Come si usa la spazzola lisciante

Viviamo in un’era in cui i capelli hanno assunto un ruolo-chiave del nostro look. Li vogliamo luminosi, naturali, pieni di vitalità. In una parola: perfetti.

Ecco quindi che l’introduzione sul mercato delle spazzole liscianti è stata salutata con un caloroso benvenuto. Questi dispositivi nascono con l’obiettivo di facilitare la vita quotidiana di tutti coloro che amano prendersi cura della bellezza della propria chioma.

In pochi minuti ti consentono di lisciare le tue ciocche in modo naturale, tenendo a bada l’effetto crespo.

Tuttavia, anche se sono in giro ormai da un po’ di tempo, sono in molti a chiedersi come si usa la spazzola lisciante.

Spazzola lisciante istruzioni per l’uso

Immagina una spazzola che, passandola tra i capelli, li rende lisci donando un tocco di luminosità.

Questo è esattamente ciò che fa la spazzola lisciante elettrica. Solitamente è progettata con pochi pulsanti, per attivare/disattivare il dispositivo e per modificare il livello della temperatura.

Le file esterne di setole morbide sono in gomma, ma quelle interne sono in ceramica con punte in gomma. Queste setole in ceramica sono responsabili del raddrizzamento.

Se stai cercando la tecnica giusta per rendere i tuoi capelli lisci per lungo tempo, senza stressarli, ecco come usare la spazzola lisciante.

1. Asciuga i capelli

Spazzola-lisciante-istruzioni-per-uso

Non utilizzare mai il prodotto sui capelli bagnati, a meno che non sia una termo spazzola progettata con una specifica funzione di asciugatura riscaldata.

Le ciocche bagnate sono infatti fragili e corri il rischio di danneggiarle se inizi a fare l’acconciatura senza prima asciugarle con il fon o all’aria.

Inoltre, la spazzola lisciante a contatto con la chioma bagnata la fa “friggere”, proprio come nel caso delle piastre.

2. Applica un termoprotettore

Si consiglia anche di utilizzare un prodotto cosmetico che funga da protezione termica dei capelli prima del trattamento.

Analogamente agli altri strumenti per lo styling che emano calore, anche la spazzola elettrica può causare capelli danneggiati se non li tuteli in modo adeguato.

3. Usa prima una spazzola normale

Come-si-usa-la-spazzola-lisciante-Usa-prima-una-spazzola-normale

Un suggerimento semplice ma importante è quello di pettinare la chioma con una normale spazzola prima di utilizzare la spazzola che stira i capelli.

Così facendo faciliterai le successive fasi di stiratura, senza il rischio di rovinare i capelli.

4. Dividi le ciocche

Il trucco per ottenere risultati da vero hair stylist è quello di dividere i capelli in ciocche.

Procedi così:

  • separa la chioma al centro, da parte a parte
  • porta in avanti i capelli della sezione anteriore per agevolarti durante l’acconciatura della parte posteriore
  • separa a metà la parte posteriore
  • procedi quindi con la parte anteriore, dividendola a metà

Se hai i capelli fini sono sufficienti poche sezioni, ma se sono spessi dividili in più sezioni, per non tralasciare nemmeno una piccola ciocca.

5. Spazzola i capelli

Spazzola-i-capelli

Ora che hai preparato la chioma, viene la parte divertente: ecco come si usa la spazzola. Scoprirai come stirare i capelli in modo facile e veloce.

  • Accendi il dispositivo, imposta la temperatura desiderata e passa delicatamente le setole su ogni ciocca.
  • È importante posizionare la spazzola lisciante per capelli non sulla parte esterna della chioma, contro il cuoio capelluto, come faresti con una spazzola normale: mettila invece all’interno, rivolta verso l’alto.
  • Posiziona la spazzola asciugacapelli lisciante vicino al cuoio capelluto: parti lentamente dalla radice e spostala quindi verso la punta dei capelli.

A seconda dei tipi di capelli, può essere necessario spazzolare più volte le singole sezioni per ottenere il risultato desiderato.

SUGGERIMENTO

Fai dei movimenti lenti, non avere fretta: solo così riuscirai ad ottenere un liscio naturale.

6. Dai il tocco finale

Una volta che hai terminato di lisciare la chioma, non dimenticare di dare il tocco finale. Applica una lacca specifica, per mantenere la tua messa in piega in perfetto stato e capelli morbidi per lungo tempo.

Ah, e non dimenticare di pulire la spazzola lisciante dopo ogni utilizzo.

A proposito di temperatura

Quando usi la spazzola per stirare i capelli è importante rispettare le peculiarità dei tuoi capelli: la maggior parte delle spazzole liscianti ha più di una temperatura, quindi il consiglio è sapere come utilizzare queste diverse temperature.

Ad esempio, i capelli fini non necessitano della temperatura massima del dispositivo.

Indicativamente puoi seguire queste indicazioni:

  • Capelli fini / delicati: da 170º a 200º
  • Capelli ondulati / forti: da 190º a 210º
  • Capelli molto forti / ricci: da 210º a 230º

Quando la spazzola lisciante può salvarti la giornata

Ogni volta che un nuovo prodotto appare sul mercato, la maggior parte di noi è molto curiosa di testarlo. Tuttavia, a volte c’è quella voce della coscienza che chiede: “Lo userò davvero?”.

Per questo motivo ti indichiamo qui di seguito alcune situazioni in cui una spazzola per capelli lisciante può aiutare molto.

Controlla l’elenco e, se qualche punto si adatta a te, forse la tua decisione sarà più semplice

  • Ti svegli in ritardo

Hai presente quando ci si sveglia un po’ tardi e si ha appena il tempo di pettinarsi? Non c’è nulla da fare: per quanti sforzi si facciano non c’è verso di tenere a posto le ciocche.

Ecco che viene in soccorso la spazzola lisciante.

Basta accenderla, regolare la giusta temperatura e usarla sui capelli come se stessi usando una normale spazzola.Il risultato sono ciocche più allineate, lucide e con un aspetto impeccabile.

  • Hai fretta di uscire

Dopo aver lavato i capelli, decidi di lasciarli asciugare all’aria. Passi l’asciugamano e ti accorgi che le ciocche non collaborano.

Tra l’altro, hai un appuntamento e sei in ritardo.

In queste situazioni metti al lavoro la tua spazzola lisciante capelli bagnati, in modo da poter stirare velocemente le ciocche e riacquistare la brillantezza che credevi perduta.

  • Piove a dirotto e non hai portato l’ombrello

A chi non è mai capitato di essere colto di sorpresa da un’acquazzone, senza avere l’ombrello?

Sai bene che cosa accade dopo: vai in ufficio, i capelli si asciugano lentamente… ed ecco lì, l’effetto crespo in agguato.

Ma se tieni in borsetta la tua spazzola lisciante, bastano pochi minuti per aggiustare il tuo look.

Conclusioni

Quando si tratta di capelli, c’è chi li preferisce lisci e chi invece li vuole ricci. Ma se c’è una cosa in comune, sono le ore trascorse per acconciare i capelli nel modo giusto.

Per chi ama i capelli lisci, c’è una soluzione molto pratica: la spazzola lisciante elettrica. È uno strumento di semplice utilizzo che ti consente di ottenere risultati sorprendenti in poche mosse.

L’importante, come in tutte le cose, è usarla nel modo corretto.

Lascia un commento