I 12 Benefici della Banana: un Pieno di Salute

Le banane fresche sono disponibili tutto l’anno e sono uno dei migliori spuntini offerti dalla natura. A casa, a scuola, in ufficio… sono pratiche da portare ovunque e anche perché si consumano senza doverle lavare!

Ma lo sapevi che sono ricche di proprietà nutrizionali e rappresentano un vero e proprio toccasana per la salute? Molti di noi sanno che sono un’ottima fonte di potassio, ma questo non è che uno dei loro innumerevoli benefici. Offrono un’elevata carica energetica, aiutano la digestione, sono naturalmente prive di grassi, colesterolo e sodio. Vuoi scoprire altri vantaggi? Continua a leggere qui.




Come conservarle?

A differenza di altri frutti, il processo di maturazione delle banane non rallenta dopo la raccolta. Dovrebbero essere conservate a temperatura ambiente. Più calda è la temperatura, più velocemente le banane matureranno.

Tuttavia, per rallentare la maturazione, le banane dovrebbero essere refrigerate. La buccia esterna della banana si scurirà ma il frutto rimarrà intatta più a lungo.

Se invece vuoi favorire una maturazione più rapida, metti la banana in un sacchetto di carta marrone a temperatura ambiente.

 

Banane nella dieta?

Aggiungi una banana affettata al cereale mattutino o farina d’avena per una colazione più nutriente.

Come la salsa di mele, la purea di banane mature può essere utilizzata nei prodotti da forno per sostituire olio o burro. Conferisce un sapore naturalmente dolce a muffin, biscotti e torte.

 

1. Banane e nutrienti

Una porzione è pari a circa 126 grammi di banana e forniscono 110 calorie, 30 grammi di carboidrati e 1 grammo di proteine. Sono quindi una scelta ideale anche se si vuole perdere peso.

Le banane forniscono una notevole varietà di vitamine e minerali:

  • Vitamina B6 – 0,5 mg
  • Manganese – 0,3 mg
  • Vitamina C – 9 mg
  • Potassio – 450 mg
  • Fibra dietetica – 3 g
  • Proteine – 1 g
  • Magnesio – 34 mg
  • Folato – 25,0 mcg
  • Riboflavina – 0,1 mg
  • Niacina – 0,8 mg
  • Vitamina A – 81 UI
  • Ferro – 0,3 mg

 

2. Banane fonte di potassio

Il potassio è un minerale essenziale che mantiene la corretta funzione cardiaca. Alimenti ricchi di potassio come le banane compensano l’effetto del sodio (sale) e tengono sotto controllo la pressione sanguigna. Questo, insieme a una dieta equilibrata e a uno stile di vita sano, può contribuire a ridurre il rischio di infarto.

E secondo una ricerca pubblicata sulla rivista dell’American Heart Association, il consumo regolare del frutto può far diminuire del 20% il pericolo di essere colpiti da un ictus.

Il contenuto di potassio delle banane ha benefici effetti anche sui reni e sulle ossa. Riduce l’escrezione di calcio nelle urine, prevenendo dolorosi calcoli renali. La diminuzione dell’escrezione di calcio significa più calcio per preservare le ossa, diminuendo il rischio di sviluppare osteoporosi e fragilità ossea.

 

3. Banane e zucchero

Le banane sono ricche di una fibra chiamata pectina. I frutti acerbi contengono anche un amido resistente, che agisce come una fibra solubile e sfugge alla digestione.

Sia la pectina che l’amido resistente possono moderare i livelli di zucchero nel sangue dopo i pasti e ridurre l’appetito.

Inoltre, le banane hanno un valore di indice glicemico medio-basso. Si tratta di una misura (da 0 a 100) che rivela quanto velocemente gli alimenti aumentano i livelli di zucchero nel sangue.

Il valore glicemico delle banane acerbe è di circa 30, mentre le banane mature si attestano a circa 60. Il valore medio di tutte le banane è 51. Ciò significa che le banane non dovrebbero causare picchi importanti nei livelli di zucchero nel sangue in individui sani.

Tuttavia, questo potrebbe non essere applicabile ai diabetici, che probabilmente dovrebbero evitare di mangiare molte banane ben mature e monitorare attentamente i loro zuccheri nel sangue.

 

4. Banane fonte di energia

Bevande sportive, barrette energetiche e gel elettrolitici sono estremamente popolari al giorno d’oggi, tuttavia spesso si vedono atleti professionisti mangiare banane poco prima e anche durante i loro sport.

Guardando una partita di tennis, ad esempio, non è raro vedere i giocatori sgranocchiare un pezzo di banana tra un set e l’altro. E se lo fa un atleta professionista, questo frutto, deve essere considerato una fonte di energia sana.

Se pratichi uno sport puoi fare un test su te stesso. Prova ad allenarti senza consumare una banana e, nella sessione successiva, prendine una prima di iniziare. Secondo gli esperti, gli zuccheri naturali delle banane bilanciate con fibre solubili favoriscono un rilascio di energia lento e stabile se vengono assunti mezz’ora prima di andare in palestra.

Se riesci a sostituire le barrette di caramelle e altri cibi spazzatura con le banane, fai una cosa saggia e salutare. Non solo il tuo corpo ti ringrazierà per l’incremento di vitamine e minerali, ma il rilascio di energia sarà molto più consistente.

 

5. Banane e digestione

Molto spesso, la nostra dieta è carente di fibre. La fibra è necessaria per aiutare il cibo a viaggiare agevolmente attraverso il tubo digerente. Migliora anche i movimenti intestinali.

Le banane sono un’ottima fonte di fibre alimentari. Anziché assumere un lassativo per trattare la stitichezza occasionale, prova a consumare un paio di banane al giorno.

Questo frutto è anche ricco di fruttoligosaccaridi (FOS) un prebiotico che nutre i batteri “amici” che vivono nel tratto digestivo e che aiutano ad assorbire i nutrienti in modo più efficiente.

 

6. Banane e bruciore di stomaco

Le banane sono una cura nota contro il bruciore di stomaco. Aiutano a bilanciare il pH dello stomaco e a migliorare lo strato protettivo di muco, alleviando il dolore. Il contenuto di fibre sposta anche il cibo attraverso il tratto digerente più velocemente – prevenendo il reflusso.

Mangiare regolarmente le banane può aiutare a prevenire le ulcere gastriche. A lungo andare, questo frutto addensa la barriera protettiva del muco nello stomaco, prevenendo danni da acido cloridrico. Le banane contengono anche inibitori della proteasi che aiutano a eliminare i batteri dello stomaco che possono causare ulcere.

 

7. Banane e vitamina B6

Le banane hanno un contenuto di vitamina B6 particolarmente ad alto. Questa vitamina è importante per creare l’emoglobina e avere così un sangue sano. È anche coinvolta nel mantenimento di adeguati livelli di zucchero nel sangue, sintetizzando e abbattendo gli aminoacidi e producendo anticorpi per una più forte risposta immunitaria del corpo.

È sufficiente una banana al giorno per assumere un quinto della razione raccomandata di vitamina B6.

 

8. Banane e buonumore

Le banane sono una buona fonte dell’aminoacido triptofano, che viene convertito dal corpo in serotonina.

È noto che elevati livelli di serotonina aiutano a migliorare l’umore, a ridurre lo stress e a vedere con più positività la vita. Aiutano anche a regolare i tuoi schemi di sonno.

Il triptofano è un amminoacido essenziale e l’unico modo in cui l’organismo lo riceve è attraverso la dieta. Le banane, sebbene non siano certamente la fonte più elevata, sono uno dei modi più semplici per ottenere un po’ più triptofano. Ecco perché sono uno spuntino ideale quando ci si sente stressati dal lavoro.

 

9. Banane e cura della pelle

Della banana non su butta via nulla, nemmeno la buccia. Oltre ad avere un notevole effetto idratante, il suo contenuto di acidi grassi aiuta ad alleviare molti problemi cutanei, come la psoriasi e l’acne.

L’applicazione è molto semplice. Basta strofinare delicatamente il lato fresco della buccia sulla zona interessata e lasciar assorbire. Di solito ci vogliono diverse settimane per ottenere il massimo beneficio da questo trattamento.

Secondo la pratica popolare, i trattamenti di questo tipo sono indicati anche per curare le verruche. Si strofina un pezzetto di buccia sulla parte interessata e poi la si fissa saldamente, lasciandola agire per un’intera notte. Ripete per almeno una settimana o fino a quando la verruca scompare.

 

10. Banane per combattere il cancro?

Un recente studio condotto da alcuni ricercatori giapponesi ha messo in relazione le banane molto mature (con macchie scure) con la produzione di un composto chiamato TNF-a.

Si tratta di una citochina che si ritiene abbia il potenziale per aumentare il numero dei globuli bianchi, migliorando così l’immunità e combattendo i cambiamenti delle cellule cancerose.

 

11. Banane e sbornia

Le banane sono anche un ottimo rimedio anti-sbornia. Un paio di frutti miscelati con ghiaccio, frutti di bosco e latte di cocco o latte di mucca sono una bevanda da recupero quando si è esagerato un po’ la sera prima.

In questo caso, entrano in gioco quasi tutti i benefici per la salute che abbiamo descritto fin qui. Ovviamente, sarebbe sempre meglio bere con moderazione, Ma in caso di emergenza, è utile avere sotto mano qualche banana.

 

12. Banane in cucina

Vuoi avere sempre a disposizione un ottimo ingrediente per preparare frullati gustosi e cremosi? Ecco come fare.

Quando ti accorgi che una banana è diventata così matura che non riesci a consumarla, non buttarla via. Schiacciala con cura e mettila nel contenitore dei cubetti del ghiaccio. Quindi congela il tutto. Avrai così sempre pronto l’occorrente per un frappè da veri intenditori.

 

“Le notizie e i dati contenuti in questo articolo hanno solo ed esclusivamente uno scopo informativo. Non sono destinati a fornire un consiglio medico e non sostituiscono il consiglio del vostro medico. Né l’editore di saluteopinioni.it né l’autore si assumono la responsabilità di ogni possibile conseguenza legata a qualsiasi tipo di trattamento o dieta effettuati sulla base delle informazioni contenute in questo articolo. Prima di intraprendere un trattamento, si consiglia di chiedere il parere del proprio medico o di altro professionista della salute”