Gli 8 Migliori Pollai Accolgono in Armonia le Tue Galline

Se vuoi diventare un allevatore hobbista anche di poche galline, per le esigenze domestiche o solo ornamentali, l’acquisto del miglior pollaio è la condizione essenziale per ottenere buoni risultati con poco lavoro.

Si tratta un kit da assemblare fai da te con tutte le soluzioni ambientali già pronte. Oltre a gestire uno spazio all’aperto, ti offre un rifugio con recinto progettato per rispettare le necessità fondamentali degli animali in fatto di bere, mangiare e dormire.

Gli Migliori Pollai

Qual è il miglior pollaio?

Un buon pollaio deve garantire la salute e il benessere degli animali, per questo deve garantire il controllo di fattori come la temperatura, l’umidità, la luce e l’aerazione. E per quanto riguarda l’igiene della lettiera, deve far sì che sia di facile pulizia.

Per un pollaio da giardino in legno trattato o in metallo galvanizzato non servono permessi di costruzione. Il vantaggio di un pollaio non fisso è che lo si può spostare dove si vuole, magari in funzione delle stagioni perché le galline abbiano sempre una zona verde e pulita, così da rigenerare le aree che si sono occupate.

Il materiale più utilizzato è il legno, che per avere una buona durata deve essere trattato almeno una volta l’anno con un impregnate. In commercio ci sono anche strutture in plastica, in lamiere zincate o in acciaio che però vanno messe in zone ombrose al riparo dal sole.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori pollai:

1. Pollaio per galline ovaiole da esterno Montidistribuzione Capri – Il migliore per completamente accessoriato

Montidistribuzione Pollaio a Casetta Capri per Galline...

Acquista su Amazon

Progettato per ospitare una decina di galline ovaiole, è in lamiera e rete zincata per resistere al tempo ed alle intemperie. È attrezzato con 4 mangiatoie lineari in plastica con coperchio e 2 abbeveratoi a livello costante alimentati da un serbatoio da 5 litri, a cui si affianca un nido a due scomparti esterno.

Il massimo ingombro è di cm 155 x 120 x 120 (l x p x h) cm, mentre le dimensioni utili interne sono di 102 x 108 x 85 cm. L’altezza dei piedi è di 45 cm. La porta di accesso misura 27 x 70 cm e funge anche da scala. Il peso della struttura è di 55 kg. Prodotto in Italia, è fornito completo di Istruzioni di montaggio nella confezione.

  • Il tetto è in lamiera zincata verniciata di verde
  • La dotazione include il kit padelle per le deiezioni
  • Le uova sono protette da rotture e vengono prelevate dall’esterno

2. Pollaio per galline da esterno FeelGoodUK CH14 IT – Il migliore per cura dei dettagli

FeelGoodUK Pollaio e Corsa - CH14 IT

Acquista su Amazon

È progettato con molteplici accorgimenti studiati per mantenere in salute gli animali, facilitare la pulizia pulizia e agevolare la raccolta delle uova. All’interno ci sono due posatoi e un nido cumulativo. Si può accedere al pollaio sollevando il tetto (che rimane incernierato su un lato) e da una porta più piccola posta frontalmente.

Sono inoltre presenti due sportelli per consentire agli animali di uscire, nel caso sia previsto uno spazio esterno. C’è anche un vassoio galvanizzato estraibile per rendere la pulizia semplice e facile. Le dimensioni del pollaio sono pari a 160 cm di lunghezza (compreso uno spazio delimitato come area di corsa), 80 cm di altezza e 75 cm di profondità. Può essere acquistato separatamente uno spazio di corsa di 130 cm.

  • Ideale per pochi esemplari
  • Costruito in legno, con tettoia e rete che delimita la struttura aperta
  • Porte scorrevoli con bloccaggio per la notte

3. Pollaio con recinto Zoopplier n.08 “Schickchick” – Il migliore per struttura in solido legno di abete rosso

Pollaio n.08 'Schickchick' con vano di deposizione...

Acquista su Amazon

Il pollaio è realizzato in robusto legno di abete rosso e rete metallica zincata. Grazie allo speciale trattamento del materiale e al tetto in bitume, l’intero pollaio è resistente alla pioggia. La struttura includei una porta con serratura nella parte del pollaio coperta (27 x 36 cm), una porta con serratura nel cortile (33 x 70 cm), due scomparti interni spaziosi per la deposizione delle uova (28 x 51 x 30 cm), due posatoi per stare appollaiate o dormire.

C’è anche una vasca estraibile in metallo galvanizzato per mantenere il pollaio in condizioni igieniche ottimali. Le dimensioni complessive sono pari a 190 x 70 x 103 cm (l x p x h); lo spessore del filo metallico è di 0,9 mm.

  • Per montarlo basta un cacciavite
  • La sporgenza del tetto protegge ulteriormente il pollaio dagli agenti atmosferici
  • È presente un sistema di bloccaggio porte per la notte

4. Pollaio da giardino 10 galline Monti Canada Completo – Il migliore per sistema autopulente

Monti Pollaio Canada Completo. Casetta per Allevamento...

Acquista su Amazon

Molto solido, ha una struttura realizzata in tubolari di acciaio, lamiera e rete. Ogni componente è zincato per garantire la massima durata. Il tetto è in pannelli di lamiera grecata, zincata e verniciata. Il fondo in plastica è realizzato con particolare disegno e forma che permette l’autopulizia dell’interno solo grazie al movimento degli animali che, con il loro passaggio, fanno cadere le deiezioni.

La scaletta di accesso a ribalta garantisce un facile passaggio e funge anche da porta di chiusura. La zona deposizione è dotata di un nido a due posti con raccolta a scomparsa per garantire sempre uova pulite e per poterle raccogliere dall’esterno. La struttura include una mangiatoia a tramoggia con coperchio agganciata al soffitto e due mangiatoie agganciate all’esterno del pollaio.

Nella parte posteriore della struttura è alloggiato un serbatoio per alimenti da 8 litri, dotato di galleggiante, che alimenta un abbeveratoio automatico: basta così caricare il serbatoio per garantire agli animali acqua sempre pulita.

  • Il posatoio in legno di abete offre un appoggio confortevole
  • Le porte scorrevoli hanno un bloccaggio per la notte
  • L’acqua da bere si mantiene sempre pulita

5. FeelGoodUK Pollaio e Corsa Windsor M IT – Il migliore per praticità

FeelGoodUK Pollaio e Corsa - Windsor M IT

Acquista su Amazon

La struttura di questo pollaio è costruita artigianalmente con area di corsa che copre tutta la base di appoggio, mentre il ricovero è in posizione sopraelevata con accesso interno tramite rampa. Il ricovero è progettato con un pavimento metallico estraibile nella parte anteriore che facilita la pulizia della gabbia.

La parte anteriore della gabbia ha una grande porta per un facile accesso, per consentire di pulire ulteriormente la gabbia. Ci sono anche una porta scorrevole extra sul lato chiuso del ricovero e una per accesso all’area di corsa, oltre all’apertura del nido, tutte con chiavistello per chiusura di sicurezza. Ha una larghezza di 175 cm, una profondità di 66 cm e un’altezza di 100 cm.

  • Il legno è trattato con impregnate ecologico anti fungicida a base d’acqua
  • Si fa apprezzare per la semplicità di montaggio
  • Ogni porta ha un chiavistello per la chiusura in sicurezza

6. Pollaio legno Ferplast – Il migliore per ecosostenibile

Ferplast Pollaio Casetta per polli Galline ovaiole HEN...

Acquista su Amazon

Ideale per circa 4 galline ovaiole o polli, ha una struttura sollevata da terra con comoda scaletta. Il pollaio è realizzato in solido legno di pino nordico proveniente da foreste gestite secondo principi di eco sostenibilità. Il tetto è trattato con una speciale vernice che lo rende impermeabile e resistente alle intemperie.

La casetta per la cova delle uova è separata dalla struttura principale, accessibile attraverso uno sportello laterale, mentre la porta d’ingresso è completa di anta scorrevole. All’interno è completo di posatoio in legno, griglia protettiva e vassoio raccogli sporco estraibile. La manutenzione è facile grazie al tetto incernierato completamente apribile.

  • Favorisce l’accesso per l’ispezione
  • È facile da pulire grazie alla griglia estraibile
  • La casetta per la cova è separata

7. Pawhut Pollaio per Galline da Esterno – Il migliore per areazione dell’interno

Questo pollaio da giardino è ideale per mantenere in salute le galline. Il ricovero è realizzato in legno di abete, robusto e duraturo, il tetto è in tessuto di FS2 impermeabile. Sono presenti due finestre per un migliore ricambio d’aria. Il cassetto inferiore è impermeabile e ignifugo ed è estraibile per facilitare la pulizia. Le dimensioni della struttura sono pari a 160 × 98,5 × 107 cm.

  • Vassoio interno estraibile per una facile pulizia
  • Le porte scorrevoli rendono pratico l’utilizzo
  • Il telaio stabile è realizzato in legno

8. Pollaio a capanna Wiltec 50021 – Il migliore per riposo o riparo dalle intemperie

Capanna in legno per conigli, roditori o altri piccoli...

Acquista su Amazon

È una capanna per piccoli animali in legno d’abete rosso, che può servire come luogo di riposo o di riparo dalle intemperie. Offre uno spazio confortevole, fruibile in qualsiasi momento. Il tetto in legno, apribile e ben isolato col bitume, protegge efficacemente dalla pioggia.

Lo sportellino ha una chiusura semplificata e fa anche da rampa di accesso. Il montaggio è molto facile e non richiede una particolare manualità. Misura 42 x 51,5 x 43 cm.

  • Struttura robusta in legno di abete rosso
  • Lo sportellino fa anche da rampa di accesso
  • Offre un riparo confortevole in caso di pioggia

Guida all’acquisto del miglior pollaio?

pollaio

Si possono coltivare passioni bucoliche anche senza vivere in campagna. Se è possibile coltivare un orto su terrazzo è anche possibile allevare polli in un piccolo giardino. Del resto, sta continuamente crescendo la domanda di cibo più sano, coltivato ed allevato per soddisfare le necessità della famiglia, consapevoli dei rischi potenziali dell’agricoltura industriale.

Indipendentemente dalla motivazione, le fattorie nel cortile di casa sono fenomeni fiorenti e ci sono sempre più aspiranti agricoltori che si informano sugli elementi essenziali necessari per iniziare le proprie attività anche in piccolo.

Per cominciare però non hai necessità di un modello rivoluzionario per le tue esigenze agricole, specie se sei alle prime armi. Se questa è la prima volta che ti avventuri nello shopping di un pollaio, ecco una piccola guida che ti aiuterà a capire quale scegliere tra i tanti modelli disponibili.

Quante galline prevedi di allevare?

Prima di tutto, devi decidere quanti polli hai intenzione di tenere. Se l’obiettivo è quello di poter disporre delle uova per il consumo casalingo in famiglia, è bene sapere che 3 o 4 galline possono darti fino a 700 uova all’anno. Questo è specifico per alcune razze che possono produrre 250 uova per capo.

Altre razze sono meno proficue ma ti danno comunque un grande risultato, anche se devi tenere conto che man mano che invecchia la gallina tenderà a deporre sempre meno uova. Alla fine smetterà di posare quando muta. Il numero di galline che prevedi di mantenere determinerà quanto deve essere grande la gabbia di cui hai bisogno, per offrire ai tuoi animali una confortevole casetta.

Dovresti anche prendere in considerazione la quantità di spazio nel tuo cortile che prevedi di assegnare al pollaio, per poter posizionare la struttura in modo adeguato.

Sei a conoscenza delle ordinanze comunali?

Devi anche essere consapevole di eventuali restrizioni che la tua città potrebbe avere riguardo alla custodia dei polli. Alcuni nuclei urbani non consentono questo genere di allevamento, mentre altri pongono un limite alle dimensioni della gabbia e alla sua posizione, specie per non infastidire i vicini.

Assicurati di essere aggiornato su questi regolamenti, prima di intraprendere qualunque attività, anche se generalmente se non hai una struttura fissa ma trasportabile non dovresti essere soggetto a limitazioni.

Di cosa hanno bisogno le galline?

Non esiste un design ideale di pollaio per galline, anche se quelli prefabbricati cercano di venire incontro a tutte le esigenze, sia di ricambio d’aria che di pulizia. Vediamo innanzitutto qual è lo spazio che meglio soddisfa le necessità dei nostri piccoli animali.

  • Protezione

Si è soliti pensare che il pollo che vive in una fattoria non ha bisogno di essere protetto dai predatori. Errore. Se un sistema anti orso può sembrare una eventualità inverosimile a meno che non ti trovi nel suo territorio, una protezione a prova di volpe e cani selvatici (ma anche dai tuoi cani!) è più che mai necessaria.

Inoltre, falchi e gufi possono afferrare un pollo al volo, se si presenta l’opportunità. Quindi è importante che protegga i tuoi animali anche dagli attacchi provenienti dal cielo. Si consiglia di acquistare un pollaio chiuso e di coprire tutta l’area intorno di pascolo con una rete anti rapaci. Il pollaio deve essere sicuro e costruito in modo tale da impedire a questi predatori di accedervi in ​​alcun modo.

Una posizione sopraelevata ma anche una base di mattoni su cui appoggiare il pollaio in legno può essere un valido sistema antivolpe. Se non hai modo di mettere delle porte pollaio automatiche, preoccupati che le gabbie abbiano delle porte crepuscolari che puoi chiudere con lucchetti e chiavistelli. Anche le eventuali finestre da cui entrano luce e aria devono essere preventivamente protette.

Oltre a ciò, devi anche pensare a una idonea copertura che protegga i tuoi polli dai capricci del tempo nelle stagioni calde fredde e dai raggi UV.

  • Cibo e acqua

Zootec Mangiatoia per Galline, antispreco, Asta...

Il pollaio deve essere dotato di un abbeveratoio e di un alimentatore di mangime automatico se non vuoi passare il tuo tempo a distribuire a mano le granaglie. Questi accessori aggiuntivi ti faranno risparmiare tempo e fatica.

Verifica che siano in dotazione del pollaio che intendi acquistare, altrimenti li dovrai acquistare in seguito, con il rischio che potrebbero non essere compatibili del tutto con la tua struttura. In caso non si adattino perfettamente alla struttura, infatti, potrebbero occupare uno spazio eccessivo, rendendo angusto lo spazio a disposizione degli animali.

Le persone che vivono in climi più freddi potrebbero dover investire anche in un sistema di termoregolazione sia della temperatura che dell’umidità.

  • Spazio

Si stima che un pollo abbia bisogno di almeno mezzo metro quadrato di spazio all’interno di una gabbia e di uno spazio esterno di almeno 2,5 metri quadrati. Potresti essere tentato di ”ottimizzare” i tuoi spazi stipando il maggior numero possibile di capi in una piccola gabbia: tuttavia questo porterà solo litigi tra gli uccelli che potrebbero iniziare a ferirsi a vicenda.

Inoltre tieni presente che anche per un allevamento privato, al giorno d’oggi è necessario ottemperare a precise regolamentazioni sul benessere animale.

Il rischio, in caso di inadempienza, è ricevere una multa o un ordine di sospensione dell’attività se qualche autorità preposta dovesse fare un’ispezione a casa tua e trovasse qualcosa non in regola. Tieni conto che se gli animali hanno più spazio per muoversi, saranno sicuramente più felici e meno stressati, producendo di più.

Quali caratteristiche deve avere un pollaio?

miglior-pollaio

Ora che sei a conoscenza degli elementi strutturali essenziali per avviare la tua piccola fattoria rurale nel cortile di casa, ecco alcune caratteristiche di cui tenere conto perché la struttura possa dirsi di buona qualità.

Facile da pulire

I polli sono disordinati. La gabbia sarà coperta di escrementi di uccelli, piume e terra che viene portata all’interno. È nel tuo interesse mantenere pulita la gabbia per questione di igiene ed evitare che i polli possano essere infestati da parassiti. Devi quindi disporre di una lettiera da tenere pulita.

Cerca un pollaio che ti consenta di accedere facilmente all’interno e di pulirlo; potrebbe essere utile con pochi capi avere una struttura rialzata da terra e una lettiera estraibile di facile pulizia, in genere un vassoio galvanizzato in metallo. La maggior parte dei pollai ha più punti di accesso tra cui un tetto sollevabile e almeno 2 porte.

Devi anche essere in grado di rimuovere le cassette per la deposizione delle uova e i posatoi in modo da poterle di tanto in tanto pulire in modo più accurato, sostituendo la paglia e non solo.

Raccolta delle uova

La cosa migliore è scegliere una struttura che ti consenta di accedere alle cassette di deposizione delle uova dall’esterno. Questo ti permetterà di raccogliere le uova ogni giorno da cassette laterali senza aprire la gabbia e disturbare gli animali.

Aerazione

Montidistribuzione Pollaio a Casetta Capri per Galline...

In una gabbia devono esserci almeno due punti di ventilazione in modo che l’aria possa circolare. La maggior parte dei pollai prefabbricati ha posizionato le aperture vicino al tetto. Questo impedisce la formazione di correnti d’aria che possono nuocere agli animali a vantaggio di un ricambio diretto.

La mancanza di un’adeguata ventilazione può causare tutta una serie di problemi per il tuo pollo. Quindi considera questa necessità come una caratteristica molto importante. Potrebbe essere logica la scelta di acquistare una gabbia rialzata perché l’aria possa circolare anche sotto, contribuendo a mantenere sano il pavimento senza che si generi umidità dal terreno.

Cassette per la deposizione

Il nido è una delle caratteristiche più importanti della gabbia. I tuoi polli deporranno almeno un uovo ogni giorno dell’anno ad eccezione degli inverni e del periodo di muta. Hanno bisogno di un luogo fresco e riparato che non sia disturbato frequentemente.

Deve essere inferiore ai posatoi e consentire un facile accesso in qualsiasi momento. Ciò garantirà che le uova rimangano al sicuro e che la cassetta del nido, attrezzata con della paglia fresca o del fieno per comodità, rimanga pulita. Come accennato in precedenza, anche la cassetta del nido deve avere accesso esterno per rimuovere le uova.

Materiale

Non c’è niente di meglio di una gabbia artigianale in legno di buona qualità. C’è però da dire che anche quelle in metallo non sono male. Purtroppo sul mercato trovi manufatti realizzati con banchi di legno cinesi a basso costo che si deformeranno e si spezzeranno in pochi mesi. Assicurati di valutare il tipo di legno e lo spessore della gabbia e diffida dei prodotti a basso prezzo.

Il legno deve anche essere resistente agli agenti atmosferici. In ogni caso, è importante sottoporlo a una manutenzione annuale, impregnandolo con resine impermeabili e non tossiche per gli animali. Se sarai in grado di mantenere la struttura sana e robusta, il tuo manufatto potrà durare nel tempo.

Le altre opzioni, in termini di materiali sono la plastica stampata che è più facile da pulire e non si sbiadisce o si scheggia nel tempo o le strutture metalliche in acciaio o metallo zincato che non hanno bisogno di particolare manutenzione. Hanno però il difetto di trattenere calore in estate e avere le pareti fredde in inverno. Pertanto queste strutture vanno collocate in luoghi riparati dal sole e protette dal vento.

Area di corsa o cortile

L’area di corsa, vale a dire lo spazio per razzolare, è una parte importante e la maggior parte dei pollai prefabbricati ne ha una integrata. Ovviamente questo aspetto è da prendere in considerazione solo se non hai un ampio giardino a disposizione dove i polli sono liberi di razzolare e di muoversi. Per i polli è un naturale istinto quello di ruspare e di cercare foraggi alimentari che trovano allo stato naturale.

Un’area di corsa consentirà ai tuoi animali di prendere un po’ d’aria fresca fuori dal pollaio, allungare le zampe e di stare al sole e immagazzinare vitamina D senza che tu debba preoccuparti dei predatori che potrebbero essere in agguato.

Piantando cespugli fioriti, arbusti, erbe, viti e altre piante, aiuta a bloccare la linea di vista, dando alle tue galline un po ‘di sicurezza in più. Gli arbusti e i cespugli piantati dentro e intorno al pollaio attraggono anche vari insetti e nutrienti che i tuoi polli adorano catturare e banchettare. Offrono anche ai tuoi polli un po ‘di ombra necessaria, particolarmente importante per i mesi estivi o se vivi in ​​un clima più caldo.

Prezzo

Ti può essere utile sapere dove comprare, dove trovi il miglior prodotto che sia adatto alle tue esigenze. Niente di meglio in questo caso che rivolgerti alla vendita online, dove trovi più modelli da confrontare, opinioni da leggere, indicazioni sui materiali, le dimensioni, le strutture accessorie: puoi così personalizzare la tua scelta in base al budget, valutando anche i prezzi dalla struttura più economica a quella più sofisticata. L’investimento parte dai 100 euro.


Domande frequenti

🐔 1. Di cosa ha bisogno un pollaio?

Tutti i pollai hanno bisogno di una struttura di ricovero per i polli e di un’area di corsa per muoversi. I polli hanno bisogno di accedere all’esterno per fare bagni di terra, catturare insetti, ruspare a terra o semplicemente per rilassarsi al sole o all’ombra. Idealmente, dovresti prevedere per ogni capo un’area di circa 2,5-3 metri quadrati, mentre all’interno del ricovero è fondamentale che ci sia uno spazio all’incirca di mezzo metro quadrato per ciascun pollo.

🐔 2. Perché i pollai devono essere sollevati da terra?

Se il pollaio non ha una struttura permanente realizzata in muratura, è bene sia rialzato per favorire la circolazione dell’aria e per mantenerlo all’asciutto. Una posizione sopraelevata, inoltre, impedisce a ratti e topi di nidificare. Un ulteriore vantaggio è che può fungere da riparo contro i predatori.

Tieni comunque conto che anche in una struttura permanente è bene che i posatoi per dormire siano sollevati da terra, questo per la naturale predisposizione dei polli di dormire appollaiati e perché stare a contatto con il terreno o pavimento freddo e umido può essere causa di malanni come l’artrite reumatoide.

🐔 3. Quanto spesso si dovrebbe pulire un pollaio?

La pulizia del pollaio è un’azione fondamentale per preservare la salute dei nostri animali. Igienizzare con cura gli spazi loro destinati, evita la proliferazione di molte malattie spesso mortali. Si deve distinguere però una pulizia approfondita del pollaio (o per meglio dire disinfezione), da una più semplice e comune pulizia generica (ad esempio per rimuovere le deiezioni dei polli).

La disinfezione del pollaio, essendo una operazione laboriosa non può essere svolta con elevata frequenza e prevede l’allontanamento temporaneo dei polli: può essere fatta un paio di volte all’anno.

Diverso è il discorso per le deiezioni nella lettiera del ricovero notturno. Dato che gli escrementi dei polli possono accentuare la proliferazione di batteri e malattie, è necessario procedere con una pulizia, con rimozione degli stessi, almeno una volta alla settimana.

🐔 4. Qual è il materiale migliore per il pavimento di un pollaio?

I trucioli di legno e la paglia sono entrambi ottimi elementi per coprire il pavimento di un pollaio: aiutano a mantenerlo asciutto impedendo il diffondersi dell’umidità. Inoltre, trasmettono calore.

Non devono però essere utilizzati in un area esterna, perché all’aperto i trucioli di legno e la paglia possono impregnarsi di umidità rendendo difficile la corsa dei polli o causando marcescenze dannose.

🐔 5. Quanto dovrebbe essere alto il mio pollaio?

Per la salute e il comfort dei polli, l’interno di un pollaio mobile deve essere di almeno 1,5 metri. Considerando però l’accesso da parte del proprietario per manutenzione e pulizia, una struttura più adeguata e semipermanente dovrebbe avere alla sommità del tetto inclinato un’altezza di almeno 2,5 metri. Pensa anche al fatto che i polli prediligono dormire stando sollevati da terra su un posatoio.

Conclusioni

Allevare le galline è una delle attività più proficue, perché ti permette di avere ogni giorno delle freschissime uova da consumare. Devi però prevedere l’allestimento di una gabbia per polli per offrire ai tuoi animali un rifugio igienico e spazioso in cui possano vivere in sicurezza e nel massimo benessere. Sul mercato c’è veramente di tutto, dai modelli di dimensioni ridotte per 3-4 polli, ai pollai curati in ogni dettaglio e super accessoriati che possono far invidia agli allevamenti professionali.

Fra le proposte presentate in questo articolo, ci è piaciuta in particolar modo la struttura della Ferplast. Si tratta infatti di un modello ecosostenibile, realizzato in solido legno di pino nordico proveniente da foreste gestite in modo responsabile.

Ha una casetta per la cova separata dalla struttura principale, accessibile attraverso uno sportello laterale, mentre la porta d’ingresso è completa di anta scorrevole. Si pulisce facilmente grazie al tetto incernierato che è completamente apribile.

Lascia un commento