Vinaccioli proprietà: alla scoperta dei semi d’uva

Ti ricordi per caso quando è stata l’ultima volta che hai mangiato l’uva con i semi?

NON MENTIRE!

Ormai i banchi della frutta del supermercato sono invasi dalle varietà senza semi e persino l’industria alimentare considera i vinaccioli degli scarti.

Tuttavia, dopo aver letto questo articolo può darsi che tu riconsideri le tue posizioni. Scoprirai infatti che il binomio vinaccioli proprietà accoglie un piccolo patrimonio benefico e non vorrai più farne a meno.

Un piccolo suggerimento prima di iniziare: se vuoi fare un pieno di antiossidanti contenuti negli acini, scegli la varietà di uva americana o di uva rossa anziché i tipi verdi.

Segreti e virtù dei vinaccioli

Cosa sono i vinaccioli? Sono i piccoli semi dell’uva, un po’ fastidiosi da mangiare, ma pieni di energia.

Già nel Medioevo i vinaccioli venivano utilizzati per la preparazione di cosmetici e come cura per le infiammazioni. I suoi preziosi ingredienti hanno un effetto positivo su tutto l’organismo.

1. Il consumo dei vinaccioli è sicuro?

Segreti-e-virtu-dei-vinaccioli

I semi d’uva non sono particolarmente apprezzati. Hanno un sapore amaro quando li mordi e si infilano con disinvoltura fra i denti. A parte questo, ciò che molti non sanno è che i semi d’uva sono sani.

Questo piccolissimo dono di Madre Natura ha più proprietà benefiche rispetto alla polpa. Se vuoi usare queste sostanze antinfiammatorie e germicide per il tuo benessere, dovresti masticare alcuni semi mentre gusti l’uva.

Li puoi mangiare tranquillamente e il tuo corpo ti ringrazierà.

2. Come consumare i semi d’uva

Ne puoi assumere circa 300 mg al giorno, consumandoli insieme al frutto o aggiungendoli in yogurt, frullati, insalate.

Se a causa del loro sapore leggermente amaro proprio non ti vanno giù, puoi utilizzare l’estratto di semi dell’uva in alternativa ai semi freschi e aggiungerlo a muesli e frullati. E con l’olio di semi d’uva spremuto a freddo puoi preparare condimenti, salse e gustose fritture.

3. Benefici dei semi di vinaccioli per la salute

Proprieta-Vinaccioli

Fonte di fibre, vitamina C ed E, flavonoidi e proantocianidine, elemento responsabile della lotta ai radicali liberi, i vinaccioli sono consigliati dagli esperti per prevenire alcuni tipi di malattie cardiache e allergie.

Sono ricchi di un acido grasso essenziale, l’acido linoleico, che è il capostipite degli acidi grassi della famiglia degli omega 6.

Se temi di incappare in una lunga serie di olio di vinacciolo controindicazioni non preoccuparti: i semi, l’olio e l’essenza di vinaccioli e la farina di vinaccioli sono sicuri pere la salute e aiutano anche a combattere il colesterolo cattivo.

  • Vene varicose

Dal momento che favoriscono l’elasticità, i semi aiutano a ridurre il rischio di ostruzione delle vie venose, prevenendo lo sviluppo di vene varicose e l’insorgere di trombosi. A tutto beneficio del sistema cardiovascolare.

  • Sistema immunitario

Con i vinaccioli puoi rafforzare il sistema immunitario. Grazie all’apporto di vitamina C, avrai una barriera protettiva in più, per tenere lontani virus, raffreddori, influenza e infezioni.

  • Salute intestinale

L’elevato apporto di fibre è la causa del sapore amaro dei semi. Il loro consumo favorisce la pulizia dell’intestino e l’eliminazione delle tossine che si sono accumulate.

Inoltre, i vinaccioli faranno funzionare correttamente l’organo, prevenendo la stitichezza.

  • Perdita di peso

La presenza di fibre contribuisce a fornire sazietà, impedendo di mangiare in eccesso.

I semi hanno anche degli enzimi che metabolizzano i grassi, aiutando ad eliminare gli eccessi in modo naturale.

  • Vista

Fonte di vitamina E, i piccoli semi dell’uva aiutano nel trattamento e nella prevenzione dei problemi alla vista, causati dal diabete o dall’affaticamento dovuto a ore ininterrotte di sforzo.

4. I vinaccioli in cosmesi

Sono già molti i cosmetici che hanno nella loro formulazione i semi dell’uva,vil che è dovuto al fatto che sono ricchi di una sostanza chiamata polifenolo.

Oltre a molti benefici per la salute, i polifenoli sono apprezzati dall’industria cosmetica perché prevengono la degradazione delle fibre di elastina e collagene. In questo modo, aiutano a mantenere l’elasticità e la compattezza della pelle.

Le proprietà dei semi d’uva includono i composti antiossidanti. Grazie al contenuto di fenoli e vitamina E sono tra i principali responsabili dei benefici dell’uva:

  • aiutano a prevenire i sintomi dell’invecchiamento precoce delle cellule
  • lasciano la pelle più levigata
  • ritardano la comparsa delle smagliature
  • stimolano la produzione di collagene, donando elasticità
  • idratano e prevengono lo sviluppo dell’acne
  • hanno proprietà anti-infiammatorie
  • facilitano la microcircolazione capillare

Nello specifico, è presente un polifenolo chiamato resveratrolo, già considerato dalla scienza come il segreto della giovinezza e utilizzato da molti come ” pillola della longevità “.

Prova a fare una maschera peeling in questo modo.

Ingredienti:

  • una manciata di semi d’uva interi di qualità biologica
  • tre cucchiaini di olio vegetale
  • un cucchiaio di sale o zucchero

Procedimento:

  • tritura i vinaccioli in un frullatore o con un mortaio
  • mescola con olio e sale o zucchero
  • applica questa pasta peeling sul viso pulito con movimenti circolari
  • lascia agire per circa mezz’ora
  • risciacqua il viso con cura

Puoi anche massaggiare qualche goccia di olio di vinaccioli puro sul viso. Si sconsiglia però di cimentarsi nella produzione di un olio di vinaccioli fai da te perché è veramente impegnativa.

Conclusioni

Se sei una di quelle persone che mangiano l’uva e scartano il semi, sappi che stai buttando via un patrimonio di sostanze benefiche.

I vinaccioli apportano diversi benefici alla nostra salute, dalla salute della pelle al benessere del nostro organismo in generale (hai già sentito ad esempio il binomio uva e colesterolo?).

Introducili nella tua dieta: scoprirai molti altri vantaggi nel consumare questo piccolo ma straordinario alimento!


Fonti:

Lascia un commento