I 6 Migliori Spingi Cuticole per Unghie Perfette

La cuticola non è altro che quella pellicina quasi traslucida ed estremamente sottile che cresce sopra l’unghia. Potresti pensare di rimuoverla, perché è un vero pugno nell’occhio sulla tua manicure impeccabile. Invece, l’opinione degli esperti è concorde: le cuticole non dovrebbero essere mai tagliate, perché sono una barriera protettiva contro l’ingresso dei batteri.

Devi quindi rassegnarti ad avere quelle antiestetiche pellicine? Assolutamente no: basta usare il miglior spingi cuticole. Grazie a questo strumento, le tue unghie appariranno come d’incanto più lunghe e senza imperfezioni.

I Migliori Spingi Cuticole

Qual è il miglior spingi cuticole?

Come si può facilmente intuire dal suo nome, uno spingi cuticole ti permette di spingere indietro quello strato sottile di pelle che cresce alla base dell’unghia. Così facendo, non solo crei un’area esteticamente perfetta, ma hai uno spazio più ampio e uniforme per applicare lo smalto.

Puoi acquistare questo strumento da solo oppure in kit con altri utensili specifici per il trattamento delle cuticole, come ad esempio un apposito rifinitore che ti consente di rendere più sottili le pellicine.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori spingi cuticole:

1. Kit Cuticole Professionale Bezox- Il migliore per alta precisione

La sua struttura dei tre pezzi inclusi nel set è in acciaio chirurgico inossidabile, per garantire una lunga durata nel tempo. Le due estremità presentano punte arrotondate e angolate, mentre l’impugnatura è ergonomica, antiscivolo e molto maneggevole. Viene fornito in una scatola in metallo, antipolvere e antibatterica, per custodire gli strumenti nella massima igiene.

  • Il kit è garantito a vita
  • Gli strumenti hanno un’impugnatura antiscivolo
  • La scatola è antibatterica

2. Kit per cuticole SWT – Il migliore per bordi curvi anti-slittamento

Il kit si compone di tre pezzi in acciaio inossidabile, due spingi cuticole e un tronchesino, per prendersi cura delle cuticole di mani e piedi. È possibile utilizzarlo anche per il trattamento beauty delle unghie acriliche.Grazie alla forma incurvata delle estremità, non si corre il rischio che lo strumento scivoli mentre spinge la pellicina.

  • La struttura è in robusto acciaio inox
  • Adatto anche per le unghie acriliche
  • L’impugnatura dei tre strumenti è ergonomica

3. Strumento per cuticole Suvorna Manipro – Il migliore per multifunzione

Ciò che colpisce immediatamente in questo strumento è il design della sua struttura, che è multifunzione. Il cucchiaio cavo che si trova a un’estremità serve a spingere e modellare le cuticole; la coppa presente sull’estremità opposta consente di effettuare una pulizia accurata sotto le unghie. La presa si mantiene salda e sicura grazie al manico zigrinato. È prodotto in acciaio inossidabile chirurgico, robusto e antigraffio.

  • Offre un alta precisione per il trattamento delle cuticole
  • La presa è salda e sicura
  • È uno strumento robusto che non teme i graffi

4. Spingi Cuticole Insgb Il migliore per completamente sterilizzabile

Preciso, robusto e antigraffio, ha una struttura in acciaio chirurgico di elevata qualità. Oltre a consentire di spingere le cuticole. è indicato anche per per rimuovere lo smalto in gel. Si può sterilizzare completamente. La sua custodia in plastica che lo protegge da urti e consente di conservarlo perfettamente pulito. Consente di rimuovere lo smalto gel.

  • La sua struttura è robusta e anti-corrosione
  • Ha una custodia protettiva
  • Il manico è antiscivolo

5. Taglierino e bastoncino cuticole – Mont Bleu Il migliore per ergonomia

Da una parte, lo strumento ha uno spingi cuticole che consente di allontanare delicatamente le cuticole. Dall’altra è invece presente un taglierino per tagliare e modellare tutte le cuticole. Ha una lama affilata che si controlla facilmente per regolare la profondità e la forza desiderata. Il suo design ergonomico è adatto per manicure e pedicure. È costruito in acciaio inossidabile igienico, sterilizzabile, anticorrosione e robusto e viene realizzato con tecniche artigianali tradizionali e moderni processi produttivi.

  • Grazie alla lama affilata si lavora con precisione
  • In ogni operazione è garantita la massima sicurezza
  • L’acciaio inox con cui è costruito è igienico e anti corrosione

6. Kit Spingi Cuticole Etereauty- Il migliore per dotazione completa

Il set accoglie cinque strumenti che consentono di effettuare un trattamento professionale delle unghie e delle cuticole. Tre di questi utensili sono realizzati con doppio attacco, per fornire ogni tipo di spinta e di ritaglio di cui si può necessitare. La scatola in dotazione consente di riporli ben protetti e al sicuro.

  • Tutti e cinque gli strumenti sono in acciaio inox chirurgico
  • Offrono tutte le funzioni per una manicure professionale
  • Sono utensili affilati e di precisione

Quali tipi di spingi cuticole ci sono?

 

spingi-cuticole

La cura delle unghie è diventata così importante negli ultimi anni, tanto che in commercio hanno iniziato a proliferare un gran numero di strumenti di beauty dedicate a renderle più belle. Lime per unghie, tronchesina per unghie, stick per cuticole unghie, taglia cuticole

E a proposito dei bastoncini per cuticole, è bene sapere che ce ne sono di due tipi: quelli in legno e quelli in acciaio. Entrambi hanno lo stesso obiettivo, che è quello cioè di spingere la cuticola all’indietro e si utilizzano allo stesso modo.

C’è però da dire che gli spingi cuticole in legno sono più adatti da utilizzare per le cuticole morbide, mentre quelli in acciaio sono perfetti in caso di cuticole dure. Prima di procedere è bene quindi analizzare con cura le proprie cuticole per scegliere lo strumento più adatto.

Spingi cuticole: come si usa?

miglior-spingi-cuticole

Dopo che hai deciso quale è il tipo migliore per te, il passo successivo è quello di imparare a utilizzarlo in modo corretto. In questa breve guida ti illustreremo tutti i passaggi per ottenere dei risultati impeccabili, da vera professionista. Questo steso procedimento può essere utilizzato anche per le cuticole dei piedi.

  • Strumenti necessari

Oltre ovviamente al tuo bastoncino, è fondamentale avere a porta di mano una ciotola con dell’acqua calda, un asciugamano pulito e un po’ di olio per cuticole, crema per cuticole o di vaselina.

  • Passaggio 1

Il primo passo è quello di ammorbidire le cuticole applicando qualche goccia di olio per cuticole, della crema per cuticole o della vaselina. Massaggia delicatamente e lascia agire il prodotto per tre minuti.

  • Passaggio 2

Immergi quindi le dita nella bacinella di acqua calda per un paio di minuti. Trascorso questo tempo, asciugale con cura utilizzando l’asciugamano.

  • Passaggio 3

Con il bordo arrotondato del bastoncino, spingi la cuticola ammorbidita dalla superficie dell’unghia. Lascia che lo stick per cuticole scivoli delicatamente sulla base dell’unghia, facendo arretrare la pellicina unghie. Puoi anche usare il bordo appuntito per spingere delicatamente le cuticole sugli angoli verso il basso.

  • Passaggio 4

A questo punto, ripeti l’ultimo passaggio per tutte le altre dita.

Domande frequenti

💅 1. È necessario spingere indietro le cuticole?

Spingendo le cuticole all’indietro con un apposito bastoncino, le unghie appariranno più lunghe senza la necessità di rimuovere queste pellicine. Prima di provare a compiere questa operazione, immergi per qualche minuto le dita in acqua calda in modo che le cuticole diventino più malleabili e abbiano meno probabilità di rompersi o danneggiarsi.

💅 2. Spingere indietro le cuticole aiuta a far crescere le unghie?

Se il tuo obiettivo è quello di far apparire le unghie più lunghe, invece di tagliare le pellicine unghie prova a spingerle indietro delicatamente con un bastoncino di legno di arancio. Gli esperti sconsigliano infatti di eliminare le cuticole, perché comunque così facendo le unghie non crescono più velocemente. Niente che tu possa fare può cambiare il ritmo di crescita, nemmeno se usi un rimuovi cuticole. È sempre meglio quindi curare le pellicine.

💅 3. Ogni quanto si consiglia di spingere indietro le cuticole?

Puoi effettuare questa operazione una volta alla settimana, compatibilmente con la ricostruzione unghie. Magari prenditi qualche minuto in più e dedicati anche alla cura dei tuoi piedi passandoli con la pietra pomice: senza quasi accorgertene avrai così manie piedi perfettamente curati!

Man mano che passa il tempo, dovrai intervenire sempre meno di frequente per mantenerle indietro, ma è comunque una buona idea fare qualche ritocco di tanto in tanto. Tieni un bastoncino di legno d’arancio vicino alla crema per le mani e prenditi qualche minuto per idratare e respingere le cuticole circa una volta alla settimana dopo aver fatto la doccia.

Conclusioni

Uno spingi cuticole è un semplice strumento per unghie utilizzato per effettuare un’impeccabile manicure e pedicure. Si tratta di un bastoncino in legno o in metallo che ti aiuta a spingere indietro le pellicine delle unghie: un piccolo gesto che farà magicamente apparire le tue unghie più lunghe e perfette per la nail art.

Per la bellezza delle nostre unghie abbiamo optato lo strumento multifunzione della Suvorna. Da un lato, ha un cucchiaio cavo che aiuta a spingere e a modellare le cuticole; dall’altro lato ha una coppa che permette di pulire con cura sotto le unghie. Ogni operazione può essere fatta senza il rischio di far scivolare accidentalmente l’utensile: il suo manico zigrinato offre infatti una presa salda e sicura.

Lascia un commento