I 7 Più Precisi Misuratori Laser Sul Mercato Che Ti Trasformeranno In Un Carpentiere Prodigio

Il miglior misuratore laser ti permetterà di calcolare le distanze in tutta tranquillità, evitandoti di passare ore e ore nella misurazione delle tue superfici.

Il classico metro a nastro diventerà obsoleto, così come l’uso della matita e della carta millimetrata che hai sempre utilizzato per mettere quei battiscopa in camera da pranzo!

Per chi ricerca una misurazione efficiente ed accurata con il minimo sforzo, vorrà sicuramente comprare un misuratore Laser.

Che sia per lavori in casa con la cornice da soffitto, il corrimano, le cornici delle scale e porte larghe o alte, o che sia per un utilizzo più professionale per planimetrie e prospetti, il misuratore laser è un prodotto necessario: in questo caso è possibile dire che “lo strumento fa il carpentiere!

Sommario

Le Migliori Misuratori Laser

# Anteprima Prodotto Voto Prezzo
1 URCERI 60m Misuratore Laser... URCERI 60m Misuratore Laser... 27 Voto 32,99 EUR 26,99 EUR
2 Suaoki D40 Telemetro Laser 40m... Suaoki D40 Telemetro Laser 40m... 79 Voto 29,99 EUR 21,99 EUR
3 Metro Laser, Tacklife HD 40m... Metro Laser, Tacklife HD 40m... 131 Voto 35,98 EUR 24,99 EUR
4 Metro Laser Portatile, Aomaso... Metro Laser Portatile, Aomaso... 179 Voto 37,79 EUR 26,99 EUR
5 Eventek Telemetro... Eventek Telemetro... 39 Voto 45,99 EUR 25,59 EUR
6 Suaoki S9 60m Telemetro... Suaoki S9 60m Telemetro... 386 Voto 42,99 EUR 36,99 EUR

Qual è il miglior misuratore laser?

Al momento esistono più di 17 marche e 12 modelli sul mercato, dandoti la possibilità di scegliere il misuratore che più si adatta ai tuoi bisogni.

In questa lista troverai moltissimi modelli, da quelli più professionali a quelli più resistenti. Abbiamo anche scelto un misuratore entry-level per chi vuole avventurarsi nel mondo del bricolage e dell’edilizia senza preoccuparsi del portafoglio.

1. Distanziometro Laser Bosch Zamo

Per chi ricerca la semplicità d’uso

Offerta
Bosch Rilevatore Di Distanze...
27 Voto

Questo Distanziometro è estremamente semplice da usare: grazie alla sua forma compatta, tascabile e alla presenza di un solo tasto funzione on/off sarà possibile misurare qualsiasi distanza da un minimo di 15cm (circa) a fino a 20 metri grazie al suo diodo laser da 635 nm, classe 2.

Questi prodotto arriva con 2 batterie AAA da 1.5  V promettendo una buona longevità appena viene tolto dalla scatola. Buona, inoltre, la funzione che permette di misurare man mano che ci si sposta permettendo di calcolare la distanza senza dover andare per tentativi.

 

2. Bosch GLM 250 VF Professional

Per i professionisti

Offerta
Bosch Rilevatore Di Distanze...
27 Voto

Questo Bosch è molto utilizzato dagli esperti dei lavori all’aperto: un ottimo mirino ottico integrato che permette di puntare fino a 250m di distanza anche in pieno sole, una robustezza fuori dal comune per un uso anche in cantiere grazie alla sua resistenza alla polvere e agli spruzzi, e un’astina di misurazione multifunzione per i punti difficili degli spigoli.

Ha anche varie funzioni che permettono di calcolare le distanze e le misure direttamente da questo strumento, facilitando la vita di chi lavora tutti i giorni con questo tipo di misuratore.

 

3. Misuratore Laser Leica D110

Per chi cerca la connettività

Offerta
Leica 16715000 Misuratore...
19 Voto

Questo misuratore laser è molto potente e preciso: grazie alla sua portata da 20 cm fino a 60 metri con una precisione di +- 1.5 mm, questo strumento promette prestazioni efficienti e sicure.

Oltre al classico calcolo delle distanze, é possibile collegarlo attraverso il bluetooth con il proprio telefono android scaricando l’app dedicata a questo strumento: sarà possibile, quindi, portare le misure ed effettuare ulteriori calcoli direttamente attraverso il proprio smartphone.

Questa funzione interessante, ma non indispensabile, non impedisce il normale uso del misuratore che rimane un valido prodotto a sè stante.

 

4. HILTI PD4

Per chi cerca la resistenza

No products found.

Questo Hilti PD4 fa della resistenza il suo punto di forza. Questo stumento utilizza, infatti, dei materiali estremamente durabili e 100% Waterproof, permettendo la misurazione delle distanze anche in condizioni particolarmente difficili e avverse.

Il misuratore ha solamente due bottoni, per un uso facile ed intuitivo, permettendo di misurare da 0.02 m fino a 70 m. Anche questo, come gli altri, utilizza delle batterie AA che non necessitano di essere cambiate continuamente.

 

5. Stanley TLM 99

Per chi ha lavora all’estero

Offerta
Stanley, Misuratore Laser...
8 Voto

La Stanley è una buona marca di misuratori: molti di questi sono infatti utilizzati a livello internazionale grazie alle loro capacità di conversione.

Questo 5844003 non è da meno: a parte tutte le funzioni classiche offerte da un misuratore, come un calcolo fino 30m, batterie incluse, materiali resistenti e una buona precisione, questo strumento promette anche una conversione delle misure in diverse unità di misura come metri, inches, feet e angoli, permettendo un uso in qualsiasi paese o per qualsiasi cliente.

Da notare, inoltre, il peso totale di questo misuratore che non supera i 100 g, rendendolo, quindi, uno dei misuratori più leggeri del mercato.

 

6. Suaoki S9

Per chi vuole il migliore entry-level

Offerta
Suaoki S9 60m Telemetro...
386 Voto

La Suaoki propone uno strumento entry-level di ottima qualità: grazie a questo prodotto dal prezzo irrisorio sarà possibile misurare le distanze, le aree, il volume e le altezze con la massima facilità.

Come altri prodotti presenti in questa lista permette una modalità misurazione continua che, una volta attivata, rende il dispositivo capace di calcolare le distanze mentre ci si sposta. Esistono due versioni del S9, una che calcola le distanze fino a 60 m e una che calcola fino a 100 m.

Il prodotto ha rapporto qualità/prezzo incredibile, l’unica nota riguarda i materiali utilizzati che, pur risultando di buona qualità, non sembrano essere tanto resistenti quanto quelli utilizzati per prodotti più costosi.

 

7. Misuratore laser Excelvan

Per chi lavora con superfici complicate

Excelvan Telemetro Misuratore...
253 Voto

Il misuratore offerto dalla Excelvan è praticamente una calcolatrice scientifica con un puntatore: riesce a misurare fino a 40 metri (anche se ci sono versioni fino a 80 o 100m) con un calcolo rapido della distanza, delle aree e dei volumi.

Riesce anche a misurare indirettamente il teorema di pitagora. Offre, inoltre, una retroilluminazione opzionale. Questo strumento offre anche la funzione Somma e Sottrazione, rendendo possibile il calcolo della distanza anche quando sono presenti degli oggetti nel mezzo.

Questo prodotto è consigliato per chi ha bisogno di calcolare le distanze nelle aree più difficile, quando il calcolo diretto può risultare difficoltoso.




A chi serve un misuratore laser?

Oggi, i piccoli, grandi lavori edili, sia di bricolage che professionali, migliore-misuratore-laser-prezzopossono essere svolti in modo molto più semplice rispetto a qualche decennio fa, grazie alle applicazioni offerte dalla tecnologia.

Un tempo si era soliti disegnare su carta, disegnando gli schizzi di ciò che si desiderava costruire, e tutte le misurazioni erano fatte a mano, con un semplice metro a nastro. Però oggi, se hai bisogno di uno schizzo, c’è un software per computer che lo farà per te e con tutti i calcoli precisi.

 

Che cos’è un misuratore laser e come funziona?

È un dispositivo elettronico che utilizza la tecnologia laser per misurare la distanza tra due punti senza un contatto meccanico. In pratica, non hai più bisogno di dispiegare un metro o una bindella metrica.

Devi solo posizionare questo accessorio in un punto, appoggiandolo al pavimento per una misurazione verticale o a una parete per una misurazione orizzontale, determinare il punto finale e quindi accendere il dispositivo. Avrai le tue misure con la semplice pressione di un pulsante. È più semplice, richiede meno tempo di un normale metro a nastro, non devi muoverti né avanti né indietro e le tue misurazioni saranno le più precise che hai mai potuto prendere. Geniale, vero?

Non pensare che i nastri siano ancora necessari e dì addio ai nastri rotti o storti e vai a comprare un misuratore laser adatto alle tue esigenze.

Misurazione laser o metro a nastro tradizionale?

Il metro a nastro era utile ai suoi tempi, non c’è dubbio, ma come la maggior parte degli articoli da usare manualmente, nel tempo, è diventato obsoleto. La nuova tecnologia digitale è riuscita a sostituire quasi ogni singolo dispositivo in questo mondo, con un nuovo oggetto o con una versione migliorata di quella precedente. È la stessa cosa che è avvenuta con la misurazione laser. Ha sostituito le vecchie misure a nastro per il beneficio di una misurazione più veloce e accurata. Ecco quindi cosa offre la tecnologia laser al tavolo.

In questa maniera si ottiene un calcolo più accurato, più veloce da leggere e che ti permetterà di misurare da solo, camminando e scalando il minimo indispensabile Anche in zone dov’ è difficile calcolare le distanze a causa degli angoli, vedrai che esistono diversi misuratori che ti permetteranno di calcolare il tutto grazie alle loro formule integrate.

Il misuratore laser è veloce?

Indubbiamente sì. Questo dispositivo è molto più veloce e facile da utilizzare rispetto ai nastri della vecchia scuola. Non è necessario percorrere l’intera distanza tra il punto A e il punto B. È sufficiente posizionare il dispositivo nel punto A e determinare la linea di fondo.

Tra l’altro, cosa non meno importante, non hai bisogno di nessuno che ti aiuti a tenere il nastro all’altra estremità. E non è necessario allungare il nastro per ottenere valori accurati.

 

Il misuratore laser è semplice da utilizzare?

Anche in questo caso, la risposta è assolutamente affermativa. Da qualunque angolo lo si guardi, questo sistema è quanto di più semplice si possa immaginare.

Non devi far altro che premere il pulsante e la distanza si visualizzerà sullo schermo.

 

Conversioni con il misuratore laser?

Un altro vantaggio offerto da questo tipo di dispositivo è che non è più necessario fare delle conversioni. Tutti i migliori apparecchi di misurazione laser hanno già un calcolatore di conversione integrato che visualizzerà la lunghezza in più di un’unità di misura.

È uno strumento utile che ti evita di fare estrapolazioni o ricerche dalle tabelle di conversione.

 

Il misuratore laser è preciso?

La precisione è un altro vantaggio del laser e lo strumento elimina la possibilità di sbagli umani. Quando si esegue una misurazione con un nastro, il margine di errore è più elevato perché il nastro non sarà completamente allungato e perfettamente allineato. Potrai perdere qualche centimetro che sulle lunghe distanze possono essere differenze significative.

 

Calcolare area e volume con il misuratore laser?

Le misurazioni con il laser hanno anche altre caratteristiche che potrebbero rivelarsi preziose per determinati tipi di applicazioni. In base ai dati raccolti, gli strumenti si dimostreranno molto utili per fare il calcolo dell’area e del volume, le sezioni irregolari, la misurazione continua, il singolo e il doppio indiretto (teorema di Pitagora).

Invece di fare tutto questo passo dopo passo, puoi ottenere i risultati tutti in una volta e in brevissimo tempo.

 

A quale distanza arriva il misuratore laser?

Il misuratore laser portatile batte la rilevazione a nastro anche sul fronte della distanza. Una misura di nastro standard può arrivare a una distanza massima di 15 metri. Una misurazione laser va invece molto, molto più in là: può arrivare a misurare distanze fino a 250 metri. E tutto questo, premendo semplicemente un pulsante.

 

Il misuratore laser costa molto?

Prima di rispondere a questa domanda, devi considerare i vantaggi che puoi ottenere da un dispositivo di questo genere. Potrai così constatare che il rapporto costo/benefico del misuratore di questo tipo è decisamente competitivo. L’uso del laser per effettuare ogni tipo di misurazione aumenta la produttività e ti aiuta a fare le cose più velocemente.

Detto questo, è facile constatare come gli strumenti moderni di misurazione laser siano diventati oggi più economici. Il costo è diminuito molto e l’importo che devi pagare è compensato dall’aumento della produzione.

 

Come scegliere il migliore misuratore laser?

Cercare il miglior strumento di misurazione laser potrebbe rivelarsi più complicato rispetto al suo utilizzo reale. Perché? Perché ci sono così tante cose da considerare prima di effettuare un acquisto.

Dipende tutto da determinati fattori, ma fondamentalmente si riduce a valutare ciò di cui hai bisogno. Dotandoti del migliore strumento di lettura delle distanze a laser, puoi ottenere diversi vantaggi. Ecco, in estrema sintesi, i punti di forza di un misuratore laser.

 

Quali sono i reali vantaggi del misuratore laser?

Si tratta di uno strumento che, come già accennato, è facile da usare e leggero da maneggiare. Inoltre, non richiede molte operazioni preliminari prima di effettuare la misurazione desiderata. Risulta essere anche molto facile da regolare.

Con questo apparecchio, le misure sono sempre molto accurate. In caso di distanze corte o lunghe, puoi essere sicuro di ottenere un dato sempre preciso.

La maggior parte di questi dispositivi è in grado di memorizzare le misure precedenti, raccogliendo i dati in sequenza e richiamandoli ogni volta che occorre. Puoi confrontare i risultati delle tue misurazioni con altri standard di misurazione Iso e verificarne l’accuratezza.

 

Quando utilizzare il misuratore laser?

Il range di impieghi di un misuratore laser è decisamente elevato. Cosa hai intenzione di fare con questo strumento? Sei un costruttore che lavora quotidianamente con le misure o ne hai bisogno per uso domestico e magari non ti serve misurare fino a 100m?

La risposta a questa domanda ti porterà alla scelta del misuratore laser di cui hai bisogno. Non ha senso spendere soldi per un dispositivo progettato per misurare centinaia di metri quando in realtà, ne hai bisogno per piccoli progetti. Così puoi ottimizzare il tuo acquisto senza spendere inutilmente soldi.

 

Quanto durano le batterie del misuratore laser?

Come puoi immaginare, le batterie ricaricabili sono ciò che tutti cercano. L’era in cui dovevi comprare le batterie di ricambio è finita già da un pezzo. I caricabatterie e le batterie a lunga durata sono la scelta migliore. Non vorresti che la tua batteria morisse nel bel mezzo di una misurazione, vero?

Quindi, vai alla ricerca di un dispositivo che può soddisfare le tue esigenze anche da questo punto di vista. Anche se la durata della batteria dipende principalmente dal tipo e dalla quantità di utilizzo, ci si aspetta che possa garantire un funzionamento per ore e ore. Quindi, è una buona idea selezionare un modello con la modalità di spegnimento automatico. Ti aiuterà ad aumentare la durata della batteria attraverso una gestione oculata dei consumi energetici.

 

Funzione di memoria del misuratore laser?

La possibilità di memorizzare i dati di un dispositivo di misurazione laser può rivelarsi in alcuni casi molto utile. Potrebbe essere necessario per un riferimento futuro. Alcuni modelli possono memorizzare più dati. Quindi, non è necessario interrompere il lavoro per annotare ogni volta le misurazioni che hai effettuato.

Se hai la necessità di utilizzare il misuratore laser per progetti di grandi dimensioni o più complessi, puoi prendere in considerazione l’acquisto di un modello in grado di memorizzare più dati.

 

Certificato di precisione di un misuratore laser?

Quando stai valutando le caratteristiche di uno strumento di misurazione di precisione, come puoi essere certo che l’azienda che lo produce abbia verificato la sua precisione prima di farlo uscire dalla fabbrica? In realtà è molto semplice: basta vedere se l’apparecchio è accompagnato da un certificato di precisione che riporta le misure attuali del distanziatore laser su un intervallo calibrato.

Questo documento è diverso dal “certificato di conformità”, che è un attestato generico rilasciato da un’autorità competente che garantisce che i beni e i servizi soddisfano le specifiche richieste.

 

I segnalatori acustici del misuratore laser sono utili?

Sembra un dettaglio trascurabile, ma in realtà è di fondamentale importanza avere un segnale acustico che indichi che la misura è stata presa correttamente. È un piccolo particolare, ma è molto utile. Assicurati di poter attivare o disattivare il bip.

Alcuni modelli più sofisticati consentono anche di modificare il suono del bip per avvisare se la misurazione viene effettuata dal lato anteriore o posteriore dello strumento.

 

Il misuratore laser funziona bene in tutte le stagioni?

È noto che le temperature invernali e quelle estive estreme non favoriscono l’utilizzo dei dispositivi elettronici. Prima di acquistare un distanziatore laser, verifica gli intervalli della temperatura sia di stoccaggio che di funzionamento.

Per lo stoccaggio, gli strumenti di tipo professionale vengono classificati da -10 a 70°C e per il funzionamento da -10 a 50°C. Sembra strano passare dal caldo al freddo ma basta pensare alle temperature a cui si può trovare il tuo veicolo durante le giornate calde e le notti fredde, per capire l’importanza di questo parametro nel lavoro di misurazione che devi svolgere.

 

Il misuratore laser può lavorare su un treppiedi?

Alcuni tipi di misurazioni hanno bisogno di una stabilità assoluta. Ad esempio, per lavori che richiedono i calcoli dei teoremi di Pitagora o la rilevazione di altezze, lo strumento deve essere fermo ed è pertanto indispensabile poterlo montare su un treppiedi.

Tuttavia, il fatto di montare e smontare continuamente il misuratore laser può portare nel tempo al deterioramento delle filettature in plastica utilizzate per i distanziatori più economici. Valuta perciò l’opportunità di avere una filettatura del treppiede in metallo e non corri il rischio che ti si presenti questo problema.

 

Misuratore laser per rilevazioni irregolari?

Molte rilevazioni di tipo comune, come misurare l’apertura irregolare di una porta o di una finestra o la struttura delle fondamenta per verificarne la forma, devono essere effettuate in diagonale e richiedono di posizionare il dispositivo in un angolo. Il problema risiede nello spessore della base di un distanziometro laser, il quale non consente il completo inserimento dello strumento in un angolo e ne consegue una misura errata della distanza tra la parte posteriore dello strumento e il punto più lontano dell’angolo.

Per ovviare a questo inconveniente basta inserire una prolunga pieghevole sottile nella parte posteriore del misuratore laser: in questo modo il terminale del distanziometro diventa più stretto e può allungarsi all’interno degli angoli. Se adotti questa soluzione, è fondamentale che il dispositivo riconosca che la misurazione viene effettuata da un punto collocato posteriormente rispetto alla base.

 

Regolazione del misuratore laser?

Per alcuni distanziometri laser, è necessario spostare manualmente il punto di misurazione altrimenti la misurazione può risultare errata.

Questo è il motivo per cui potreste desiderare un terminale automatico da collegare al circuito stampato, cosicché una volta aperto, può comunicare allo strumento che la distanza misurata deve essere corretta regolando la lunghezza del terminale e senza richiedere alcun intervento.

 

Display del misuratore laser?

La visualizzazione dei dati è uno dei fattori principali di uno strumento di misura laser. La lettura può essere infatti ostacolata nel caso in cui lo schermo si trovi in pieno sole o, al contrario, in una zona particolarmente buia.

Al momento dell’acquisto del miglior misuratore laser, lo schermo retroilluminato è un fattore molto utile da considerare. Un display di questo tipo consente all’utente di leggere facilmente i dati con qualsiasi condizione di luce. Verifica anche che i dati siano visualizzati con caratteri grandi, per vedere i risultati con un colpo d’occhio.

 

Un misuratore laser è ingombrante?

Ci sono altri vantaggi nell’usare una misurazione laser, inclusa la sua portabilità e versatilità. Gli strumenti di questo tipo hanno ingombri minimi e spesso li puoi tenere a portata di mano, attaccati con una clip alla cintura. Alcuni modelli vengono forniti completi di fondina, che aiuta a proteggere il dispositivo e consente di trasportarlo in sicurezza.

Se si prevede di utilizzare l’unità di misurazione laser all’aperto, considera la durabilità, lo schermo antigraffio e la resistenza all’acqua e alla polvere.

 

Connettività del misuratore laser?

Nei dispositivi di ultimissima generazione è inoltre possibile trovare la funzione di connettività bluetooth, che ti permetterà di interfacciare il tuo misuratore con un dispositivo mobile. In questo modo hai la possibilità di gestire i valori rilevati tramite una comoda applicazione.

 

Misurare con il computer?

Ci sono programmi su programmi adatti per i computer i quali calcoleranno le misure precise al millimetro. E se hai bisogno di misurare uno spazio particolare, specie in altezza, non devi nemmeno muoverti da dove sei né montare pericolosamente su una scala perché basta usare un misuratore laser professionale.

 

Materiali del misuratore laser?

La maggior parte dei misuratori laser è in plastica dura: ciò implica che è difficile giudicare il prodotto in base al materiale in cui è realizzato. Bisogna tuttavia tenere presente che, specialmente per chi deve fare un utilizzo professionale dell’apparecchio, è fondamentale acquistare un misuratore resistente agli urti e alla polvere.

In commercio puoi trovare misuratori laser realizzati in materiali impermeabili, a prova di caduta, con impugnatura ergonomica o antiscivolo che facilitano di molto l’utilizzo e rendono il prodotto maneggevole e adatto alle più diverse condizioni ambientali.

 

Classe di protezione del misuratore laser?

A seconda degli utilizzi è possibile prendere in considerazione apparecchi con diverse classi di protezione. Si identificano dalla sigla IP: IP sta per “Protezione dall’ingresso”, ovvero resistenza alla polvere o all’umidità.

Per il fai da te possono essere sufficienti i dispositivi di tipo IP40, mentre per un impiego professionale la protezione consigliata è almeno IP54, ovvero resistente a polvere e umidità. Lo strumento può impolverarsi o bagnarsi come se fosse un trapano. Non dimenticare di asciugarlo con cura prima di riporlo nellacustodia.

Per coloro che utilizzano il distanziometro laser in cantieri attivi, lo strumento deve avere una protezione di classe IP65 contro polvere e getti d’acqua.

 

Valutare un misuratore laser dalle recensioni?

Più che il materiale in sé consigliamo quindi di valutare complessivamente la qualità del prodotto, facendo affidamento sulle informazioni fornite dal produttore, sulla propria esperienza e sui commenti dei consumatori che lo hanno già acquistato. Più informazioni abbiamo a disposizione, più semplice sarà orientarsi nel complesso mondo dei misuratori laser.

Hai l’opportunità di fare qualche indagine e di valutare recensioni prima di acquistare il migliore modello adatto per te: sui siti online trovi le opinioni di migliaia di persone che hanno acquistato determinati dispositivi e poi hanno scelto di pubblicare nel web la loro esperienza.

 

La marca del misuratore laser è importante?

La marca del misuratore laser rappresenta un elemento da tenere in considerazione nella scelta del prodotto da acquistare, ma non è un fattore associabile al 100% alla qualità. Vengono infatti proposti diversi modelli, dai più semplici a quelli più complessi, da quelli ad uso professionale a quelli ad uso un po’ più limitato.

Però come per ogni settore, anche in questo campo troviamo dei marchi leader, che si distinguono per la loro professionalità e l’attenzione ai dettagli.

Fra i produttori di misuratori laser più noti vi sono Leica, Bosch e Stanley, che offrono prodotti con diverse funzionalità e in molteplici fasce di prezzo. È comunque possibile trovare misuratori laser di qualità prodotti da altri marchi meno conosciuti.