Le Migliori Macchine per Il Pane Economiche – Il Massimo Per Chi Possiede Poco Budget

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Andiamo dritti al punto: desiderate acquistare una macchina per il pane ma, per svariati motivi, non avete a disposizione un budget particolarmente elevato. Magari è la prima volta che acquistate un macchinario di questo tipo e desiderate testarlo prima di investirvi una somma troppo ingente di denaro: è giusto.




Le cinque migliori macchine per il pane economiche

Anche se potete o desiderate spendere poco, non è comunque detto che dobbiate accontentarvi di macchinari economici nel senso materiale del termine. Esistono infatti svariati modelli di macchine per il pane eccellenti, ma decisamente alla portata di tutti – anche per chi possiede un budget decisamente ridotto.
Qui di seguito ti presentiamo le migliori macchine per il pane:

1. Ariete 125

Cominciamo la nostra carrellata con questo modello della Ariete, da circa 65,00 Euro, ma facilmente trovabile scontata anche sotto i 50,00 Euro. Si tratta di un macchinario estremamente “basico”: l’ideale per chi non ne avesse mai posseduto uno e desiderasse provarlo, senza doversi impelagare in funzioni o programmi troppo complicati.

È in grado di sfornare una quantità di pane tra i 350 e i 500 grammi, non moltissimo ma l’ideale per i single, le coppie e le famiglie poco numerose.

Questa poca quantità potrebbe rappresentare un problema per le famiglie con due figli o più. Inoltre, la macchina va spesso controllata per assicurarsi che lievitazione e cottura stiano procedendo a dovere, per intervenire se qualcosa va storto.

Insomma, ottima per il suo prezzo, ma non l’ideale per chi desidera un macchinario che faccia tutto, completamente, “da sé”.

2. DPE – Alice 2

Al costo di 52,90 Euro potete acquistare questa bellezza, dall’estetica e dalla linea invidiabili. Dopotutto, anche l’occhio vuole la sua parte, e l’Alice 2 della DPE saprà adattarsi ad ogni tipo di cucina.

La macchina consente di sfruttare ben dodici diversi programmi, e consente di sfornare una pagnotta da 680 grammi o una pagnotta da 1 kg. L’ideale, a differenza della precedente, per chi ne consuma in grandi quantità e per le famiglie numerose. Merita una menzione a parte anche l’ottima disposizione dei comandi, estremamente intuitivi e facili da utilizzare.

Purtroppo anche questo macchinario è da “tenere d’occhio” in fase di cottura e lievitazione, per evitare problematiche quali pagnotte poco lievitate o bruciacchiate sul fondo.
Per il resto, si tratta comunque di un’ottima e validissima scelta.

3. Princess 152006

Una vera e propria principessa, dalla linea sobria ed elegante. La Princess 152006 possiede ben quindici diversi programmi di cottura preimpostati, e può sfornare pagnotte di un peso compreso tra i 680 e i 900 grammi.

Il pannello digitale per selezionare le opzioni è intuitivo e comodo: l’ideale per chi fosse alle prime armi o, semplicemente, ricercasse la semplicità.

Se proprio vogliamo trovare una nota dolente sarebbe il cestello, che purtroppo impiega molto tempo a raffreddarsi dopo l’uso, e tende ad usurarsi facilmente se non mantenuto in maniera corretta.
Per un prezzo di 74,50 Euro (riducibili a 65,00 Euro se acquistata da Amazon) si tratta comunque di un ottimo affare.

4. Ariete 131 Metal Line Pane Express

Dal costo di 100,00 Euro (attualmente 74,88 Euro se acquistata presso Amazon), si tratta della macchina per il pane più costosa che andiamo presentandovi… ma il suo prezzo, a nostro parere, è pienamente giustificato.

Sobria, elegante e facile da utilizzare, l’Ariete 131 vi consentirà di sfornare pagnotte da 450, 700 o 900 grammi. Con essa potrete inoltre divertirvi preparando dolci, confetture e marmellate di ogni tipo.

Purtroppo il ricettario contenuto nella confezione è piuttosto scarso. Tuttavia è un difetto cui si può ovviare facilmente ricercando in autonomia le ricette che si vogliono seguire.

5. DCG XBM538

Chiudiamo la nostra top 5 con questo modello da 58,90 Euro. Ma non fatevi ingannare dal prezzo ridotto! Questa macchina, grazie alla sua semplicità di utilizzo e alla sua resistenza diverrà la vostra nuova migliore amica.

Estremamente durevole, in grado di impastare velocemente grazie alle due pale e comprendente un cestello per sfornare pagnotte di dimensioni più che sufficienti a soddisfare una famiglia numerosa.

Se proprio vogliamo trovarle un difetto, sarebbe l’assenza di una spia luminosa che ne indichi l’accensione e se la macchina sia in funzione. Tuttavia, considerando l’ottimo rapporto qualità – prezzo, ci sentiamo di definirlo un difetto più che trascurabile.

 




Lascia un commento