risparmiare un notevole spazio, ma ti dà la possibilità di avere a portata di mano tutto il necessario per il bucato.

Prima di scegliere le due apparecchiature e il relativo kit di collegamento, è importante controllare la compatibilità. Molti kit sono progettati specificamente per essere installati su lavatrici e asciugatrici di una marca specifica.

Lascia un commento