I 5 Migliori Pattini da Ghiaccio Donna: Tante Discipline, Tante Passioni

Salve a tutti, mi sono fatta regalare un paio di pattini da ghiaccio nuovi, solo che dopo la prima volta che li ho usati mi sono venute alcune vesciche e mi faceva male la pianta del piede!

Con quelli che ho avuto in precedenza non mi facevano male così! In effetti erano forse un pochino più grandi e il piede ci stava più comodamente.

Non so come risolvere il problema, magari potrei mettere quelli vecchi per un po’, ma così facendo quelli nuovi non si smolleranno mai!

Poi mi sa che devo comperare anche dei paralame per camminare fuori pista: non vorrei rovinare le lame, che tra l’altro sono appena state affilate.

Tra l’altro mi piacerebbe cimentarmi anche nelle altre discipline degli sport invernali: non solo il pattinaggio artistico, in cui mi sto specializzando, ma anche velocità, short track e hockey su ghiaccio.

Provo a guardare cosa consigliano le varie opinioni nel web, forse magari riesco a risolvere i miei problemi.




I migliori pattini da ghiaccio donna

Quali sono i migliori pattini da ghiaccio donna?migliori-pattini-da-ghiaccio-donna

I migliori pattini da ghiaccio per donna devono innanzitutto essere adatti al tuo piede.

Se sei una principiante o una bambina non è necessario avere stivaletti con molta imbottitura sulla linguetta o ganci in più: tre ganci garantiscono una buona stabilità al piede. Gli stivaletti devono calzare bene, devono essere molto comodi specie intorno alla caviglia, perché è da lì che controlli il piede nelle curve.

All’inizio, poiché li trovi anche in pelle sintetica, può essere difficile ammorbidirli e non li sentirai comodi, per cui la cosa migliore da fare è indossarli un po’ alla volta ogni giorno: li puoi indossare in casa o mentre guardi la TV (montando ovviamente i paralame).

Le lame non devono avere una punta troppo grande: è sufficiente un puntale con 3-4 dentini. È bene farle montare direttamente dal tecnico o dallo specialista quando le compri, oppure le trovi già assemblate quando compri nella vendita online. Ricordati di farle affilare da qualcuno specializzato e di mantenerle sempre efficienti.

Quando acquisti un paio di pattini li troverai già impermeabilizzati ma poi devi provvedere alla manutenzione. Non appena esci dalla pista asciugali subito, togli l’acqua sia dallo stivaletto che dalle lame.

Evita il fai da te dato che sul mercato trovi tantissimi modelli. Le ragazze e le donne di solito indossano stivaletti bianchi, ci sono altri colori e disegni ma se vuoi fare attività agonistica meglio stare sul classico. Per i più piccini da avviare alla pratica sono disponibili pattini a doppia lama allungabili.

Il prezzo di un buon paio di pattini può essere molto variabile magari guarda tra i diversi modelli quelli più economici entry level di marca ma evita quelli a basso prezzo che potrebbero avere materiali scadenti.

 

#1 Pattini ghiaccio donna per pattinaggio artistico Head Amber

I migliori per: design classico

Il loro look richiama uno stile classico e senza tempo e il disegno in impressione dei cristalli di neve dona un tocco di raffinatezza. Il materiale utilizzato per l’esterno è la pelle sintetica, morbida e piacevole al tatto.

Molto confortevole, l’interno è idrorepellente e mantiene i piedi asciutti. L’imbottitura è avvolgente e contribuisce ad alleviare la pressione sulla gamba.

La lama è in robusto acciaio inossidabile, inattaccabile dalla ruggine anche se si ripongono i pattini non completamente asciutti.

  • Morbidi
  • Confortevoli
  • Idrorepellenti

 

#2 Pattini da ghiaccio Nijdam

I migliori per: lame affilate

Dedicati a chi ama il classico, questi pattini sono realizzati con rivestimento clarino, un cuoio artificiale molto morbido. Le lame, piacevolmente scorrevoli, sono in acciaio inox rivettate e vengono consegnate pre-affilate.

Il materiale robusto, inoltre, consente di affilarle innumerevoli volte mantenendole sempre come nuove.

Un’attenzione particolare è posta al tema della sicurezza. Questo modello è infatti certificato dal Tüv tedesco ed è marchiato GS – Geprüfte Sicherheit.

  • Comodità
  • Sicurezza
  • Certificati

 

#3 Pattini da Ghiaccio Roces Paradise Plus

I migliori per: in pelle

Indossando questi pattini ci si sente proprio in paradiso. I loro materiali costruttivi li rendono infatti particolarmente comodi da indossare, senza affaticare il piede.

Sono realizzati in robusta pelle impermeabile e si fanno apprezzare per l’imbottitura interna molto confortevole. La soletta interna è estraibile.

La lama in acciaio al carbonio con rivetti è ideale per il pattinaggio artistico. Sono adeguatamente rigidi e tengono la caviglia con sicurezza.

  • Impermeabili
  • Rigidi
  • Igienici

 

#4 Pattini da ghiaccio donna Head S3 Lite

I migliori per: estetica dinamica

Esce dagli schemi dell’estetica classica e si rivolge alle donne che amano indossare pattini dal look tecnologico.

L’esterno è realizzato in pelle sintetica e mesh ed è idrorepellente e particolarmente robusto.

La fodera in velluto caldo assicura un notevole comfort anche nelle lunghe sessioni di allenamento. La linguetta è in schiuma imbottita e la lama è in acciaio inox.

  • Morbidi
  • Confortevoli
  • Robusti

 

#5 Sulov Flora Pattinaggio da donna

I migliori per: rapporto qualità e prezzo

Questi pattini devono il loro nome a una raffinata decorazione floreale dorata che fa bella mostra di sé.

Il materiale esterno è pelle sintetica resistente al freddo, mentre la fodera è in pelliccia artificiale, per donare un piacevole calore e il massimo comfort. La lama è in robusto acciaio inox di qualità e sono molto affilate.

  • Estetica raffinata
  • Morbidi
  • Caldi