Una barba perfetta grazie al rasoio Philips PT723/17

Quello della cura della persona è stato per anni un settore quasi esclusivamente dedicato alle donne. Gli uomini, nella concezione più “classica”, per decenni sono stati visti – erroneamente – come non interessati a possedere accessori di qualità particolare. I primi rasoi, ad esempio, non erano certamente pensati per poter essere delicati sulla pelle… dovevano svolgere la loro funzione e basta, senza comodità inutili.

Fortunatamente, il trend è decisamente cambiato. Gli uomini, soprattutto per quanto riguarda la cura della barba, cercano dei prodotti sempre più efficaci, comodi e semplici da utilizzare, e il mercato, fortunatamente, è pronto ad ascoltare e soddisfare tali richieste.
A tal proposito la Philips è sempre stata un’azienda piuttosto all’avanguardia nel settore, e, anche stavolta, sembrerebbe essere riuscita a creare un prodotto che nella sua semplicità è in grado di soddisfare anche gli utenti più esigenti.
Abbiamo provato per voi il rasoio Philips PT723/17 Shaver 3000, e siamo pronti a dirvi cosa ne pensiamo.

Una prima panoramica

Partiamo immediatamente col dire di non farvi ingannare dal prezzo contenuto: uno dei punti di forza di questo rasoio elettrico è proprio l’eccellente rapporto qualità-prezzo. Il costo base è di circa 70 Euro, ma presso alcuni venditori (Amazon, ad esempio) è possibile acquistarlo ad oltre il 50% di sconto. Non male, decisamente.

Il design risulta totalmente in linea con il classico design dei rasoi marca Philips, leggermente bombato sulla parte inferiore. A dispetto dalle apparenze, tuttavia, l’impugnatura risulta incredibilmente comoda ed ergonomica, anche per chi possiede delle mani molto grandi. Il tutto è rivestito di gomma di buona qualità, che sotto le dita fornisce una sensazione gradevole e un’ottima sicurezza di presa.

L’aspetto è decisamente dinamico e gradevole, di colore nero, blu elettrico e bianco. Come si suol dire, anche l’occhio vuole la sua parte! Inoltre, sulla parte anteriore ospita un piccolo led che indica lo stato di carica della batteria: completamente carica, in esaurimento, o esausta, e un’altra piccola luce che indica quando le testine sono ormai usurate, e dunque da sostituire. Si tratta, a nostro parere, di un optional non da poco: quante volte vi è capitato di ritrovarvi con delle testine usurate e di non saperlo, “scoprendolo” a vostre spese dopo una rasatura non andata a buon fine?

Passiamo alla pratica

Dopo averlo provato, dobbiamo dire che siamo decisamente soddisfatti dalla qualità della rasatura è eccellente. La barba non va bagnata – deve, obbligatoriamente, essere lasciata asciutta -,spazzolina-per-pulizia il rasoio passa in maniera scorrevole e precisa anche sulle zone più delicate, come il collo o la parte posteriore del mento, e ciò anche grazie alla tecnologia che, durante il movimento, permette alle testine di “adattarsi” alla forma del viso. Abbiamo riscontrato un po’ di difficoltà con le barbe più “dure” e lunghe, tuttavia nulla che non si sia risolto con un pizzico di pazienza e qualche passata in più.

Grazie alle lame ComfortCut il rasoio risulta estremamente delicato anche sulle pelli più sensibili, pertanto potrete evitare di usare prodotti appositi.

Anche per quanto riguarda l’autonomia, il prodotto si è comportato estremamente bene. Una ricarica completa, per la quale sono necessarie circa otto ore, garantisce circa un’ora di utilizzo continuo. Inoltre, è possibile scegliere un programma di ricarica “di emergenza”, della durata di circa dieci minuti, in caso abbiate bisogno di una rasatura veloce senza preavviso. Può, inoltre, essere utilizzato anche mentre è attaccato al filo della corrente.

La base di ricarica risulta molto comoda, adatta ad essere appoggiata su qualunque superficie senza creare ingombro eccessivo.
Infine, è possibile pulire le lame sia con il pennellino fornito in dotazione, sia con l’uso, senza alcun pericolo, dell’acqua corrente, in maniera veloce e pratica.

In conclusione

Passiamo, dunque, a riassumere velocemente pregi e difetti del rasoio Philips PT723/17 Shaver 3000.

Lati positivi:

  • Ottimo rapporto qualità-prezzo, è possibile acquistarlo usufruendo di sconti piuttosto consistenti.
  • Decisamente ergonomico, sia durante l’utilizzo, sia per quanto riguarda manutenzione e pulizia.
  • Molto delicato sulla pelle, raggiunge anche le zone più critiche senza problemi di sorta.
Lati negativi:
  • Il contenuto della scatola è un po’ “povero”.
  • Per cominciare ad ottenere una rasatura ottimale è consigliabile usarlo per almeno una o due settimane.
  • Non è dotato di tagliabasette.