Ogni Pasto è una Gioia, con i 5 Migliori Seggioloni Pappa

Il miglior seggiolone per la pappa deve essere sicuro, confortevole, pratico. E accompagna tuo figlio nella crescita, anno dopo anno, adattandosi alle sue sempre nuove esigenze.

È importante che sia omologato e che risponda alle normative europee. Diffidate pertanto di strutture che non sono certificate perché potreste mettere a rischio la sicurezza del vostro bambino.




I migliori seggioloni pappa

I 5 migliori seggioloni pappa

L’acquisto di un seggiolone da pappa è un momento delicatomiglior-seggiolone-per-la-pappa per tutte le mamme e i papà. Il miglior modello è infatti una sintesi di caratteristiche che ne fanno una struttura affidabile in ogni momento e, nello stesso tempo, che faccia stare bene il piccolo in uno dei momenti più impegnativi della giornata: l’ora della pappa.

Sul mercato ne vengono proposte innumerevoli tipologie, tutte di qualità, messe a punto da marchi leader del settore come Prenatal. La vendita online ti offre la possibilità di effettuare la scelta in tutta calma, comodamente a casa tua, magari leggendo anche i test e le opinioni che accompagnano i vari modelli.

E i vantaggi non sono finiti qui. Se compri nel web potrai infatti approfittare di molte offerte e potrai anche comprare il modello desiderato al prezzo più basso.




Seelux Seggiolini per bambini multifunzione

Il migliore per: 3 in 1

Ideato per bambini a partire dai sei mesi, questo prodotto li accompagna nella crescita fino ai 6 anni. È infatti un versatile seggiolone che si trasforma all’occorrenza in una sedia a dondolo e in una scrivania.

Lo schienale può essere regolato in tre diverse posizioni e anche la cintura è regolabile. Comode le quattro ruote, che possono essere smontate nel momento in cui non sono più necessarie.

Il piano superiore può essere smontato per la pulizia.

  • Trasformabile
  • Robusto
  • Pratico

 

Chicco 6079065330000 New Polly Seggiolone

Il migliore per: autoportante

Questo seggiolone è regolabile su 7 altezze (si adatta a tutti i tavoli) e reclinabile in 3 posizioni. Si caratterizza per una chiusura compatta e resta in piedi da solo anche quando viene ripiegato.

È dotato di pratico vassoio con copritavolozza removibile con funzione di tovaglietta. Il vassoio è regolabile con una sola mano e può essere appeso alla struttura del seggiolone quando non viene utilizzato.

Ha lo spartigambe incorporato. La fodera con doppia imbottitura è removibile e facilmente lavabile.

  • Pratico
  • Confortevole
  • Regolabile

 

Hauck 66101 Alpha Plus Seggiolone

Il migliore per: senza limiti di età

È un modello che, passo dopo passo, cresce con il bambino. Può essere utilizzato a partire dai 6 mesi, senza limite di età: può sostenere fino a 90 chilogrammi.

Include barra anteriore, sistema di ritenuta a 5 punti e cinghia inguinale. Si rivela estremamente stabile grazie alla tecnica di costruzione delle parti laterali.

La seduta e la pedana poggiapiedi sono regolabili in altezza e in profondità. Il materiale costruttivo proviene da coltivazioni europee sostenibili di legno di faggio

  • Ecologico
  • Antiribaltabile
  • Regolabile

 

Seggiolone CAM Il Mondo del Bambino S2300

Il migliore per: stabilità

Offerta
CAM Il mondo del bambino...
120 Voto

È progettato con un vassoio di dimensioni generose che si può staccare e riattaccare facilmente.

Fra i suoi punti di forza vi è la stabilità (laterale, frontale e posteriore) per evitare il rischio di ribaltamento della struttura quando il bambino è seduto. È dotato di due pratiche ruote per agevolare lo spostamento.

Il seggiolone è realizzato con materiali completamente atossici (EN 71) ed esenti da ftalati (direttiva 2005/84/CE).

  • Regolabile
  • Antiribaltamento
  • Comodo

 

Peg Perego Zero-3 H3PPZ2MELA seggiolone per la pappa

Il migliore per: leggerezza

Offerta
Peg Perego Seggiolone Prima...
216 Voto

Ultraleggero e multifunzionale, è progettato per seguire la crescita del bambino da 0 a 3 anni. Nei primi mesi funge da comoda sdraietta-relax e, a partire dai 6 mesi, può essere utilizzato come seggiolone per la pappa e il gioco.

Quando il bambino cresce, è possibile rimuovere il vassoio per farlo stare a tavola con i grandi. La seduta è regolabile in altezza in 7 posizioni, lo schienale reclinabile in 5 posizioni e la pedanetta si regola in 3 posizioni.

La cintura di sicurezza a 5 punti e lo spartigambe trattengono il bambino in tutta sicurezza. Omologato dalla nascita.

  • Regolabile
  • Multifunzione
  • Design

 




Quando utilizzare il seggiolone pappa?

Il seggiolone aiuta a crescere tuo figlio dall’età di 6 mesi fino ai 3 anni. L’età raccomandata dei 6 mesi coincide in genere con lo svezzamento e con una struttura ossea del bambino più solida, in modo che sia già in grado di stare seduto da solo.

Nulla vieta però che se il neonato ha già una conformazione adeguata non possa esservi messo in anticipo di qualche settimana.

I genitori non vedono l’ora di mettere il loro bimbo sul seggiolone, perché questo vuol dire che sta crescendo, che sta imparando a conoscere il mondo e a guardarsi intorno, senza stare tutto il tempo in braccio. È un modo comodo per dargli la colazione con il biberon al mattino o i primi omogeneizzati alla frutta con il cucchiaio.

Anche per il bambino è una conquista passare dal grembo della mamma alle prime pappe con altri tipi di alimenti che lo accompagneranno per lungo tempo, diventa un momento di gioco e di scoperta di un mondo nuovo, passo dopo passo.

 

Caratteristiche del seggiolone pappa?

Tutte le caratteristiche del seggiolone devono rispondere a criteri base di sicurezza, garantire stabilità anche in caso di movimenti bruschi del piccolo, essere assemblato con materiali di qualità, funzionali, maneggevoli e possibilmente lavabili.

Alcuni modelli di seggiolone hanno lo schienale regolabile in altezza e reclinabile, in modo che il bambino possa anche riposare e dormire dopo aver preso la pappa.

E il seggiolone consente anche ai genitori di mangiare loro un po’ più tranquilli e sicuri, avendo sempre vicino il piccolo per dargli tutte le attenzioni che richiede.




Scelta del seggiolone pappa?

Quando sono aperti, i seggioloni sembrano essere tutti uguali per il tipo di configurazione.

Tuttavia le diverse marche si caratterizzano dalla scelta dei materiali, dalla struttura e anche dagli accessori che possono essere accompagnati. E non devono mai prescindere da due aspetti fondamentali: il comfort e la sicurezza.

 

Sicurezza del seggiolone pappa?

Per quanto riguarda la sicurezza, il bambino deve essere allacciato con una cintura ancorata in 5 punti. È anche importante che il seggiolone sia dotato di spartigambe anatomico in modo che non ci sia il rischio che il neonato scivoli giù.

Nei modelli più avanzati gli attacchi ai 5 punti possono essere regolati in altezza per seguire la crescita del bambino e accompagnarlo perciò fino ad un’età più grandicella. Se lo si sceglie regolabile in altezza, quando il bambino crescerà ulteriormente lo si potrà far stare a tavola con voi come un grande, rimuovendo il vassoio estraibile.

Sono da preferire i modelli che dispongono di poggiapiedi regolabili, che lo aiuteranno a sostenersi meglio un po’ alla volta.

Una volta aperto il seggiolone poggia su quattro piedi che devono garantire la stabilità, ci sono pero anche modelli dotati di ruote bloccabili che aiutano a spostare la struttura seggiolone senza doverla sollevare ogni volta.

 

Relax nel seggiolone pappa?

Durante i momenti in cui è nel seggiolone, il bimbo può essere intrattenuto con alcuni giochi che a volte vengono forniti in dotazione insieme seggiolone o con altri suoi giochini. La mamma lo potrà tenere d’occhio mentre svolge le sue faccende domestiche portandolo con sé trascinandolo con le ruote.

Per rispondere ai criteri di sicurezza e di omologazione tutti i seggioloni vengono messi alla prova e testati per ottenere il visto di conformità CE. Quelli di ultima generazione, sono fatti in modo tale da resistere a qualsiasi sollecitazione, anche la più intensa, rivelandosi un partner ideale in tutto il percorso di crescita.

 

Materiali del seggiolone pappa?

Per quanto riguarda la struttura, i seggioloni possono essere in materiale plastico, in metallo e in legno: la scelta è subordinata anche a una questione di gusto estetico.

Il legno dà l’idea di robustezza, ma se non è adeguatamente trattato, tenda a sporcarsi un po’ più facilmente. La plastica garantisce leggerezza ma è bene che almeno la base sia rinforzata per evitare il rischio di chiusure accidentali.

La struttura in metallo si fa apprezzare per la sua solidità. A volte, questi materiali vengono utilizzati in sinergia in uno stesso modello di seggiolone, sfruttando le particolarità di ciascuno.

 

Comfort del seggiolone pappa?

La seduta è generalmente imbottita con gomma piuma per garantire un adeguato comfort quando il bimbo è seduto nel seggiolone, ed è rivestita di materiali lavabili.

Il vassoio che funge da protezione sul davanti, è anche una base su cui giocare: può essere tutto d’un pezzo e fisso oppure regolabile in diverse posizioni, da spostare più o meno vicino al bimbo.

Inoltre alcuni tipi hanno diversi giochi per intrattenere il piccolo e farlo divertire, altri hanno anche un coperchietto per metterci sopra la pappa, molto pratico da pulire una volta terminato il pasto. Questo coperchietto può essere lavato e igienizzato in lavastoviglie, lasciando il seggiolone sempre ordinato.

Tutti i tipi di seggiolone si aprono e si chiudono in modo semplice, in funzione salvaspazio. Alcuni modelli sono dotati anche di cesti o reti porta-oggetti, da riempire di giochi da avere sempre a portata di mano.




Opinioni sul seggiolone pappa?

I modelli più costosi dispongono di una serie di regolazioni sia per quanto riguarda l’altezza della seduta sia l’inclinazione dello schienale. Questo permette di adattare al meglio il seggiolone alle dimensioni del bambino nonché “seguirlo” nella sua crescita, dimostrandosi sempre confortevole.

In alcuni seggioloni, infine, è possibile regolare anche il vassoio in differenti posizioni in modo che sia più o meno vicino al bambino. Non necessariamente però tutti gli accessori sono indispensabili e pertanto si possono fare due conti su cosa è conveniente avere e cosa no, in modo da risparmiare un poco nell’insieme.

Quello su cui non si deve derogare è la stabilità e l’anti-ribaltamento. Specie quando il bambino cresce e avrà anche sufficiente forza per cercare di divincolarsi dalla seduta imbrigliata.

Prima dell’acquisto, si consiglia di verificare sempre le dimensioni del seggiolone, nel caso di ricerchi un modello da viaggio che accompagni anche negli spostamenti di tutta la famiglia.