Fallo Stare al Fresco con i 5 Migliori Tappetini Refrigeranti per Cani

miglior-tappetino-refrigerante-per-caniIn alcuni periodi dell’anno, specie d’estate, i nostri animali domestici soffrono il caldo più di noi. È il caso del cane che, non avendo ghiandole sudoripare adatte, non riesce a espellere sudore in quanto.

Ecco allora che viene in aiuto il miglior tappetino refrigerante per cani: la soluzione ideale per donare un po’ di refrigerio al tuo cane nelle giornate più torride.

Il cane infatti, può abbassare la sua temperatura semplicemente ansimando con la lingua di fuori o tramite la traspirazione attraverso cuscinetti presenti sotto le zampe. Tuttavia la quantità di calore che può espellere è molto bassa in rapporto alla massa corporea.

Un eccesso di caldo potrebbe avere come conseguenza un colpo di calore (o ipertermia), cioè un innalzamento della temperatura corporea eccessiva dopo una prolungata esposizione al sole o a temperature ambientali estremamente alte.

Grazie al materassino refrigerante il tuo cane può mantenere per l’estate una temperatura corporea costante senza alcun pericolo per la sua salute.




I migliori tappetini refrigeranti per cani

Qual è il miglior tappetino refrigerante per cani?

Trovi il migliore tappeto refrigerante nei canali di vendita online, dove viene spesso proposto con offerte più economiche.

Puoi acquistare anche prodotti a basso prezzo ma è bene valutare se ne valga la pena: devono essere robusti, di buona qualità e a prova di masticazione.

Anche se la marca non è importante, si consiglia di approfondire le opinioni leggendo le recensioni pubblicate nel web. Il prezzo dipende dalla qualità dei materiali, dalla dimensione e dalla tecnologia utilizzata per far raffreddare il tappetino.

 

#1 Pet Tribe Tappeto refrigerante cani - Il migliore per comfort 

Grazie alla sua particolare composizione in gel aiuta il cane a rinfrescarsi. Non c’è bisogno di metterlo in congelatore. Molto resistente e soffice, permette al cane di stare comodo.

Se il tappetino si riscalda a contatto con l’animale basta esporlo all’aria aperta: in pochi minuti riacquista la sua proprietà rinfrescante. Le sue dimensioni sono pari a 50 x 90 cm.

  • Dimensioni: 50 x 90 cm
  • Robusto
  • Soffice

 

#2 Sauerland Tappetino raffreddante per cani - Il migliore per semplice manutenzione 

Uno speciale gel refrigerante mantiene la superficie fresca. Non appena il cane si sdraia su questo tappetino, la sua temperatura corporea si riduce in modo piacevole.

Di semplice manutenzione, si pulisce facilmente con un panno. Quando non viene utilizzato, può essere ripiegato e riposto in poco spazio. Misura circa 90 x 60 centimetri.

  • Dimensioni:90 x 60 cm
  • Robusto
  • Pratico

 

#3 Takestop Tappetino Refrigerante: dimensioni compatte 

Robusto e confortevole, è un tappetino raffreddante di dimensioni compatte, ideale per animali di piccola taglia: misura infatti 65 x 50 cm.

Può così essere posizionato anche in spazi ristretti, come ad esempio nella cuccia, regalando così un piacevole refrigerio nelle ore più calde della giornata.

  • Dimensioni:65 x 50 cm
  • Resistente
  • Comfort

 

#4 Mantovani Pet Diffusion Tappetino Fresko Relax L - Il migliore per resistente 

Realizzato in pvc, questo tappetino ha una dimensione di 90 x 60 cm. Il materiale interno auto-rinfrescante favorisce uno scambio termico ottimale, senza richiedere elettricità.

Se si vuole ottenere un refrigerio istantaneo, si può mettere in frigorifero per qualche minuto. È resistente e si lava con facilità. Una volta ripiegato, occupa poco spazio.

  • Dimensioni: 90 x 60 cm
  • Robusto
  • Semplice manutenzione

 

#5 Trixie Tappetino refrigerante - Il migliore per morbidezza 

È un tappetino refrigerante pratico e poco ingombrante: misura infatti 90 x 50 cm. Molto morbido, si presta a diventare il compagno ideale dell’animale domestico durante le ore più torride delle giornate estive.

A contatto con il calore del corpo, il gel interno favorisce lo scambio termico fino al raggiungimento della temperatura ideale, proteggendo da un surriscaldamento dannoso.

  • Pratico
  • Facile pulizia
  • Dimensioni: 90 x 50 cm




Che cos’è il tappetino refrigerante per cani?

Il tappetino per cani è un prodotto realizzato con tessuto in nylon impermeabile con cuciture termosaldate: un materiale facile da pulire, lavabile e particolarmente resistente alla perforazione e all’usura. È quindi ideale anche per i cani più vivaci.

Quando cerchi sul mercato questo accessorio, ti trovi di fronte a molteplici proposte. Questi tappetini si differenziano infatti non solo per la forma, le dimensioni e il tipo di materiale utilizzato come rivestimento. Anche il tipo di refrigerante interno può fare la differenza. Vediamo brevemente quali sono i tipi più diffusi.

Tappetino refrigerante in gel per cani?

Questa è l’opzione più diffusa, più efficace e più costosa tra tutti i migliori tappetini per cani. Un tappetino di raffreddamento automatico è pre-riempito con gel rinfrescante che ha normalmente una temperatura inferiore di 5-10 gradi rispetto a quella esterna.

A ciò si applica una tecnologia (attaccando il tappetino a una presa elettrica) per fornire un ulteriore raffreddamento extra per un periodo di tempo di 3-4 ore.

Tappetino refrigerante pieno d’acqua?

Si tratta di un’opzione molto semplice ma comunque efficace. Devi semplicemente riempire il materassino con acqua e poi metterlo nel tuo frigorifero o congelatore. L’unico svantaggio è che è necessario refrigerare il tappetino in anticipo (e ti può occupare spazio nel frigo-congelatore).

Inoltre si possono formare sulla superficie residui d’acqua dovuti agli sbrinamenti e al gradiente termico che man mano si porta in equilibrio con la temperatura del cane.

Tappetino refrigerante per cani riempito di gel

È il più economico di tutti i migliori tappetini per il raffreddamento dei cani e si presta ad essere utilizzato in luoghi dove le temperature non sono eccessive. Il gel che riempie il materassino può essere dello stesso tipo di quello che viene fornito per la tecnologia di raffreddamento extra, senza però prevedere il collegamento alla rete elettrica.

Mantiene semplicemente una temperatura inferiore a quella esterna, di 5-10 gradi. È una buona soluzione per cani di piccola taglia.

Offerte tappetini refrigeranti per cani

Durata del tappetino di raffreddamento per cani?

Il tappetino di raffreddamento per cani dovrebbe essere durevole e indistruttibile. Questo è il motivo per cui è importante che non ti accontenti di un prodotto entry level, che rischia di essere distrutto dal tuo cane in poco tempo. I soldi extra che pagherai varranno di sicuro la pena.

Se non ti accontenti di un prodotto di seconda scelta, perché il tuo cane dovrebbe essere costretto ad accontentarsi di un tappetino di raffreddamento mediocre?



Materiale e struttura del tappetino di raffreddamento per cani?

Un buon tappetino di raffreddamento deve essere resistente ma avere la superficie più fresca e confortevole. Deve essere in grado effettuare un efficace scambio termico con la temperatura corporea del tuo cane, per raffreddarla in modo adeguato.

Un’attenzione particolare va posta al comfort del tuo animale domestico. Fra i materiali più confortevoli vi è la gomma piuma memory. Assicurati anche che il materiale non si surriscaldi, causando disagio al tuo animale, e naturalmente verifica che non sia tossico-

 

Dimensione del tappetino di raffreddamento per cani?

Il tappetino va scelto anche in base alle dimensioni del tuo cane: assicurati che ci sia spazio sufficiente per farlo distendere e rilassarsi in tutta comodità. Puoi anche trovare tappetini XL per cani di grossa taglia.

A parte le sue dimensioni fisiche, il tappetino dovrebbe avere abbastanza spessore per sostenere il peso del cane.

È importante che abbia una sufficiente consistenza per mantenere la sua forma, e che sia abbastanza leggero e facile da piegare, da portare con sé per viaggi in macchina.

I tappeti refrigeranti offrono sollievo in un tempo compreso fra qualche minuto a diverse ore. Cercane uno che offra un raffreddamento ottimale senza compromettere la sua struttura.

 

Perché acquistare un tappetino di raffreddamento per cani?

Possedere un cane è sicuramente una delle grandi gioie della vita, ma in alcune parti del mondo avere un compagno canino può essere pericoloso (per lui). Ciò è particolarmente vero in ambienti caldi e umidi, poiché il colpo di calore, la disidratazione e l’ipertermia rappresentano grandi rischi per la salute del tuo amico a quattro zampe.

La temperatura interna normale di un cane è leggermente più alta della nostra, e può superare i 39°C. Qualsiasi temperatura oltre a questa di base, fino a 41°C, è considerata un leggero colpo di calore, mentre una temperatura corporea oltre i 41°C è da considerare grave. E se il tuo cane va in ipertermia, la sua vita può essere in pericolo imminente e devi portarlo immediatamente dal veterinario.

Una volta che la colonnina di mercurio della temperatura ambiente inizia a salire, è necessario prendere precauzioni per tenerlo al sicuro. Questo è particolarmente importante se si ha un cane con un pelo spesso, folto e abituato a regimi climatici freddi come un Siberian Husky o un Alaskan Malamute. Questi cani non sono fatti per i climi afosi, quindi se si vive in un luogo caldo, e vuoi avere un cucciolo di queste razze, ti devi aiutarlo a combattere il caldo (per questo è utile anche portarli spesso in luoghi dove scorrono fiumi e laghi perché si possano rinfrescare in acqua).

E non conta solo il mantello del tuo cane perché anche i cani di piccola taglia, con muso corto e tozzo (come i bulldog oi carlini) che hanno difficoltà ad espellere calore attraverso l’ansimare, avranno bisogno di un piccolo aiuto extra durante l’estate.

Un tappetino di raffreddamento è un ottimo investimento per chi vive in climi rigidi, in quanto non solo raffredda il cane, ma lo incoraggia a riposare un po’. Questo riduce la possibilità che si esponga, accelerando il processo di raffreddamento.

Ovviamente, stendere uno di questi tappetini non è sufficiente per tenere il cane al sicuro durante un’ondata di caldo, ma è un buon inizio. Anche se il tuo cane non è in pericolo di vita per il surriscaldamento, probabilmente apprezzerà il fatto di avere un posto fresco – per l’esterno o per il letto – dove riposare durante il giorno e non devi sorprenderti se diventa il suo nuovo posto preferito.
Evita però di tenerlo alla luce diretta dove il nylon potrebbe surriscaldarsi o in un posto troppo freddo che potrebbero causargli al contrario a lungo termine dolori articolari.



Quali segnali di surriscaldamento nei cani?

Mentre tu ti accorgi subito che fuori fa molto caldo, il tuo cane potrebbe essere troppo concentrato sul gioco per preoccuparsi dei rischi che sta correndo. Dopotutto, chi ha il tempo di fare una pausa quando ci sono uccellini da far scappare e palle da tennis da inseguire?

Tocca dunque a te assicurarti che il tuo amico peloso non si esponga in modo eccessivo. Per questo, è bene conoscere quali sono i segnali di avvertimento per il colpo di calore, in modo da intervenire subito e, se è il caso, portarlo dal veterinario.

La sua bocca è la prima area su cui concentrarsi. La sua lingua è rosso vivo, molto più rossa del normale? Le sue gengive hanno un colore diverso, bluastro-porpora o pallido? Sta ansimando disperatamente o in modo eccessivo? La sua saliva è appiccicosa, invece che bagnata e viscida? Se è così, probabilmente è bene farlo visitare da uno specialista per accertarsi che stia bene.

È anche importante controllare il suo comportamento. Se sta camminando e sembra essere a disagio, inizia a preoccuparti: questo è sempre un segnale negativo nei cani, anche se il colpo di calore non è che una possibilità. La letargia è un’altra causa di preoccupazione, perché potrebbe essere troppo debole per riuscire muoversi. In sostanza, qualsiasi che si discosta dall’ordinario è da considerare un fattore di rischio.

Infine, se cerca di urinare, ma produce pochissimo, potrebbe essere disidratato. Allo stesso modo, il vomito (che è diverso dal rigurgito) è un brutto segni.

Come con la maggior parte delle patologie, prevenire il colpo di calore è molto più sano (e più economico) rispetto al trattamento. Fortunatamente, mantenere il cane fresco può essere un processo più naturale. La cosa importante è assicurarsi che abbia sempre accesso a molta acqua fresca. Se fa molto caldo, riempi molte ciotole d’acqua, inclusa una da posizionare all’esterno, e se andate a fare un’escursione, non dimenticarti di portare una scorta idrica anche per il tuo piccolo, grande amico.