Le 5 Migliori Bilance Digitale Pesapersone Wireless Wifi In Perfetto Equilibrio

quali-sono-le-migliori-bilance-pesapersona

Oggi è possibile controllare il proprio peso e altri indici corporei con le 5 migliori bilance wireless. Sviluppate con tecnologia buetooth e wi-fi, queste apparecchiature permettono di monitorare il proprio stato di salute grazie ad apposite applicazioni che si interfacciano con lo smartphone e il tablet (iOS e Android). Sono quindi particolarmente indicate per controllare i progressi in funzione di una dieta o di un’attività sportiva.

Queste sofisticate bilance vengono oggi proposte dalle aziende specializzate a prezzi sempre più alla portata di tutti. I componenti elettronici con cui sono progettate sono infatti divenuti di uso comune, abbattendo in questo modo i costi di produzione.

Senza dover spendere un occhio della testa è così possibile acquistare anche un modello semiprofessionale, che non ha nulla da invidiare alle apparecchiature utilizzate da studi medici, dietologi e farmacie. 




Le 5 migliori bilance wireless

Una bilancia wireless è un dispositivo fondamentale per tenere costantemente sotto controllo il proprio benessere e la forma fisica: è infatti studiata per dare informazioni precise non solo sul peso, ma anche sull’indice di massa corporea e sulla quantità di materia grassa o la frazione di acqua libera.

Grazie a queste caratteristiche chiunque ha la possibilità di valutare, stando comodamente a casa, i progressi di un allenamento o di una dieta.

Le sue esclusive prestazioni, però, vanno ancora oltre. L’apparecchiatura permette infatti di inviare i dati in modalità bluetooth a un pc o a uno smartphone.

Una volta acquisiti, è possibile elaborarli sotto forma di grafici, tabelle e diari giornalieri mediante applicazioni gratuite scaricabili da Google Play Store o dall’App Store di Apple.

Withings WS-30

Nelle sue linee eleganti e raffinate è racchiuso un cuore altamente tecnologico. La bilancia consente di visualizzare il peso e l’indice di massa corporea, inviando poi i dati a uno smartphone attraverso la connessione bluetooth o wi-fi. È compatibile con iOS 7, Android 2.3.3 e versioni successive.

Il dispositivo riconosce automaticamente fino a 8 utilizzatori che possono così scaricare i valori di pesata mantenendo la propria privacy.

La prima configurazione va eseguita scaricando l’app gratuita Withings Health Mate, mentre le comunicazioni successive possono avvenire via wi-fi o bluetooth con il device alla quale la bilancia è connessa.

Caratteristiche e funzioni

Compatibile con iOS 7, Android 2.3.3 e versioni successive. Dotata di 4 sensori di peso, con riconoscimento automatico fino a 8 utenti; può memorizzare fino a 116 letture. Alimentazione: 4 pile alcaline 1,5 V AAA incluse (durata circa 8 mesi). Display retroilluminato con grandi caratteri. Guida rapida multilingue (italiano incluso).

Ci piace:
  • Design semplice ed elegante
  • Grande precisione
  • Download automatici una volta che ci si è registrati sull’account Withings
Non ci piace:
  • Ogni tanto va resettata

 

Beurer BF 700

Questa bilancia diagnostica con connessione bluetooth smart (4.0) permette di avere i propri valori e dati personali sempre a portata di mano, con la possibilità di richiamarli in qualsiasi momento. Attraverso l’app gratuita Beurer Health Manager per smartphone, i dati di lettura vengono trasferiti in modo automatic.

Per mezzo di grafici, panoramiche, diagrammi e tabelle, è possibile tenere d’occhio l’andamento dei valori misurati e controllare costantemente il peso e tutti gli altri valori relativi alla forma fisica.

Il dispositivo è in grado di rilevare il peso corporeo, la massa grassa, la percentuale di acqua, la massa muscolare, la massa ossea, l’indicatore calorico AMR/BMR, l’indice di massa corporea BMI. Ha 8 memorie con riconoscimento automatico dell’utente.

Caratteristiche e funzioni

Compatibile con i dispositivi iOS (iPhone e iPad) e Android. Connessione bluetooth smart 4.0. È dotata di elettrodi in acciaio inox spazzolato; 5 livelli di attività; riconoscimento automatico fino a 8 memorie personali (una volta impostata, la sigla di ogni utente compare sul display); conserva in memoria fino a 30 letture. Superficie di appoggio: vetro temperato di sicurezza.

Ci piace:
  • Possibilità di visualizzare e monitorare molteplici valori
  • Riconoscimento automatico dell’utente (fino a 8)
  • Ottimo rapporto prezzo/prestazioni
Non ci piace:
  • Se non si scarica l’app rileva solo il peso

 

Fitbit Aria

Per chi possiede già uno smartband Fitbit (vale a dire uno speciale braccialetto che misura battito cardiaco e attività fisica), questa bilancia rappresenta il complemento ideale. Il collegamento con il proprio smartphone per lo scambio dei dati è possibile in modalità wi-fi, aprendo un account fitbit.com.

Questa è l’unica modalità perché non è disponibile la connessione bluetooth ma è necessario l’accesso con un router wireless, attraverso un computer o lo smartphone stesso, seguendo le istruzioni relative. La bilancia da sola trasmette i dati di peso e della percentuale di massa corporea che vengono inviati via server al dispositivo. È compatibile con i programmi fitness (tipo MyFitnessPal).

Caratteristiche e funzioni

Set up della bilancia mediante un router wi-fi via pc o smartphone. Interfaccia con l’app su iPhone e Google Fit su Android mediante il proprio account privato fitbit.com. Superficie di appoggio in vetro temperato; display con retroilluminazione: visualizza peso, massa corporea, utente (riconoscimento automatico fino a 8 persone). Sistema wi-fi compatibile con Windows XP / Vista / Windows 7-8, Mac OS x 10.5 e successive version.

Ci piace:
  • L’associazione con account Fitbit.com è perfetta
  • Struttura robusta ed esteticamente curata
  • Configurazione via web molto facile
Non ci piace:
  • Configurazione un po’ complessa se non si conosce l’inglese

 

iHealth HS3

Dal design sottile, molto leggera, la bilancia ha un piano di appoggio in vetro temperato. Grazie all’applicazione gratuita iHealth MyVitals 2.0, scaricabile gratuitamente su AppleStore e Google Play, è possibile visualizzare le singole letture o le tendenze su lungo periodo, tracciare le calorie e le attività giornaliere, impostare obiettivi di peso, organizzare le registrazioni con grafici personalizzati e memorie illimitate.

Un plus ulteriore è la Polizza Sanitaria che viene fornita con la bilancia, denominata RBM TuttoSalute. Tale polizza offre una copertura su piccole o grandi spese relative alla salute.

Caratteristiche e funzioni

Compatibile con iOS 5, Android 3.0 e versioni successive. Connessione bluetooth. Cloud di archiviazione dati gratuito. Display a colori di facile lettura e piatto bilancia in vetro temperato. Memorie illimitate; ogni utente può organizzare le registrazioni su proprio dispositivo. Scatola e manuale in 5 lingue (incluso l’italiano) + guida rapida in italiano.

Ci piace:
  • La condivisione istantanea e l’elaborazione dei grafici nell’interfaccia iHealth
  • Il cloud gratuito per l’archiviazione dati
  • Ottimo rapporto prezzo/prestazioni
Non ci piace:
  • Al momento manca la compatibilità con Windows Phone

 

Xiaomi Smart Scale

Peso, calorie e indice di massa corporea sono sempre sotto controllo grazie a questa bilancia, che si fa apprezzare anche per il suo design minimal estremamente pulito. L’applicazione alla quale si collega si chiama Mi Fit ed è scaricabile sia da Google Play Store che da Apple Store.

Come plus, particolarmente apprezzato da chi pratica sport, viene offerto nella confezione il braccialetto Mi Band che conta i passi e calcola le calorie.

Caratteristiche e funzioni

Tecnologia smart per connessione bluetooth 4.0, con collegamento all’app Mi Fit scaricabile da Google Play Store e Apple Store e supportata dai dispositivi Android (4.0 in poi) e iOS (7.0). Alimentazione: 4 pile stilo 1,5V. Durata delle batterie ottimizzata dalla funzione di autospegnimento. Incluso nella confezione un braccialetto Mi Band per contare i passi e le calorie.

Ci piace:
  • Precisione
  • Stile
  • Il braccialetto optional 
Non ci piace:
  • Gli indici di massa corporea ricavati dall’app non sono sempre precisi