I 7 Migliori Collari per Gatti che Amano Andare A Spasso

Se il collare è un accessorio fondamentale per un cane perché potrebbe scappare durante la passeggiata quotidiana o semplicemente perché serve per agganciare il guinzaglio, non è raro trovare un amico felino con il miglior collare per gatto.

C’è chi sostiene che il gatto, essendo un animale libero e autonomo, non si adatta al collarino, e c’è invece chi ritiene che sia utile per portare a spasso i mici domestici.

I Migliori Collari per Gatti

Qual è il miglior collare per gatto?

Un gatto con il collare manda un chiaro messaggio a chi lo incontra: non sono un randagio, sto solo facendo una passeggiata. Se il suo padrone lo lascia girovagare nei dintorni di casa, potrebbe anche essersi smarrito e un collare con la medaglietta identificativa con un numero di telefono e il nome del micio aiuterà a farlo ritrovare.

Ci sono anche altri motivi che spingerci a dotarlo di questo accessorio: la possibilità di scegliere un’ampia gamma di collari a colori assortiti e la necessità di applicare un collare antipulci.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori collari per gatti:

1. Collare per gatto con gps Weenect Cats 2 – Il migliore per localizzatore connesso allo smartphone

Si tratta di un localizzatore gps per gatti che si connette allo smartphone tramite un’app mobile disponibile su Android e iPhone. Integra una scheda sim (inclusa) che permette di utilizzarlo senza limiti di distanza.

Per consentire una copertura massima del territorio, la scheda è multi-rete: se il localizzatore non rileva un operatore, passa automaticamente a un’altra rete disponibile. La localizzazione gps avviene in tempo reale (fino a una posizione ogni 10 secondi) e l’autonomia è compresa tra 2 e 4 giorni.

  • Ha una batteria ricaricabile agli ioni di litio
  • È compatibile Apple Ios 10.3 / Android 4.1 e versioni successive
  • Consigliato per gatti di 3 kg o più

2. Collare per gatto con targhetta Kaka Mall – Il migliore per comfort

È un collare con imbottitura morbida e traspirante in nylon mesh. Gli inserti in materiale catarifrangente garantiscono una chiara visibilità del micio anche al buio. La fibbia è regolabile. Si possono inserire i dati del proprietario o del micio su un’apposita targhetta.

  • Si può scegliere tra diverse taglie e colori assortiti
  • È facile da indossare e da togliere
  • La pulizia è semplice e pratica

3. Collare per gatti operati Cawoo – Il migliore per recupero postoperatorio

Questo particolare collare ha un’imbottitura morbida e protettiva e si rivela utile nel caso di decorso postoperatorio. Essengo gonfiabile viene indossato comodamente e non blocca la visuale del tuo animale domestico: potrà così mangiare, bere, dormire e giocare normalmente.

Quando non lo usi puoi sgonfiarlo e conservarlo in un piccolo spazio; inoltre c’è un’apertura con cerniera su un lato, puoi togliere il sacchetto e lavare il panno esterno.

  • L’animale non soffre lo stress dei collari rigidi
  • Impedisce al gatto di leccare istintivamente le ferite
  • L’esterno è lavabile

4. Collare per gatto con medaglietta PietyPet – Il migliore per vivacità

Il set si compone di 6 pezzi in colori assortiti, che puoi alternare per cambiare il look al tuo animale. Elegante e alla moda, è completo di una campanella che ti fa sapere sempre dove si trova il tuo micio.

Ha una robusta fibbia a sgancio rapido facile da aprire e chiudere. Ha in dotazione anche un accessorio da fissare al collare per annotare indirizzo e numero di telefono del tuo amico a quattro zampe.

  • Il campanellino ti fa sapere sempre dove si trova
  • Ha una robusta fibbia a sgancio rapido
  • La lunghezza è regolabile

5. Vcalabashor Collare per Gatti – Il migliore per targhetta personalizzabile al momento dell’acquisto

È un collare per gatti a sgancio di sicurezza, disponibile in diversi colori e dotato di campanellino per sapere sempre dov’è il tuo amico felino. Ha una targhetta in acciaio inossidabile in cui puoi fare incidere al laser il nome e il numero di telefono, nel caso il tuo gatto si dovesse smarrire. La larghezza è di 1 cm, mentre la lunghezza è regolabile tra 18 e 25 cm.

  • La fibbia è a sgancio rapido
  • È completo di campanellino
  • Ampia possibilità di scelta del colore

6. Annhao Collare per Gatti – Il migliore per assortimento a prezzo interesane

Con questo set puoi cambiare il collare al tuo micio ogni volta che vuoi. Il pacchetto include infatti 8 collari per gatto di diverso colore, realizzati in resistente nylon con inserti riflettenti.

Hanno una robusta fibbia a sgancio di sicurezza facile da aprire e chiudere. Il collare per gatto è anche riflettente e a colori brillanti che ti aiutano a trovare il tuo animale domestico all’aperto dopo il tramonto. È completo di sonaglio. La lunghezza è regolabile da 19 a 32 cm.

  • Gli inserti riflettenti aumentano la visibilità al buio
  • Il sonaglio segnala la presenza del micio
  • Fibbia a sgancio rapido facile da aprire e chiudere

7. YHmall Set da 6 Collari Gatto – Il migliore per robustezza

Prodotto in tessuto di alta qualità per durabilità e morbidezza, ha una lunghezza regolabile da 19 a 32 cm. La robusta fibbia a sgancio rapido è facile da aprire e chiudere per la sicurezza del tuo animale domestico.

Il cinturino ha una banda riflettente brillante perché il tuo gatto possa essere facilmente individuato al tramonto. Ogni collare ha una campana, per sapere sempre dove si trova.

  • Set da sei pezzi di vario colore
  • La fibbia a sgancio rapido incrementa la sicurezza
  • Ha una banda riflettente ben visibile di sera

Guida all’acquisto del collare per gatti?

collare-per-gatti

Il collare può aiutare il tuo micio a superare tutte le situazioni di pericolo a cui può andare incontro. Tuttavia sul mercato ci sono centinaia e centinaia di modelli e può essere utile cercare i migliori in termini di prezzo, durata e sicurezza. È importante che sia regolabile intorno al collo.

Ma come decidere quale collare per gatto è meglio per entrambi, micio e padrone? Questo articolo ha lo scopo di farti scoprire quali sono i prodotti migliori per il tuo felino e aiutarti a scegliere quello che più risponde alle tue specifiche esigenze. Risponderemo anche ad alcune delle domande più frequenti.

Quindi, continua a leggere, informati e acquista oggi il miglior collare per i tuoi animali domestici.

Perché acquistare un collare per gatti?

collare per gatti piccolo

Possiamo dire che i gatti comunicano attraverso i loro collari: nel caso il gatto si perda, il suo collare ci dice che è un animale domestico a cui qualcuno tiene molto. Di conseguenza, i gatti con il collare sono trattati meglio degli animali domestici senza collare, considerati in generale come randagi.

Sebbene tutti i collari per gatti abbiano la stessa funzione, ossia far sapere che il micio “appartiene a qualcuno”, sono anche tutti molto diversi tra loro. Ad esempio, alcuni collari avranno una funzione caratteristica di sgancio rapido per liberarlo in situazioni di pericolo, mentre altri no; alcuni avranno un campanellino sonoro, mentre altri no; e alcuni collari saranno visibili di notte, mentre altri no. E per proteggerlo dalle pulci è saggio cercare di garantirgli questo sollievo con un collare antiparassitario.

Come scegliere il collare per gatti?

Prima di acquistare il miglior collare per gatto per il tuo compagno felino a quattro zampe, considera i seguenti fattori. Il tuo gatto si allontana durante la notte? Se lo fa, assicurati di procurarti un collare con un materiale riflettente e luminoso nell’oscurità che assicuri che il tuo gattino venga visto su strade buie.

Il tuo gatto è estremamente silenzioso? Se lo è e vorresti essere in grado di sentirlo mentre esplora nel buio, considera di prendere un collare con una campanella o un sonaglio.

Il tuo gatto è il massimo degli esploratori? Se lo è, potresti voler acquistare un collare a sgancio rapido, per assicurarti che sia in grado di aprirlo e liberarsi nel caso in cui venga catturato o rimanga impigliato da qualcosa.

Tutto sommato, ci sono alcune cose da considerare prima di acquistare un collare per il tuo gatto, ma alla fine, ciò che è importante è prendere un collare che funzioni specificamente per te e per le esigenze del tuo piccolo amico.

Caratteristiche da cercare in un collare per gatto?

miglior-collare-per-gatto

Un buon collare per gatto deve avere almeno tre caratteristiche: deve essere sicuro, perché questa è la funzione principale di qualsiasi collare per gatto; deve essere comodo perché il tuo animale domestico deve poterlo indossare nella maggior parte delle situazioni: deve essere conveniente, perché se non si adatta al tuo budget, non ne vale la pena.

Oltre a queste nozioni di base, ci sono altre caratteristiche che dovresti cercare quando acquisti un collare per gatto.

  • Sicurezza

Come accennato, i gatti super curiosi spesso si trovano in situazioni pericolose. Con questa funzione, se il tuo amico felino viene bloccato da qualcosa, non si strozzerà perché il collare si aprirà e il gattino sarà in grado di scappare.

  • Comfort

Molti modelli sono progettati con materiali morbidi e confortevoli, in alcuni casi anche imbottiti. Ricordati sempre che se il tuo gatto non lo trova comodo, non lo indosserà.

  • Convenienza

Un collare per gatti non ha generalmente un prezzo esorbitante. Tuttavia, anche se puoi trovare il tuo articolo in qualunque negozio di animali, se vuoi risparmiare e garantirti un’ampia scelta ti devi orientare alla vendita online.
Identificazione

Un buon collare deve avere un posto in cui viene riportare l’identificazione del tuo gatto, come il suo nome e indirizzo o il tuo numero di telefono. Questo può essere fatto attaccando i tag ID o usando una targhetta personalizzata.

  • Visibilità

I gatti amano passeggiare per le strade di notte. Sfortunatamente, a differenza dei gatti, le auto non hanno la visione notturna, motivo per cui è importante acquistare un collare in materiale riflettente che possa aiutare i conducenti a individuare il micio sulla strada. Naturalmente, se il tuo gatto è solo un gatto da appartamento, questa funzione non ti interesserà e puoi scegliere un collare normale.

Cose da evitare

Ci sono anche alcuni aspetti che è bene analizzare con cura per evitare di acquistare un collare inadatto.

  • Materiali economici e poco robusti

Un buon collare per gatto deve essere robusto ma flessibile in modo da potersi adattare al tuo gatto. Evita materiali poco robusti e a basso prezzo che perdono facilmente i fili o si sfaldano – non solo questi collari sembrano non essere adatti, ma possono compromettere la sicurezza del tuo gatto.

  • Grandi sonagli

Una piccola campanella è carina e può essere utile, ma grandi campanacci sono troppo rumorosi! Evitare i sonagli grandi, in quanto non solo irritano il tuo gatto, ma inizieranno ad essere fastidiosi per te prima di quanto pensi.

  • Collari anti-pulci

I collari antipulci possono sembrare pratici, come se stessi prendendo due piccioni con una fava, ma attenzione, molti tra i modelli più economici sono realizzati con materiali irritanti che possono causare reazioni allergiche e far ammalare il tuo gattino. Per questo se scegli di fargli indossare un collare antipulci, sceglilo di una marca affidabile nota per i suoi prodotti di qualità e di comprovata efficacia.

Domande frequenti

🐱 1. I gatti dovrebbero veramente indossare il collare?

Può essere difficile far mettere il primo collare ad alcuni gatti, in particolare gattini o adulti che non ne hanno mai indossato uno. Se, da una parte, i gatti che stanno chiusi in casa potrebbero non averne bisogno, quelli che hanno l’abitudine di uscire di casa dovrebbero indossarlo.

Anche se girano nei dintorni e i vicini lo possono riconoscere come vostro, una persona ben intenzionata che lo trova a girovagare in territori lontani da casa potrebbe pensare che il tuo gatto (senza collare) sia randagio e portarlo in un rifugio per animali.

🐱 2. Le campane sui collari per gatto sono fastidiosi?

Le campanelle agganciate ai collari dei gatti possono creare rumori ripetitivi e fastidiosi sia per te che per il tuo gatto. A volte i gatti non reagiscono bene a questa campanella che si trova proprio sotto il mento. Si rivela poco adatta nei momenti in cui sono a caccia: la campanella può fungere da segnale di avvertimento per uccelli e animali selvatici.

Se il tuo gatto ha già l’ansia, potrebbe non essere una buona idea aggiungere una campana al suo collare. È lo stesso per i gatti che si stressano facilmente.

🐱 3. I collari fanno male ai gatti?

I pericoli di un gatto che fugge e non viene restituito al proprietario sono molto più grandi del rischio che un gatto possa soffrire per indossare un collare. La vita non è mai esente da rischi. Scegli un collare della taglia giusta e ridurrai notevolmente i rischi di perdere anche il tuo gatto.

🐱 4. I gatti hanno bisogno di un collare a sgancio rapido?

Se lasci che il tuo gatto vada fuori casa, devi scegliere un collare a sgancio rapido. In questo modo eviterai che si faccia male accidentalmente se rimane impigliato da qualche parte mentre attraversa una recinzione o si arrampica sui rami di un albero.

Gli esperti consigliano di acquistare un modello di questo tipo anche se il tuo gatto è vive rigorosamente al chiuso.

🐱 5. Il mio gatto ha bisogno di un collare se ha già il microchip?

I collari con tag ID sono una meravigliosa idea per farti ritrovare il gatto ogni volta ce si smarrisce. Occorre però che siano fissati bene perché possono anche separarsi fisicamente dal tuo animale domestico. I gatti con microchip possano essere correttamente e rapidamente identificati da un veterinario o un rifugio per animali.

🐱 6. Meglio togliere il collare al gatto di notte?

Finché non si sente a suo agi, puoi rimuovere il collare al momento di coricarti, se lo desideri, in modo da non doverti preoccupare che accada qualcosa mentre dormi. Rimetti il ​​collare non appena ti alzi e continua a tenere sotto controllo il tuo micio.

🐱 7. A che età un gatto dovrebbe indossare il collare?

È opinione comune che sia una buona idea abituare il tuo gattino a indossare un collare prima che inizi a uscire, ma solo quando ha almeno 6 mesi e il colletto si adatta correttamente.

🐱 8. Cos’è un collare staccabile?

Questa funzione è progettata per prevenire lesioni o strangolamento degli animali domestici se il collare si impiglia in un ramo di un albero, una recinzione (o nelle mascelle di un altro animale). Alcuni modelli disponibili in commercio sono arrotondati, mentre altri possono sembrare più squadrati, simili al collare di un cane.

🐱 9. Quanto va allentato un collare a sgancio rapido?

I collari in realtà devono essere montati in modo abbastanza saldo intorno al collo: dovresti riuscire a infilare solo 1-2 dita sotto. Se è troppo largo, il gatto riesce a farci passare una zampa. Quando si inserisce per la prima volta il collare, il gatto può irrigidire i muscoli del collo, quindi occorre ricontrollare sempre l’adattamento dopo alcuni minuti e, se necessario, regolarlo.

Conclusioni

I collari non sono solo per i cani (che possono indossare anche le pettorine): anche i gatti possono trarne vantaggio. Se hai un animale domestico pelosetto a cui piace sgattaiolare di tanto in tanto fuori casa, è una buona idea fargli indossare un collare con etichette identificative.

In generale, gli animali domestici con il collare sono trattati in modo diverso rispetto a quelli senza collare semplicemente perché non sono più visti come randagi in caso di smarrimento.

Abbiamo fatto indossare al nostro gatto in redazione il collare della Kaka Mall : è così comodo che non ha più voluto toglierselo. Ha un’imbottitura morbida e traspirante, realizzato in nylon mesh. I suoi inserti catarifrangenti aumentano la visibilità notturna.

Lascia un commento