Le 7 Migliori Macchine Da Popcorn Sul Mercato

Se stai cercando tra le recensioni la migliore macchina per popcorn in circolazione, probabilmente sei un cinofilo o un grande amante delle feste all’aperto: amo vedere film con uno spuntino croccante, la classica scodella di popcorn scoppiettanti con una punta d’olio o burro (o, come piace a me, con dello zucchero).

Nella lista troverete diverse macchine per popcorn dalle differenti qualità e i più svariati prezzi: dalle più grandi (per Movie night in famiglia) alle più piccole macchine per popcorn (per serate tête-à-tête alternative) troverete sicuramente la macchina più adatta alla situazione.

Qual è la migliore macchina per popcorn per ogni bocca?

In questa Top 7 vedremo una lista di macchine scelte in base alle esigenze della bocca, degli occhi e del portafoglio ma tutte con la possibilità di cottura estremamente salutare.Non ti preoccupare, cCapirai subito di cosa sto parlando.

1. Ariete Popcorn Popper

Per chi vuole l’effetto cinema

Offerta
Ariete Popcorn Popper Macchina...
383 Voto

Io ho sempre voluto avere un mini cinema a casa: ho comprato un proiettore e la Ariete Popcorn Popper. Quello che mi ha convinto, se devo essere onesto, è stato il design vintage della macchina e la sua capienza (60 grammi di chicchi alla volta).

È una buona macchina, utilizza l’aria calda (quindi le arterie ringraziano), rimangono pochissimi chicchi non scoppiati nella macchina e praticamente non sporca. In piú, lo si accende per soli due minuti alla volta e fa praticamente il rumore di un phon. Piccolo plus, esiste la versione per gli hotdog.

 

2. Severin PC 3751

Per chi ha poco spazio in cucina

Offerta
Severin SEV3751 Popcorn
157 Voto

Non sempre si ha la possibilità di dare un posto dedicato alla macchina per i popcorn. Per questa ragione esistono macchine come la Severin: Con la sua forma e la sua capienza si possono fare moltissimi popcorn in uno spazio ridotto.

Come la precedente non unge e non ha bisogno di grassi per preparare i popcorn, sempre a favore della nostra eterna dieta. Un piccolo accorgimento è necessario: qualche volta la macchina, durante la produzione di popcorn, lascia cadere anche qualche popcorn non scoppiato sempre molto caldo (Lava hot). Per evitare di farsi male o di sporcare casa è abbastanza porre un canovaccio sotto la ciotola (sì, tutto qui).

 

3. Lékué

Per chi vuole Il Tutto-in-uno

Qualche volta le idee più semplici sono le migliori: in questo caso il Lékuè è praticamente un’idea geniale. La sua forma e il materiale con il quale è fatto permettono di cuocere i popcorn al microonde velocemente e senza grassi.

Non sporca niente (dovrete lavarlo ma non ci saranno grassi nel prodotto) lo usate come ciotola e, in più, si schiaccia e si ripone. Inoltre, vista il concetto che c’è dietro a questa “ciotola per i popcorn”, non c’è praticamente un consumo indietro e costa pochissimo (lo uso come regalo per i cinofili. Sí, sono il tipo da ragazzo che regala elettrodomestici, non giudicarmi!)

 

4. EasyCinema

Per chi ama guardare la televisione in famiglia

Il New EasyCinema è un mostro: si possono fare fino a 170 grammi di popcorn (avete idea di quanto questo sia? Sembra una cisterna di piccoli e scoppiettanti delizie) con l’opzione per l’aggiunta di burro ed altre leccornie per il palato.

È grande e sporca più dei precedenti, ma si può semplicemente smottare e mettere a lavare nella lavapiatti. Pensate che, in 4 minuti, avrete un ottimo snack per 4 persone.

 

5. Howell

Per chi vuole fare il Geek

È a forma di Carrettino per i popcorn, credo di aver detto tutto. Anche questo cucina con l’aria calda permettendo di non sporcare metà della cucina nel tentativo di ottenere dei buoni popcorn.

Un altro punto estremamente positivo è il prezzo: è infatti simile alla Lékuè ma molto più simile ad una macchina per i pop corn classici.

Un piccolo accorgimento: non riempite oltre il limite consentito per evitare l’intasamento e la bruciatura dei popcorn. Per il resto, buon appetito!

 

6. Princess

Per chi ama il design moderno

Offerta
Macchina per popcorn Princess...
60 Voto

Ok, ho scelto molti dei prodotti di questa lista per il loro design. Ognuno mi ricorda qualcosa o ha una particolarità che lo rende interessante: La princess ha un design moderno e minimalista (adoro specialmente la parte superiore trasparente).

Arriva anche con il misurino per il burro, in caso vogliatene aggiungere, dopo la cottura, un pochino di extra sapore (è importante capire che non cucina con grassi, ma sempre con il famoso metodo dell’aria calda che abbiamo visto in quasi tutti le macchine precedenti)

 

7. Unold Classic

Per chi ama le macchine compatte

Torniamo al design vintage della prima macchina (nonostante sia leggermente meno costoso di quest’ultimo)

Come i precedenti è un prodotto veloce e facile da pulire come tutti i precedenti, piccola nota solo nel funzionamento: ti consiglio, infatti, di riscaldare la macchinetta prima d’incominciare la cottura vera e propria.

La nota veramente positiva è la taglia: è talmente piccolo da sembrare un giocattolo e lo si può nascondere in qualsiasi angolo della cucina (sempre a portata di mano, che non si sa mai)

Che cos’è una macchina per popcorn?

Una macchina per popcorn è un dispositivo capace di riscaldare i chicchi di mais fino a raggiungere migliore-macchine-per-popcornla temperatura necessaria per farli letteralmente scoppiare (pop); trasformandoli nei deliziosi popcorn che tutti noi conosciamo.

Per riscaldare i chicchi si può utilizzare: semplice calore, acqua, olio o miscele, a seconda del tipo di apparecchio.

Sul mercato sono presenti diversi modelli e la scelta di uno di questi, solitamente è determinata dalla quantità di popcorn che si desidera ottenere di volta in volta e dal budget che si è disposti a spendere.

I costi variano molto a seconda della macchina e partono da poche decine di euro per degli apparecchi base molto semplici, fino a superare i €1.000 per i dispositivi professionali più avanzati.

I fattori che determinano il prezzo di un modello sono davvero molteplici e fra questi influisce molto il processo di produzione.

Inoltre c’è da dire che esistono diverse tipologie di popcorn, anche se fra le qualità più conosciute troviamo quelli a forma di farfalla, che sono i più diffusi e quelli a forma di fungo.

Tutte le varietà di “mais scoppiettante” possono differire nella loro consistenza, dimensione, fragilità, gusto, aromatizzazione e altre caratteristiche.

Il popcorn a farfalla (butterfly) è chiamato così proprio perché la sua forma ricorda le ali di un elegante lepidottero. La consistenza del chicco esploso è molto più leggera e fragile rispetto a quella di altre tipologie.

Il popcorn a fungo invece è di dimensioni ridotte e proprio grazie a questa caratteristica, ha una consistenza molto più solida e compatta ed è meno soggetto allo sbriciolamento.

La sagoma richiama un po’ quella del cappello rotondo di un fungo.

In commercio è possibile trovare svariate forme di macchine per popcorn. Fra i vari design di apparecchi, i più noti sono quelli composti da una scatola o campana di vetro con vassoio di riscaldamento per i chicchi e contenitore di raccolta, che tiene in caldo i popcorn una volta preparati.

Ad ogni modo, a prescindere dalle differenti forme dei dispositivi, il risultato finale di una buona macchina potrà essere comunque delizioso.

 

Tipi di macchine per popcorn

Come abbiamo anticipato prima, i modelli di macchine per popcorn possono differire l’uno dall’altro per vari fattori, come ad esempio per forma e dimensioni; anche se le caratteristiche principali di un dispositivo possono essere riassunte nei seguenti punti: comodità, costo, longevità, velocità e produzione.

Per quanto riguarda la comodità, questa può stare a indicare l’ingombro della macchina, lo spazio che occupa, il peso e la praticità di pulizia del dispositivo dopo ogni utilizzo.

Il costo ovviamente è riferito alla fascia di prezzo dell’articolo e quindi al budget che si è disposti a spendere, senza sottovalutare l’impatto dell’apparecchio sui consumi di corrente.

Poi vi è la longevità della macchina, che dovrebbe garantire un funzionamento corretto per lungo tempo, dopo un utilizzo più o meno intenso, senza avere grossi problemi di manutenzione.

La velocità di cottura è un altro parametro importante, che varia da macchina a macchina; infatti alcuni modelli richiedono solo pochi minuti di elaborazione e altri molto più tempo.

Infine abbiamo il quantitativo di popcorn che ogni apparecchio è in grado di produrre di volta in volta.

Solitamente il prezzo di un dispositivo incide sulla qualità del prodotto, come anche il marchio di fabbrica.

Vediamo ora quali sono le varie tipologie di macchine per popcorn che si possono trovare sul mercato.

I modelli principali sono quattro: a microonde, ad aria calda, con piano cottura e con olio.

Ognuna di queste macchine per popcorn ha i suoi pro e contro. Si tratta di differenze di costi, dimensioni e tipi di cottura; anche se in linea di massima sono tutti e quattro degli apparecchi abbastanza semplici da utilizzare.

Ma analizziamoli adesso nello specifico delle loro caratteristiche:

 

Macchina per popcorn a microonde

In realtà più che di una macchina, si tratta di un vero e proprio contenitore per popcorn. In pratica questo viene riempito di chicchi di mais e successivamente inserito per la cottura in un forno a microonde. I chicchi, raggiunta una temperatura abbastanza calda, esplodono in tutto il loro sapore, trasformandosi in gustosissimi popcorn.

Il tempo di cottura è molto veloce e la preparazione di più porzioni varia da due a quattro minuti.

Per quanto riguarda la quantità di popcorn prodotta, questa dipende dalle dimensioni del contenitore, che cambiano a seconda delle esigenze.

Si tratta di un modo molto semplice e sbrigativo per cucinare popcorn; infatti è sufficiente aggiungere un po’ d’olio o un po’ di burro all’interno dell’involucro, per rendere il mais più gradevole e gustoso.

Il contenitore può essere realizzato in plastica o in vetro e risulta uno dei modelli più economici fra quelli presenti in commercio.

La cottura in un contenitore per microonde è un’ottima alternativa all’utilizzo di sacchetti per popcorn istantanei preconfezionati, sia per il gusto e sia per un maggior risparmio di denaro.

 

Macchina per popcorn ad aria calda

Una macchina per popcorn ad aria calda, sfrutta un sistema di ventilazione all’interno del proprio contenitore, garantendo una cottura completa e veloce.

Il dispositivo cuoce rapidamente i chicchi di mais e li espelle fuori o all’interno di un’apposita coppa di raccolta, trasformati in deliziosi popcorn.

Si tratta di apparecchi un po’ più costosi rispetto ai modelli base; e nonostante ciò molte persone preferiscono la cottura ad aria calda anziché quella a microonde, perché considerata più sana e genuina.

Inoltre una macchina ad aria calda è una buona alternativa all’utilizzo di fornelli e piani cottura, in quanto il funzionamento è elettrico.

 

Macchina per popcorn con piano cottura

Tra le varie opzioni, sicuramente la macchina per popcorn con piano cottura o “da cucina” è la migliore. Questo modello ti consente di preparare in pochi minuti dei gustosissimi popcorn proprio come quelli del cinema.

Si tratta di una macchina progettata per impostare la temperatura che desideri, in maniera tale da cuocere per bene i chicchi di mais, senza sacrificarne il gusto e la fragranza.

In pratica è il dispositivo ideale per coloro che amano la qualità e non si accontentano di un semplice popcorn.

Solitamente una macchina da cucina è realizzata con materiali molto resistenti e di alta qualità, come l’acciaio inossidabile.

La nota dolente di questo modello è il sistema di pulizia, che risulta un po’ più impegnativo rispetto a quello di altre macchine; anche se alla fine il gusto e la genuinità dei popcorn che è in grado di produrre, ripaga tutta la fatica.

 

Macchina per popcorn con olio

Come si evince dal nome del modello, si tratta di una macchina per popcorn che ti consente di aggiungere un po’ d’olio in più al mix di cottura dei chicchi di mais.

In realtà il dispositivo non richiede molto olio per ogni passaggio se non qualche cucchiaio, a seconda delle tue preferenze.

In questo modo il popcorn non risulterà inzuppato e non nuocerà alla tua salute; anzi, i chicchi avranno una superficie appiccicosa, ideale per trattenere spezie, condimenti e cioccolato sbriciolato.

Ad ogni modo considera sempre che una macchina del genere è progettata per elaborare l’olio in cottura con i chicchi. Pertanto ti consigliamo di non fare pasticci e di aggiungere eventuali ingredienti a fine cottura e non all’inizio.

Un’altra caratteristica interessante di questa macchina è che riesce a gestire anche piccole quantità di burro al posto dell’olio.

 

Perché utilizzare una macchina per popcorn?

Se il popcorn è uno dei tuoi snack preferiti, ma allo stesso tempo desideri dei fiocchi di mais scoppiettanti che non siano dannosi per la tua salute, allora dovresti acquistare una macchina per popcorn e prepararli da te.

Tuttavia questo non è l’unico motivo che ti deve spingere a comprare un dispositivo del genere, in quanto vi sono anche altri vantaggi di cui potrai beneficiare:

 

Ti fa stare alla larga da additivi e conservanti sconosciuti

Ogni volta che acquisti un sacchetto di popcorn, noterai che sull’etichetta sono riportati degli ingredienti dal nome strano se non sconosciuto. Lo stesso popcorn preconfezionato per microonde, contiene una serie di additivi chimici che purtroppo mettono a serio rischio la tua salute.

A differenza delle confezioni industriali acquistate al supermercato e contenenti sodio, i popcorn preparati in casa sono molto più sani e sicuri.

L’utilizzo di una macchina per popcorn ti consente di inserire gli ingredienti che vuoi tu, così sei a conoscenza di quello che stai ingerendo.

In definitiva, con questo elettrodomestico da cucina, non rischi di riempire il tuo stomaco di schifezze e di sostanze potenzialmente nocive per il tuo organismo.

 

Ti fa scoprire sapori nuovi

Il classico sapore del popcorn al burro è un gusto noto e insuperabile, ma a volte potresti aver voglia di deliziare il tuo palato con qualcosa di nuovo.

Con una macchina per popcorn puoi sperimentare nuovi sapori a casa tua senza accontentarti di un tradizionale sacchetto preconfezionato comprato al supermercato o al bar sotto casa.

 

Ti fa risparmiare denaro

Se sei solito acquistare dei sacchetti di popcorn preconfezionati per forno a microonde, allora ti sarai reso conto di quanto questa abitudine può diventare costosa nel tempo.

A questo proposito ti suggeriamo di fare un piccolo investimento iniziale comprando una buona macchina per popcorn; così sarà l’acquisto stesso a ripagare te nel tempo, facendoti risparmiare molto denaro.

 

Che cosa controllare prima di acquistare una macchina per popcorn

Tenendo conto dell’immensa gamma di modelli disponibili sul mercato, acquistare una macchina per popcorn non è un’impresa così facile. Ad ogni modo vogliamo aiutarti a rendere la tua scelta più semplice, attirando la tua attenzione su alcuni punti fondamentali che dovresti valutare prima di prendere una decisione definitiva.

 

1 – Tipologia

La prima cosa che devi considerare prima di acquistare una macchina per popcorn è la tipologia. Valuta attentamente le tue esigenze, i consumi e la frequenza di utilizzo e opta per il modello più adatto a soddisfare le tue necessità.

Molto dipende dalle tue abitudini alimentari, quindi se vuoi evitare grassi e calorie superflue, i modelli ad aria calda sono la scelta migliore.

Se invece non vuoi rinunciare al gusto, allora una macchina che cuoce con olio o burro è sicuramente un’opzione migliore.

Considera anche se vuoi un modello autonomo che fa tutto da sé o un dispositivo che ti permette di impostare la cottura dei chicchi di mais come desideri.

Nel secondo caso una macchina con piano cottura è la scelta ideale, diversamente un modello di altro tipo può andare bene.

 

2 – Dimensioni

Le dimensioni della macchina per popcorn sono importanti e incidono parecchio sulla tua scelta.

Se hai bisogno di un dispositivo poco ingombrante, un modello ad aria calda può fare al caso tuo. Essendo questo un apparecchio di dimensioni ridotte, può essere posizionato comodamente sul bancone della cucina o conservato in un armadietto a fine utilizzo.

Se invece disponi di molto spazio, puoi sempre optare per un modello con piano cottura o addirittura per una macchina per popcorn professionale, se sei solito ad avere la casa sempre piena di gente.

 

3 – Sistema di pulizia semplice

Anche se la pulizia di una macchina per popcorn può sembrare un’operazione noiosa, è pur sempre un passaggio importante per la produzione di un buon popcorn.

Per evitare di dedicare troppo tempo a questo aspetto, opta per un modello che sia semplice da pulire.

Considera che sul mercato esistono dispositivi che hanno parti smontabili e lavabili anche in lavastoviglie.

 

4 – Materiali

Assicurati che la macchina per popcorn che stai per acquistare sia realizzata con materiali di alta qualità. I modelli più sicuri sono quelli assemblati con parti in acciaio inox, che non deteriorano e non subiscono processi di ossidazione.

 

5 – Senza BPA

Il BPA, noto anche come bisfenolo A, è una sostanza chimica molto utilizzata nelle apparecchiature con parti in plastica. Questa sostanza è piuttosto controversa e interferisce con i recettori degli estrogeni, provocando molti effetti collaterali, da lievi disturbi metabolici a problemi più seri, in quanto cancerogena.

Appurato tutto ciò, la maggior parte delle aziende (purtroppo non tutte) si assicurano di non fare uso di BPA nella fabbricazione dei loro prodotti.

Quindi fai attenzione quando acquisti una macchina per popcorn con parti in plastica e controlla che sia priva di BPA.

 

6 – Capacità massima e quantitativo di popcorn prodotti

A volte ti puoi rendere conto che una porzione di popcorn non è sufficiente a soddisfare la voglia di snack se hai una famiglia numerosa o se hai invitato degli amici a casa.

Ecco perché dovresti controllare anche la capacità massima di una macchina per popcorn prima di acquistarla.

In questo caso un investimento in un dispositivo che è in grado di produrre un grande quantitativo di popcorn per volta, potrebbe rivelarsi molto utile.

 

7 – Gusto personale

Ovviamente il design di una macchina per popcorn non è un fattore da trascurare.

Il tuo gusto è un altro elemento significativo che può influenzare fortemente il tuo acquisto.

Tuttavia questo punto è essenziale solo nel caso in cui badi di più all’aspetto che alla comodità d’uso dell’apparecchio; perché se vuoi un modello da esibire in bella vista, opterai per la scelta di una macchina per popcorn più appariscente.

Se invece tendi di più a guardare l’aspetto pratico, allora un dispositivo funzionale e poco ingombrante sarà la scelta migliore.

 

Vantaggi nell’acquisto di una macchina per popcorn

Acquistare una buona macchina per popcorn ti farà beneficiare di diversi vantaggi. Infatti si tratta di effettuare un piccolo investimento iniziale, che darà subito i suoi frutti e non ti farà rimpiangere il denaro speso.

Ma vediamo insieme quali sono alcuni di questi benefici:

 

Snack pronti in pochi minuti

Con una macchina per popcorn puoi creare degli snack appetitosi in pochi minuti per te e per la tua famiglia.

Cosa c’è di meglio di uno spuntino sano e gustoso preparato sul momento, anziché consumare dei prodotti preconfezionati comprati al supermercato?

Grazie a questo dispositivo, potrai sederti comodamente sul divano a guardare il tuo programma preferito in TV o un bel film, con una bevanda fresca e una coppa gigante di mais scoppiettante fatto in casa.

Inoltre potrai riprenderti da una dura giornata di lavoro con una bella ciotola piena di popcorn caldi e profumati appena fatti.

 

Divertimento

Ricordati che preparare i popcorn può essere un’esperienza davvero divertente!

I bambini adorano essere coinvolti in questo tipo di preparazione e vedere il mais scoppiettare, saltar fuori da una macchina ad aria calda e tuffarsi in una ciotola gigante, li fa letteralmente impazzire!

 

Attrazione per le feste

Una macchina per popcorn può essere l’attrazione principale di una festa di compleanno o di un party tra amici.

Questo genere di dispositivi hanno sempre esercitato un certo fascino sia sui bambini e sia sugli adulti come le macchine per lo zucchero filato, le fontane di cioccolato, le gelatiere e altri apparecchi che ricordano le atmosfere allegre e divertenti di un luna park.

 

Cibo sano

Un altro vantaggio molto importante di una macchina per popcorn consiste nel fatto che questa è in grado di preparare sul momento degli snack sani, rispetto ai popcorn preconfezionati che si trovano nei bar e supermercati.

Così non correrai il rischio di ingerire conservanti o altri elementi chimici che possono risultare dannosi per la tua salute.

Infatti i popcorn fatti in casa non contengono enormi quantità di olio, zuccheri e grassi, a differenza dei prodotti industriali.

 

Controllo degli aromi e delle calorie

Non dimenticare che una macchina per popcorn ti consente di avere il pieno controllo degli aromi e delle calorie.

Se intendi mantenere il tuo peso forma ideale, puoi produrre dei popcorn a basso contenuto calorico, eliminando dagli ingredienti il burro e lo zucchero per esempio.

Se invece non vuoi rinunciare al gusto, puoi sbizzarrirti ad aggiungere tutti gli aromi che desideri.

Esistono tantissime combinazioni deliziose che puoi creare, aggiungendo aromi come: caramello, cannella, fragola, curry, limone, burro di arachidi, vaniglia e tanti altri.

Mangiare del popcorn semplice e non molto aromatizzato può portare molti benefici alla tua salute. Infatti se preparato senza l’aggiunta di grassi, è ricco di fibre salutari e polifenoli.

Questi ultimi sono delle sostanze chimiche contenute nei cibi vegetali, che apportano dei benefici significativi alla salute, in quanto prevengono e ritardano il deterioramento delle cellule causato dai radicali liberi.

Una ricerca scientifica ha appurato che una singola porzione di popcorn contiene più antiossidanti rispetto alla quantità combinata di frutta e verdura consumata in un giorno.

Infine è importante aggiungere che il popcorn è ricco di vitamine del gruppo B (riboflavina, tiamina, acido folico e niacina) e dei gruppi A, E e K.

Inoltre è un alimento fonte di zinco, ferro e potassio.

 

Semplice e veloce

L’acquisto di una macchina per popcorn può essere un delizioso regalo per tutta la famiglia. Infatti consente di preparare degli snack saporiti per tutti, in maniera semplice e veloce.

Se all’improvviso ti viene voglia di una ciotola piena di popcorn, da gustare mentre ti guardi un film in TV, grazie a questo dispositivo potrai preparala in un batter d’occhio e senza faticare!

Questi apparecchi infatti, sono molto facili da usare e non serve impantanarsi con libretti di istruzioni complicati.

In linea di massima la manutenzione e la pulizia di una macchina per popcorn è abbastanza semplice, anche se questo dipende molto dal modello che sceglierai di acquistare.

 

Compatta e portatile

A meno che non opti per l’acquisto di una macchina per popcorn professionale dalle dimensioni importanti, un dispositivo normale solitamente è compatto e portatile.

In media si tratta di apparecchi che occupano poco spazio e possono essere posizionati in cucina su un piano di lavoro o su un tavolo.

Se decidi di voler conservare la macchina dopo ogni utilizzo, potrai riporla comodamente in un armadio senza problemi.

Da tutto quello che hai potuto vedere, una macchina per popcorn può portare tanti benefici e l’unico rimpianto che avrai dopo averne acquistata una, sarà quello di non averla acquistata prima!

 

Domande frequenti sulle macchine per popcorn

 La gamma di macchine per popcorn presenti sul mercato è molto vasta e se è la prima volta che ti trovi ad acquistare un dispositivo del genere, potresti avere qualche domanda da fare in proposito.

Di seguito troverai alcuni dei quesiti più frequenti in merito all’argomento con le relative risposte, che potrebbero chiarire eventuali tuoi dubbi.

1 – Che tipo di olio dovrei usare per cuocere i popcorn?

Considera che il tipo di olio che utilizzerai per la cottura dei tuoi popcorn è molto importante, in quanto questo fattore influenzerà decisamente il loro gusto.

L’olio utilizzato più di frequente è quello di cocco, considerato un esaltatore del gusto e usato molto nella preparazione dei popcorn al cinema.

Tuttavia molti utenti preferiscono l’olio di colza, anche se oggi si dibatte molto sulla sua genuinità.

Altri tipi di oli molto utilizzati sono quelli di: girasole, arachidi e soia.

2 – Qual è il modo migliore per mantenere pulita la mia macchina per popcorn?

La manutenzione e la pulizia di una macchina per popcorn è molto importante, in quanto si tratta di un dispositivo che elabora prodotti alimentari e quindi deve essere sempre igienizzato dopo ogni utilizzo. Questo per mantenere sempre alta la qualità del cibo che andrai a ingerire.

Solitamente le superfici di questi apparecchi possono essere pulite facilmente usando un comune detergente per vetri.

Ovviamente si tratta di dispositivi che non possono essere immersi in liquidi o lavati sotto acqua corrente. Il bollitore infatti può contenere delle componenti che se bagnate rischiano di danneggiarsi in modo irreparabile o di provocare dei cortocircuiti.

A tal proposito, per facilitare la pulizia, molti bollitori sono progettati per essere igienizzati in maniera semplice con un panno umido dopo ogni utilizzo.

Se il bollitore presenta delle macchie d’olio difficili da rimuovere, considera che in commercio esistono dei kit di pulizia appositi, in grado di sgrassare le componenti senza danneggiarle.

Alcune macchine per popcorn sono dotate di parti removibili, lavabili anche in lavastoviglie.

Assicurati sempre di leggere bene le modalità di pulizia che l’azienda produttrice consiglia per ogni suo modello.

3 – Qual è il miglior rapporto tra olio e mais per le macchine per popcorn?

Anche questo è un punto fondamentale per riuscire a ottenere una buona cottura dei tuoi popcorn.

Il giusto rapporto tra olio e mais è una questione di gusto personale, anche se molto dipende dalle dimensioni del bollitore.

Altri fattori che possono influenzare il giusto dosaggio dei due ingredienti è il tipo di chicco di mais (se sfuso o preconfezionato), oppure la consistenza del chicco stesso.

Ovviamente un ruolo importante è giocato anche dal tipo di olio che viene utilizzato durante la preparazione.

Per questo ti invitiamo a leggere con attenzione le dosi consigliate sul manuale di istruzioni della tua macchina per popcorn o di cercare su internet diverse opinioni sull’argomento.

Le ricette per creare dei gustosi popcorn sono davvero molteplici ed è possibile sperimentare sempre sapori nuovi, aggiungendo alla classica preparazione tutti gli aromi che possono deliziare il tuo palato.