Le 6 Migliori Lime per Unghie Danno Forma alla Tua Bellezza

Il trattamento e la cura delle unghie è un aspetto importante. Per una manicure e pedicure impeccabile è importante scegliere la migliore lima per unghie, che serve sia per mantenere una costante qualità sia per poter modellare e dare forma desiderata all’unghia.

Scegliere le migliori lime potrebbe sembrare una cosa tutto sommato semplice. In realtà in commercio troviamo tipologie differenti, di forme e materiali diversi, con diverse caratteristiche di ruvidità o grana che le possono rendere più idonee ad alcuni lavori di levigatura rispetto ad altre.

Le Migliori Lime per Unghie

Qual è la migliore lima per unghie?

Con così tante proposte sul mercato può essere difficile capire quale scegliere. In linea di massima per unghie fragili e che tendono a spezzarsi, conviene acquistare una lima di un materiale piuttosto morbido; se hai unghie dure e resistenti, qualunque lima più rigida può andare bene.

Per quanto riguarda la forma quelle diritte sono adatte per accorciare e dare qualsiasi forma alle nostre unghie. Quelle curve, dette anche a boomerang o lime a banana, sono perfette per la ricostruzione delle unghie per chi le vuole più squadrate ma soprattutto sono molto pratiche per limare le cuticole.

Le lime a mezza luna hanno sia un lato tondo che uno diritto, si possono quindi utilizzare per entrambe le funzioni Per quanto riguarda i materiali si possono acquistare delle lime di cartone, di vetro, di metallo; la plastica e usata come anima per rendere rigide le lime di cartone.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori lime per unghie:

1. Canvalite Lime per Unghie – Le migliori per facilità di pulizia

Queste lime per unghie da 100/180 grit per lato sono realizzate con anima flessibile di alta qualità in polipropilene e carta abrasiva fissata a una gommapiuma eco. Consentono di limare e modellare velocemente le unghie in acrilico conferendo loro la forma o la lunghezza desiderate. Sono indicate anche per rimuovere i gel per unghie su estensioni o unghie finte.

Caratteristiche chiave:

  • Sono resistenti all’acqua e possono essere lavate con sapone antibatterico e disinfettate
  • La forma con lato mezzaluna le rende comode da usare
  • Permettono di limare con velocità le unghie in acrilico

Specifiche:

  • Marchio: Canvalite
  • Set: 10 pezzi

2. Lictin Lime per Unghie – Le migliori per rapporto qualità prezzo

In colore nero, sono ideali per lavori sia professionali che a casa propria. Si prestano a limare le unghie in acrilico e supportano bene il lavoro di chi ama la nail art, ma possono pure essere usate per trattamento unghie naturali. Sono realizzate con smeriglio di alta qualità. Garantiscono un lavoro accurato di sgrossatura e di finitura per riparare le unghie.

Caratteristiche chiave:

  • Leggere e pratiche da portare in borsetta anche per i ritocchi
  • Si puliscono semplicemente in acqua corrente
  • Possono essere impiegate anche per dare forma alle unghie dei piedi

Specifiche:

  • Marchio: Lictin
  • Set: 12 pezzi

3. DyDiy Lime Professionali Per Unghie a Doppio Lato – Le migliori per trattamenti nail art

È un set di lime per tutti i servizi di trattamento delle unghie, da quelle naturali, alle semipermanenti in gel o acrilico e per la pedicure. Sono indicate per preparare l’unghia prima della nail art. Sono costituite da un’anima in plastica, gommapiuma sugli strati intermedi che supportano le superfici di carta smeriglio da 100/180 grit.

Caratteristiche chiave:

  • La loro grana è indicata sia per unghie in gel e acrilico che naturali
  • Si fanno apprezzare per la lunga durata
  • Facili da pulire, possono essere sciacquate anche con disinfettante

Specifiche:

  • Marchio: DyDiy
  • Set: 12 pezzi

4. Gemini_mall 10 lime per unghie – Le migliori per prezzo interessante

Adatta per preparare l’unghia prima di qualsiasi trattamento di nail art, si presta a un impiego domestico e professionale. Ha una superficie in carta vetrata, il secondo strato è in schiuma mentre al centro è in materiale plastico. Il doppio strato standard è levigante e lucidante.

Caratteristiche chiave:

  • Sono realizzate con una struttura a triplice strato
  • Hanno un’azione levigante e lucidante
  • Adatte a un impiego domestico e professionale

Specifiche:

  • Marchio: Gemini_mall
  • Set: 10 pezzi

5. BeautyPrivé Lime per unghie – Le migliori per pratico astuccio

Il set viene consegnato in un pratico astuccio che consente di mantenerle sempre in ordine. Hanno il lato smerigliato con doppia grana da 100 e 180, che sono uno standard per lime di questo tipo, ma la qualità del prodotto per spessore della lima e maneggevolezza è elevato. La grana 100 è adatta al trattamento delle semipermanentii in gel e acrilico, quella 180 per le unghie naturali.

Caratteristiche chiave:

  • Possono essere lavate facilmente con acqua corrente
  • Sono realizzate con materiali di alta qualità che le rende resistenti e di lunga durata
  • Da utilizzare sia in salone che a casa

Specifiche:

  • Marchio: BeautyPrivé
  • Set: 12 pezzi

6. Melliex Lime Unghie Set Professionale – Le migliori per diversa grana per levigatura, lucidatura e rifinitura

Offrono la possibilità di occuparsi in modo completo delle unghie naturali, gel, impacchi, acrilici e pedicure. Sono ideali anche per verruche, calli, duroni e pelle morta. I materiali resistenti e di lunga durata lo rendono difficile da smussare o consumare. Hanno una grana 150, 180, 240, 100/180, 220/280 e 1000/
4000.

Caratteristiche chiave:

  • Hanno una forma ergonomica, comoda da tenere in mano
  • Si prestano anche al trattamento di calli e verruche
  • Consegnate in un comodo astuccio

Specifiche:

  • Marchio: Melliex
  • Set: 6 pezzi

Come scegliere la lima per unghie?

Ci sono molti tipi di unghie, ciascuna con una bellezza intrinseca da esaltare. Lime per UnghiePer modellarle a regola d’arte è importante avere la lima per unghie a grana giusta.

Con così tante opzioni di lima e buffer per unghie che ci sono sul mercato, non è sempre facile trovare quella giusta. Nella vendita online hai il vantaggio di poter leggere le opinioni dei molti utenti che hanno lasciato un loro commento. Riassumiamo qui di seguito le caratteristiche da tenere a mente.

Materiale abrasivo – Le limette per unghie sono realizzate con una notevole varietà di materiali abrasivi. Il tipo di abrasivo utilizzato determina la rugosità o la grana (o grit) della lima. Alcuni comuni abrasivi per lima per unghie professionali includono:

Carburo di silicio. Questo materiale è estremamente duro e funziona più rapidamente rispetto ad altri abrasivi, ma può creare polvere (anche non molto adatta da respirare).

Ossido di alluminio. Simile al carburo di silicio in termini di grana, non crea tanta polvere e ha meno probabilità di danneggiare le unghie.

Carburo di silicio con stearato di zinco. Ha un lubrificante che impedisce alla polvere di coprire la superficie della lima.

Ossido di alluminio. Meno granuloso, funziona bene su unghie naturali.

Granato. È estremamente resistente a basso prezzo.

Grana – La grana si riferisce alla rugosità della superficie della lime. Più alto è il numero, più fine è la grana.
80 – Si tratta del livello di grana più grossolano ed è adatto solo per unghie artificiali.
100 – Anche questo è molto grossolano e dovrebbe essere usato solo per lima per unghie gel artificiali.
180 – È la grana più grossa per l’uso su unghie naturali, ma è troppo ruvida per unghie deboli o danneggiate.
240 – Si rivela abbastanza fine e si presta a modellare e lucidare le unghie naturali.
500 – Questa è una grana molto fine e di solito viene utilizzata solo per rifinire o lucidare le unghie. Ci sono poi anche grane molto più fini (tipiche delle line vetro) adatte per nail care o nail polish per rifinire i bordi delle unghie.

Materiale di supporto – Il supporto di una lima per unghie non influisce realmente sulle prestazioni, ma gioca un ruolo nella sua durata.

Carta. Questo è il supporto meno resistente perché di solito non è impermeabile. Alcune lime hanno un supporto di carta impermeabile. La carta viene trattata con sostanze chimiche per evitare che si rompa quando si bagna.

Mylar. Si tratta di una tela brevettata molto resistente perché è impermeabile e può essere pulita.

Tela. Prodotta da materiale vegetale, offre la massima flessibilità e può aiutare a evitare che le unghie vengano limate troppo duramente.

Struttura interna – L’anima interna della lima può influenzarne le prestazioni e la durata.

Legno. È estremamente rigido, quindi una lima per unghie con un’anima di legno può essere un po’ dura sulle unghie.

Plastica. Offre molta più flessibilità del legno, ma bisogna fare attenzione a scegliere una lima che non sia eccessivamente flessibile.

Schiuma. Si tratta di un materiale solido ma alquanto flessibile, anche se potrebbe essere necessario applicare una maggiore pressione sulla lima quando si modellano le unghie.

Tipi di lime per unghie

Puoi scegliere tra diversi tipi di lime per unghie piedi e mani, migliore lima per unghiela cui qualità e prezzo può variare in modo significativo.

Tela smerigliata – È il tipo più comune di lima per unghie ed è anche il meno costoso. Attenzione però a non danneggiare le unghie.

Vetro / cristallo – Le lime in questo materiale si fanno apprezzare per l’alta qualità. La loro grana fine è l’ideale per modellare e levigare la superficie delle unghie. Possono essere abbastanza costose, ma sono anche estremamente durevoli.

Lima Ceramica – Le lime per unghie in ceramica sono molto delicate, si rivelano quindi un’opzione ideale se hai unghie deboli e fragili. La ceramica è più economica ma meno resistente del vetro o del cristallo.

Lima per unghie elettrica – Le lime per unghie elettriche usano batterie o alimentazione 110 / 240V per lucidare, modellare e levigare le unghie. Comunemente utilizzate nei saloni di bellezza professionali specie per la ricostruzione delle unghie e la nail art, richiedono un po’ di tempo per abituarsi al funzionamento.

Metallo – Questi modelli sono generalmente in acciaio inossidabile. sono efficaci per la limatura, ma possono causare la desquamazione e la rottura delle unghie se non sono abbastanza dure.

Domande frequenti sulle lime per unghie

Eccoci giunti al consueto appuntamento con i quesiti che si sentono fare più spesso nel web.

💅 Ogni quanto devo limare le unghie?

Dipende da quanto velocemente crescono le unghie. La maggior parte delle unghie cresce di circa 2-3 mm al mese, quindi si consiglia di limare le unghie una volta alla settimana. Se le tue unghie crescono più lentamente, potresti riuscire a farlo ogni due o tre settimane. Per le unghie che crescono molto rapidamente, potrebbe essere necessario limare e modellare le unghie due o più volte alla settimana.

💅 È sicuro condividere le lime per unghie?

È comune trovare batteri e funghi intorno alle unghie, quindi ogni membro della tua famiglia dovrebbe avere la propria lima per unghie. Se condividi la tua lima con altre persone, potresti facilmente diffondere ovunque i germi.

💅 A cosa serve una lima per unghie?

Una lima per unghie è uno strumento utilizzato per arrotare delicatamente e modellare i bordi delle unghie. Trova impiego in manicure e pedicure dopo che l’unghia è stata tagliata con un tronchesino adeguato. Le lime per unghie possono essere fatte di diversi materiali: tele smerigliate, ceramiche, vetro, cristallo, lime semplici o lime metalliche rivestite con corindone.

💅 Qual è la differenza tra una lima in metallo e una tela smerigliata?

Una tela smerigliata è un cartone o una struttura schiumosa con del materiale smerigliato e abrasivo distribuito e fissato su di essa. Le lime per unghie in metallo possono durare molto più a lungo di una tela smerigliata, ma sono anche dure sulle unghie ruvide e possono causarne la desquamazione. Si possono avere lima di metallo solido e strutture in metallo che sono rivestiti in corindone.

💅 Una lima in vetro è migliore per le unghie?

Se le tue unghie sono particolarmente fragili, investire in una lima per unghie in vetro o cristallo potrebbe aiutarti a riportarle in perfetta forma. Se hai danneggiato le unghie con una tradizionale lima in cartone o tela smerigliata, una lima per unghie di vetro potrebbe essere un’opzione più delicata e potrebbe persino ridurre il problema delle scheggiature e sfaldature.

Conclusioni

Su come limare le unghie si potrebbe aprire un’enciclopedia, tanto è complesso l’argomento e difficile da trattare. In vendita si trova una grande varietà di accessori e di lime che è difficile a volte scegliere il modello più adatto.

In redazione abbiamo accordato la nostra preferenza al set della Melliex. Si tratta di sei lime, ciascuna con un diverso tipo di grana per effettuare ogni operazione di levigatura, lucidatura e rifinitura. Si prestano anche trattare verruche e calli.

Lascia un commento