Miglior Cardiofrequenzimetro Da Polso Senza Fascia

Miglior cardiofrequenzimetro

Il cardiofrequenzimetro da polso senza fascia è uno strumento che viene utilizzato in particolar modo dagli sportivi, dagli
atleti e da tutti coloro che hanno intenzione di perdere peso. In realtà, però, questo strumento è usato anche da chi ha dei problemi cardiaci e che ha bisogno di rilevare l’aumento della pressione arteriosa durante ogni singolo battito del loro cuore.

come-scegliere-il-cardiofrequenzimetri

Grazie al cardiofrequenzimetro da polso senza fascia possiamo avere un riscontro immediato dopo ogni allenamento o esercizio che viene svolto per potersi regolare poi in futuro. L’obiettivo, ogni qualvolta si ricorre a questo strumento è quello di allenarsi e fare sport nel giusto target di frequenza cardiaca per poter ottenere l’impatto massimo.

Il cardiofrequenzimetro è molto adoperato perché è facile da usare e permette di far concentrare gli atleti solo su quello che realmente stanno facendo senza preoccuparsi della frequenza cardiaca. Inoltre, alcuni cardiofrequenzimetri calcolano anche le calorie che vengono bruciate volta per volta.

Ma, prima di acquistarne uno bisogna cercare di capire accuratamente quali sono le proprie esigenze. Magari un’atleta professionista ha bisogno di un cardiofrequenzimetro più dettagliato rispetto ad una persona che pratica sport a livello agonistico.

 

Confrontiamo i migliori cardiofrequenzimetri da polso:

ImmaginiMarcheOfferte
Cardiofrequenzimetro-GrigioSigma
Cardiofrequenzimetro-colore-GrigioSigma
Cardiofrequenzimetro-NeroPolar
Cardiofrequenzimetro-da-Polso-Senza-Fascia-NeroBeurer
GPS-OrologioPolar

Cardiofrequenzimetro da polso: Guida all’Acquisto

Se non hai mai acquistato e non hai mai usato  un cardiofrequenzimetro da polso è bene che tu sia informato sulle varie tipologie di questo strumento che esistono sul mercato.cardiofrequenzimetro

Un’altra cosa importante prima di acquistare un cardiofrequenzimetro è rendersi conto di quali sono le proprie esigenze, il tutto dipende da quanto sport si pratica e come viene praticato.

 

Tipologie  di cardiofrequenzimetri

 

Fascia toracica

Questo elemento è una componente fondamentale del cardiofrequenzimetro è ergonomica e viene posizionata all’altezza del cuore.

Questa fascia è caratterizzata da un elastico che può essere regolato in modo da essere adattato a qualunque corporatura, non bisogna mai stringere troppo la fascia al petto.

Questa fascia si deve far aderire per bene alla pelle. La cosa migliore da utilizzare è una soluzione salina e si può tranquillamente utilizzare il liquido delle lenti a contatto o anche la saliva. Questo favorisce la trasmissione dell’impulso elettromagnetico.

 

Cardiofrequenzimetro da polso

Un’altra componente fondamentale del cardiofrequenzimetro è una specie di orologio da polso che deve essere posizionato ad una distanza di circa 50 cm dagli elettrodi.

Viene chiamato ricevitore da polso e funziona con un software che è presente all’interno. Questo software è in grado di ricevere gli impulsi che vengono emessi dalla fascia di cui abbiamo precedentemente parlato e di elaborarli.

 

Orologio da polso con lettura continua

Il cardiofrequenzimetro che viene definito come orologio da polso con lettura continua è molto comodo e facile da utilizzare.

Il rilevamento del battito cardiaco avviene attraverso il polso, non c’è la necessità di indossare una fascia toracica e si può avere una lettura continua, 24 ore su 24, quindi non solo quando si sta praticando un’attività sportiva.

Poi,ovviamente ci sono applicazioni e profili sul web che permettono di raccogliere tutti i dati che sono stati rilevati ed elaborati per avere sempre sotto controllo la situazione.

 

Sensore della frequenza cardiaca wireless

Il sensore della frequenza cardiaca wireless è una componente aggiuntiva del cardiofrequenzimetro da polso che non ha bisogno di una fascia toracica. Funziona attraverso il Bluetooth e conserva sempre tutti i dati che sono stati elaborati.

 

Caratteristiche comuni

Anche se funzionano in maniera differente tutti i cardiofrequenzimetri, sia quelli che sono composti esclusivamente dall’orologio da polso che quelli che comportano l’aggiunta di una fascia toracica svolgono le stesse funzioni, quelle di tenere sotto controllo la frequenza cardiaca durante lo svolgimento dell’attività fisica.

 

Da tenere a mente

Bisogna sempre prendere in considerazione le proprie esigenze, ovvero perché vogliamo acquistare ed utilizzare un cardiofrequenzimetro?

Se hai intenzione di usarlo anche quando non stai svolgendo un’attività fisica allora devi prendere in considerazione il cardiofrequenzimetro che permette di tenere sotto controllo la frequenza cardiaca anche nel momento in cui sei in pausa dall’attività sportiva.

Devi cercare di concentrarsi sullo scopo, se si hanno problemi al cuore e il cardiofrequenzimetro serve per poter tenere sotto controllo la salute del cuore sempre, non solo durante la corsa o l’attività che viene svolta, allora sarà sicuramente più adatto quello da polso che può essere usato tutto il giorno e con il wireless.

 

Perché comprare un cardiofrequenzimetro

Se vuoi tenere sotto controllo la frequenza cardiaca perché sei un’atleta professionista o perché ti interessa la tua prestazione fisica durante l’attività sportiva allora è il caso di acquistare un cardiofrequenzimetro.

La stessa cosa vale se hai problemi cardiaci e devi tenere sotto controllo la tua frequenza cardiaca durante l’arco della giornata.

Cosa prendere in considerazione per comprare un buon cardiofrequenzimetro

Prima di acquistare il tuo cardiofrequenzimetro ecco alcuni criteri da prendere in considerazione per fare il giusto acquisto senza incorrere in errori.

 

Criteri di valutazione:

 

Design

Uno dei criteri di valutazione di un cardiofrequenzimetro è il design. Probabilmente non sceglierai il più bello esteticamente ma anche il design è importante. Molte persone scelgono di usare un cardiofrequenzimetro non solo durante l’attività fisica e ciò significa che lo portano al polso durante tutta la loro giornata lavorativa.

Per questo motivo se hai intenzione di usare questo strumento quotidianamente devi prestare attenzione al design di quello che andrai a comprare. Sicuramente sceglierai il colore che più ti piace e si addice al tuo abbigliamento giornaliero.

Prenderai in considerazione il comfort del cardiofrequenzimetro ed anche la dimensione del display. Se il display di un cardiofrequenzimetro è troppo grande non sarà il più adatto per essere indossato tutto il giorno.

 

Caratteristiche di monitoraggio

Si può scegliere un cardiofrequenzimetro senza fascia che quindi ricorre al solo utilizzo di uno strumento da polso simile ad un orologio, oppure ad un cardiofrequenzimetro che viene supportato anche da una fascia toracica.

Magari è più scomodo ma se si vuole utilizzare soltanto per i momenti in cui si svolge l’attività sportiva un cardiofrequenzimetro di questo tipo potrebbe essere più accurato.

Alcuni cardiofrequenzimetri sono più avanzati ed oltre alle classiche funzioni hanno anche quelle più dettagliate, come l’inserimento del carico di lavoro a cui si sottopone colui che l’utilizza ed i tempi di recupero che sono fondamentali per poter proseguire l’allenamento. Quali tutti hanno segnali visivi o acustici. Molto dipende dal display che possiedono i cardiofrequenzimetri per monitorare l’attività fisica.

 

Funzioni di registrazione

La funzione della memoria da la possibilità di salvare volta per volta sul proprio cardiofrequenzimetro l’attività e gli obiettivi raggiunti. In questo modo si possono monitorare i progressi che vengono fatti giornalmente.

Ovviamente ogni cardiofrequenzimetro ha la sua capienza di memoria, quelli più avanzati possono anche registrare i progressi di più persone. Inoltre, ci sono alcuni cardiofrequenzimetri che permettono di registrare i progressi raggiunti in varie attività.

Se sei uno sportivo a cui piace svolgere più attività e che vuole monitorarle tutte allora la funzione mult-sport è quella più adatta perché così potrai tenere sotto controllo tutte le tue varie attività. Poi vi è la funzione Activity tracker che permette di registrare anche quello che va al di là dell’attività sportiva, per esempio i passi che vengono compiuti nell’arco di una giornata, le ore di sonno, gli scalini che vengono fatti.

 

Trasportabilità

La trasportabilità ha a che fare con la comodità che si può avere o non avere nell’indossare un cardiofrequenzimetro. Per esempio, il cardiofrequenzimetro che ha la fascia annessa sarà sicuramente meno trasportabile nel caso in cui si vuole indossare tutta la giornata per tenere sempre sotto controllo la frequenza cardiaca.

Quello da polso senza fascia sarà sicuramente più semplice da poter indossare anche tutti i giorni. Molto dipende dall’attività fisica che si deve svolgere e  dall’uso  che si deve fare  del cardiofrequenzimetro. Un cardiofrequenzimetro con il display più piccolo sarà sicuramente più facile e comodo da indossare.

 

I 5 migliori cardiofrequenzimetri presenti sul mercato

I cardiofrequenzimetri sono dei dispositive che permettono di rilevare istantaneamente la frequenza del proprio battito cardiaco. Sono davvero molto semplici da utilizzare.

Sono dotati di un sensore che percepiscono i segnali elettromagnetici che vengono poi codificati ed elaborati.

Questi strumenti vengono utilizzati da atleti, sportivi ma anche da coloro che hanno bisogno di tenere sotto controllo la proprio frequenza cardiaca.

Sigma PC 25.10

Il Sigma PC 25.10 è un cardiofrequenzimetro da polso senza fascia con precisione ECG, cinturino con trasmissione radio digitale, supporto per manubrio e con menù multilingue.

Cardiofrequenzimetro-Grigio

È un cardiofrequenzimetro molto preciso dal design sportivo adatto sia per chi pratica sport quotidianamente che per chi deve tenere sotto controllo il battito cardiaco durante tutto il giorno.

Possono essere selezionate due zone  di allenamento predefinite o regolarne una manualmente.

Esiste una memoria singola e una con dei valori complessivi che documenta i vari allenamenti che si sono svolti nell’arco delle settimane. Il display è illuminato anche durante le ore più buie del giorno così che l’attività sportiva non deve essere interrotta con il tramontare del sole.

Ciò che ti piacerà
  • Pesa 200 grammi
  • È adatto a tutte le stagioni
  • Può essere messo anche sul manubrio della moto perché è dotato di uno specifico apparecchio che ne permette la stabilità ed il giusto utilizzo
  • Possiede la trasmissione radio digitale
Ciò che non ti piacerà
  • Non possiede la funzione di poter registrare più di un utente.
  • Il materiale con il quale è prodotto questo cardiofrequenzimetro è la plastica, potrebbe dare fastidio durante lo svolgimento di un’attività sportiva.

Polar M400

 Il Polar M400 è dotato di sensore di frequenza cardiaca. Ha il GPS integrato con sistema Assisted GPS che permette una ricezione dei segnali molto rapida e permette di raccogliere i dati in maniera molto rapida ( per esempio l’andatura, la velocità ecc…)

GPS-Orologio

Tra le tante funzioni vi è anche l’activity tracker che permette di misurare l’attività 24 ore su 24, l’ideale per chi deve tenere sotto controllo la frequenza cardiaca non solo durante l’attività sportiva. Ha anche la funzione di conta passi e permette di capire i progressi raggiunti e le possibilità di miglioramento grazie alla funzione che permette di sincronizzare direttamente i dati dell’allenamento precedente. Misura l’attività anche durante il nuoto. Si possono ricevere avvisi e notifiche dallo smartphone al training computer e si può seguire anche il consumo calorico con l’app My Fitness Pal.

Ciò che ti piacerà
  • Possiede la funzione activity tracker
  • Adatto per chi pratica il nuoto
  • Ha il GPS integrato
Ciò che non ti piacerà
  • Per ricevere le notifiche dallo smartphone al training computer bisogna necessariamente avere iOS.
  • Il cavo USB è un po’ sensibile e usandolo spesso potrebbe usurarsi rapidamente.

Polar FT1

Il Polar FT1 è un cardiofrequenzimetro dotato di strumento da polso con display e da una fascia toracica. È un cardiofrequenzimetro adatto a chi cerca un prodotto di qualità e soprattutto facile da poter utilizzare in tutte le occasioni, sia durante l’attività sportiva che durante l’arco dell’intera giornata.

Cardiofrequenzimetro-Nero

È un prodotto che è compatibile con le macchine Tecnogym. Le funzionalità che presenta il cardiofrequenzimetro Polar FT1 non sono tantissime ma è uno strumento pratico adatto proprio a chi non è troppo esigente.

La fascia toracica che deve essere utilizzata insieme all’orologio da polso è molto comoda e è garantita per funzionare ben 2500 ore, da notare che la batteria non è sostituibile una volta che si è scaricata. Mentre sul display compare il conteggio della frequenza cardiaca non è possibile visualizzare l’ora ma è affidabile nella raccolta ed elaborazione dati.

Lo schermo è ben visibile in varie situazioni, in vari momenti della giornata, sia con il sole che al tramonto, nelle ore più scure.

Ciò che ti piacerà
  • Le impostazioni delle varie funzioni avvengono tramite un solo tasto.
  • Basta avvicinare l’orologio alla fascia toracica per cambiare la schermata.
  • È molto preciso nella registrazione delle frequenze cardiache.
Ciò che non ti piacerà
  • Una volta scaricate le batterie della fascia toracica quest’ultima è da cambiare.
  • Manca la luce per la visione notturna.

Beurer PM 15

Il Beurer PM 15 è perfetto per chi sta cercando uno strumento semplice e pratico da utilizzare durante l’attività fisica e non per tenere sotto controllo la propria frequenza cardiaca.

Cardiofrequenzimetro-da-Polso-Senza-Fascia-Nero

Possiede il sensore a dito e non prevede nessuna fascia toracica che il più delle volte può risultare fastidiosa, soprattutto se indossata per tutto il giorno. Si può misurare il battito cardiaco al dito con precisione ECG, ha un display illuminato, ideale anche per la sera e l’allarme.  Adatto per tutte le stagioni ed anche impermeabile.

Ciò che ti piacerà
  • Cardiofrequenzimetro senza fascia toracica.
  • Molto preciso nella misurazione della frequenza cardiaca.
  • Adatto a chi pratica il nuoto perché può essere immerso fino a 50 m.
Ciò che non ti piacerà
  • Non c’è la funzionalità conta passi
  • Per prendere il battito bisogna premere forte sul polso per far sentire la vena

Sigma PC 15.11

Il Sigma PC 15.11 è un cardiofrequenzimetro da polso con  fascia integrata  e presenta ben 23 funzioni differenti. Il display è abbastanza grande, comodo e pratico da usare. È composto dal cardiofrequenzimetro che si indossa al polso più fascia cardiotoracica.

Cardiofrequenzimetro-colore-Grigio

È un cardiofrequenzimetro molto preciso e comodo. Il display si riesce a leggere anche con il sole e durante le ore più scure della giornata grazie alla retroilluminazione di cui è dotato. La fascia è molto comoda è garantisce sempre la ricezione del segnale. È dotato di tutte le funzioni per poter monitorare un’attività aerobica.

Ciò che ti piacerà
  • Il cardiofrequenzimetro pesa solo 45 g
  • Le batterie sono incluse
  • Ha ben 23 funzioni
Ciò che non ti piacerà
  • È dotato di fascia cardiotoracica

Opinioni personali:migliori cardiofrequenzimetri

Analizzando le opinioni degli utenti reali che hanno utilizzato i diversi cardiofrequenzimetri che abbiamo precedentemente recensito possiamo trarre delle conclusioni su quale sarebbe la nostra scelta di cardiofrequenzimetro ideale.

Prendendo in considerazioni i vari criteri di valutazione prima di acquistare un cardiofrequenzimetro, come per esempio il design e la portabilità di uno strumento del genere pensiamo che il migliore è il Polar M400. Questo cardiofrequenzimetro da polso e senza fascia ha al momento le migliori recensioni, grazie al fantastico rapporto qualità prezzo e soprattutto alle sue svariate funzionalità.

Non solo possiete l’activity tracker che permette di tenere sotto controllo la frequenza cardiaca 24 ore su 24 ma ha anche il GPS integrato. Inoltre è adatto per chi pratica il nuoto. È facile da usare, è comodo e soprattutto non prevede l’utilizzo della fascia che, a volte, può risultare davvero scomoda.




Il cardiofrequenzimetro Polar M400 è adatto sia per chi svolge normalmente un’intensa attività sportiva sia per chi di solito usa i braccialetti fitness per misurare la frequenza cardiaca o solo i passi che vengono compiuti nell’arco della giornata. È uno strumento completo, adatto a qualunque tipo di utente, pratico, di qualità e ricco di funzionalità.

 

Leave a Reply