Le 5 Migliori Scacchiere Elettroniche per Sfidanti di Ogni Età

Gli scacchi sono infinitamente complessi e da secoli appassionano gli strateghi di tutte le età. L’avvento della migliore scacchiera elettronica ha rivoluzionato il modo di accostarsi a questo gioco, consentendo di imparare in piena autonomia le mosse di base o di perfezionare il proprio livello, fino a diventare dei veri e propri maestri.

Si tratta di una console computerizzata che consente di giocare da soli o anche contro un altro avversario in tempo reale, faccia a faccia, o attraverso internet. È possibile impostare il livello di difficoltà, da principiante ad avanzato.

Ci sono molti diversi tipi di scacchi elettronici sul mercato, in ogni fascia di prezzo. Hanno generalmente un tutorial integrato per aiutare i debuttanti a comprendere le dinamiche del gioco e offrono un ampio ventaglio di funzioni, fra cui suggerimenti durante le mosse.

In origine lo scopo principale di questi dispositivi era quello di consentire ai neofiti di imparare giocando contro un computer. Tuttavia, col passare del tempo, man mano che la tecnologia del computer progrediva e gli algoritmi di gioco miglioravano, venivano introdotti nuovi modelli che avevano un irresistibile appeal anche sugli esperti e sui professionisti.

Oggi, gli scacchi elettronici sono utilizzati anche nei tornei ufficiali poiché molti di essi consentono una trasmissione più semplice del gioco collegandosi a un pc.

Se ti appassiona l’idea di metterti alla prova e di continuare a migliorare il tuo livello, dai un’occhiata nella vendita online: troverai tantissimi modelli di marca nota e meno nota, proposti a prezzo basso e, molto spesso, in offerta.



Qui di seguito ti presentiamo le migliori scacchiere elettroniche:

1. Scacchiera elettronica professionale Millennium Chess Genius

Offre illimitate combinazioni di livelli di gioco e, oltre ad essere un giocatore fortissimo, può anche fare da allenatore/insegnante, nonché da compagno di gioco per i principianti, adattando il suo livello all’abilità di gioco dell’avversario.

Dispone di un grande display lcd con retroilluminazione impostata dall’utente. Sullo schermo vengono visualizzate le mosse e le istruzioni del computer. Sono disponibili le funzioni Hint, per avere suggerimenti dal computer, e di Info, per visualizzare le analisi elettroniche. La funzione Tutor segnala tutte le mosse deboli e mette in guardia contro le minacce del computer, mentre la funzione takeback dà la possibilità di ritirare le mosse.

Il computer può giocare contro se stesso e può analizzare una qualsiasi posizione per dare la sua valutazione. Risolve problemi di matto e memorizza la partita anche quando è spento. Si possono impostare sette lingue, incluso l’italiano.

  • Grande display cd
  • Multifunzione
  • In Italiano

2. Scacchiera elettronica portatile Lexibook ChessMan Elite

Si tratta di una scacchiera elettronica con tastiera sensoriale, ideale per imparare a giocare o perfezionare la propria strategia. Grazie ai 64 livelli di difficoltà si adatta a qualsiasi giocatore e lo accompagna passo dopo passo nei suoi progressi. È arricchita con la valutazione delle prestazioni grazie al sistema Elo 1800.

La visualizzazione delle mosse tramite 16 spie luminose e il piano con sensori permette al computer di memorizzare gli spostamenti. Offre la possibilità di giocare contro il computer o con un altro giocatore. I debuttanti possono imparare a giocare grazie ai cinque livelli di base: in questo caso il computer incoraggia l’avversario a progredire nel gioco sacrificando volutamente i propri pezzi.

Per i più esperti, la scacchiera mette a disposizione anche una modalità di perfezionamento, che indica al giocatore se la mossa effettuata è ottimale, suggerendogli di cambiarla se è disponibile un’alternativa più valida. Permette inoltre di imparare ed esercitare la regola delle 50 mosse, la patta e la ripetizione di posizione, la promozione dei pedoni e la cattura en passant.

  • Memorizza gli spostamenti
  • Segue i progressi
  • Dà suggerimenti

3. Aquamarine Gioco degli scacchi elettronico: con simulatore vocale

Questo gioco degli scacchi elettronico è progettato con simulatore vocale, che guida nello studio della mossa migliore senza perdere la concentrazione neppure per un istante. Numerose sono le caratteristiche costruttive di questo versatile modello, adatto ai giocatori di tutte le abilità di gioco.

Tra le prestazioni offerte vi è la scheda sensoriale e lo schermo con rappresentazione grafica, per tenere sempre sotto controllo la dinamica del gioco. Vi è anche la funzione di insegnante di scacchi con diversi livelli, per stimolare a perfezionarsi continuamente, partita dopo partita.

Oltre agli scacchi, è possibile intrattenersi con molti altri giochi, come dama, reversi, fox&gresse, grasshoper, 4 online, northcote e nim. Il suo funzionamento richiede 4 batterie AA (che non sono incluse nella confezione).

  • Schermo grafico
  • Multigioco
  • Funzione di insegnante

4. Millennium Europe Chess Master II: molteplici stili di gioco

Con i suoi 30 livelli di scacchi, questo dispositivo è adatto per ogni abilità di gioco, dai principianti agli avanzati. il giocatore ha così la possibilità di iniziare sfidando il computer a un livello a lui appropriato, per poi progredire continuamente fino a raggiungere le vette dell’abilità scacchistica.

Il dispositivo offre cinque stili di gioco, da selezionare non solo in base  alla propria capacità tecnica e alle conoscenze strategiche personali, ma anche a come si desidera gestire la singola partita: lo stile 1 è passivo, mentre lo stile 5 è aggressivo. Il display luminoso consente di seguire le fasi delle sfide nel massimo comfort.

L’apparecchio consente anche di cimentarsi in altri tipi di gioco. Include infatti 16 livelli di dama e 10 livelli di Othello / Reversi, Halma, 4 di fila, Nim, Fox e oche, e il gioco di Northcote. Per il suo funzionamento sono richieste 4 batterie AA.

  • Multigioco
  • Per ogni livello
  • Display luminoso

5. Lexibook LCG3000 ChessLight: può arbitrare la partita tra due giocatori

È una scacchiera elettronica con tastiera sensoriale, ideale per imparare a giocare o perfezionare la propria strategia. Con i suoi 64 livelli di difficoltà è adatta a qualsiasi giocatore, accompagnandolo nei suoi progressi. Arricchita con la valutazione delle prestazioni grazie al sistema Elo 1800, consente di giocare contro il computer o contro un altro giocatore.

La visualizzazione delle mosse tramite 64 spie luminose e il piano con sensori permette al computer di memorizzare gli spostamenti. Sono disponibili 5 livelli per principianti, mentre per gli esperti è prevista anche una modalità di perfezionamento, che indica al giocatore se la mossa effettuata è ottimale, e di cambiarla se necessario.

Permette inoltre di imparare ed esercitare la regola delle 50 mosse, la patta e la ripetizione di posizione, la promozione dei pedoni e la cattura. Ha numerose funzioni, fra qui quell di takeback che permette di annullare le ultime due mosse e quella multimove, per arbitrare una partita tra 2 giocatori.

  • Modalità perfezionamento
  • Memoria spostamenti
  • Multifunzione




Che cos’è esattamente?

una-scacchiera-elettronica

Una scacchiera elettronica è una macchina computerizzata che ti permette di giocare a scacchi sidando lo stesso computer o una persona reale, faccia a faccia o online.

Gli scacchi elettronici hanno lo stesso aspetto della classica scacchiera, ma sono dotati di un cuore altamente tecnologico, che consente di memorizzare le partite, trasmetterle dal vivo, allenarsi, giocare online in tempo reale e analizza le tue mosse.

 

5 motivi per acquistarne una scacchiera elettronica

Molti giocatori si chiedono perché dovrebbero acquistare un dispositivo di questo tipo. Ecco i tre principali motivi.

 

1. È un ottimo modo per imparare il gioco

Gli scacchi elettronici sono sempre più diffusi e vengono utilizzati in tutti i principali tornei di scacchi di tutto il mondo. Tuttavia, sono stati originariamente progettati per insegnare le basi del gioco ai principianti e non c’è realmente un modo più semplice per allenarsi e per incrementare passo dopo passo le proprie abilità.

In effetti, quando sei appena agli inizi, può essere difficile trovare qualcuno a un livello leggermente superiore rispetto al tuo che ti consenta di fare un po’ di pratica tutte le volte che hai un po’ di tempo libero. Questo è invece fattibile con una scacchiera elettronica, dal momento che puoi impostare il livello di difficoltà desiderato e giocare per tutto il tempo che vuoi.

Ci sono anche modelli con tutorial vocali incorporati che ti guidano passo dopo passo e ti forniscono suggerimenti e avvertimenti mentre esegui le tue mosse. Un dispositivo di questo tipo ti può anche insegnare le mosse di apertura intelligenti e toglierti d’impiccio nei momenti di difficoltà.

 

2. È ideale per migliorare le tue abilità

Anche se sei già un giocatore esperto, con una tastiera elettronica puoi sempre cercare di passare un livello successivo, aspirando a raggiungere la perfezione. Collegando la tastiera elettronica al pc, puoi caricare il software di scacchi del livello desiderato, da principiante ad avanzato, e apprendere strategie sempre diverse e stimolanti.

 

3. Ti consente di tenere traccia dei tuoi progressi

Memorizzando le tue partite, le scacchiere elettroniche ti aiutano a tenere traccia dei tuoi progressi. In questo modo puoi verificare il tuo livello di apprendimento e focalizzare l’attenzione sui punti di debolezza che richiedono maggiore attenzione.

 

4. La utilizzi dove vuoi

Cosa c’è di meglio che avere la possibilità di giocare a scacchi in qualsiasi momento, ovunque tu voglia e contro un avversario che è sempre lì per te, pronto a sfidarti a qualsiasi livello di difficoltà desideri. Ciò è possibile grazie a una scacchiera elettronica, in particolare il tipo portatile che, grazie alla sua batteria ricaricabile, offre un’autonomia di diverse ore.

In questo modo puoi giocare ovunque ti trovi: a casa, al circolo o a un torneo. Mantenersi in costante allenamento non è mi stato così facile!

 

5. Puoi sfidare ogni avversario

Hai la possibilità di utilizzare la tua scacchiera elettronica come dispositivo di input per connetterti a internet tramite un pc. In questo modo puoi giocare contro migliaia di altri giocatori di scacchi di tutto il mondo, sui siti online specializzati.

Puoi sfidare i tuoi avversari con diversi livelli di forza e persino salvare i giochi per continuare la partita in un secondo momento.

 

Quali sono i tipi più diffusi?

acquistar-una-scacchiera-elettronica

Esistono diversi tipi di scacchiere elettroniche, che si differenziano per dimensioni, funzionalità, caratteristiche, usabilità e prezzo. Tuttavia, si è soliti classificarle in due categorie distinte: scacchiere elettroniche portatili e da tavolo. Prima di procedere alla loro analisi, è bene soffermarsi brevemente su un concetto basilare per questo genere di dispositivi: le valutazioni Elo.

Ogni scacchiera elettronica ha una differente forza massima che definisce quale livello di mosse può fare contro un giocatore. Tale valore prende il nome dal suo creatore Arpad Elo, un professore di fisica americano nato in Ungheria. Puoi trovare giochi di scacchi elettronici con Elo che vanno dal 1500 fino al 2800 e oltre.

Un dispositivo con un valore Elo di 1500-1800 ha un livello piuttosto basso di mosse e non ha delle impostazioni di apertura particolarmente evolute. Tuttavia, è comunque valido per il training di un principiante. Per i giocatori avanzati, è più indicato un Elo di 2100 e oltre. Man mano che il gioco progredisce, la cosa più logica è quella di passare a Elo ancora più alti.

 

Che prestazioni offre un modello portatile?

scacchiera-elettronica-portatile

È il tipo più piccolo e compatto. Dotato di uno schermo lcd, è ideale da portare in viaggio.

Il display lcd è progettato con un’interfaccia touch screen che consente ai giocatori di fare mosse senza sforzo. Alcuni dei modelli più recenti di computer portatili sono abbastanza potenti da battere il 95% dei giocatori di scacchi, dal momento che anno un punteggio Elo pari addirittura a 2600. Hanno anche la possibilità di cambiare i livelli di forza per soddisfare le esigenze dei giocatori di ogni livello, dal principiante all’esperto. Puoi giocare contro il computer oppure online.

 

Vantaggi del tipo portatile led?

Puoi scegliere anche un modello lcd/led ricaricabile, che non richiede di dover sostituire le batterie. Dotato di processori potenti come quad core abbinati a display grafici di elevata qualità, le scacchiere elettroniche lcd/led si fanno apprezzare per la loro versatilità.

L’unico lato negativo di questa tipologia di scacchiera è che non offre quella sensazione tridimensionale “fisica” di giocare a scacchi, particolarmente amata da molti giocatori. È quindi opinione diffusa che, se condividi gli stessi sentimenti, meglio orientarsi verso un modello dotato di pedine “reali” e che, per quanto piccole possano essere, danno un’esperienza di gioco più… concreta!

Le scacchiere elettroniche portatili rientrano spesso nella grande famiglia dei giochi educativi e ti mettono a disposizione un’articolata scelta di giochi magnetici alternativi, come dama, backgammon, tris.

 

Com’è fatto un modello da tavolo?

Un modello di questo tipo è una scacchiera a tutti gli effetti: ha le stesse dimensioni, anche per quanto riguarda i pezzi. L’unica differenza tangibile è forse il materiale costruttivo: è praticamente impossibile trovare una scacchiera elettronica in legno. Analogamente ai tipi portatili, anche quelli da tavolo sono disponibili in diverse valutazioni Elo.

Gli scacchi elettronici da tavolo hanno la possibilità di connettersi a un pc tramite un cavo usb o Bluetooth. La maggior parte dei modelli ha un sistema di pressione sensoriale che consente ai giocatori di fare le loro mosse spingendo verso il basso il pezzo che desiderano spostare, a cui segue una pressione sul punto che conclude la mossa.

A questo punto, il computer visualizza la sua contro-mossa accendendo le piccole luci sulla scacchiera. Il giocatore esegue quindi gli stessi passaggi, premendo nei punti della console che corrispondono alla mossa del computer. Si passa poi alla mossa successiva.

Tutta questa pratica di spingere sulla scacchiera, specialmente quando si fanno sessioni di gioco prolungati, può rivelarsi poco pratica, facendo diminuire il livello di concentrazione del giocatore. Per evitare questo, ci sono dei computer di scacchi auto-sensoriali che, sebbene più costosi, consentono ai giocatori di fare le loro mosse semplicemente sollevando i pezzi degli scacchi e posizionandosi nel punto desiderato. I sensori di questo tipo rilevano automaticamente lo spostamento, quindi non è necessaria alcuna spinta.

 

Quanto costano?

In commercio c’è una notevole varietà di scacchiere elettroniche studiate per soddisfare ogni esigenza di allenamento e di budget. Un modello di base parte indicativamente da 50 euro, mentre le opzioni più costose con funzionalità avanzate costano diverse miglia di euro.

Ovviamente, alla luce dell’impegno economico che si deve sostenere, l’acquisto di una scacchiera elettronica ha senso solo se si ha la reale intenzione di migliorare il proprio livello di gioco. In caso contrario, può rivelarsi un investimento poco producente.

Lascia un commento