Le 5 Migliori Pale Pieghevoli: Campeggio, Escursione o Giardinaggio?

La vita all’aria aperta richiede spesso di avere a disposizione degli utensili pratici e multiuso che consentono di cavarsela in svariate situazioni. In campeggio, durante un’escursione, a un picnic in famiglia o con gli amici… La cosa importante e che siano oggetti di piccole dimensioni, in modo da poterli tenere comodamente in borsa o nello zaino, sempre a portata di mano in caso di necessità.

Fra gli accessori più utili vi è la migliore pala pieghevole, uno strumento che si fa apprezzare per la sua versatilità di impiego. Basti pensare che in tempo di guerra veniva spesso usato dalle forze militari di varie nazioni per scavare le trincee.

Oggi è divenuto uno strumento di uso comune fra coloro che amano fare giardinaggio e fra gli appassionati di camping. Si rivelano indispensabili anche in situazioni critiche, come ad esempio creare un rifugio nella neve se si è in difficoltà in montagna o realizzare un canale di scolo di emergenza intorno alla tenda.




Qual è la migliore pala pieghevole?

Le pale pieghevoli sono generalmente realizzate in acciaio, in alluminio o in altri metalli leggeri.

In base alla destinazione di utilizzo, ciascuno può scegliere il modello più consono a soddisfare le proprie esigenze di impiego. Sul mercato ne esistano infatti di due tipologie: quella in stile seconda guerra mondiale con manico in legno e piegato all’altezza della testa di scavo, e quella più recente in stile americano, che si piega in 3 con terminale del manico a forma di “D”.

Le opinioni che amanti dell’outdoor pubblicano in rete ti possono aiutare a comprendere meglio qual è il tipo di pala più adatto a te. E nella vendita online lo puoi trovare a basso prezzo e magari anche in offerta, insieme a tante altro proposte dedicate alla vita all’aria aperta.

 

#1 Pala pieghevole da campeggio Pathonor – La migliore per solidità 

Offerta
Pathonor Pala Pieghevole Pala...
4 Voto

È un modello pieghevole realizzato in acciaio temprato, particolarmente solido e resistente. L’impugnatura morbida si rivela confortevole maneggevole.

Sta nel palmo della mano e può essere facilmente riposta in uno zaino, da portare ovunque. Può essere utilizzata in giardino o per ogni attività all’aria aperta: scavare, segare, tagliare, martellare, aprire le bottiglie e così via.

  • Maneggevole
  • Compatta
  • Multifunzione

 

#2 Pala pieghevole multifunzione The Friendly Swede – La migliore per completa di accessori 

Con un solo utensile si hanno a disposizione dieci differenti funzioni: pala da campeggio, due seghe, un accendifuoco, un rompivetro, un piccone, un fischietto, due apribottiglie, un coltello e un metro e mezzo di paracord.

La pala può essere scomposta in tre parti e, sia la lama che il piccone, possono essere inseriti nel manico. Una volta piegata può essere comodamente riposta nella sua custodia in tessuto Oxford 600D e agganciata alla cintura o allo zaino.

La pala è realizzata in acciaio al carbonio ed è provvista di un manico in gomma antiscivolo. Ha una lunghezza di 60 cm. Il prodotto è coperto da una garanzia a vita.

  • Pratica
  • Versatile
  • Garanzia estesa

 

#3 Pala pieghevole alluminio Fiskars 131320 – La migliore per design 

Offerta
Fiskars 131320 - Pala...
1 Voto

Non ci sono proprio limiti all’utilizzo di questa pala. Ideale da portare in campeggio o per svolgere i più comuni lavori di giardinaggio, è utilizzabile come una vanga e una zappa. La testa è in resistente acciaio al boro temperato, alluminio temperato e speciale plastica.

L’utensile si ripiega in poche mosse e viene fornito completa di fodero, per riporlo facilmente e trasportarlo ovunque in sicurezza.

  • Duratura
  • Polivalente
  • Facile da ripiegare

 

#4 Pala pieghevole acciaio Fobachi Military – La migliore per lato seghettato 

Si tratta di un utensile pieghevole smart multi-funzione, compatto, adatto il giardinaggio e attività all’aperto. È contenuto in una pratica custodia per il trasporto, con un anello da attaccare alla cintura o allo zaino.

Prodotta in robusto acciaio forgiato e temperato, è seghettata su un lato, per tagliare ad esempio i rami. La sua lunghezza totale è di circa 480 mm e pesa circa 620 grammi.

  • Compatta
  • Con custodia
  • Leggera

 

#5 Pala pieghevole tattica Edealing Multitool – La migliore per angolazione regolabile 

Offerta
Paletta piegante militare,...
4 Voto

Grazie al dispositivo speciale di bloccaggio a vite, si può regolare l’angolo della pala a 40°, 90° o 180°: in questo modo è possibile utilizzarla come pala, zappa, ascia, sega, gancio, arpione, coltello, apribottiglie, bastone da fuoco, cacciavite e altro ancora.

Inoltre, la sua maniglia è composta da quattro sezioni staccabili, per regolare la lunghezza in base alle proprie esigenze. È in acciaio inossidabile 2Cr13 e la maniglia è in alluminio.

  • Antiscivolo
  • Multifunzione
  • Regolabile




migliore-pala-pieghevoleChe cos’è la pala pieghevole?

Se hai necessità di muovere un piccolo quantitativo di terra, non c’è niente di meglio di una pala. La puoi usare in diverse situazioni come miscelare della sabbia con il cemento o usarla in orticoltura. Non è un utensile che possa essere modificato più di tanto per semplificare un po’ il lavoro manuale. Tuttavia in determinate situazioni all’aperto, quando sei lontano da casa, non puoi pensare di portare in giro una pala standard pesante e scomoda.

È in questi casi che ti può essere utile avere a disposizione una pala pieghevole, definita anche come uno strumento da trincea perché usato da molte forze armate come attrezzo in dotazione. Una pala pieghevole è un tipo particolare di vanga usata per scavare, costruire e può anche servire come un’arma militare ausiliaria.

Alcuni modelli sono progettati con bordo affilato per essere utilizzati come utensili da taglio, asce per tagliare piccoli rami. Possono essere costruite con il manico in plastica leggera o in acciaio con un design a triplo ingombro che le rende facili da trasportare.

Oggi, la pala pieghevole è utilizzata per una varietà di attività che includono tra l’altro il campeggio e il giardinaggio. Possono anche essere impiegate per scavare buche per il fuoco e sono spesso abbastanza forti e resistenti da essere usate come martelli per fissare le palizzate nel terreno.

Molte moderne pale pieghevoli sono dotate di una maniglia fissa con la testata della pala pieghevole. A differenza delle loro controparti tradizionali e più voluminose, le pale pieghevoli sono un utensile compatto che non può mancare come strumento professionale da usare quando si è fuori casa, impegnati al campeggio o durante un’escursione in montagna, specialmente se già si devono portare altre attrezzature pesanti. Una pala pieghevole occupa la stessa quantità di spazio di una pila di piatti di carta, quindi non è mai davvero un fardello eccessivo da portare con sé.

Utilizzo della pala pieghevole?

Con uno strumento compatto e versatile come la pala pieghevole, è necessario pensare ai tipi specifici di impiego in cui la si intende utilizzare. Questo determinerà la scelta del modello che più risponde alle tue esigenze.

Ad esempio, se si prevede di utilizzarla come strumento di taglio, è necessario assicurarsi che abbia il bordo facile da affilare. Se viaggi con un camper, molti modelli di pale pieghevoli offrono integrate molte altre funzioni con cacciaviti, con fischietti e persino 05/03/2018, che possono essere molto utili quando ti trovi fuori in mezzo alla natura. Un tale strumento ti manterrà sicuro e ben equipaggiato.

Anche trovare una pala con una maniglia robusta è molto importante. Molte pale sono dotate di corpi leggeri ma robusti con maniglie realizzate in alluminio aeronautico e polipropilene.

Alcune pale hanno anche una finitura nera con rivestimento a polvere, che contribuirà a mantenere la durabilità della pala se si prevede di utilizzarla sul campo. Allo stesso modo, se sei preoccupato di danneggiare il tuo utensile, fai del tuo meglio per trovarne una con l’acquisto che includa una guaina protettiva o sia disponibile con custodia per il trasporto.

Quali tipi di pala pieghevole?

Una pala è praticamente ciò che definisce il nome : un manico per la presa innestato in una testa capace di scavare. Ci sono, naturalmente, molte varianti di questo design, ma per la maggior parte servono ad aiutare a scavare, tagliare e spostare i materiali.

Anche le pale pieghevoli seguono questa regola, ma possono includere alcune funzioni extra, come il manico che può essere a propria volta sdoppiato o avvitato insieme e che può terminare con una maniglia a forma di “D” per facilitare la presa della mano: questi segmenti possono variare in lunghezza e anche la dimensione della testa della pala può essere variabile, ma sono tutti creati per funzionare in un modo più tradizionale.

Esistono poi delle pale pieghevoli multi-attrezzo che includeranno, oltre agli elementi di base descritti qui sopra, degli accessori per sostituire la testa di scavo con altri accessori, come ad esempio una testa per picconare o per punzonare il terreno, tutto contenuto in una comoda custodia.

Come scegliere la pala pieghevole?

Ci sono alcuni aspetti che è bene considerate con attenzione in fase di acquisto della pala pieghevole.

Materiale

Le pale, come molti attrezzi manuali, subiscono molte sollecitazioni all’aperto. Scegliere un modello che si piega o si rompe sotto stress è quindi una mossa sbagliata. Per evitare tali errori, controlla di che materiale è fatta la pala. È resistente? È resistente alla ruggine e alla corrosione? Anche se molti materiali si presto a rendere l’utensile robusto e duraturo, l’alluminio e l’acciaio inossidabile sono i migliori.

Forma della lama

Proprio come le pale a grandezza naturale, quelle pieghevoli sono disponibili in una varietà di forme. Qual è la migliore? Questo dipende dal tipo di lavoro che intendi fare con la tua pala. Le lame rotonde, ad esempio, sono perfette per scavare e mescolare il terreno.

Quelle di forma quadrata sono ideali per raschiare il terreno o raccogliere detriti leggeri. Infine, quelle appuntite sono efficaci per scavare e trincerarsi. Scegli il meglio.

Versatilità

Cerca un attrezzo compatto e portatile che puoi portare con facilità appeso allo zaino. Se possibile, dovrebbe svolgere bene una miriade di compiti. Ad esempio, oltre a spalare, può fungere come martello o come lama per tagliare. Un utensile di questo tipo ti farà risparmiare denaro, dal momento che non avrai la necessità di comprare altri strumenti.

Come trovare il tipo adatto a te?

Non esistono due prodotti esattamente uguali e molte pale pieghevoli sono realizzate con uno scopo specifico. Inoltre, sono tutte assemblate in vari modi, quindi è importante esaminare i dettagli per assicurarsi di acquistare uno strumento specifico per le proprie esigenze e preferenze.

A cosa ti serve?

Stai cercando uno strumento pratico da tenere sulla tua auto per l’inverno e che possa assolvere più compiti? Se hai un’esigenza molto specifica, allora molto probabilmente troverai una testa più compatibile per il lavoro che hai in mente.

Che tipo di assemblaggio preferisci?

Nelle pale dotate di un manico che si assembla a vite, le varie parti sono generalmente conservate in una custodia. Ciò richiede un po’ di tempo per assemblare prima dell’uso, rendendole non così accessibili come altri attrezzi veramente pieghevoli. Anche le versioni a vite sono disponibili con manico lungo.

Come pensi di trasportarla?

Sia che tu la voglia riporre nel bagagliaio del tuo veicolo, sia che la desideri portare nel tuo zaino per avventure all’aria aperta, valuta bene come trasportarla, soprattutto se non è prevista la dotazione di una custodia.

Offerte pale pieghevoli