Sferra Colpi Precisi con i 5 Migliori Punching Ball

Ciao a tutti, pratico Judo dal 2009. Come ben sapete è un’arte marziale di lotta molto efficace in cui però non sono previsti i pugni. Di conseguenza, non sono mai stato allenato su questo aspetto.

Con il passare del tempo mi sono sempre più reso conto di questa mia lacuna e vorrei cominciare a colmarla con dei piccoli allenamenti domestici.

Purtroppo non ho lo spazio materiale per posizionare il sacco, quindi la mia scelta come attrezzo da allenamento è ricaduta sul punching ball. È uno strumento che può essere ugualmente efficace per l’allenamento?

Preferirei acquistare il punching ball con la base a terra, evitando quindi il tipo da fissare al muro. Vedo che nella vendita online ce ne sono di vario tipo, avrei bisogno di qualche consiglio da chi se ne intende, magari per orientarmi su un modello non troppo costoso, giusto per cominciare ad allenarmi un po’.

Oppure al posto del punching ball può essere meglio il sacco da fit boxe, sempre con il basamento a terra ?

I Migliori Punching Ball

Qual è il migliore punching ball?

Il punching ball è un attrezzo molto amato da chi pratica arti marziali miste e boxe, facile damigliore-punching-ball installare per chi vuole allenarsi a casa. Se correttamente praticato è un ottimo esercizio per migliorare l’autodifesa e la forma fisica, abbassando pure i livelli di stress accumulati durante un’intensa giornata di lavoro. Inoltre, aiuta ad incrementare il sistema cardio-respiratorio e la velocità del colpo.

Molti si chiedono perché scegliere un punching ball con basamento a terra riempito di sabbia o acqua, piuttosto che uno classico a sospensione. Il motivo può essere molto semplice, perché essendo uno strumento da home fitness, non tutti saranno felici di sospendere al centro di una stanza questa palla di gomma.

Inoltre sospendere il punching ball dal soffitto vuol dire fare buchi e mettere strutture rigide di sostegno che non tutti sono disposti a fare. Il punching ball da terra quindi, si adatta perfettamente a questo tipo di esigenze.

Nella scelta di un articolo da home fitness presente sul mercato, vale la pena puntare non solo sul prodotto più economico ma soprattutto sulla qualità, se non vuoi che un prodotto scadente e a basso prezzo si danneggi dopo poco tempo obbligandoti a sostituirlo.

Il punching ball deve essere gonfiato nel modo adeguato per poter reagire in maniera corretta ai colpi ed essere resistente.

Un’altra fondamentale caratteristica del punchng ball è il materiale con cui viene realizzato. Per quanto riguarda la parte interna presenta una camera d’aria e del materiale in PU che costituisce l’imbottitura. Invece esternamente è costruita fin dalla sua origine con il cuoio. Oggi viene impiegata anche la pelle o la pelle sintetica.

Il peso dell’attrezzo è davvero molto importante, perché segna la differenza tra un allenamento efficace ed uno completamente inutile. Pensa a dover dare pugni ad un attrezzo che oscilla di continuo e che non ti consente di scatenare la tua forza e la velocità, risulterebbe essere un attrezzo totalmente inutile.

Per un livello intermedio avanzato, devi assolutamente affidarti ad un prodotto dalla qualità maggiore e il prezzo più alto.

Se cerchi un prodotto per un ragazzo o un bambino, si consiglia di acquistare un punching bag più leggero di uno professionale, per non correre il rischio di farsi male..

Puoi acquistare questi prodotti tra le molte offerte delle vendite online, meglio se di marca specializzata per questo tipo di articoli. Puoi farti un’opinione anche semplicemente guardando le recensioni che trovi in internet.

 

RDX Cuoio Palla Tesa Per Speed Ball Bag

Il migliore per: rapporto qualità e prezzo

Realizzato in autentica pelle bovina, molto resistente, è rinforzato con cuciture a mano, rivelandosi indistruttibile anche se sottoposto a un utilizzo prolungato nel tempo. L’interno è imbottito in ecologico policotone, per ammortizzare il colpo delle nocche contro la struttura senza ostacolare il rimbalzo.

Offre una ghiera in acciaio di alta qualità, resistente alla ruggine, che può essere fissata con facilità sia in un ambiente interno che all’esterno.

Costruito con cuscinetti a sfere speciali, il girevole non limita mai il tempo di rimbalzo e si integra perfettamente con la palla. Il diametro nel punto più largo è pari a 54 centimetri.

  • Robusto
  • Rinforzato
  • Ammortizzante

 

Green Hill Speedball

Il migliore per: utilizzo anche a mani nude

Può essere utilizzato a mani nude o semplicemente fasciate. Fissato ad un supporto rigido allena la velocità delle braccia e la resistenza dei muscoli delle spalle. Una volta colpito rimbalza rappresentando un bersaglio mobile per colpi e schivate.

L’esterno è realizzato in vera pelle bovina di alta qualità. Viene gonfiato insufflando nell’apposita camera d’aria.

È disponibile in colore nero e rosso con logo in argento e ha una forma a goccia con le seguenti dimensioni: altezza 25 centimetro, larghezza diametro 15 centimetri.

  • Vera pelle bovina
  • Robusto
  • Rapida risposta 

 

Toorx Boxe Pera Sospesa

Il migliore per: velocità

Questa pera sospesa batte tutti in velocità. Il materiale costruttivo utilizzato per il rivestimento esterno è l’ecopelle, particolarmente robusta e confortevole e il suo look nero con profili rossi è elegante e aggressivo al tempo stesso.

Le sue dimensioni sono pari a ø 17 x 26 centimetri. Molto semplice da gonfiare, richiede il solo utilizzo di una normale pompa da bici.

  • Comfort
  • Elegante
  • Semplice gonfiaggio

 

Gana Sport Pera Veloce Boxe

Il migliore per: struttura completa di tutto

Si tratta di una piattaforma professionale con boxe a pera veloce, che permette di allenare reattività e rapidità del colpo.

È prodotta con materiali e finiture di alta qualità per migliorare la velocità, bilanciata per una azione super-veloce con snodo professionale specificamente ideato da Energetics.

L’offerta di questa piattaforma professionale comprende: staffe per il fissaggio a muro realizzate in solido acciaio tubolare da 25 mm e piastre da 3 mm di spessore, composte da due montanti e due placche ad L; piattaforma rotonda in legno lamellare diametro 50 cm, spessore minimo 2 cm con finitura a lucido color mogano sul lato inferiore, goffratura gommata sul lato superiore.

Completa la dotazione gancio givolare ruotante piroettante in acciaio su cuscinetti a sfera con fissaggio meccanico della pera; pera in sinthleather con camera d’aria già innestata.

  • Reattività
  • Super-veloce
  • Professionale

 

Leone 1947 Pera

Il migliore per: design

Contraddistinta dall’inimitabile look vintage del marchio, è una pera sospesa per allenamento da 12 kg. È realizzata con rivestimento in poliestere, mentre l’interno è in cotone. Allena la forza e sviluppa la precisione nei colpi.

Viene fornita completa di ganci e catene per appenderla. Ha un diametro di 37 centimetri, mentre la sua altezza è pari a 50 centimetri.

  • Resistente
  • Con ganci
  • Precisione




Di che cosa si tratta?

Il punching ball è un attrezzo indispensabile per l’allenamento di chi pratica boxe e arti marziali.

L’utilizzo corretto del punching ball prevede comunque una corretta postura del corpo e movimenti sicuri: mani e gomiti vanno tenuti alti e in continuo movimento, mentre le gambe danzano attorno all’attrezzo come se fosse un avversario da colpire alla prima occasione utile. La potenza del colpo si genera grazie ad una condizione di relax tra il corpo e la mente.

È facile da installare?

Sì, anche se un sacco da boxe va posizionato ad una determinata altezza, spesso viene collocato al soffitto o ad un supporto. Ma qual è altezza ideale? A questa domanda possiamo rispondere semplicemente, ricordando che un sacco boxe, non è altro che la rappresentazione del nostro avversario, in forma stilizzata. Dunque il sacco andrà appeso alla giusta altezza, in modo da poter simulare anche colpi da portare al viso.

Qual è il suo scopo?

Allenarsi con un sacco da boxe è un ottimo modo per liberarsi dallo stress e buttare fuori un po’ di sudore. Colpire il sacco da boxe è anche un modo semplice per fare un allenamento cardiovascolare. Ci sono in commercio molti diversi tipi di sacchi da boxe e ognuno ha un numero di benefici per il fitness dei pugilatori professionisti e allo stesso modo delle persone normali che vogliono solo rimanere in forma.

Quali benefici si hanno?

Ogni modello ti può dare un beneficio specifico che è unico per quel tipo di attrezzo. Alcuni tipi sono progettati per sviluppare velocità e tempismo, mentre altri sono migliori per lavorare su combinazioni e potenza.

In linea di massima, però, possiamo identificare alcune caratteristiche comuni. Innanzitutto, un attrezzo di questo lavora sui tuoi riflessi e sulla velocità delle tue reazioni, consentendoti di ottimizzare il tempismo con cui tu sferri i pugni. Oltre a renderli più rapidi, ne potenzia l’effetto e la precisione. Ti aiuta a costruire le tue combinazioni e ti fa esercitare nei colpi con le nocche.

Anche altre parti del corpo ne traggono vantaggio, in quanto questo tipo di allenamento favorisce il gioco di gambe e coordina il movimento. Ti insegna l’importanza della distanza, un aspetto fondamentale durante le sfide atletiche. Non da ultimo, lavora sulla tua cardio.

Dove posso posizionarlo?

Se decidi di acquistare un sacco da boxe pesante, di tipo standard, e devi appenderlo, assicurati che il tuo soffitto sia abbastanza forte da non causare danni alla tua casa.

Le persone che vivono in un appartamento spesso non hanno una stanza vuota dove posizionare da solo un sacco pesante. Ecco perché è importante prendere in considerazione nella lista dei potenziali acquisti anche un sacco indipendente che sta in piedi da solo.

Quali sono i diversi modelli da allenamento?

Scegliere un sacco da boxe è una decisione importante, soprattutto se pianifichi di allenarti per molto tempo in modo regolare. Indipendentemente dal fatto che tu stia pensando di equipaggiarti per sessioni di allenamento amatoriale o ne hai bisogno per esercitarti a livello professionale, devi certamente conoscere i diversi tipi di sacchi da boxe disponibili sul mercato.

Ogni tipo è diverso per dimensioni, forma e peso, insieme ad altri fattori. Ciascuno di loro fornisce esperienza e resistenza diverse, quindi è molto importante scegliere il prodotto con consapevolezza.

I tipi di base di punching ball comprendono sacchi pesanti, disponibili sia in versione appesa che in piedi, borse per la velocità, sacchi a tomaia, sacchi a doppio attacco e borse di mais.

Caratteristiche dei tipi free standing

I pungiball da terra sono un tipo di struttura che sta in piedi in modo autonomo sul pavimento. Talvolta sono presenti delle ruote alla base che consentono di spostarlo ovunque. Questo tipo è perfetto anche per allenamenti con i piedi, dato che non c’è bisogno di sollevare le gambe ad altezze più ardue.

Il sacco da boxe in piedi ha il centro di gravità che mantiene in modo stabile. Va anche bene per i colpi di mano. È adatto per quasi tutte le arti marziali e forse è il miglior attrezzo per i principianti.

Quale allenamento con la versione a goccia?

Questo tipo di punching ball è più adatto per l’allenamento che sviluppa precisione, tempismo e velocità. Grazie alla sua forma è anche un’attrezzatura utile per praticare pugni ravvicinati come ganci e montanti, ma anche adatta per la pratica dei movimenti della testa per la difesa.

Di solito questa pera boxe è piuttosto leggera e, di conseguenza, tende ad oscillare di più.

Che cos’è la variante double end?

Si tratta di sacco di un punching ball delle dimensioni di una palla da basket, che viene fissato al pavimento e al soffitto da due bobine strette (da qui deriva il nome double end). È simile al punching ball di velocità nel senso che ritorna abbastanza velocemente quando viene sferrato il pugno.

Ma nel movimento di ritorno è come un avversario che colpisce di nuovo, e quindi l’atleta può praticare abilità di contro-colpire con l’aiuto di questa attrezzatura a doppio attacco. È possibile sviluppare la coordinazione e praticare le abilità di scartare e schivare. Richiede uno spazio dedicato sul pavimento, in quanto è montato in modo permanente.

Che tipi di sacchi pesanti ci sono sul mercato?

Se hai bisogno di svolgere un allenamento per la tonificazione muscolare e il miglioramento della forza muscolare, i modelli leggeri si rivelano praticamente inutili. Meglio quindi orientare la scelta verso un sacco pesante.

In commercio ne puoi trovare di due tipi: sacchi pesanti da appoggio in piedi e sacchi appesi. Il materiale utilizzato per riempire i sacchi da punch pesanti è solitamente acqua o sabbia.

I sacchi riempiti d’acqua forniscono un maggior contraccolpo e riducono sensibilmente il rischio di infortuni. Considera però che i sacchi di punch pieni di sabbia offrono una maggiore resistenza e sono anche più durevoli.

Meglio sospeso o ad angolo?

Il sacco pesante appeso ti dà ampia libertà di installazione, in quanto può essere montato su pareti oppure al soffitto. Si tratta di un modello salva-spazio ed è quindi adatto per sale da allenamento di piccole dimensioni. È però più opportuno posizionarli in una palestra di pugilato, perché a casa ti servirebbe montare delle staffe. Dal punto di vista del training, è ideale per gli allenamenti portati con i pugni.

Il sacco pesante ad angolo è quasi identico al tipo appena descritto, ma presenta una superficie inclinata. Grazie a questa funzione, consente all’atleta di esercitarsi con gli uppercut in modo più efficiente, anche sw può essere utilizzato per tutti gli altri colpi e calci.

Allenarsi con il sacco per uppercut?

Il sacco per uppercut è una versione mini di quella pesante in modo che l’atleta possa praticare il colpo iniziando dal punto vita e poi risalendo verso il mento. Tieni presente che non è così facile posizionare questo attrezzo a casa, a meno che tu non disponga di un’area appositamente dedicata alla tua palestra personale.

È infatti piuttosto difficile da spostare e richiede anche una quantità eccessiva di spazio per il montaggio orizzontale.

Che cosa sono le speed bags?

Questi modelli sono usati per un allenamento e un colpo di pugno veloce. Sono gonfiabili, da riempire con l’aria come se fossero dei grandi palloncini, e quindi sono sacchi più leggeri. Il montaggio richiede l’utilizzo di una molla corta, in modo che, quando viene sferrato il colpo, il sacco si riprenda con velocità, come suggerisce il suo nome.

La speed bag viene solitamente utilizzata dal pugile per sviluppare l’abilità del tempismo piuttosto che la forza come con il sacco pesante. Con l’aiuto di questo attrezzo, l’atleta può concentrarsi sulla coordinazione occhio-mano e focalizzare l’attenzione sulla sua velocità e il suo ritmo. Viene montato a soffitti o sulle pareti e quindi non può essere facilmente spostato.

Ci sono altre varianti?

In commercio puoi trovare anche la borsa di mais, dal design unico, che viene usata per migliorare la tecnica di movimento della testa. Può essere impiegata anche per sviluppare i ganci e gli uppercut. Molti pugili la apprezzano, in quanto oscilla bene.

C’è poi il sacco da boxe per Kickboxing. Questo tipo è più lungo del normale sacco pesante, la sua dimensione supera infatti il metro e mezzo. È adatto per sferrare calci e ginocchiate in posizione più bassa e più alta.

Quale materiale è il migliore?

Al di là del tipo di pungiball o di sacco che stai per acquistare, un criterio di scelta importante è rappresentato dal tipo di materiale con cui è realizzato l’attrezzo. C’è chi lo preferisce in pelle e chi invece apprezza maggiormente le qualità della tela. Ecco quali sono i vantaggi di entrambi i tipi.

Pelle

Le sacche in pelle sono quelle generalmente preferite dagli atleti, perché offrono un tocco naturale per pugni o calci e garantiscono una lunga durata nel tempo.

La pelle è molto resistente e, di conseguenza, è un’opzione premium. Costa più della sacca in tela e delle controparti in PU, che sono di buona qualità per il prezzo, ma l’investimento vale la pena..

Sono disponibili anche sacchi in pelle artificiale se si desidera qualcosa di più economico ma che offre comunque la sensazione di comfort della pelle. Si rivelano la soluzione ideale per allenamento a tutto tondo con un tocco naturale.

Tela e PU

I sacchi di punching in PU (poliuretano) o tela sono abbastanza resistenti per allenamenti intensi e sono disponibili come modelli da appoggio a terra o da appendere. Sono più economici delle sacche in pelle e altrettanto pratici, ma anche in questo caso vale il detto: chi più spende meno spende.

Sono sacchi adatti per allenamento di resistenza ad un prezzo ragionevole, per mantenere la tua performance sul ring.

Quale budget devo considerare?

Se sei orientato all’acquisto di un punciball di buona qualità, devi mettere a budget almeno una trentina di euro per i modelli da soffitto e di 50 – 60 euro per i tipi freestanding. Molto ampio è il ventaglio di prezzo delle sacche da box, che parte da circa 30 euro e arriva a superare i 100 euro.

Considera però che, se stai iniziando ad allestire la tua palestra di casa, avrai bisogno di acquistare anche altre accessori, fra cui un paio di guanti da boxe, delle protezioni per le mani e magari anche un casco per allenarti in piena sicurezza.