Sfrutta Ogni Millimetro con le 5 Migliori Mensole per la Casa e l’Ufficio

Può capitare, soprattutto negli appartamenti in affitto, di trovarsi tutto ‘un tratto a corto di spazio. Si vorrebbe espandere la capacità contenitiva di mobili e librerie, dando magari un tocco di design. La soluzione? Montare la migliore mensola.

È una soluzione perfetta per almeno tre motivi. Innanzitutto, non occupa nemmeno un millimetro quadrato del pavimento. In secondo luogo, rappresenta la componente d’arredo ideale per far fluire liberamente la luce. E terzo… ci sono mensole veramente belle.

C’è solo un problema: sul mercato ce ne sono talmente tante che sembra impossibile riuscire a sceglierne una sola. Come fare quindi? Continua a leggere qui per sapere come valutare le caratteristiche tecniche ed estetiche di questi versatili componenti




Le migliori mensole

Qual è la migliore mensola?

Qualunque sia lo stile di mensola che ti piacerebbe montare, la troverai sicuramente nella vendita online. migliore-mensolaQui trovi tanti modelli, anche di marca, proposti a basso prezzo.

Ci sono anche molti prodotti in offerta, da prendere al volo con un click! E se non sai ancora quale scegliere, dai un’occhiata alle opinioni di chi le ha già installate: avrai sicuramente utili spunti per trovare il prodotto più adatto a te e alla tua casa.

 

#1 Frank Flechtwaren Set mensole da parete - La migliore per in legno naturale 

Si tratta di un set di tre mensole realizzate in legno naturale impiallacciato. Il loro particolare design consente di coordinarle armoniosamente con ogni stile di arredamento.

Hanno il bordo esterno di colore bianco opaco, mentre il ripiano interno e le parti laterali sono di colore legno chiaro, che dona all’insieme un tocco di classe.

Le dimensioni sono rispettivamente di 26 x 10 x 7 cm, 34 x 10 x 8 cm, 42 x 10 x 9 cm. Nella confezione è incluso il materiale di montaggio.

  • Eleganti
  • Bi-colore
  • Kit montaggio

 

#2 Modul'Home Mensole a cubo - La migliore per libertà compositiva 

È un insieme di tre scaffali a forma di cubo, colore grigio tortora, da posizionare a piacimento per personalizzare l’ambiente. Si possono appoggiare sopra un mobile o appenderli al muro.

Sono realizzate in fibra di legno (MDF) e supportano un peso massimo di 5 kg. Le dimensioni sono le seguenti: 30 x 30 cm x 11,8cm, 26,5 x 26,5 x 11,8cm, 23 x 23 cm x 11,8 cm. Sono disponibili in 6 colori diversi. Le viti sono incluse.

  • In fibra di legno
  • Anche da appoggio
  • Viti incluse

 

#3 13Casa Liberty Mensola - La migliore per design 

Questo originale scaffale bianco è realizzato in truciolato resinato. Gli 8 scomparti possono essere utilizzati per alloggiare CD o altri oggetti di diversa natura. Si rivela molto solido ed è caratterizzato da un design moderno.

Per quanto riguarda le dimensioni, le misure sono di 85 x 16 x 47,5 cm. Nella confezione è inclusa la struttura grafica con la guida dettagliata per assemblarlo.

  • Spaziosa
  • Versatile
  • Pratica

 

#4 Woltu Mensole - La migliore per stile 

Il kit include tre mensole in stile moderno e angoli arrotondati, che conferiscono grande fascino all’insieme. Ciascuna è formata da due differenti livelli, una soluzione progettuale che raddoppia lo spazio utilizzabile in poco spazio.

La struttura è composta da resistenti pannelli di fibra a media densità, classe E1, e lo spessore è di 1,8 cm. Sono presenti due mensole piccole, con una dimensione di 40 x 16 x 13 cm, e una mensola grande di 95 x 17,5 x 16 cm. Il carico massimo è di 5 kg.

Sono facili e veloci da montare, grazie al sistema di fissaggio integrato invisibile. Il materiale di fissaggio è incluso.

  • Robusta
  • Spaziosa
  • Semplice montaggio

 

#5 Homfa Mensola da Muro - La migliore per salvaspazio 

La particolare struttura angolare consente di sfruttare ogni angolo della casa per riporre libri, dvd, oggetti di ogni tipo. È formata da cinque ripiani e ha una dimensione di 20 x 20 x 123 cm. Lo spessore del pannello è circa 15 mm e la capacità di carico di ogni ripiano è di 3 kg.

La struttura interna è resistente agli urti, robusta e indeformabile, mentre il rivestimento è facile da pulire, impermeabile e antigraffio. La verniceè eco friendly. In dotazione vengono forniti gli accessori per il montaggio.

  • Robusta
  • Indeformabile
  • Facile da pulire




Perché installare una mensola?

Le migliori mensole sono robuste, belle e funzionali. Le puoi montare in cucina, in camera da letto o in soggiorno. Alcuni modelli sono anche dotati di un cassetto che ti consente di riporre oggetti extra, che non desideri tenere in esposizione. Vediamo brevemente quali sono i pro e i contro dei diversi sistemo di fissaggio

Tasselli

Il tipo più classico è costituito da un’asse di legno ancorata al muro con dei tasselli: il vantaggio è che i punti di fissaggio sono nascosti. Lo svantaggio è che non ha un’elevata capacità di carico.

Staffe

È un altro tipo di montaggio molto diffuso. È costituito da due bracci in metallo, ad angolo retto, che sorreggono la mensola vera e propria. Supporta pesi maggiori rispetto al semplice montaggio a tasselli, ma ha un indubbio svantaggio estetico.

A incasso

Si tratta di una tipologia molto apprezza perché si integra perfettamente con l’arredamento esistente. Occupa poco spazio e non richiede alcuna installazione, il che significa che non sono necessari chiodi, viti, staffe e non occorre essere esperti di fai da te.

Materiali delle mensole?

Le mensole possono essere fatte in molteplici materiali. Vediamo quali sono i più diffusi.

Truciolare

Se disponi di un budget limitato, una mensola realizzata in truciolato è l’opzione migliore. È conveniente e consiste di pezzi di legno impastati insieme con la colla. Poiché le scaffalature in truciolare si danneggiano quando vengono a contatto con l’umidità, la maggior parte dei produttori le riveste con una copertura protettiva.

Un altro inconveniente di questo materiale è che non è robusto. Quindi, se vuoi una mensola per tv, un modello pesante sarebbe meglio. In alternativa, devi prima rinforzarlo prima di posizionare oggetti pesanti.



MDF

MDF è l’acronimo inglese che sta per pannelli di fibre a media densità. Si tratta, in pratica, di un materiale costituito da fibre di legno. Rispetto al vero legno, l’MDF è un’opzione molto più economica, motivo per cui è diventato un materiale da costruzione comune.

Quando si tratta di fare scaffali, l’MDF è ideale perché è personalizzabile. Puoi dipingerlo in modo da completare l’arredamento esistente. È anche abbastanza flessibile, permettendoti di creare diversi motivi come angoli tondi, a zig zag o rettangolari.

Compensato

Il compensato è un altro materiale ampiamente utilizzato nella realizzazione di mensole. Si tratta di un pannello di legno con sottili strati di impiallacciature di legno, che sono impilati e incollati insieme. Uno dei vantaggi del multistrato rispetto all’MDF è che è più resistente e durevole. È anche meno soggetto a danni da umidità o acqua e può tenere ben bene le viti. Le scaffalature in compensato sono perfette se installate in un soggiorno o in una sala da pranzo.

Legno

Questo è il miglior materiale per scaffali che puoi trovare sul mercato. Non solo è altamente resiliente, ma richiede anche una manutenzione minima. I ripiani in vero legno sono in grado di resistere agli impieghi intensi senza rovinarsi. Se vuoi un ripiano che duri per generazioni e cha richiede pochissima cura, assicurati che sia fatto di legno. Inoltre, niente è superiore al fascino e alla raffinatezza che una mensola di legno aggiunge alla tua stanza.

Acrilico

Si tratta di un materiale termoplastico resistente e trasparente, che ha l’aspetto del vetro: dona quindi al tuo scaffale uno stile unico. Le mensole in acrilico contribuiscono a dare una sensazione di grandezza se vengono installate in un piccolo appartamento. Inoltre, incoraggiano i proprietari di casa a mantenerle sempre ordinate e pulite. Ma nonostante la loro natura trasparente, le mensole in acrilico sono piuttosto robuste e resistenti.

Offerte mensole

Come utilizzare la mensola?

Se non disponi di spazio sufficiente nell’armadio o nella libreria, la mensola ti consente di ampliare le possibilità per riporre libri e oggetti. Il posizionamento verticale di una serie di mensole rappresenta in assoluto la miglior soluzione salvaspazio. L’aspetto più interessante è che questi scaffali sono disponibili in diverse dimensioni e disegni per soddisfare ogni esigenza pratica.

Una mensola ha anche una forte valenza estetica. Ti consente di esporre oggetti artistici, insieme alle tue collezioni o a pezzi scultorei, con la possibilità di illuminarli con la giusta fonte luminosa. Puoi anche collocare una pianta o serra in miniatura.

Non dimenticare, poi, che una mensola attira sempre l’attenzione dei tuoi ospiti, contribuendo a rendere il tuo arredamento elegante ed esclusivo. E la puoi installare in qualsiasi, anche in cucina per posizionare le spezie, nel bagno per riporre le boccette di shampoo e bagnoschiuma e persino in garage, per tenere in ordine i tuoi attrezzi

Concludiamo con una piccola raccomandazione. Prima di acquistare una mensola, assicurarsi di conoscere le misure del punto in cui verrà installata. Dovresti anche avere una stima approssimativa degli oggetti da posizionare.